Lo Specchio
160 Woodbridge Ave. Ste.101
Woodbridge
Ontario - L4L 0B8
Tel. (905)856-2823
Fax (905) 856-2825

clicca su Sfoglia il Giornale per accedere alle pagine dell'edizione stampata

BENVENUTO, PRESIDENTE

Il Presidente Mattarella in Visita di Stato in Canada

dal 26 giugno al 1° luglio

ARCHIVIO
10 febbraio 2017

Questione di vita o di morte...
ma anche di “burocrazia”

Il “diritto” alla salute, e quindi l’accesso alla cura, e trattamenti medici - compresi quelli che non sono disponibili entro i confini di una Provincia ed un Paese- anche in una Nazione come quella in cui viviamo, ha un caro prezzo: quello determinato dai limiti “ bu-rocratici”, derivati ed imposti dalla legge che gestisce cosa la “ sanita’ pubblica” copre o non copre.
E’ una realta’, per tanti versi assurda, che in-teressa tutti e che dovrebbe essere analizzata e - secondo molti - comportare una revisione e correzione dei parametri della assistenza e cura sanitaria e dei rimborsi di cure e trattamenti che i cittadini e contribuenti canadesi, ricevono all’estero.
Per motivi diversi - e non solo legati alle lungaggini del sistema sanitario , ma anche perche’ determinati trattamenti o interventi non sono disponibili da noi - decine di migliaia di persone ogni anno ricor-rono a cure e trattamenti al di fuori del Canada
In tre anni sono stati quasi centocinquantamila. continua

Gli errori costano: chi paga?

70 milioni di dollari: e’ questa la cifra versata per errore agli impiegati statali federali.
Un “ disguido” tecnologico causato da errori del sistema elettronico che si occupa di preparare le buste paga.
I problemi del sistema
“Phoenix”, rivela una inchiesta della CBC, sono... sistematici . E cosi si scopre che da qualche anno a questa parte, circa 26,000 impiegati hanno ricevuto piu’ di quanto spettasse loro: circa $68.2 milioni , al dicembre 2016; e non finisce li’, poiche’ la “ cura” per sistemare un impianto malfunzionante - che fal-lisce anche perche’ emette in ritardo - anche di pa-recchie settimane, i salari correnti - ancora non c’e’.
Cosi’ come non c’e’ ancora una soluzione definitiva per recuperare quanto dato er-roneamente. continua

Siamo cosi’

Quanti siamo e come siamo: la fotografia del Canada, rilevata dall’ultimo censimen-to, comincia a mettersi a fuoco, con i primi dati rilasciati da Statistics Canada.
La nazione all’ombra della foglia d’acero e’ cresciuta di 1.7 milioni, e, al 10 maggio del 2016 eravamo continua

fatti nostri

Che settimana!
Trump impera,con il tira e molla del bando che chiude le frontiere americane (imposto, contestato, ritirato, dibattuto in tribunale...)e lascia cosi’ passare in sordina certi fatti nostri, tipo la retromarcia del governo Trudeau su quella che -si e’ capito - e’ stata solo una promessa di marinaio, la riforma della legge elettorale.
Cavalcata per la corsa elettorale, e’ stata “rottamata” perche’ - dicono loro - alla gente cambiare il sistema poco importa.... Bah!
E’ quello che, per ora, hanno risposto almeno 58mila canadesiche hanno firmato una petizione ( ancora aperta) per far si che continua

Bilanciare e’ ...un terno al lotto!

Fiscalita’, responsabilita’ e...creativita’...questi gli ingredienti della “pozione” che arriva dalle infinite discussioni nei comitati comunali alle prese con la definizione dei bilanci amministrativi.
In questi giorni ultime battute in quel di Toronto, che cerca di arrivare alla scadenza ( a fine mese?).
Il sindaco Tory dopo aver ta-gliato di qua e di la’ - per risparmiare almeno $191 milioni di dollari alla voce spese - con le forze avanzate continua il braccio di ferro con la Provincia che ha risposto picche alla proposta di pedaggi sulle super-strade che collegano Toronto alla GTA ( un “ non s’ha da fare ... in odore di santita' -continua

 
3 febbraio 2017

non siamo immuni

Nel momento del dolore, tutti fratelli, cosi’ come e’ giusto che sia, perche’ e’ di tutti la ferita , come quella che domenica scorsa ha lacerato questo nostro Paese che- non e’ solo il PM a dirlo- pensiamo sia l’isola della leggendaria armoniosa tol-leranza. Ma e’ poi proprio cosi’? Asciugate le lacrime e’ opportuno guardare in faccia una realta’ che e’ -di molto- meno bella di quella che ci piace laudare. Ignorare se-gnali preoccupanti, che esistono ed esistevano gia’ da molto prima della strage di sangue, e’ irresponsabile.
L’odio e l’intolleranza hanno una loro statistica vedi dati in basso) di atti ignobili e criminali. Che cresce in maniera esponenziale ...perche’ non siamo immuni. continua

La strage di musulmani

Uccisi a sangue freddo, alle spalle, mentre pregavano.
L’ultima manifestazione di odio, intolleranza di razza e o religione, ha fatto le sue vittime - 6 padri, figli, fratelli - in quel luogo di culto che domenica e’ diventato faro di una malattia che avanza...
Il boia malato che ha colpito nella moschea di Quebec City, e’ un gio-vane franco canadese, bianco.
Un “lupo solitario”, o braccio di un branco saguinario?
- continua

Giovani squillo crescono

Il traffico della pro-stituzione in Ontario e’ una piaga dilagante che coinvolge anche vittime molto giovani.
Occorre innanzitutto sfa-tare il mito secondo cui a cadere nella rete degli sfruttatori del sesso siano solo ‘straniere’.
Si stima che il 90% delle donne che sono dedite alla prostituzione, costrette dai loro protettori, siano per lo piu’ canadesi. - continua

fatti nostri

Nelle pieghe della cronaca, quella purtropppo mono-polizzata dai fattacci dell’AmeriKa di Trump, e dal sangue dell’ennessima strage -dettata dall’odio di razza o religione - che ha profanato la armoniosa leggendaria tolleranza del-la nostra foglia d’acero, vanno purtropo ad inserirsi prolematiche piu’ ...terra terra, ma alle quali bisogna prestare la dovuta at-tenzione.
Con riserbo-per non pas-sare per insensibili mate-rialisti- ricordiamo che questa settimana si sono riaperti i lavori al Parla-mento di Ottawa che do-vra’ preoccuparsi anche della stabilita’ economica del Paese, minata da un “naturale” decorso sta-gnante che finora non ha - continua

27 gennaio 2017

Febbre Gialla...

Per Giovinco proposta faraonica dalla Cina
L`Eldorado cinese, che sta facendo collezione di cam-pioni con vagonate di milioni, allunga le sue grinfie fameliche anche su Giovinco: il suo procuratore Andrea D`Amico ha annunciato un’ offerta ‘importante’ for-mulata da un club cinese per la formica atomica (si parla del Tianijn Quanjian guidato di Fabio Cannavaro).
La cifra e` da capogiro, 20 milioni di euro l`anno(altre fonti parlano di 14 milioni).CONT

il buongiorno si vede dal mattino...

E’ entrato in campo come un domatore di leoni, il POTUS, al secolo Donald Trump, e brandendo minac-cioso quell’indice e pollice ( che si prestano alla matita della satira tanto quanto le sue chiome) , ha comin-ciato a firmare primi decreti.
Precedenza alle di-sposizioni per distrug-gere la legacy del suo predecessore, l’Obamacare, poi mano ad un’altra delle sue roboanti promesse elettorali, l’accordo commerciale Trans Pacific Partnership (Nafta? attenda) e quindi, neanche 24 ore dopo la marcia delle donn CONT

Presente...


... E’ passato un anno dal 25 gennaio 2016, giorno in cui Sergio Tagliavini ha smesso di camminare insieme a noi sulla strada della vita. 367 giorni, o, come sarebbe piaciuto a lui, 528,480 minuti, difficili, intensi, vissuti nel suo ricordo, attingendo alle emozioni che ci ha regalato, fissi verso gli orizzonti che ci ha aperto.
L’esempio che ha ispirato, in quanti hanno condiviso la sua esperienza di uomo, giornalista, attore di primo piano nella Comunita’, Mai assente.
... continuando a nutrirci gli animi della sua presenza.

La ‘maGia ‘dell’occulto, un affare d’oro: e’ scritto nelle carte

Qualche tempo fa pubblicavamo questa barzelletta: “
“Un signore bussa alla porta di casa di una chiromante. : Toc Toc. “ Chi e’?, risponde la veggente. E l’uomo, tra se e se. “ Cominciamo bene!”.
Una risata a denti stretti! Non c’e’ che dire, visto che son in tanti..ssimi coloro che si rivolgono a maghi, cartomanti, veggenti, o “ spiritualisti” e invece della buona sorte rimediano solo costose fregature.
L’ultimo caso di frode e’ di questi giorni e si riferisce a quel “santone” impostore che, vantando il fatto di aver vinto alla lotteria , si e’ messo a vendere la “ fortuna CONT

sigarette e contrabbando: in fumo $miliardi di tasse

Una recente inchiesta mo-stra come 1/3 delle si-garette consumate in Ontario siano di con-trabbando. Cio' risulta in una ingente perdita da parte della Provincia di dollari di imposte non riscosse.
La perdia, a livello na-zionale e’ stimata da 1.6 a 3 miliardi ogni anno.
La notizia viene resa nota dalla commissione deno-minata National Coalition Against Contraband Tobacco che ha seguito l'andamento della vendita e del consumo dei tabacchi in Ontario.
Il sondaggio dell'agenzia mostra come il 32% CONT

e’ gia’ Leader?

Troppo presto per un duello elettorale? Sembra proprio di no.
Il Partito Conservatore ancora deve scegliere chi sara’ il suo Leader , lo fara’ a Maggio, ma la “ fisionomia” di chi salira’ sul podio da primo attore si e’ gia’ delineata.
Si tratta dell’ultima entry dei candidati alla Leadership dei conservatori, il numero 14, Kevin O’Leary, businessman di grande celebrita’ (anche lui, come il Fortunato Trump), stella di reality tv Dragon’s Den), candidatosi il 18 gennaio. CONT

a chi piace e a chi no...

In English.. en francais... in Italiano... il PM Justin Trudeau sta recependo un messaggio molto meno “complimentoso” (eufemismo?) nei suoi confronti. La sua popo-larita’ - sempre consistente - e’ in calo - sistematico e le “Town Halls” in stile campagna elettorale non sembrano certo aiutare, visto quanto malcoltento sta venendo a galla.
I sondaggi piu’ recenti - Forum gennaio 23 - registrano CONT

Il “sacrificio”dei deputati

La “ paghetta” non cresce... per oraDovranno “ accontentarsi” ancora per un po’ della busta paga i deputati e ministri provinciali che invece speravano in un aumento a breve scadenza.
Anche se il budget dell’Ontario potrebbe “bi-lanciare” - come promette il ministro CONT

Nasce il Che’s PLace in onore di Francesco Molinaro

Le cronache di maggio del 2016 hanno trattato la tragica scomparsa di Francesco Molinaro, morto in seguito ad un ac-coltellamento in una pizzeria di Wasaga Beach. Francesco, 18 anni, verra’ ricordato con un centro in suo onore CONT

incontri e ricordi a davenport

Domenica scorsa gli italiani di uno dei distretti storici per la comunita’, si sono ritrovati in occasione del ricevimento di inizio dell’anno, offerto dalla deputata provinciale Cristina Martins, ed al quale hanno preso parte anche la deputata federale Julie Szerowicz ed i consiglieri comunali di zona, Ana Bailao e Cesar Plalacio .
L’incontro e’ stato occasione, per qualche italocanadese, di tornare indietro nella memoria e ricordare Carletto Caccia, che Davenport rappresento’ nella sua lunghissima carriera politica CONT

20 gennaio 2017

America First

A mezzogiorno di oggi Donald Trump giurera’ e s’insedia come presidente delle Stati Uniti d’America.
Quale sara’ il vero volto del 45mo capo della Casa Bianca?
Lo scoprira’ in fretta , insieme al popolo americano il resto del mondo- che s’interroga su una sorte comune dettata e gestita da questo Presidente a sorpresa, cont

$1,600 IN PIU': SE NON LI AVETE,TROVATELI

Un canadese medio spendera’ circa $ 1600 in piu’ rispetto allo scorso anno: tanto e’ il rincaro vita secondo le previsioni del 2017. Lo ha stabilito un rapporto della Conference Board del Canada “ Il prezzo dei beni di con-sumo salira’ ancora, ha detto il Vice- MORE

DALLE MULTE AI VACCINI: NOVITA’ MADE IN ONTARIO

Chi corre paga. Ma chi non paga si vedra’ ritirare la patente e, novita’,la municipalita’ potra’ negargli il rinnovo della targa della vettura. MORE

Vedi il Messico e poi...muori

Un uomo armato ha ucciso almeno5 persone e ferito altre quindici facendo irru-zione in un club a Playa del Carmen, località tu-ristica messicana sul-l'oceano Atlantico.
Vittime della sparatoria anche un canadese ed un italiano .
Le autorità messicane escludono il terrorismo per la sparatoria nella discoteca di Playa del Carmen, scartata anche la pista di un regolamento di conti tra criminali, le ipotesi ( da verificare) sono comunque incon-cepibili per giustificare l’ennesimo atto di violenza in luoghi che si presuppone debbano essere tutelati in quanto a sicurezza, MORE

eta: Quanti restano a terra?


L’eTA e’ lautorizzazione di viaggio elettronica (elettronic travel authorization) richiesta dal governo canadese per poter entrare nel Paese.
Dal 15 marzo dell’anno scorso, tutti coloro che non sono in possesso di passaporto canadese e non sono landed immigrant, debbono ri-chiedere il visto per il Canada.
L’eTA divenuto obbli-gatorio a novembre, sta creando non pochi disagi e tanta e’ la confusione. CONT.

ARCHIVIO

tricolore A qUEEN’S pARK...ALZABANDIERA rimandato

La tradizionale cerimonia dell’alzabandiera al Parlamento provinciale il 2 giugno e’ stata rimandata. Sapremo nei prossimi giorni quando potremo recarci nei giardini di Queen’s Park / more

LE SCUOLE DI WOODBRIDGE E MAPLE
NON PARLANO PIU’ ITALIANO?
A RISCHIO L’INSEGNAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA NEL PROVVEDITORATO CATTOLICO DELLA REGIONE DI YORK. POTREBBE INTERESSARE 8500 STUDENTI

Appena 8 mesi dopo la dibattuta riunione al provviditorato cattolico della Regione di York, torna lo spauracchio della cancellazione dell’insegnamento della lingua italiana. Un argomento che pare stia sullo stomaco a buona parte dei trustee dello YCDSB, come un cibo indigesto. Cosi’ tanto che lo rovesciano di nuovo sul tavolo delle discussioni il 31 maggio. / more

Bollette da pagare? Uno su tre non ce la fa

Oltre 1/3 dei canadesi non ce la fa a pagare le bollette di casa.
Lo rivela un sondaggio effettuato a febbraio da Manulife Bank of Canada, secondo cui, appunto, quasi meta’ della popolazione l’anno scorso si e’ trovata almeno una volta a corto di denaro necessario a coprire il costo delle bollette di casa. Il sondaggio ha preso in consi-derazione 2373 persone / more

auguri per la festa della repubblica

Messaggio dell'Ambasciatore d'Italia Gian Lorenzo Cornado alla Comunità italiana in Canada in occasione della Festa della Repubblica

Carissimi amici della Comunità italiana,

in occasione della ricorrenza del 2 giugno, desidero rivolgere a tutti e a ciascuno di voi un fervido e caloroso augurio di Buona Festa della Repubblica!

/ more

gIOVANI VITE SPEZZATE

Piange il cuore....con rab-bia.
Di fronte a quello che non possiamo, purtropo, de-finire, “l’ultimo” atto di una violenza assassina, il dolore della perdita di due giovanissime vite si me-scola alla rabbia per il dilagare oramai insosteni-bile di crimini .
Francesco e Erik in comune avevano la voglia di vivere i sogni, inseguiti con quell’energia friz-zante che solo l’adole-scenza sa innescare.
Per loro il weekend di festa, in quella che vuole tornar ad essere la mecca del divertimento fuori-porta, e’ stato un appunta-mento con la malasorte

/ more

multe non pagate: tempi duri per i morosi

Misure severe nella regione di York per chi non paga le multe di violazione del codice della strada / more

Salvare l’ ambiente ci costera’ $3,000 in piu’ per caldare la casa?

La politica energetica per un Ontario “piu’ verde”peschera’ nelle tasche dei cittadini che, di conseguenza resteranno ...piu’ al verde?
Secondo i conservatori e gli endippini della Provincia potrebbe succedere / more

ostaggi di giovani gang: toronto = bronx

L’ennesimo omicidio, quello che ha ucciso una donna incinta (riquadro in basso), ha aperto il vaso di pandora di una citta’ in-quinata da giovani cri-minali e street gangs.
Una “ bomba sociale”che trasforma i quartieri di Toronto in territori minati dove la gente campa (il termine non e’ scelto a caso) non solo nel disagio / more

sanita’ e tagli: prognosi da $ciogliere

E’ un braccio di ferro tra medici e Provincia, al capezzale del malato, che alla fine della giornata e’ quello che , in un modo o nell’altro, ci puo’ ri-mettere.
Lo stato di “ salute” della sanita’ in Ontario continua a destar preoccupazione per via del bisturi, quello in mano ai politici che per bilanciare la spesa sempre piu’ crescente ( nonostante le iniezioni -piu’ o meno efficaci- di stanziamenti finanziari) operano tagli che per certi versi sono ve-re e poprie amputazioni.
L’allarme di turno arriva dai camici bianchi, me-dici, specialisti, tecnici diagnostici, all’indomani delle “rivelazioni”, fatte dal ministero della Salute dell’Ontario, su quanto questi costano alle casse provinciali.
Le parcelle, afferma il ministero, sono a dir poco esose, e cita che lo scorso anno, almeno 500 medici hanno reclamato rimborsi oltre il milione di dollari, ed addirittura, un oftal-mologo (specialista della vista) ha presentato il conto per 6 milioni e seicentomila dollari! / more

quando il ‘mostro’ e’ dietro l’angolo

Sbattuta ancora in prima pagina delle cronache, Karla Omolka, il “mostro” che con il marito Paul Bernardo si macchio’ di delitti sessuali sfociati poi nell’uccisione delle giova-nissime Leslie Mahaffy and Kristen French.
Dopo aver scontato 12 anni di prigione, pena esigua scaturita dal pat-teggiamento in cambio delle sue accuse nei con-fronti di Bernardo, Karla, che ora si fa chiamare Leanne Tale, si e’ “ rifatta una vita” e d una famiglia, e dopo un girovagare che dal 2005 l’ha portata in luoghi lontani come i caraibi,, si e’ poi stabilita in un paesino a sud di Montreal.Vive a Chateau-guay almeno da due anni.
Ma lo si e’ scoperto solo in questi giorni ed e’ scoppiata l’isteria degli abitanti e soprattutto dei genitori che mandano i figli nella stessa scuola frequentata dai due figli del “ mostro”. / more

Incidenti automobilistici:da giugno indennizzi piu’ bassi
Un attento riesame delle polizze e’ raccomandabile per non avere brutte sorprese

Gli automobilisti dell’On-tario, dal 1mo giugno, 2016, vedranno dei cam-biamenti sulla loro polizza assicurativa, come avverte il sito del Finance Services Commission of Ontario, e saperne di piu’ conviene per non averespiacevoli sorprese. / more

Incontro con il Sottogretario degli Esteri Della Vedova
“L`occidente e l`Italia sono piu` forti della minaccia del fanatismo islamico”

La scorsa settimana il Sottosegretario di Stato del Ministero degli Esteri italiano, senatore Benedetto Della Vedova ha compiuto una visita di 3 giorni in Canada, chiu-dendo il suo viaggio diplomatico con un incontro con esponenti della collettivita’ / more

CONCERTO DELLA BANDA DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Un pubblico entusiasta di circa 1200 persone, tra cui rappresentanti dall’am-biente economico e culturale , ha gremito il 21 aprile, la Convocation Hall dell’Uni-versità di Toronto, per il concerto della banda musicale dei Carabinieri, unica tappa in Canada della tournee nordamericana della famosa banda dell’Arma. / more

Morte assistita:il dibattito e’ aperto

La questione del diritto alla morte assistita ha generato non poche controversie e dibattiti ad ampio spectrum, dal piano scientifico, etico e umano, difficili da con-ciliare, soprattutto per definire una legge.
La bozza del cosidetto Bill C-14, e’ stata resa pubblica / more

Vaughan: tappa d’obbligo
per i leaders dell’opposizione

Il “cammino” per ripri-stinare una incisiva rap-presentativita’, non piu’ da oppositori ma da gestori di governo, sia ad Ottawa che a Queen’s Park, e’ passato, quasi in contem-poranea, la scorsa setti-mana, a Vaughan i leader del Partito Conservatore, Rona Ambrose e Patrick Brown./ more

Elettricità piu’ cara ... ancora!

Giustificazione: “Il clima mite dello scorso inverno penalizza le prossime bollette
della luce”

In estate la bolletta della luce vedrà un incremento di almeno $3 dollari per mese. Lo ha annunciato l'Ontario Energy Board giovedì 14 aprile. / more

A Castello Italia per Celebrare la Festa della Repubblica

A Casa Loma martedi` si e` tenuta la con-ferenza stampa di presentazione dell`Ita-lian National Day a Castello Italia che si svolgera` domenica 29 Maggio .

more

Rapiti per... ‘amore’

Si chiama Amber Alert, che secondo una termi-nologia presa in prestito dagli Stati Uniti, e’ l’acro-nimo di American Missing Broadcast Emergency Re-sponse. In termini piu’ semplici e’ l’allerta che scatta per segnalare la scomparsa di un bambino.
L’ultimo amber alert ema-nato dalla polizia risale a lunedi’ 18 aprile con il rapimento della piccola Julia Dela Cruz (nella foto) da parte del padre / more

Passaporto Canadese:visto per entrare in Europa?

La controversa questione che emerge dal regola-mento sull’immigrazione in Canada, che richiede un visto a cittadini della Ro-mania e della Bulgaria, en-trambi stati membro del-l'EU, potrebbe avere una risposta pesante da parte della comunità europea indignata che minaccia di fare altrettanto / more

Suicidi: 11 in un solo giorno...

E’ il disagio , quel male oscuro che ha mosso la mano di undici persone,tutte giovanissime, quasi all’unisono, per porre fine alla propria vita?
Per dare la risposta ad una domanda che da tempo si pone, c’e’ voluto l’ennesimo shoccante titolone di cronaca, quello che ci ha svegliati lunedi’ per an-nunciare al Paese che in un villaggio di poco meno duemila anime 11, ben 11 persone hanno tentato il suicidio.
La tragedia e’ avvenuta nella remota regione di / more

BINARI DI MORTE

Secondo una statistica, la probabilita’ di fatalita’ dovute a collisioni tra veicoli e treni sarebbe 20 volte maggiore rispetto a quella causata da incidenti tra due automezzi.
Scettici? Eppure e’ cosi’. E le probabilita’ di finire sotto un treno, a piedi o in macchina sono elevatissime, se si considera che di passaggi a livello in Canada ne esistono poco meno di 17,000 e di questi, solo, SOLO, un terzo e’ attrezzato / more

la scomparsa di Gaetano Gagliano

E’ con profonda commozione che la famiglia Gagliano annuncia la scomparsa del-
l’amatissimo patriarca Gaetano, dopo lunga e sofferta malattia.
Molto stimato nella comunita’ itailana, egli si era conquistato molta simpatia e rispetto per la sua straordinaria attivita’ nel campo imprenditoriale e religioso, nei suoi 98 anni di vita.

/ more

A Toronto Concerto della
Banda dell’Arma dei Carabinieri

A Toronto Concerto della
Banda dell’Arma dei Carabinieri / more

Ferraristi D.O.C. innamorati della Rossa

Dopo i primi due Gran Premi di Formula 1 e` arrivato il momento di fare un bilancio di questo inizio di stagione, e sulle speranze rosse.
Loabbiamo fatto con il presidente del Club Ferrari di Toronto Antonio Folino. Presidente un commento su questo avvio di sta-gione.
” Devo essere sincero/ more

Lo tsunami della droga
sequestri per miliardi alle frontiere canadesi

Marijuana, cocaina, pasticche.
Tonnellate di droga “passano” le frontiere, nei porti di mare, terra, aria che sono porte spalancate allo tsunami che alimenta il vizio dei “paradisi artificiali” ed ingrassa la malavita del Paese della foglia d’acero.
L’ultima notizia di cronaca - relativa a condanne per contrabbando di droga / more

 

il "contratto' d'omerta'

“Regola della malavita organizzata e consuetudine culturale dei luoghi da essa dominati, che obbligano al silenzio sull'autore di un delitto e sulle circostanze di esso.”
E’ questa la definizione da dizionario di “omerta’ “ed il significato piu’ comune che si attribuisce al silenzio, quello che cala ed ostacola la ricerca e la punizione del colpevole.
Immediatamente, per associazione d’idee, si pensa a gangster di malaffare, con il volto in ombra di un Padrino di buona, ma sempre attuale, me-moria.
L’assioma spunta anche in questi giorni spulciando le cro-nache, non della nera ma , in primo luogo, quelle dell’alta finanza con manovre dei su-pericchi agevolati da segreti bancari e complicati schemi di raggiro fiscale che sboccano in miliardi e miliardi nascosti in paradisi fiscali che, come il segreto di pulcinella, tutti ben conoscono,e more

Ticket sui medicinali per i pensionati
Arriva la “pillola” provinciale

Il governo provinciale torna sui passi scanditi durante il budget e fra i propositi del suo mandato c’e’anche la questione del costo del ticket sui medicinali per gli annziani. Il nuovo budget provinciale pesa, infatti, alle tasche degli anziani che pagano il ticket. Per questo motivo, il governo propone un aumento del tetto more

Ottawa: quanto hanno speso per essere eletti?

Vincitori o perdenti, i candidati alle scorse ele-zioni federali hanno messo tutti mano alle casse per finanziare (chi grazie ai soldi del partito, centrale o di distretto, chi grazie al contributo di donatori privati, e chi di tasca propria)more

la carica dei centomila e piu’

Non e’ certo un club esclu-sivo quello degli stipen-diati con il denaro pub-blico che possono contare su un salario oltre i cen-tomila dollari. Anzi...! Considerando che il set-tore privato, forzato dalla crisi, continua a far buchi alla cinghia della spesa, per gli statali e para gli stipendi d’oro invece crescono e come. more

9 su 13 vittime sono anziani
TROPPI INCIDENTI MORTALI DI PEDONI

Il tragico bilancio degli ultimi giorni parla dell’aumento di incidenti mortali che hanno coinvolto dei pedoni.
Da gennaio a marzo 2016 sono morti more

CRONACA DI UNA VINCITA MILIONARIA

Seppure il gesto si ripeta ogni settimana, o comunque, ogni qualvolta si va a giocare la schedina della lotteria, quando quel momento arriva ci coglie di sorpresa, ci disorienta o ci sembra un evento piu’ naturale che mai in quanto lungamente sperato. L’episodio della vincita milionaria di questi giorni fa riflettere su un quesito: come reagiscono i vincitori della lotteria? more

Buffon e Totti, gli ultimi romantici

Il manifesto del romanticismo e` considerato il dipinto di Caspar David Friederich “il viandante sul mare di nebbia”.E li e` un po` come vederci calcisticamente Gianluigi Buffon e Francesco Totti rigorosamente con le loro casacche storiche, mentre guardano l`infinito.
Loro sono arrivati sulla cima della montagna (entrambi campioni del Mondo), ma preferiscono guardare l`oriz-zonte pieno di nebbie che si stende oltre,perche` il fu-turo e`more.

 

Il tema è deflagrato solo domenica scorsa con l'espulsione di Higuain e la successiva, folle protesta nei confronti dell'arbitro Irrati.
ll campionato italiano è sempre stato carat-terizzato da nervosismo superiore alla media ma, nel corso di questa stagione, si sono su-perati abbondantemente i livelli di guardia
Il numero di proteste e, soprattutto, la veemenza delle stesse paiono totalmente fuori controllo: solo nelle ultime due giornate abbiamo assistito a gestualità intimidatorie, mani appoggiate sul petto, insulti reiterati.
Ancor più grave il fatto che tali manifestazioni di palese dis-senso siano state gestite in modo non solo discutibile ma, so-prattutto, con conseguenze totalmente differenti.
Prendiamo, ad esempio, i casi di Napoli e Juventus. more.

Minaccia terrorismo:il Canada non ne è immune

Il sito web del governo canadese, in merito alla legge anti-terrorismo, scrive che il mondo è un luogo pericoloso e che il Canada non è immune alla minaccia del terrorismo.
Il Bill C-51 del 18 giugno 2015,la risposta a questa minaccia, nel tentativo di met-tere in atto misure preventive che possano proteg-gere la popo-lazione.
La legge, piu’ che contestata in quanto ritenuta un affronto alla demo-crazia ed minaccia ai diritti umani dell'indi-viduo, tiene conto del proliferare di gruppi estremisti che intendono promuovere ideologie che mettono a repentaglio la sicurezza / more

GHOMESHI INNOCENTE: TANTO RUMORE PER NULLA

Le mille sfumature di grigio del processo contro Jian Ghomeshi, da subito hanno dato segni di una fine prevedibile, fra colpi di scena e rivelazioni pic-canti, fino alla graffiante difesa dell’avvocato Ma-rie Henein che in aula ha avuto i suoi momenti di gloria ma “condannata” da parte dell’opinione pub-blica per aver “ tradito le donne” difendendo la star del firmamento media-tico.
I riflettori dell’opinione pubblica, puntati sul caso giudiziario del 49 enn / more

RIFORMA ELETTORALE e “Ranked Ballot”
Queen’s Park all’opera

Dalla Provincia si attende il via libera per l’adozione, della riforma elettorale a partire dalle consultazioni del 2018.
Fra le novita’, addio al more.

Ford Nation o by-election?

La scomparsa di Rob Ford ha lasciato un quesito in sospeso: chi succederà al mandato elettorale della circoscri-zione 2 di Etobicoke Nord?
Il fratello Doug, che verrebbe no-minato per acclamazione dal consiglio comunale, oppure attraverso regolari elezioni politiche da esplicar more.

Settimo comandamento: non rubare...

Arriva da London, On-tario, la notizia di un prete della Chiesa Cattolica Caldea (una variante pa-triarcale della nostra Chiesa che rappresenta i cattolici dell'Iraq e zone vicine, con sede principale a Bagdad), che ha perso al gioco l'equivalente di
$ 500.000 in offerte de-stinate ai profughi dal-l'Iraq. / more

Di chi e’ il ‘diritto di morire’?

Di risposte ce ne dovrebbero essere ... miliardi, tanti quanti sono coloro ancora in vita mentre la tastiera batte il punto alla fine di questa nota.Il diritto alla vita non e’ nella liberta’ del nostro “volere sociale” , ma quello di porre fine / more

un silenzio pericoloso...

Di chi e’ la responsabilita’ di denunciare alla polizia abusi di natura sessuale nei confronti di chi e’ rico-verato in un ospedale?
La risposta, urgente, si aspetta alla luce di fatti, o presunti tali, che vedono al centro donne anziane, ricoverate in ospedale, vittime, o presunte tali, di azioni che violano la decenza quali palpeggiamenti libidinosi da parte di personale addetto alla loro cura durante la degenza.
La necessita’ di chiarezza e di attribuzione di re-sponsabilita’ scaturisce da uno dei casi accertati , quello che ha portarto all’arresto / more

Cuore di mamma... Ma quando
è’ troppo, e' troppo

Cosa non si fa per un figlio. Questo anche quando quest'ultimo sem-bra dare tutto per scontato, o peggio, non ha idea di quanto incida finanzia-riamente il suo sostenta-mento ad un'età in cui dovrebbe mantenersi da solo.
Alla stessa conclusione è giunta una mamma di Brampton, che, tra il serio e il faceto, ha spedito al figlio 23enne, una fattura con le specifiche delle spese di cui chiedeva il rimborso. / more

COMITES A DISPOSIZIONE DEI ‘NEWCOMERS’

Il Comites di Toronto si e` reso promotore di un’ ini-ziativa,lo Sportello Italia, che avra` il suo battesimo al Columbus Centre Gio-vedi` 7 Aprile alle 18.
Il presidente del Comites Emilio Battaglia ci anti-cipa in sunto lo scopo: /more

congresso nazionale degli Italo Canadesi - Toronto: Nuovo esecutivo e nuove prospettive

Il congresso nazionale de-gli Italo Canadesi - To-ronto, rinnova l'esecutivo ed il proposito di coin-volgere le nuove gene-razioni. / more

A TORONTO scattano multe SALATE
PER DIVIETO DI PARCHEGGIO

Scatta la multa selvaggia. Attenzione a dove si mettono…le quattro ruote.
Associando un costo vero a chi blocca il traffico con parcheggi vietati, facciamo un passo avanti per combattere il congestionamento a Tor / more

via crucis

Settimana di Passione.
Non solo quella di Cristo, che an-ticipa la Pasqua di Resurrezione.
Ma anche quella che si macchia di sangue di vittime innocenti, e questa che si chiude e’ stata una via dolorosa per troppe vite.
Quelle giovanissime delle studentesse italiane e delle loro coetanee, stroncate su quell’au-tobus di gitanti sulla via di Catalogna. Quelle di uomini, / more

 
Gennaio 2016
Sergio Tagliavini ci ha lasciato…

Sergio Jellinek Tagliavini, interprete autorevole e di grande influenza del giornalismo italiano in Canada, nonché co-fondatore e Editor / Direttore responsabile storico del settimanale “Lo Specchio”, ci ha lasciato. Il decesso è avvenuto lunedi’ 25 gennaio 2016 a Toronto.

Tagliavini era nato a Genova nel 1935 ed ha poi vissuto a Milano.

Giunto in Canada, a Toronto, nel 1970, Tagliavini s’impose subito nel mondo giornalistico italocanadese per la sua grande professionalità e le sue spiccate qualità dirigenziali ed imprenditoriali.
Nel 1973 diventa Capo-Redattore del quotidiano Corriere Canadese. Vi rimarrà fino al 1978 quando i suoi multipli interessi nel modo giornalistico lo portano a lanciare nuove ed importanti iniziative editoriali.

Negli anni che lo separano dal lancio del suo più ambizioso e spettacolare progetto, Lo Specchio nel 1984, Tagliavini dirige il Giornale di Toronto; è co-fondatore ed editore di Donna, la prima rivista in lingua italiana dedicata al mondo femminile pubblicata fuori d’Italia, e poi Stile, rivista in lingua inglese ed il periodico The York Reporter.

Con Lo Specchio, Tagliavini non solo documenta la crescita, l’espansione e l’affermazione della collettività italiana residente nell’estesa area metropolitana di Vaughan e della Greater Toronto ma ne diventa coraggioso, fiero ed articolato difensore e promotore. Nei suoi oltre 30 anni di testimonianza dell’italianità in questo paese, Lo Specchio è diventato il settimanale italiano in Canada di referenza per politici ed imprenditori, per il mondo della cultura e per i semplici cittadini. Gli editoriali di Tagliavini hanno spesso dato inzio al confronto sulle tematiche del giorno ed offerto vie a possibili soluzioni a incomprensioni, a diffidenze ed ai pregiudizi di ogni tipo.

Questo impegno editoriale, che Tagliavini ha anche espresso nella conduzione di importanti programmi radio televisivi, lo ha portato, naturalmente, alla presenza attiva nel sociale, nei progetti e nelle particolari esigenze della collettività italiana.
Lo ricordiamo Presidente del comitato per la realizzazione del Monumento agli Italiani Caduti sul Lavoro che sorge a Woodbridge da oltre due decadi; come co-fondatore del Woodbridge Italian Festival, vice presidente dell’Associazione Giornalisti Italiani in Canada, Chairman e Co-fondatore del Gruppo promotore del Tour of York Region (corsa ciclistica a tappe), Presidente delll’Associazione Regionale Gente de Liguria e membro fondatore dell’associazione regionale e culturale canadese Lega Lombarda.

Cavaliere della Repubblica Italiana, 2004, Tagliavini ha ricevuto durante la sua illustre carriera giornalistica premi e riconoscimenti , tra questi: Premio de Roja, Giornalista dell’Anno, 1976; Premio Giornalistico Lombardi nel Mondo, 1999; Premio Consiglio Nazionale della Stampa Etnica in Canada, 2013, 2014; Certificati d’Eccellenza nel Giornalismo, 1998; riconoscimenti alla carriera dalla Casa reale Inglese (Queen Elizabeth II Medal 1977, 2006, 2012) e da parte del governo federale canadese, il governo dell’Ontario, il Comune di Vaughan e varie organizzazioni comunitarie.

Alla moglie Franca ed alla figlia Simona il piu’sentito e profondo cordoglio dalla “famiglia” de Lo Specchio.
Le esequie si sono svolte in forma strettamente privata.

N.B. The public is invited to sign a book of condolences in memory of Sergio Jellinek Tagliavini .
The book is available to sign at the offices of Lo Specchio – 160 Woodbridge Avenue, Suite 101, Woodbridge, ON

Italian Community Mourns Loss of Iconic Editor

Sergio Tagliavini Jellinek, iconic co-founder and Editor in Chief of Lo Specchio, has left us. Tagliavini passed away peacefully on Monday, January 25, 2016. He was 80. Born in Genoa, Italy, June 12,1935, Tagliavini grew up in Milan, where he also completed his studies.

Tagliavini arrived in Canada in 1970 and soon established himself as a top journalist and newsroom editor in Toronto’s rich and vibrant Italian language media. In 1973 he became managing Editor of Corriere Canadese, Canada’s Italian language daily while producing and hosting top quality public affairs programs on radio and tv stations serving the growing Italian-Canadian community.

Tagliavini’s passion for his profession, together with his desire to constantly enrich the quality of news services available to the community, turned him into an editor and media entrepreneur, -co-founding magazines such as Donna, the first Italian language publication dedicated to women printed outside Italy and then Style -an English language magazine dedicated to culture and lifestyles.

In 1984 he co-founded Lo Specchio. In the three decades since, Tagliavini turned the budding York Region Weekly into one of the most authoritative voices of the Italian Canadian community and today Lo Specchio is Ontario’s most influential Italian language weekly newspaper, serving the Greater Toronto Metropolitan Area with a particular interest for York Region and the City of Vaughan.

His concern, love and care for his community, took him to the forefront of many important community projects: we remember his guiding leadership in the development and realization of the Monument to the Italian Workers killed on the job. He was also co-founder of the Woodbridge Italian Festival, Vice-president of the Association of Italian Journalists in Canada and Chairman Co-founder of the Tour of York Region.

Tagliavini received many outstanding achievement awards throughout his career, from Italy –such as the prestigious Cavaliere della Repubblica Italiana, in 2004- and Canada; we note: Excellence in Journalism Merit Awards from Ottawa, the Province of Ontario, the City of Vaughan and Medals of Special Achievement from Queen Elizabeth II and the Lieutenant Governor of Ontario. Tagliavini was also recognized as News-reporter of the year various times by various Italian and Canadian organizations .

In 2013 and 2014 Tagliavini was recognized by Canada’s National Ethnic Press Council for “distinctive achievements and contributions to cultural communities and … efforts in promoting tolerance and understanding along with the traditions and the interests of the Italian-Canadian communities.”

Tagliavini leaves his wife Franca and daughter Simona. A private family-only service, as per his wishes, has been held

SCUOLE CATTOLICHE:
LA MANNAIA PROVINCIALE CI RIPROVA?

La scuola Cattolica del-l’Ontario di nuovo minac-ciata. E questa volta a seminare il tarlo del dubbio e’ il ministero delle Finanze che, in vista del nuovo budget tenta il ri-sparmio. E come Pilato, aspetta il verdetto che dovrebbe arrivare a fine mese.
La possibile eliminazione di fondi a un sistema educativo menzion

clicca sui titoli per leggere l'articolo completo

Auto usate: giro di vite
il ministro Del Duca impone nuove rigide regole per la compravendita in Ontario

Era tempo di una rinfrescata alle regole, commenta il Ministro dei Trasporti dell’Ontario Stephen Del Duca, per cui coloro che decidono di vendere un’auto usata dovranno effettuare controlli piu’ severi. Si tratta di una lista di voci lunga 96 pagine che andranno in vigore dal 1 luglio. Dopo 42 anni dall’ultima revisione, l’ usato dovra pas

clicca sui titoli per leggere l'articolo completo

Riforma delle pensioni canadesi: Il governo provinciale va avanti con il nuovo piano

Se il resto del paese sta valutando la riforma sulle pensioni, l'Ontario pro-cede dando l'incarico a Saad Rafi, uno degli ufficiali civili di cui Kathleen Wynne si fida ciecamente, di dirigere l'Ontario Retirement Pension Plan (ORPP)
Ottawa e la provincia farà la scelta finale a dicembre 2016.
"Vogliamo essere sicuri di mantenere le promess

clicca sui titoli per leggere l'articolo completo

25 anni: Auguri alla Citta’ di VAughan!

10 Gennaio 1991: e’ quello il giorno in cui Vaughan, ridente centro urbano di poco piu’ di centomila abitanti, festeg-giava la sua crescita. E’ il giorno in cui diventava “Citta’”, prioettata verso il futuro, un pa

clicca sui titoli per leggere l'articolo completo

2016: quante cose cambiano?

Anno nuovo leggi nuove:
Bollette piu’ alte a Toronto per i servizi cit-tadini, come acqua e nettezza urbana.
La bolletta dell’acqua ve-dra’ un aumento dell’8%, mentre l’immondizia sale a piu’ 3%
I biglietti della TTC ar-rivano a $3.25, i tokens e tessere a $2.90.
Nuove regole sulla vendita di sigarette e pipe. Secondo una normativa dello Smoke-Free Ontario Act, e’ vietata la vendita di si

Tanti Auguri...

“Dopo 19 settimane di silenzio non voglio far passare il Natale senza fare gli auguri a tutti, indistintamente.”
Con voce tenue ma gli occhi che brillano, dal nostro Editore, Sergio Tagliavini, ancora una volta ai lettori, un semplice, sentito, profondo e sin-cero augurio ed una riflessione :“Che bello se il Natale fosse un giorno come tutti dicono dovrebbe essere: un giorno di cordialita', in tutto il mondo, indipendente-mente da che colore, da che razza ed oggi specialmente, visto quanto male alcuni stanno facendo, da che reli-gione ...”. Cordiale Natale a tutti, per sempre.

22 DICEMBRE 2015


Arrivederci al 2016

Con questa edizione Lo Specchio da appuntamento ai suoi lettori al 2016.
Osserviamo una pausa , e vi diciamo arrivederci a meta’ del prossimo mese di gennaio.
Buone Feste e che il Nuovo Anno porti serenita’ a quanti ci leggono.

In basso una rassegna di articoli pubblicati sull'edizione cartacea

clicca sui titoli per leggere l'articolo completo

 

Omicidi al Moka Caffe’:
la polizia “ scopre” la bisca

L’unica novita’, a 16 giorni dalla spa-ratoria avvenuta’ al Moka Espresso Bar Gelato di Woodbridge e’ che il locale sarebbe servito per giocare : gli inquirenti avrebbero infatti trovato sul retro una sala allestita con tavoli per il gioco delle carte e slot machines.
La polizia di York non conferma pero’ che ci sia un nesso tra la bisca e la spa-ratoria

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I ricchi sempre piu ricchi

Un' indagine sulle con-dizioni economiche dei canadesi, mostra un divario sempre maggiore fra ricchi e poveri.
Il Canadian Centre for Policy Alternatives, sco-pre sorprendentemente che i ricchi stanno ancora meglio di prima e fra essi il 10% ha duplicato il patrimonio dal 1999.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read


Super miliardari: 30 sulla “preziosa” lista Forbes sono canadesi (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Prezzi delle case alle stelle

Il prezzo medio di una casa a Toronto? $1 milione.052


Sara' per la reputazione che il GTA si e' conquistato, quale posto
migliore al mondo dove vivere e fare affari, che i possessori di case vantano di possedere un capitale che va sul milione di dol-lari nella citta' di Toronto e sugli oltre 700.000 nella zona a prefisso 905.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Espansione Woodbine:secondo ‘si’ di Toronto

Nell’ultima seduta prima delle vacanze estive, il consiglio della citta’ di Toronto ha ribadito l’ap-poggio all’espansio(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Peccati sessuali: paese che vai pena che trovi...

Il mondo degli abusi sessuali e' il piu' ambiguo che mai e comunque, paese che vai, pena che trovi.
Infatti, se da una parte del mondo si condanna senza pieta', dove forse occor-reva un po di clemenza, da
un'altra si scovano atte-nuanti incredibili, e in un'altra ancora si fa l'altalena fra una discolpa ad una schiacciante prova, per difendere un imputato eccellente.

Il primo peccato sessuale di questa estate, riguarda un (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

faccia d’assassino?

Lunedi’ Woodbridge ha dato l’ultimo saluto alle due vittime della sparatoria al Moka caffe’ di Islington a sud della sette.
Quasi in contemporanea la polizia della regione di York ha rilasciato delle immagini, nitide, di quello che dovrebbe essere l’autore della sanguinaria vi-cenda.
Le telecamere di sorveglianza lo ri-prendono 24 ore prima del fattaccio di mercoledi’ 24 giugno: alle 7:57 di mar-
tedi’ arriva sul luogo, a bordo della Nissan Versa 2011 nera e con non- chalance perlustra la zona e passa due volte davanti a quello che poi diventera’ il luogo del delitto.
Chi ha visto quella faccia d’assassino scomparsa nel nulla, per ora? (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

notiziari tv in italiano:Ci pensa TLN/mediaset italia?

Dalle ceneri ( spente del tutto?) dei notiziari in Italiano di Omni News spunta una scintilla.
Ad accenderlain questo caso non e’ OMNI / Rogers ma Telelatino.
A quanto pare il Network sta allestendo la messa in onda di programmi giornalieri di News e servizi di attualita’ in lingua italiana prodotti in Canada.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Consiglio Generale Italiani all’Estero:
per l’America 3, numero ‘imperfetto’

Firmato il decreto del Ministro degli Esteri che fissa la ripartizione dei componente del Con-siglio Generale degli Ita-liani all’Estero.
Il numero dei rap-presentanti per il Nord e Centro America risulta essere di solo tre, sul totale di 43 eletti.
Il Sud America ne conta 24, l’Africa e l’Australia uno per parte, e al-l’Europa invece ben 24 componenti.
Una “composizione” che - fa notare il gruppo dei deputati PD eletti al-l’Estero, “non soddisfa le esigenze di rappre-sentativita’ e di equi-librio”.
Scontento condiviso an-che dall’avvocato Carlo Consiglio, decano della rappresentanza “italiana” in Canada (Comites, CGIE), il quale , nella lettera riportata qui in basso, esterna quali sono le sue considerazioni.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

programma Vacanze-Lavoro
in Italia per 1000 giovani canadesi

L’Ambasciatore d'Italia in Canada, Gianlorenzo Cor-nado informa su un’im-portante opportunita per giovani canadesi.:
“Sono lieto d’ informarvi che il programma Va-canze-Lavoro consentirà
anche quest'anno a 1.000 giovani can(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

FORD RICHIAMATE MIGLIAIA DI VETTURE

2015 Focus, C-MAX ed Escape, sono questle le vetture che la Ford sta richiamando per un difetto che le lascerebbe acc(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Allarme salmonella

Infette alcune confezioni di prodotti congelati a base di pollo
Le autorita’ sanitarie del Canada hanno isolato dei batteri di salmonella in ben quattro province del paese, presente nella carne di pollo impanata e congelata cruda. Per ora ci sono 44 casi accertati, 28 dei quali in(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sara' un Pan Am quasi blindato

I giochi Panamericani, il piu' grande evento sporti-vo del Canada, ha mo-bilitato il sistema di sicurezza del nostro paese, pur senza rappresentare alcuna minaccia concla-mata.
I giochi, che si s(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Woodbine: toronto gioca al rialzo!
300 tavoli da gioco e 2,000 slot machine nel piano
di espansione che ha ottenuto il primo “ok”

Pioggia di cifre allettanti nel rapporto che la citta’ di Toronto ha esaminato 30 giugno, decidendo (10 voti a 3) che il gioco d’az-zardo trovera’ a Woodbine piu’ spazio, soprattutto per i tavoli da gioco.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Gli anziani: indebitati fino al collo

Judy S.ha dichiarato bancarotta a 67 anni suonati. Per lei il crack e' avvenuto quando al marito Vic e' stato dia-gnosticata una forma di dementia. "Ho ca-pito che non sarebbe stato in grado di guadagnare e che dovevo oc-cuparmi io di tutto."
Wayne K., 64 anni, deve pagare un conto alla carta di credito di $15.000; ha dovuto lasciare il lavoro dopo l'infarto che lo ha col(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

a caccia del boia del moka

E’ solo un’ombra per ora, la faccia di quello che potrebbe essere il boia che mercoledi’ mattina ha sparato seminando morte e sangue nel piccolo Espresso Bar Moka all’angolo di Islington e la Sette a Woodbridge. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

TORONTO FAR WEST:AUMENTANO LE SPARATORIE

Dal fatidico 2005, ricor-dato come ‘year of the gun’, ad oggi le sparatorie a Toronto sono aumentate pericolo-samente.
La polizia, che ha tracciato la mappa di dove sono avvenute, ha reso pubblici i dati relativi al 2015 contro quelli del 2014. S(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

POMPEI SI VISITA ANCHE A TORONTO

E’ mezzogiorno, una nu-vola appare sul Monte Vesuvio. Dall’estremita’ del monte, l’ammasso di magma, pieno di gas raf-freddato, precipita verso il basso.
E’ quasi vespro ed e’ gia’ buio sulla citta’.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

sergio navarretta "prima" stella al ICFF

Bravo, Sergio!
L’ultimo lavoro cine-matografico di Sergio Navarretta, ‘The Colossal Failure of the Modern Relationship’, si e’ aggiu-dicato il piu’ ambito pre-mio dell’Italian Contem-porary Film Festival (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Un cuore italiano nella storia della bandiera canadese

A 50 anni dalla sua na-scita, la bandiera canadese con la foglia d’acero, ‘ritrova’ un papa’!
Ho stampato io la prima bandiera canadese: dice Emanuele Vincenzo Fusca, un italo-canadese di origine calabrese. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Omni: caso chiuso?

Sulla questione della chiu-sura dei notiziari in lingua italiana su OMNI la comunita’, quella tangi-bile fatta di anziani e non privati di un appunta-mento con l’informa-zione da loro ritenuto im-portante e necessario , continua ad esternare grande disappunto.
Sul fronte delle azioni qualcosa si muove: se non abbastanza certamente non in maniera coesa.
Il comitato ad hoc (nato su iniziativa del console Pa-storelli e fatto anche di “eminenze” che di spon-tanea volonta’ hanno fatto il passo avanti e poi in-vece disertato, ignorato chiamate di riunioni o si son tirate fuori dagli epi-stolar(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pensioni Canadesi: pratiche piu’ veloci in internet

Una più rapida e semplice applicazione online per il Canada Pension Plan (CPP). e’ stata attivata dal Governo federale, e permette ai pensionati di completare e presentare la loro domanda per la pensione di anzianità CPP inte-ramente online in pochi clic, sostituendo la procedura piu’ una lu(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ELEZIONI COMUNALI : SI VOTERA’
CON PREFERENZA MULTIPLA?

Alle prossime elezioni municipali si propone la votazione con una gra-duatoria
La provincia mette le mani nel sistema elettorale vi-gente e prevede per le future elezioni del 2018, un sistema nel quale l'elettore puo' scegliere i candidati in ordine di preferenza. Cio' significa che ad ogni candidato puo' associare un numero, 1, 2, 3, ecc, a seconda del grado di pre-ferenza.
Il nuovo sistema proposto dalla (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vaughan: sulla 7 e Weston l’incrocio
piu’ pericoloso, 199 incidenti

Le strade regionali di Vaughan detengono un primato spettrale in quanto agli incidenti stradali. L’anno scorso, ben 21 persone sono morte a causa di incidenti e fra queste 4 erano pedoni, 1 era ciclista e altre 16 viaggiavan(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Di Biase in cerca di “giustizia” cita La Citta’ di Vaughan ed il Commissario per l’Integrita’

Davanti al giudice la “que-stione” Di Biase, punito dal rap-porto del Commissario del-l’Integrita’ e dal Consiglio della Citta’ di Vaughan per presunti comportamenti ‘ingerenti’ che gli sono costati una buona fetta dello stipendio di consigliere regionale.
A chiedere l’intervento d(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Non e’ il fisco: e’ solo una truffa!

La polizia avverte i residenti di Toronto e dintorni di diffidare delle telefonate di chi si spaccia per agenti del Revenue Canada Agency: sono truffe.
Da un po’ di tempo, nelle case dei to-rontini arrivano telefonate di presunti agenti esattoriali che chiedono di versare delle alte(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

‘brogli’ compravendite immobiliari
interviene la provincia

Dal prossimo mese i compratori di case in Ontario saranno piu’ protetti contro operazioni immobiliari che inscenano offerte multiple per gonfiare il prezzo dell’immobile.
In alcune citta’ , col bollino rosso in fatto di prezzi delle case, si verificano trattative di vendita con la modalita’ del “chi offre di piu’ (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

$1.5 milioni volati via... con romanticismo

Tutto e’ cominciato dalla denuncia di una donna frodata da un uomo in-contrato in chat.
L’indagine della polizia di York ha portato all’arresto di 9 persone e scoperto 1.5 milioni di dollari sot-tratti con l’inganno.
Il gruppo di truffatori, si registrav(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Columbus Centre fulcro del nuovo
campus culturale a Lawrence e Dufferin

Un progetto “in cantiere” da oltre dieci anni dara’ un nuovo volto ad uno degli angoli storici della comunita’ italiana di Toronto e dintorni: Law-rence e Dufferin, dove gia’ sorgono Villa Co-lombo, Casa del Zotto ed il Columbus Centre.
Un vero e proprio campus culturale che nascera’ grazie alla col-laborazione tra il provve-ditorato delle scuole cattoliche di Toronto (TCDSB) e Villa Charities. “Una “joint initiative- - sottolinea il Chair del Provveditorato Michael Del Grande- ”storica e nel suo genere prima in Canada” clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Taglio dei notiziari OMNI
il governo convoca Rogers

La cancellazione dei notiziari in lingua Italiana dalle programmazioni di OMNI - la stazione multiculturale che fa capo al colosso delle telecomunicazioni Rogers - ha fatto sollevare qualche settimana fa un polverone di proteste per la gravita’ del provvedimento.
Mentre ancora non si con-cretizza un’azione coor-dinata delle organizzazioni che “ufficialmente” do-vrebbero rappresentare la comunita’ italiana (fin’ora di rilevanza solo l’ iniziativa del Comites che ha lan-ciato una petizione online, mentre il comitato ad hoc nato da una riunione sollecitata dal Console generale Pastorelli, sembra affrontare difficolta’ che pregiu-dicano un’azione tempestiva e corale) il Governo ca-nadese interviene , chiamando a render conto la Rogers dei tagli.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Riacquisto della cittadinanza italiana: proposta
una petizione per richiedere la riapertura dei termini

Nella Rotunda del Co-lumbus Centre si e tenuto, mercoledi scorso, un incontro del Comites rivolto ai Patronati e alla comunita' italiana in Canada e presieduto dal Cavaliere Tony Porretta in qualita' di Presidente della Commissione Assi-stenza e Diritti Civili. Hanno parlato, oltre a Porretta, anche il pre-sidente del Comites Emilio Battaglia e l'avvo-cato Carlo Consiglio.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il governo italiano intevenga a favore dell'insegnamento della lingua italiana in Ontario

Francesca La Marca al Ministro degli Esteri italiano chiede di " Inter-venire sollecitamente per diffondere le prospettive della lingua italiana"
Questa l'interrogazione della parlamentare della Circlicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Scandalosamente spreconi

Ferguson non ha dubbi nel dire che se i senatori indagati
ripagassero i soldi spesi per motivi personali, tornerebbero nelle tasche pubbliche ben 990.236 dollari

Il risultato dell'inchiesta sulla revisione dei conti del Senato canadese, usci-to la settimana scorsa, conferma i sospetti se-condo cui, alcuni senatori avrebbero usato soldi pubblici per motivi personali.
La lista della spesa di alcuni di essi e' inequi-vocabile: pasti di lusso, giochi di curling, trasferte in taxi, cartoline di auguri
personalizzate, feste di anniversari, promozione di libri di cui ne erano l'autore, viaggi personali del coniuge, cene di famiglia, golf, pesca e sartoria.
Un senatore ha addirittura fatturato il suo ufficio per assistere al funerale del cognato, giustificandosi con il fatto di aver parte-cipato solo in qualita' di senatore.
La revisione dei conti, durata due anni, ha messo sotto scrutinio ben 80,000 ricevute di 116 senatori ed e' costata 23.5 milioni di dollari. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Buon giorno!
Il calendario ci dice che siamo a fine pri-mavera e quasi inizio estate, ma chi ci crede, con la temperatura un giorno su e un giorno giu’, l’umidita’ che ti scassa e il vento spesso in compagnia dell’acqua che, anche se non ha la velocita’ della bora triestina, non ti lascia fare quei quattro passi in santa pace.
E non è solo qui. ma anche nella nostra penisola dove una volta il verde spuntava in anticipo del 21 marzo e oggi invece...
Forse , anzi sono quasi sicuro, è la Natura che comincia a ri-bellarsi dopo i tantissimi calci che le abbiamo dato e conti-nuiamo a darle e forse potrebbe anche aver ragione chi sostiene che il terremoto della scorsa settimana in Mclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ospedale a Vaughan: tutto e’ bene quel che finisce bene?

Ultimo atto... E’ quello che si spera abbia definiti-vamente messo la parola fine alla diatriba legata alla realizzazione dello ospedale a Vaughan.
Una lunga attesa, quella dei cittadini, che da troppo tempo attendono, spetta-tori ai bordi di un ring dove si e’ giocato a braccio di ferro tra fazioni diverse.
Sul piatto l’elemento piu’ importante: il terreno dove dovrebbe sorgere il Mac-kenzie Vaughan, final-mente “ sbloccato” con il benestare della Vaughan Health Campus of Care, il gruppo - che fa capo al noto imprenditore Mi-chael De Gasperis- che in virtu’ di un accordo stretto con la Citta’ di Vaughan nel lontano 2009, ac-campava diritti di sviluppo sugli 80 acri acquistati dalla Citta’.
La VHCC la settimana scorsa ha siglato un’intesa
con l’amministrazione co-munale, accondiscen-dendo clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

meglio lavorare al comune...

Non c’e’ che dire, il Canada diventa sempre piu’ simile alla bella Italia, almeno per certi aspetti.
Uno di questi e’ venuto fuori in questi giorni , alla vi-gilia del vertice dei sindaci delle varie municipalita’, che, come solito, si cclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

piu’ deputati per queen’s Park

Da 107 a 122. 15 deputati in piu’ per il Parlamento provinciale dell’Ontario.
E’ la riforma che i liberali della Wynne vorrebbero in atto dopo le elezioni del 2018.
I quindici seggi in piu’equiparebbero la cartina elettorale dei distretti a livello federale, con l’eccezione di un distretto in piu’ nclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

giu’ le mani dalle cartelle cliniche

Sanzioni piu’ severe per chi viola la privacy dei malati ricoverati in ospedale. Una situazione, quella di chi spia e ruba i dati personali dalle cartelle cliniche, che va al di la’ della curiosita’ (come nel caso di chi ha sbirciato quella dell’ex sindaco Ford in cura al Princess Margaret) e diventa addirittura commercio lucrativo quando, come nel caso dell’ospedale Toronto Rouge Valley dove sarebbero stati rubati migliaia di contatti di madri che avevano appena dato alla luce un figlio , dati poi venduti ad clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

mani sul volante!
Multe fino a mille dollari e tre punti di demerito per chi guida e usa le mani per telefonare o mandar messaggini e nuove regole stradali piu’ rigide nella riforma del codice della strada introdotta in Ontario

La regolamentazione della sicuressa stradale non lascia dubbi:. " Le strade dell'Ontario sono fra le piu' sicure in Nord America e questa legi-slazione vuole mantenerle tali" ha detto il Ministro dei Trasporti dell'Ontario Steven Del Duca.
Cio' significa multe più salate per chi infrange il codice della strada e aumento delle sanzioni per l'uso di cellulari, la guida
sotto l'influenza del-l'alcool e di droghe, l'ec-cesso di velocità, il man-cato uso di cinture di sicurezza, e la violazione del codice stradale in prossimita’ di passaggi pedonali e nei confronti dei ciclisti.
Il governo ha varato una legge, da implementarsi nei prossimi mesi, piu' severa anche per i gui-datori distratti, portando le multe da $60 a $500 e quelle da $300 a $ 1000 e 3 punti in meno sulla patente. In caso di guida sotto l'effetto di droghe, anche la sospensione fino a 90 giorni e sequestro del mezzo per 7 giorni.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

blitz contro la ‘ndrangheta
19 arresti nella Gta - per traffico di droga ed armi, violenza, estorsioni

Smantellata una impor-tanti cellula della “Ndran-gheta operante in Canada.
19 le persone arrestate nel blitz dell’operazione ‘Ophoenix’ che all’alba di martedi’ ha visto all’opera 260 agenti della Com-bined Forces Special En-forcement Unit, la spe-ciale unita’ antiracket che impiega RCMP OPP e pclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

consolato d'italia toronto-assunzione a contratto /bando di concorso

Il Consolato Generale d’Italia a Toronto comunica di avere avviato la procedura per l’assunzione di un impiegato a contratto da adibire ai servizi di Assistente Amministrativo nel settore consolare-visti.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sono dottore!

A Benigni laurea ad honorem dalla Universita’ di Toronto

Fenomenale, piu’ di sempre, Roberto Benigni che, insieme alla moglie Nicoletta Braschi, ha ricevuto dall’ateneo torontino la Laurea Ad Honorem.
Tra battute brillanti ed elogi per la poesia e la lingua di Dante, la sala della Convocation Hall, gremita da rappresentanti del mondo accademico e personalita’ della comunita’ italiana in Canada, vibra di emozioni e risuona di applausi.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

festa della repubblica: Auguri, Italia!

Celebriamo il 69’ Anniversario della Repubblica!
Il 2 giugno gli ita-liani che vivono in Canada, festegge-ranno unendosi a quanti, in Italia e nel mondo, hanno il tri-colore nella mente e nel cuore.
A Toronto le celebrazioni si terranno a “Castello Italia” (Casa Loma), il 31 maggio, con la partecipazione del Sottogretario di Stato per gli Affari Esteri Mario Giro e l’Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado, che attraverso le pagine de Lo Specchio, invia alla comunita’ italiana il suo messaggio in occasione della festa della Repubblica.

Messaggio dell'Ambasciatore d'Italia, in occasione della Festa della Repubblica


Castello Italia'- 31 maggio

- programma e comunicato stampa-

italian heritage month: celebriamoci!

L'Estate canadese e' piu' calda con l'Italian Heri-tage Month, la manifes-tazione di giugno che ce-lebra tutto cio' che e' italiano in un mese denso di appuntamenti.
Tra gli eventi piu' inte-ressanti quelli che riguardano gli ospiti vip diret-tamente dal bel paese. Grande attesa, per la presenza di Roberto Be-nigni e Nicoletta Braschi. La coppia di attori verra' celebrata in una serie di retrospettive a Toronto (TIFF Be

.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

In arrivo la fiamma dei giochi Pan Am


Arriva a Toronto la torcia dei giochi panamericani, la popolare manife-stazione multidisciplinare.
" Mai vista un'estate co

.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

HYDRO ONE e gli errori sulle bollette
L’Ontario Ombudsman fa luce sul disservizio


Boati di proteste per bollette della luce con importi sbagliati e calcoli errati, montagne di reclami messi a tacere con minacce di interruzione di servizio, importi alle stelle.
Un club di sciatori ha ricevuto una bolletta di 37 mila dollari: un errore. Alla richiesta del club di correggere la bolletta, Hydro One risponde co

.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pensioni, cittadinanza italiana
riunione al Columbus CEntre

Promosso dal Presidente della Commissione Assistenza e Diritti Civili del Comites di Toronto, Tony Porretta, in collaborazione con l’avv. Carlo Consiglio, Consigliere del CGIE per il Canada, avra’ luogo un incontro al Columb.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

prepariamoci al..caldo!

Sara’ un’estate calda, quella che in Canada e’ stata anticipata da una primavera capricciosa e ritardataria.
Gli esperti prevedono tem-perature molto alte nel-l’ovest e nel centro del Paese, mentre per la zona orientale sara’ un’estata piu’ “temperata”: se du-rante il giorno in citta’ come Toronto si toc-cheranno piu’ spesso i 30 gradi ed oltre, .clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sorbara per acclamazione

Sara’ solo una “proforma” la riunione per la nomina del candidato del partito liberale che correra’ nel distretto federale di Vaughan-Woodbridge. Francesco Sorbara .clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

omni news italian: qualcosa si muove

Sono trascorse poco piu’ di due settimane dalla chiusura dei notiziari in lingua italiana della OMNI, che ha cosi’ messo a tacere una voce impor-tante dell’informazione e della comunita’.
Una brusca interruzione a cui ha fatto subito eco la protesta, privata, dellagente comune ed inne-scato poi una azione con-giunta di quegli enti ed istituzioni che, per diversi aspetti e connotazioni , rappresentano ufficial-mente la grande collet-tivita’ di origine italiana della Greater Toronto e dell’Ontario.
Dopo una riunione alColumbus Centre - solle-citata dal console ge-nerale d’Italia a Toronto, Giuseppe Pastorelli- si e’ costituito un comitato ad hoc che si occupera’ della “questione Omni News Italian”.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Centenario prima Gerra Mondiale
commemorazioni al Centro Veneto

Come precedentemente annunciato, la Federa-zione Veneta ed i gruppi Alpini Sezione Toronto, Gruppo Centro, organiz-zano due importanti avvenimenti per comme-morare il centenario della Grande Guerra. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Festa del Veterano

24 maggio “Giornata del Veterano” al Columbus Centre: il riconoscimento del Canada ai veterani che hanno servito la patria.
L'iniziativa e’ promossa dalla Federazione dei Ve-terani. “La Federazionclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il Canada rende omaggio alla coppia piu’ amata


ROBERTO BENIGNI E NICOLETTA BRASCHI
Grandioso tributo del Canada a Roberto Benigni e Nicoletta Braschi. All’eccezionalità della loro unione – nella vita e nel cinema – sarà dedicata una straordinaria retrospettiva cinematografica organizzata dal Festival del Cinema Italiano Contemporaneo [ICFF] insieme al Toronto International Film Festival (TIFF). 'A Beautiful Life' è il titolo della particolare iniziativa che si terrà presso il TIFF Bell Lightbox di Toronto.
Sei interi giorni - dal 4 al 9 giugno – per omaggiare la coppia ospite e protagonista in Canada con proie-zioni, dibattiti e conversazioni. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La festa della Repubblica a ‘Castello Italia’
da’ il via al mese della cultura italiana

L'Italian Heritage Month inzia il 31 maggio con la festa della Repubblica, a Casa Loma, il famoso castello su Spadina ri-battezzato per l'occasione "Castello italia".
La celebrazione, quest'an-no in una versione molto piu' ricca di avve-nimenti e con un obiettivo specifico, come annunciato dal Console gene-rale d'Italia, Giu-seppe Pastorelli (nel corso della conferenza stampa di presentazione): raccogliere 200 mila dollari per l'in-segnamento della lingua italiana.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ultimo atto...

Il peggio e’ arrivato.. e se la comunita’ non si muove, non si fermera’ certo qui!
Giovedi’ 7 maggio 2015 e’ la data di morte d el noti-ziario in lingua italiana di OMNI News, uno dei pochi ed importanti strumenti ‘voce e volto’ della comunita’ di lingua italiana in Canada.
‘Voce e volto’ che, attraverso quelli di Vincenzo Somma, Dino Cavalluzzo, Giorgio Mitolo, Laura D’Aprile (ed i tantissimi prima di loro) con i fatti che riportavano, le storie che raccontavano, danno fisio-nomia concreta e reale di una identita’ culturale che puo’ continuare ad esistere anche- o forse soprattutto- grazie all’informazione e comunicazione mediatica nella nostra ottica e attraverso la nostra lingua.
Dopo oltre tre de-cadi, l’ultimo ap-puntamento con Omni News e’ stato mercoledi’ 6 maggio; dalla sera alla mattina e’ stato cancellato, insieme ad altri tre notiziari in lingua diversa da quelle ufficiali di questo paese (mandarin, cantonese e punjabi).
Un taglio netto della mannaia finanziaria di uno dei colossi della radiotelecomunicazioni del Canada, la Rogers.
"The math didn't work" questa la giustificazioneclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

York Region: qui si che si vive “meglio”

Il posto migliore dove vivere in Canada?
La Regione di York!
Se i cittadini delle 9 mu-nicipalita’ che la com-pongono ( Aurora, Mark-ham, Vaughan, Richmond Hill, King, New Market, Georgina, East Gwillim-bury,Whitchurch-Stouf-fville) la pensano diver-samente, dovranno ricre-dersi, visto che, secondo un nuovo studio, vivono proprio nella parte mi-gliore di questa grande Nazione.
Secondo il rapporto del Centro Mowat della University of Toronto - che ha preso in con-siderazione e messo a confronto diclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L’Ontario conservatore alla svolta?

Il nuovo leader Brown vince
il primo braccio di ferro

Una vittoria a valanga quella che ha posto al vertice del partito conservatore dell’Ontario, Patrick Brown.
Il “ back bencher” del Parlamento federale ( fino a questa settimana rappresentava il distretto di Barrie) ha totalmente spiazzato l’unica contendente alla lea-dership, Christine Elliot (la deputata vedova dello storico ministro delle finanze Jim Flaherty ed ’ attualmente vice leader dell’ Ontario PC ) , che anche in quest’ultima convention ha subito una sconfitta (la prima veniva dall’ex leader Hudak).
I delegati di tutta la provincia hanno prclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

la mannaia sull’Insegnamento dell’italiano nelle scuole cattoliche di toronto

Il Provveditorato agli studi cattolico di Toronto taglia i fondi da destinare al-l'International Language Program di ben $1,400,419:questa riduzione colpisce soprattutto l'insegnamento dell'italiano, fra le lingue più richieste dalle famiglie.
Quando si parla di International Lan-guage Program ci si riferisce all'in-se-gnamento della lingua straniera e fra queste, ai primi posti risultano, oltre al-l'italiano, anche lo spagnolo, il portoghese e l'ucraino.
Nella recente revisione del bilancio del TCDSB emerge che il programma può contareclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Far luce...

All’indomani delle elezio-ni per il Rinnovo dei Co-mites ( l’elezione e’ av-venuta il 17 aprile), la deputata PD che rap-presenta la circoscrizione estero del Nord e Centro America, Francesca La Marca , fa sapere attra-verso un comunicato da-tato 23 aprile 2014, che “ha depositato un’inter-rogazione urgente al Mi-nistro degli esteri affinché sia fatta pronta e totale chiarezza sulla vicenda elettorale del COMITES di Toronto.”
“L’iniziativa - scrive La Marca - “si è resa urgente per la constatazione di pa-lesi irregolarità che avreb-bero riguardato la presen-tazione della lista “Per l’Italia in cui crediamo”, l’unica in lizza. I fatti sono chiari.” afferma la de-putata PD.
I “fatti” a cui fa riferi-mento LaMarca sarebbero quelli che - come si legge nel comunicato “un noto esponente della comunità, il Signor Mario Marra, ha dichiarato

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pedopornografia: nella rete
l’idra che colpisce sul web

E’ come il serpente a piu’ teste, l’idra: si nasconde sul web ed attira nella sua morsa velenosa quelle vittime che sono piu’ vulnerabili, bambini ed adolescenti, sfruttando le immagini della loro in-nocenza per soddisfare gli appetiti malati di pedofili. Come, l’idra, l’organiz-zazione di quella che e’ la nuova industria della por-nografia infantile, e’ difficile da eliminare, per-che’ (utilizzando tecnolo-gie che si evolvono a ritmi insostenibili, e cambiando siti, nuovi profili, nuovi indirizzi di poclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Archivio
27 febbraio 2015

“Divorzi a porte chiuse”..

Sono in tanti (ssimi) co-loro che vorrebbero sa-pere cosa succede in quel-le ormai famose riunioni a porte chiuse (“in camera” secondo il gergo) che poi, quando si aprono, spalan-cano le porte d’uscita ai tanti burocrati “dimissio-nari” di Vaughan.
La cortina della privacy e’ spessa ed impenetrabile ma non troppo per i soliti ben informati che tweet-tano a destra e a manca...E cosi’ i cittadini non sa-pranno che succede effet-tivamente...
La scorsa settimana altri due pezzi grossi dclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Terrorismo: attacco ai centri acquisti in Canada?

Mentre continua al Parlamento di Ottawa il dibattitto sulle misure antiterrorismo previste nel disegno di legge Bill C-51 introdotto dal governo di Harper, arrivano le minacce dirette al Canada da un gruppo legato ad Al-Qaeda ,
al -Shabaab, basato in Somalia in un video diffuso su YouTube incita i suoi seguaci a colpire “gli infedeli” ame-ricani, inglesi , francesi e canadesi
attaccando centri acquisti.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

in fondo al tunnel...

A quale verita’ portano quei 10 metri di tunnel scavato e costruito ad opera d’arte nel bel mezzo di un’area boschiva di Jane e Steeles, ad appena 25 metri dal pa-lazzetto del tennis Pan AM nella citta-della universitaria della Yok University?
Chi lo ha costruito, perche’?

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Elijah, il piccolo angelo: domani l’ultimo saluto

Quel suo sorriso luminoso ha lasciato il segno e toccato il cuore di tutti...
Il piccolo Elijah, l’angelo di tre anni che e‘ volato in cielo nella notte, mentre tutti dormivano

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

educazione sessuale: bagarre a Queen’s Park

Quel che esce dalla porta puo’ rientrare dalla fi-nestra....
Il detto sembra si addica alle disposizioni in ma-teria di educazione ses-suale che il governo liberale dell’Ontario e’ deciso ad introdurre, mo-dificando il curriculum delle scuole provinciali per far si che i giovani, e giovanissimi, apprendano importanti informazioni sulla sfera della ses-sualita’, un abc a tutela di una maturazione consa-pevole dell’individuo clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Dal medico con il ...contatore!

Ci sono modi e modi di fare contestazioni.
Si scende in piazza per dimostrare il proprio dissenso - come hanno fatto la scorsa settimana centinaia di impiegati del settore pubblico, aderenti al sindacato OPSEU che noncuranti delle temperature glaciali - meno 15 gradi sotto-zero - hanno dimo-strato davanti a Queen’s Park contro il ...congelamentclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

fuori dai giochi

Quando domenica otto marzo si terra’ l’assembla per designare il candidato che rappresentera’ il di-stretto di King Vaughan ad Ottawa per i liberali nelle prossime (vicine) elezioni, Mario Racco puo’ darsi ci sara’, ma non sulla scheda per le preferenze.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

cresce la minaccia jidaista a casa nostra
Ottawa, tre uomini indagati per presunti legami con l'Isis

Tre uomini di Ottawa sono indagati dall'Rcmp perché avrebbero preso parte ad attività per sostenere fi-nanziariamente ed ideolo-gicamente l'Isis, il gruppo jihadista che controlla grandi regioni dell'Iraq e della Siria.
Awso Peshdary, John (Ya-hya) Maguire e K

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

colpa delle ...mutande

Assenza giustificata!
Puo’ capitare a tutti di sentirsi a disagio per colpa di un paio di mutande troppo strette, ma che questo diventi oggetto di discussione in Parlamento e’ certamente una novita’.!?
E’ successo giovedi’ scorso quando il deputato federale di Wclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tra arrivi e “partenze” il polverone politico e’ gia’ alto

Dimissioni, tradimenti, rimpasti, possibili brogli. C'e' un po' di tutto in questo freddo febbraio nella politica federale e pro-vinciale.
L'mp di Mississauga-Brampton South Eve Adams questa settimana ha deciso di ab-bandonare i conservatori -“bulli” a suo dire - per unirsi ai liberali, con il (nuovo) partito che la vorrebbe far concorrere alle prossime elezioni nel distretto di Eglinton-Lawrence contro il ministro alle Finanze Joe Oliver. Una candidatura che, gia’ dalle prime battute, non sara’ una passeggiata: “Dovra’ passare sul mio cadavere” ha gia’ tuonato Mike Colle

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Assicurazione auto: costa di piu’
a Brampton, Woodbridge e Vaughan

Un altro “ primato”!
E si, Woodbridge e Vau-ghan sono in cima alla lista delle municipalita’ della provincia dove l’assicurazione sull’auto-
vettura costa di piu’.
Lo si rileva dallo studio fatto da Kanetix.ca che ha rilevato che ben 9 delle dieci municipalita’ che compongono la Greater Toronto Area pagano premi assicurativi tra i piu’alto dell’Ontario.
Al primo posto Brampton, che paga in media il 44 per cento ( si, proprio cosi’!

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pensioni dall’Italia: aggiornate i vostri dati

Certificati di esistenza in vita e dichiarazione an-nuale dei redditi: queste le pratiche al centro della campagna di aggiorna-mento (gia’ in corso) prevista per quanti perce-piscono pensioni dal-l’Italia. Mentre per i certificati dclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Si ricomincia!

I banchi di Queen’s Park ritornano “caldi”.
Dopo la pausa di 9 settimane e mezza i parlamentari sono tornati al lavoro martedi’ .
A dir il vero le prime battute hanno avuto poco a che fare con disegni di legge (escludendo il “rinvio” alla notte dei tempi della possibilita’ di chioschi per vendite di alcolici nei supermercati), ma tanto con le polemiche, quelle vecchie e nuove che fanno godere l’opposizione e mettono all’angolo il governo di Wynne e Company.
Polemiche nuove: la decisione della Premier di non sollevare dal suo incarico la sua deputy chief of staff Pat Sorbara, al centro dell’indagine dell’OPP sulle presunte offerte di lavoro fatte a Andrew Olivier dai liberali in cambio dell’ abbandclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La strage di San Valentino

Avevano intenzione di aprire il fuoco in un grosso centro acquisti 'con l'obiettivo di uccidere il più alto numero di persone possibile e poi di ammaz-zarsi".
Per fortuna non ci sono riusciti. Grazie ad una soffiata al Cri-me Stoppers e’ stata sventata quella che sa-rebbe stata la strage di San Valentino.
Le forze del-l’ordine di Halifax, in Novaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Giovani zombie..

Una strage mancata quella di Halifax che, svanito il sospiro di sollievo, induce ad una profonda riflessione, al centro della quale c’e’ quell’ universo di giovani assassini per gioco, pazzia, noia, ossessione, emulazione, o a volte solo per “moda”.
Se l’adolescenza e’ stata sempre un’eta’ difficile, oggi, pur-troppo, e’ piu’ che mai “pericolosa” per chi la vive ma anche per la societa’ tutta.
Sapremo certamente di piu’ sui tre zombie di Halifax , quando si scavera’ nella mente di questi ennesimi giovani (tra i diciannove e 23 anni), che nel giorno dell’amore meditavano morte, strage, suicidio.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

IL cANADA DICE ‘SI’ AL DIRITTO DI MORIRE

La storica sentenza della Corte Suprema è arrivata dopo 25 anni
di dibattiti sulla morte assistita

La Corte Suprema del Canada ha dichiarato incostituzionale la legge vigente che vieta l'eutanasia e la morte assistita.
I pazienti che hanno condizioni me-diche gravi e irrimediabili, dunque, devono avere la possibilità di una "dolce morte" nel nostro Paese.
La storica sentenza è arrivata vener

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tasse sulla casa: promesse da marinaio?

“Tasse basse”... “Niente aumenti sulle tasse”... l’eco delle promesse elettorali della recentissima cam-pagna per il rinnovo delle ammi-nistrazioni comunali ronza ancora negli orecchi del cittadino, qua-lunque esso sia, che risiede nella GTA.
Alle promesse dei politiclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Abusi sugli anziani:obbligo di segnalarli

L'obbligo di segnalare possibili abusi subiti dagli anziani dovrebbe essere esteso ai professionisti dell'assistenza in tutto il Paese, come già avviene in Newfoundland e Nova Scotia.
A dirlo l'organiz-zazione no profit Carp, che ha svolto uno studio in materia: la nuova disposizione dovrebbe prevedere anche la protezione degli in-formatori e la creazione di un'agenzia specializzata per rispondere alle relazioni, nonché dedicata a servizi adeguati.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Si ricomincia...
La mia QUASI vacanza e’ cominciata con il Natale che, senza panettone - il mio dolce tradizionale fin da bambino - ho celebrato, si fa per dire, in una stanza/cella dell’Humber River Hospital: quella sveglia solitudine, e chi dorme?, mi ha fatto tornare indietro nel tempo: quattro anni fa mentre facevo avanti e indre’ al Princess Margareth per un tumore che mi ha completamente cambiato levandomi tutti i muscoli e lasciando solo pelleclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

2015: “sotto una buona stella”

MESSAGGIO di AUGURI ai CONNAZIONALI del CONSOLE GENERALE a TORONTO,
GIUSEPPE PASTORELLI

Amiche e Amici, Cari Connazionali,
sono passati pochi mesi dal mio arrivo a Toronto e desidero innanzitutto ringraziarvi di cuore per la calorosa accoglienza che avete riservato a me ed alla mia famiglia. Toronto l'avremo sempre nel cuore, avendo dato i natali alla piccola Sofia Eszter.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Archivio
21 novembre 2014

il dito nell'occhio

In quel di Ottawa ci sono due parlamentari liberali so-spesi...nel vuoto.
Nel vuoto perche’ sospesi come deputati in attesa di un giudizio se innocenti o colpevoli. Un giudizio che dopo giorni e giorni di incontri fra politici, sembra che non ci sara’ perche’ chi ha lanciato le accuse ora preferisce il silenzio: un po’ come lanciare una bomba e poi nascon-dere la mano.
Infatti cosi’ hanno deciso le due deputate endippine che, dopo aver acceso il fuoco di presunti abusi sessuali adesso lo spengono,clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Abusi sessuali,tre condanne su mille casi in Canada

L'avvocato Simona Jellinek parla di dati shock in materia

Il dibattito sugli abusi ses-suali ha guadagnato l'a-ttenzione di un intero Paese, dopo le vicende che hanno coinvolto Jian Ghomeshi, due mp libe-rali - Massimo Pacetti e Scott Andrews - sospesi ad Ottawa- e Sheila Cop-ps con le sue rivelazioni di molestie e stupro.
clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I premiati del Consiglio Nazionale della stampa etnica in Canada

L’eccellenza nel giornalismo, l’impegno professionale e sociale di 38 rappresentanti dei diversi gruppi etno-culturali dell’Ontario al centro della cerimonia per l’assegnazione dei premi del Consiglio Nazionale della stampa etnica in Canada, l’organizzazione che annovera 650 testate della carta stampata e 150 del clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

450 per la prima...

...e’ arrivata in anticipo, e anche se “poca”- 5 - 6 centimetri rispetto ai 2 - 3 metri accumulatisi in quel di Buffalo e dintorni- i sui danni nella GTA li ha fatti e come.
La neve , il vento e le temperature inusualmente rigide hanno trasformato strade ed autostrade in piste di ghiaccio, seminando caos ed incidenti.
La prima ...pennellata d’inverno ha “incorniciato“ merclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Canada: 1,2 milioni di bambini patiscono la fame

In Canada ci sono 1,2 milioni di bambini poveri che vanno a scuola affamati, non hanno una buona giacca per l'inverno o non possono permettersi di fare uno sport. Ottawa si era ripromessa di eliminare la povertà infantile ben 25 anni fa, ma il termine ultimo per quella promessa è scaduto già 15 anni fa, e ora da più parti si chiede di trovare una soluzione a un problema gravissimo.
La domanda è un'altra: "clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toronto-shock: povertà infantile, dati più alti del Paese

L'"epidemia nascosta" di Toronto si chiama povertà infantile. La città sulle sponde del lago Ontario pur-troppo ne detiene il record nazionale, con quasi 146mila bambini che crescono in famiglie a basso reddito. Ciò significa che il 30 per cento dei nostri bambini avranno meno possibilità di finire le scuole superiori e più pro-babilità di ammalarsi.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

York Region, fondi per lavori di manutenzione sulla casa a chi ha un reddito basso

I fondi stanziati dalla York Region per lavori di manutenzione sulla casa sono disponibili non solo ad anziani e persone diversamente abili, ma anche a tutti quelli che hanno un reddito basso. Inoltre chi posclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Partorisce alle Hawaii e ora si ritrova spese mediche da $1 milione

Una coppia del Saskatchewan ha vissuto una vacanza da sogno alle Hawaii, che presto si è però tramutata in un incubo finanziario da un milione di dollari. Jennifer Huculak, incinta di sei mesi, è partita col marito in vacanza nell'ottobre 2013, dopo essersi assicurata con la Blue Cross e aver ricevuto l'ok dal mclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Elezioni Comites rimandate al 17 aprile 2015


A poco piu’ di un mese dal 19 dicembre quando si sarebbero dovute tenere le elezioni per il rinnovo del Comites, il governo italiano- considerato che in tutto il mondo degli italiani all’estero*, sono solo poco piu’ di 60.000 le domande per l’iscrizione a ricevere il plico elettorale - ha rinviato l’elezione al prossimo 17 aprile ed al 18 marzo il termine per iscriversi nella lista elettorale.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La rivolta dei patronati contro il taglio
di 150 milioni di euro proposto dal governo Renzi

La scure della "finan-ziaria" in Italia si abbatte pesantissima sui patronati, uffici che ad oggi ga-rantiscono servizi total-mente gratuiti e che solo in Canada si occupano di 60-70mila pratiche pensio-nistiche italiane all'anno. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

31 ottobre 2014

municipali 2014:e’ andata cosi’...

Mentre a Toronto- dove la febbre elettorale e’ stata bollente - l’affluenza alle urne e’ stata del 60 per cento, cosi’ non e’ stato per Vaughan dove, purtroppo, una gros-sa maggioranza degli elettori non ha mostrato interesse su come sara’ il Consiglio nei prossimi quattro anni.
Se all’elezione del 2010 gli elettori erano stati 71,148, in quella, chiusasi lo scorso lunedi’, a votare sono stati solamente 57.749: un calo, dal 40 per cento al 30.28.

rclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sindaco! finalmente Tory ce la fa

John Tory e’ il nuovo sindaco di Toronto. Non solo, ma ha ricevuto un consenso tale che ha permesso di conoscere il risultato a pochi minuti dalla chiusura dei seggi, a dimos-trazione della solida vittoria dell’ex leader conservatore. Tory, infatti, ha ricevuto il 40,3 per cento delle preferen-ze, per un totale di 394,952 voti a favore. Al secondo posto si e’ piazzato Doug Ford, con il 33,7 per cento dellrclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toronto: gli italocanadesi per la City Hall

Justin Di Ciano e’ il volto nuovo della rappre-sentanza italiana nel consiglio comunale di To-ronto. L’imprenditore ha conquistato il distretto 5 di Etobicoke-Lakeshore con il 54,1 per cento del-le preferenze, lasciando il candidato piu’ vicino, Kinga Surma, al 13,8 per cento. E’ la prima volta che il ward 5 e’ rappresentato da un italiano, “primato” sfiorato da Di Ciano gia’ l’anno scorso, ma perso per 109 voti in favore di Peter Milczyn. Il nuovo consigliere e’ entusiasta del risultato ed e’ sicuro che la giunta Tory riuscira’ a rivitalizzare la Queensway e portera’ a termine lo Smart Track.
Chi non sara’ contento drclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Comunali Gta, italiani dentro e fuori

Il voto di lunedì scorso ha ridisegnato lo "scacchiere" della rappresentanza italocanadese nella Gta, relativamente a consiglieri comunali e regionali. A Mississauga l'italocanadese Nando Iannicca è stato eletto consigliere regionale per la Peel Region nel distretto 7, con il 60,5 per cento dei voti. A Brampton rclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vittoria della Crombie a Mississauga, tonfo della Fennell a Brampton

Mississauga ha scelto il suc-cessore del sindaco "uraga-no" Hazel Mc-Callion, che ha guidato la città per 36 anni, de-cidendo di riti-rarsi alla bellezza di 93 anni.
Durante le ele-zioni di lunedì sera ha trionfato Bonnie Crombie, ex mp liberale e consigliere comunale, che con il 63,5 per cento delle preferenze è diventata il nuovo primo cittadino di una metropoli di 800mila abitanti. Battuto l'altro mp liberale Steve Mahoney, che si è fermato al 28,7 per cento del consenso: d'altronrclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Celebrati i funerali di Cirillo
Mentre Ottawa pensa a nuove leggi anti-terrorismo

Migliaia di persone hanno partecipato ai funerali militari di Nathan Cirillo martedì scorso a Hamilton, sua città natale. Un intero Paese si è fermato a onorare la memoria del 24enne soldato italocanadese caduto mentre prestava servizio al Memoriale di guerra di fronte il parlamento federale, nei giorni in cui Ottawa sta lavorando intensamente a nuove leggi anti-terrorismo.
La Christ's Church Cathedral era gremita di politici, militari e gente comune. Il primo ministro Stephen Harper ha pronunciato un lurclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

nuova campagna contro l'uso di droga nei giovani

Il governo federale ha lan-ciato una nuova campagna contro l'uso di droga nei giovani, fornendo ai ge-nitori gli strumenti neces-sari per dialogare con i propri figli sull'effetto devastante dell'abuso di farmaci e marijuana.
L'abuso di farmaci, nuova frontiera dello "sballo" nei giovani, può avere conse-guenze devastanti e può portare alla dipendenza, all'overdose e alla morte.
Un problema serissimo in Canada,rclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ELEZIONI COMITES - TORONTO

ELEZIONI COMITES - TORONTO / CANDIDATI

Modalita’ di partecipazione

E’ in atto la campagna per sollecitare la parte-cipazione alle elezioni per il rinnovo del Comites.
L’elezione, ricordiamo al lettore, si svolgera’ per corrispondenza e coloro che sono interessati a esercitare il diritto di voto possono inviare - entro e non oltre il prossimo 19 novembre - richiesta per ricevere il plico elettorrclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Holocaust Education Week, serata dedicata a Perlasca

Giorgio Perlasca, l'uomo "Giusto tra le Nazioni" che salvò 5200 ungheresi di origine ebraica dall'orrore del nazismo, verrà ricordato durante l'Holocaust Education Weekrclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

24 ottobre 2014

15 MINUTI DI TERRORE SCUOTONO IL CANADA

Son bastati 15 minuti per scuotere un’intera nazione e mettere il Canada a confronto con il terrore, una realta’dalla quale non siamo immuni- come ha dovuto constatare il PM Harper - e che accende inesorabilmente un campanello d’allarme che deve far alzare la guardia e comporta provvedimenti incisivi imposti dalla minaccia di quella che - come l’ha definita il ministro Fantino - e’ una “nuova normalita’”.
Il mercoledi’ nero del Paese ha lasciato sui gradini dell’altare della patria il sangue di un giovane militare, Nathan Cirillo, falciato dalla follia estremista di un altro giovane, Michael Zehaf-Bibeau adepto di quella che non e’ una nuova “guerra santa” ma solo apoteosi di odio.
Il fuoco incrociato all’interno del Parlamento- roccaforte simbolo di una nazione dove democrazia e rispetto di pensiero e religione sono parte integrale- ha rotto il vetro di quello scudo d’incolumita’ radicato nell’immaginario di milioni di canadesi.

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Municipali: la parola agli elettori

Lunedi’ si vota e sara’ un’elezione calda!
A Toronto record nel voto anticipato. A Vaughan lunedi’ decidete voi... Sempre che andiate a votare (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

MESSAGGIO DELL'AMBASCIATORE GIAN LORENZO CORNADO AI CITTADINI ITALIANI SULLE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEI COMITES

Cari cittadini italiani,
il vostro Consolato vi ha inviato per posta a casa il formulario necessario per richiedere l'ammissione al voto alle elezioni per il rinnovo dei Comites

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
 
 
17 ottobre 2014

il dito nell'occhio

Il primato delle insegne elettorali tagliate-spaccate pero’ (i tagliainsegne non sono furbi come i tagliateste) lasciate poi sul posto cos(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

MUNICIPALI: DALLE PAROLE AI FATTI

Fiumi di parole, cartelloni, rob-calls, volantini colo-rati e slogan altisonanti.
E’ la “retorica” di ogni elezione.
Quella che una volta ogni quattro anni scarica su mi-lioni di cittadini un fardello di promesse, critiche incro-ciate da parte dei candidati di turno e, diciamocelo, poche proposte e soluzioni concrete e dettagliate a quelle che sono le proble-matiche.
Il 27 ottobre si vota alle municipali. Un trattino di preferenza, da parte dei cittadini che andranno all e urne nei propri comuni di residenza, e’ quello che porta il peso di una scelta giusta ed efficace.
Ascoltando i nostri lettori, in particolare quelli che risiedono a Vaughan, que-sta elezione e’ carica di scetticismo. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Dolce morte: diritto di scelta?

E’ il gennaio 2010 quando l’89enne Kay Carter, semiparalizzata per una stenosi spinale accom-pagnata dalla figlia Lee e altri membri della sua famiglia parte per la Svizzera e, alcuni giorni dopo, in una clinica di Zurigo, somministratole da un medico, beve una dose letale di barbiturici: si addormenta e dopo una ventina di minuti un’infer-miera controlla e dice: “Ci ha lasciati..”
Mercoledi’, sei anni dopo che Katy Carter aveva chiesto di poter morire con l’assistenza di un medico senza dover recarsi in Svizzera, i nove giudici della Corte suprema han-no iniziato consultazioni per poi decidere se con-tinuare a sostenere come illegale un suicidio assi-stito oppure riconoscere come sia le(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ebola: non e’ allarme
ma la preoccupazione cresce

Il mondo si sta veramente preoccupando. L’ebola continua ad avanzare con il suo strascico di contagi al di fuori delle zone dell’Africa dove ha seminato oltre 4,500 morti. InEuropa e negli Usa la paura viaggia tra psicosi da contagio e casi accertati.
Casi “ sporadici” che raggiungono contin(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rilevatori di monossido di carbonio: sono obbligatori!

Il monossido di carbonio, tragicamente conosciuto come il “ killer silenzioso” e’ responsabile ognni anno dialmeno 50 decessi, di cui in media 11 avvengono proprio nella provincia dell’Ontario.
A tutela della sicurezzza ed incolumita’ di ognuno di noi, l’istallazione di un dispositivo di allarme che scatta quand(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

BYELECTIONS FEDERALE

Si fa senpre piu’ probabile an-ziche’ in autunno una elezione federale anticipata alla tarda primavera o inizio dell’estate do(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

10 OTTOBRE 2014

Malasanita’:tra pacemakers in Italia
e farmaci in Canada

Malasanità non significa solo ritrovarsi un tampone in pancia dopo un'ope-razione chirurgica, o re-stare sotto i ferri a seguito di una "semplice" aspor-tazione dell'appendice. Malasanità vuol dire an-che morire per mancati controlli sulla sommini-strazione di farmaci in-compatibili tra loro - quello che è successo recentemente in British Columbia -, o addirittura la totale assenza di un laboratorio all'Istituto Superiore della Sanità che certifichi la sicurezza di pacemaker e defibrillatori, come riportato in un "incredibile" servizio tele-visivo della trasmissione "Report" a Roma.
Un parallelo, quello tra Italia e Canada, un po' forzato se si vuole. Ma fino a un certo punto, dato che in tutti i casi c'è un grave danno ai pazienti in questione, e in qualche situazione ci è pure scap-pato il morto... come è successo in British Co-lumbia alla signora He-lena Lambert, finita al Creatore nel 2012 per un cocktail letale di farmaci.
La cosa più spaventosa è che gli effett(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

"Toronto the good", è la quarta al mondo
per vivibilità

Toronto è la quarta città più vivibile al mondo, ma rappresenta il secondo mer-cato immobiliare più costoso del Canada. Una casa a due piani, in media, costa la bellezza di 691mila dollari.
Lo dice la Toronto Foundation nella sua relazione denominata "Vital Signs", che tiene in considerazione parametri che van-no dall'economia all'ambiente al tasso di criminalità. La fondazione dunque, parla di ottimi standard di vita nella città sulle sponde del lago Ontario, ma allo stesso tempo analizza i prob(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

"Toronto the bad", settimana di sangue
per due sparatorie tra giovanissimi

La chiamavano "Toronto the good", ma la spirale di violenza registrata questa settimana con due spa-ratorie e tre morti ci fa riflettere sull'effettiva si-curezza che si vive nella "capitale economica" del Canada.
Tre giovanissimi - fra cui due studenti di 15 e 17 anni - sono stati ammaz-zati, con otto scuole che sono state isolate per pre-cauzione della polizia.
Il primo incidente a fuoco si è registrato lunedì mat-tina, fuori a un apparta-mento di North Etobicoke, con la polizia ad inseguire un sospettato armato in una zona in cui sorgono quattro istituti scolastici. Poche ore do(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

3 ottobre 2014

Domenica tutti al Vendemmia Festival!!!

UN NUOVO FESTIVAL A WOODBRIDGE!
L’estate se n’e’ andata ma la musica continua!

rinnovo comites: un appuntamento importante per gli italiani in canada

Comites e Cgie una patria estesa lungo l`oceano
Questi organismi sono una sorta di cordone ombe-licale con la madre patria.
La comunita` italo - ca-nadese di Toronto e` un bastione fondamentale degli italiani nel mondo, forse il piu` importante del globo.
Il Dna del Canada e` anche italiano: nella terra de(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Mi ha fermato Rosario G. e mi ha detto quan-to, per lui anziano pensionato, sia difficile tirare avanti e come “Nessuno ci aiuta spe-cialmente quando arriva la tassa sulla casa”
“Una casa - spiega - che ho comprato 40 anni fa e pagata, naturalmente mese per mese, sui 120mila dollari e che oggi ne vale quasi 650.000 e su quel valore pago le tasse e, con quanto ricevo tra pensione e altre entrate diventa (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A caccia dei “primi cittadini”

Per ora, a meno di una decisione dell’ultima ora, nessun dibattito tra i tre candidati a sindaco di Vaughan.
Senza fare sondaggi si puo’ dire che l’attuale sin-daco Maurizio Bevilacqua sia in vantaggio sui suoi due avversari che gia’ ha incontrato e sonoramente battuto quattro anni fa quando il candidato a sindaco Bevilacqua ha in-ca(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

municipali:lotta in famiglia
tra candidati italocanadesi

Niente di nuovo: anche a Toronto per le prossime comunali ci sara’ lotta in famiglia tra consiglieri italiani ancora in carica fino a lunedi’ 27 ottobre e altri italiani pronti a so-stiturli.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Alle urne per scegliere i "trustee"
dei Provveditorati scolastici

Le elezioni del prossimo 27 ottobre sono importanti non solo per eleggere sindaci e consiglieri co-munali, chiamati a gestire al meglio la città in cui viviamo, ma servono an-che per scegliere i "trustee" dei vari Provve-ditorati scolastici, i cosiddetti fiduciari scola-stici.
Nonostante la poca atten-zione che i medi(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

St. Clair, ennesima vittima travolta da un tram

Per la seconda volta in meno di due settimane un pedone è stato investito e ucciso da un tram su St. Clair Ave. West. Una tragedia che sembra ingigantirsi di mese in mese, e che ha visto finire al Creatore un numero i(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La piu’ importante battaglia di ford: un raro tumore maligno

Non voglio essere frainteso, e lo sottolineo, ma quanto e’ successo e nel prossimo futuro succedera’ sembra la trama di una ‘telenovela’ con il protagonista che, attaccato da piu’ parti, risponde e controbatte con forza fino a quando, non i suoi avversari, ma la natura lo mette all’angolo...
Ma quella che Rob Ford sta vivendo non e’ fiction..
Per lui comincia un’altra battaglia, la piu’ importante, che sicuramente affrontera’ con la forza e detemi-nazione che lo hanno sempre distinto. Ma...
Auguri, sinceri. S.T.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L’uragano Hazel, a 93 anni saluta la sua Mississauga

Un vero fenomeno!
Fino all’ultima seduta, quella di mercoledi’, Hazel MacCallion ha calcato la scena con la grinta ed energia che per 36 anni l’ha vista prima cittadina di quella che e’ per assioma la “sua” citta’, Mississauga.
Il sindaco piu’ famoso del Canada (prima delle sventure di quello di To-ronto, Ford) si ritira a vita privata portando con se lo scettro di sindaco rimasto in carica piu’ a lungo di qualsiasi altro nella na-zione.
I suoi 12 mandati ini-ziarono nel lontano 1978 e in due elezioni , nel 1980 e nel 1988, non ha avuto contendenti, accla-mata com(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

madre natura si ribella

Abbiamo vissuto l'inverno più rigido degli ultimi cento anni a Toronto, con una tempesta di ghiaccio che ha lasciato per giorni centinaia di migliaia di cittadini senza corrente. Poi c'è stata l'estate, alquanto atipica per temperature e precipitazioni. Ora è iniziato l'autunno, con un tempo "pazzo" data la neve in Alberta, gli acquazzoni e sbalzi termici nella Gta. Il mondo questa settimana si è concentrato sui problemi climatici con un summit a New York, ma davvero i capi di stato sono pronti a far ridurr(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

giovani più poveri dei “vecchi”
la disuguaglianza economica aumenta

Il divario di reddito si sta allargando in Canada. Non solo tra ricchi e poveri, ma anche tra giovani e meno giovani.
Secondo il Conference Board of Canada la popolazione più matura oggi guadagna il 64 per cento in più - dopo aver paga(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I conservatori
si preparano alle primarie provinciali

Vic Fedeli, ex sindaco di North Bay e MPP di Nipissing, e’ ufficialmente in corsa per la leadership del partito conservatore dell’Ontario. La sua campagna all’insegna dello slogan “Ontario First”, e’ iniziata quindi da mercoledi’ e l(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il processo degli orrori
Luka Rocco Magnotta a giudizio

Il confine tra salute e malattia mentale è molto labile, almeno in uno dei casi di cronaca nera più famosi nella storia del Canada.
Luka Magnotta ha am-messo di aver ucciso lo studente cinese Jun Lin e smembrato il suo corpo nel maggio 2012, ma si è dichiarato non colpevole ai cinque capi d'accusa perché soffrirebbe di schizofrenia. Malattia che affligge sia il padre che la madre dell'ex modello e pornoattore 32enne.
Lunedì scorso è iniziato il processo a Montreal.
Sul banco degli imputati Luka Rocco Magnotta
(questo il nome che ha assunto, dopo aver cam-biato quello di nascita, Eric Clinton Newman ): ha rivelato dettagli rac-capricciant(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

pedopornografia: 60 “mostri” nella rete

Gli orchi che minacciano con le loro voglie malate bambini innocenti sono attorno a noi... E spesso, troppo spesso, fanno scempio delle piccole prede indifese utilizzando la rete, quella dell’internet.
Nel mare di pedofili che popola il web, la polizia dell’Ontario ha pescato 60 persone, “mostri” di diverse eta’, che si sono accaniti su 14 bambini, vittime e schiavi di uomini e donne che ora dovranno rispondere di gravi reati che vanno da(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Boris Panovski accusato dell’omicidio
di Donato Frigo

Dovra’ rispondere delle im-putazioni di omicidio di primo grado e tentato omicidio Boris Panovski, il 70 enne di Toronto nei confronti del quale gli in-quirenti avevano emesso un mandato di cattura a livello nazionale, sette giorni dopo l’uccisione del noto impren-ditore di origine venete Donato (Don) Frigo.
Frigo era stato ucciso il 13 settembre mentre con la com-pagna (presumibilmente la moglie Eva, ferita anch’essa) cavalcava in una r(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il mistero avvolge la morte di Donato Frigo
L’imprenditore italocanadese, che ha partecipato alla realizzazione del Centro Veneto, ucciso in una riserva naturale a 200 chilometri da Toronto

Sgomento ed incredulita’ per la tragica fine del noto imprenditore Donato (Don) Frigo, che e’ stato ucciso sabato scorso, sotto i colpi d’arma da fuoco di una persona non iden-tificata, in una zona rurale protetta dove Frigo con la moglie Eva (anch’essa ferita), stava cavalcando per una sessione di ad-destramento cinofilo.
Frigo, 70 anni, originario di Pad(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

29 agosto 2014

il dito nell'occhio

Al ritorno dalla...quasi vacanza avrei voluto cominciare con un dito se non allegro al-meno tranquillo, ma purtroppo ha ragione Papa Francesco:siamo in guerra e nel mondo c’e’ un livello di crudelta’ spaventosa...
Qualche tempo fa avevo pensato a un dito nel quale mi domandavo come saranno l’Italia, il Canada, e il resto del mondo tra venti anni?
Oggi invece mi domando, dopo quel video con la testa tagliata del gior-nalista James Foley appoggiata sul suo corpo steso per terra, come sa-ranno l’Italia, il Canada e il mon-do intero, tra un vicinissimo do-mani?
Visto l’intero vi-deo con quel boia incappucciatclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Perche’ IO devo pagare?

Non solo io, ma tutti i contribuenti che pagano le tasse alla citta’ di Toronto: la consigliera Maria Au-gimeri ha dato del “crimi-nale” al suo avversario alle scorse e prossime elezioni Gus Cusimano il quale, avendo la fedina imma-colata, si e’ rivolto al suo legale e la Augimeri ha chiesto subito scusa.
Cusimano, accettate le scuse, ha chiesto 5.000 dollari per le spese legali e qui comincia il bello..!
La intergrity commissio-ner Janet Leiper, esamina il caso e, dopo aver di-chiarato che la Augimeri
ha violato the code of conduct ha aggiunto che i 5.000 dollari non dovra’ pagarli la Consigliera, ma la City, cioe’Noi!clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Intanto l'azienda di trasporti si è rivolta all'Ontario Municipal Board
Fedex, la York Region dice no alla barriera acustica

Dopo aver minacciato di abbandonare il progetto a Vaughan, la Fedex si è rivolta all'Ontario Muni-cipal Board affinché ci sia l'ok definitivo all'inizio dei lavori per la costru-zione di un gigantesco centro di distribuzione da 243,250 metri quadri sulla Highway 27 e Rutherford, vicinissimo a Martin Gro-ve. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Spedire messaggini in auto, "vizietto" che costerà mille dollari

Inviare messaggini col cellulare mentre si è alla guida è un "vizietto" che presto costerà fino a mille dollari e tre punti di demerito sulla patente. Lo ha preannunciato il ministro dei Trasporti provinciale Steven Del Duca: le nuove sanzioni saranno introdotte dopo la ripresa della legislatura il 20 ottobre. Si tratta dclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Istruzione, più risorse e nuova scuola a Vaughan

I risultati riportati dall'Education Quality and Ac-countability Office (Eqao) dicono che 170mila studenti delle scuole elementari in Ontario hanno buoni risultati, con voti migliori rispetto agli anni 2002/'03. Il tasto dolente per gli studenti del grade 6 è la matematica, così la provincia ha deciso di intervenire per aiutare alunni, genitori eclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ward 3, Catuzza si candida a consigliere comunale

Lorenzo Catuzza ha presentato la sua candidatura a consigliere co-munale di Vaughan nel Ward 3, distretto oggi rappresentato da Rosanna DeFrancesca. Per Catuz-za si tratta della prima candidatura a consigliere, ma il 38enne laureato alla York University e’ sempre stato coinvolto nella comunita’ e ha lavoraclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Benvenuto al nuovo Console Generale

Giuseppe Pastorelli e’ il nuovo Console Generale di Toronto. Romano, 40 anni, e’ stato Console Generale a Boston dal 2010 ad agosto 2014. Rimarra' nella citta' sulle sponde del lago Ontario per quattro anni, fino al 2018. Laureato con lodeclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Arrivederci”
conclusa la missione torontina di Tullio Guma

Giunti al termine due anni intensi del Ministro Mi-nistro Plenipotenziario Tullio Guma , Console Generale d'Italia a Toronto dal 27 settembre del 2012. La sua missione consolare in terra canadese si con-clude in questi giorni: a fine agosto rienclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

18 luglio 2014

Weekend a tutto motori e spettacolo Toronto,
con l`Honda Indy ( dal 18 al 20 Luglio)

La Honda Indy Toronto fa rombare i motori, il piu` grande evento sportivo dell`Ontario si snodera da Sabato a Domenica nelle strade circostanti l`Exi-bition Place nei pressi del lago Ontario.
Oltre alle gare di classe mondiale, l`evento offre attrazioni clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Costo della casa in Canada: impennata del 4,5%

Ci risiamo. Il costo della casa in Canada è aumentato del 4,5 per cento rispetto a giugno dell'anno scorso. Ma c'è una buona notizia: l'inflazione sta scemando al suo tasso più basso degli ultimi sei mesi. Lo dice l'indice nazionale composito dei prezzi della casa calcolato dalla Teranet-National Baclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Donna peruviana afferma che Duffy
è il padre biologico e gli fa causa

"O mi riconosci o smen-tisci le mie affermazioni facendo il test del Dna". Questo è il cuore della battaglia legale avviata da una donna peruviana nei confronti dell'ex senatore Mike Duffy, espulso dal caucus Tory per uno scandalo sugli stipendi a Ottawa.
Protagonista della vicenda - come riporta Maclean's - la 32enne Karen Duffy di Lima, che sta cercando disperatamente di attirare l'attenzioneclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

vaughan Casse vuote a causa dell'inverno da incubo

Lo scorso inverno è stato infernale non solo perché ha distrutto migliaia di alberi e ha fatto scoppiare le tubature delle case, ma anche perché ha prosciugato le casse dei comuni. Vaughan ha una spesa di 18,1 milioni di dollari, cifra inferiore alle prime proiezioni di 21 milioni, serviti a rispondere all'emergenclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Governo nuovo, budget vecchio:
vendetta contro l'Ndp?

Il governo provinciale ripresenta il budget, forte questa volta della maggioranza a Queen's Park.
Moltissime le conferme, poche le novità rispetto alla manovra eco-nomica presentata poche settimane fa che ha portato a elezioni anti-cipate. Si rivede dunque il piano di spesa da 130 miliardi di dollari in 10 anni per il transito e le infrastrutture in Ontario, come i 2,5 miliardi di dollari per il cosiddetto "Jobs and Prosperity Fund", con cui si distri-buiranno parsimoniosamente i soldi dei contribuenti nell'imprenditoria, per attrarre e mantenere anziende private nella provincia. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

London, quattro mesi agli arresti domiciliari per l'ex sindaco Fontana

L'ex sindaco di London Joe Fontana è stato condannato a quattro mesi agli arresti domiciliari e 18 mesi di libertà condizionata per aver truffato il governo di 1,700 dollari nel 2005 mentre era mp liberale.
Il politico italocanadese si era dimesso il mese scorso dopo essere stato condan-nato per frode, abuso di fiducia e proferimento di documenti falsi.
Nell'udienza di marclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tra un anno a Toronto i XVII giochi panamericani

Tra giusto un anno Toronto sara` la sede dei prestigiosi giochi pana-mericani.
Dal 10 Luglio al 26 Luglio 2500 atleti di 22 nazioni diverse, invaderanno la capitale dell`Ontario., e si cimenteranno in 43 di-scipline.
La citta` si sta rifacendo il trucco, in vista di questa grande kermesse, che e`
seconda come importanza solo alle Olimpiadi.
Infatti vengono definite da molti " le altre olimpiadi", e si svolgono sempre un anno prima dei giochi a cinque cerchi, di cui sono un test pclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Omicidio Calautti, la polizia pubblica il video online per trovare il colpevole

È passato ormai un anno da quando sono stati giu-stiziati a colpi di pistola i mafiosi Salvatore Calautti e James Tusek nel par-cheggio dell Terrace Banquet Hall di Vaughan.
Gli investigatori hanno deciso di pubblicare il video di quella notte del 12 luglio 2013clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

È tornato a colpire il pervertito
di Etobicoke?

Il pervertito che sta ter-rorizzando la zona sud di Etobicoke dal 2012, dopo essere entrato in venti case di notte e aver molestato sessualmente donne nel sonno, potrebbe essere tornato in azione venerdì scorso. Una donna anziana stava dormendo nella sua casaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Stelle e Stars
per lo Spettacolissimo a Woodbridge

Il firmamento musicale canadese e’ tempestato di luci, quello delle stelle e stars che con la loro voce o con la magia delle note camminano sulla strada del successo, regalando emozioni una dopo l’altra.
Queste stelle “ made in Canada” sono quelle che si avvicendano sul palcoscenico del Woodbridge Italian Festival, l’evento che offre uno spettclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

11 luglio 2014

Vaughan Frode da $2,4 milioni di ex dipendente comunale

Un ex dipendente del comune di Vaughan nel dipartimento acqua, acque reflue e drenaggio avrebbe messo in piedi una truffa da 2,4 milioni di dollari, che sarebbe andata avanti per tredici anni.
Il sistema di frode era molto complesso: l'impiegato , che e’ stato licenziato dal comune di Vaughan a gennaio del 20clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

L’inchino al boss della Madonna delle Grazie durante la processione di Oppido Marmetina e’ anche un’offesa a Papa Franncesco che qualche giorno prima, senza mezze parole e lontanisssimo dalla solita diplomazia va-ticana, aveva scomunicato i mafiosi: perche’ non so-spendere a divinis, il parroco Benedetto Rustico che, tra l’altro, e’ anche nipote o cugino, del boss omaggiato?
Papa Francesco, e’ per me, una noclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Mammoliti sospeso
per tre mesi: lui non ci sta

Sospensione senza paga per il consigliere comu-nale di Toronto Giorgio Mammoliti.
Il politico italo-canadese dovrà affrontare la pena più dura a seguito delle accuse di violazione del codice di condotta, dopo avclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ford ritorna a City Hall, per ora è “sobrio”...

"Ieri non ho bevuto, oggi non ho bevuto, domani"... Nella settimana del suo ritorno a City Hall Rob Ford ha parlato con la stampa, nel disperato tentativo di ricucire lo strappo con l'elettorato. Il sindaco di Toronto, confermato di avere problemi di dipendenza all'alcol e di servirsi di un "sobriety coach" per nclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il sindaco preferito e’....

“Mors tua vita mea”, le “ disavventure” burrascose del sindaco Ford fanno bene ai suoi rivali in corsa per la poltrona di primo cittaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

TONY CARELLA SI RIPRESENTA

Ai sei candidati a consigliere dei cinque ward di Vaughan si e’ aggiunto Tony Carella che si e’ ri-candidato in quello di Woodbridge che ha rappresentato per 14 anni: dal 1994 al 1997 e dal 2003 fino ad oggi.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Iniziati i lavori preparatori sui terreni dell'ospedale di Vaughan

Dignitari e rappresentanti del Mackenzie Hospital hanno presenziato alla cerimonia di inaugurazione dei lavori preparaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il consiglio comunale di Vaughan accelera i tempi sulla questione Fedex

Lo avevano chiesto a gran voce la ditta, i costruttori e pure la West Wood-bridge Homeowners Association: accorciare i tempi sulla questione Fedex.
Non è possibile aspettare setclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ontario, la metà dei cittadini vuole aumentare i limiti di velocità

Una risicata maggioranza dei cittadini in Ontario vuole aumentare i limiti di velocità nelle superstrade provinciali della serie 400. Lo dice un nuovo sondaggio di Forum Research su un campione di 810 personclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

TTC: 18mila incidenti in quattro anni, ma
un terzo era evitabile

Autobus, tram e veicoli per il trasporto di persone in carrozzina della TTC sono stati coinvolti in 18mila incidenti in quattro anni (dal 2009 al 2013). Ebbene, un terzo dei casi era evitabile. Si scopre che la metà degli incidclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L’Italia dedica agli emigranti
iniziative sportive e culturali

Il 15 luglio si festeggia la Giornata internazionale dell'emigrazione e un'associazione no profit in Italia ha deciso di dedicare speciali iniziative agli 80 milioni di oriundi italiani sparsi in tutto il mondo, aspettando l’Expo 2015. L'11 luglio alle 9 pm è in programma un concerto di musica classica dedicato agli italiani all'estero presso la Gaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

4 luglio 2014

Il ritorno di Ford

Sia per Olivia Chow che gia’ si sente sindaco, che per John Tory che spera di diventarlo -cosi’ evitando la terza batosta elettorale- e per gli altri, tutti da ridere, 54 candidati a sindaco di Toronto e’ tempo di ridimensionare le loro speranze dopo il ritorno di Rob Ford che per due mesi e’ andato in cura per alcolismo e droga , vizclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vaughan: Fedex, tutto rimandato a settembre
Sul tavolo le richieste dei cittadini e della West Woodbridge Homeowners Association

Il consiglio comunale di Vaughan ha rimandato ancora una volta le decisioni sul gigantesco centro di distribuzione Fedex da 243,250 metri quadri sulla Highway 27 e Rutherford, a pochi passi da Martin Grove. Se ap-provaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Casetta mia, quanto mi costi!

Ristrutturare casa sta diventando sempre piu’ costoso, tanto che nel 2013 si sono spesi la bellezza di 63,4 miliardi di dol-lari in Canada. Cifra da capogiro, che negli ultimi 15 anni e’ aumentata cos-tantemente e che oggi rappresenta il 3,7 per cento del prodotto interno lordo canadese. La spesa delle rclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Baggio, il ‘Divin codino’ a Toronto con le ‘leggende azzurre’

Il Mondiale impazza in Brasile, ma Toronto si prepara a una di quelle serate di calcio dalle mille emozioni. Sua maesta’ Roberto Baggio capitanera’ la nazionale delle leggende azzurre in un’amichevole

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

... ed ora il Festival a Woodbridge!

Scoppia l’estate! Quella dei concerti, dei picnic di club, quella del Festival Italiano a Woodbridge.
E si’, ci stiamo avvicinando velocemente ai due giorni di musica e divertimento all’aria aperta che Lo Specchio regala alla grande comunita’ italiana della Greater Toronto Area .
Siamo pronti per lo Spettacolissimo che sara’ allestito sabato e do-menica 2 e 3 agosto sul palcoscenico all’Ontario Socclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Esplosione Sunrise, proposta da $23 milioni

Un accordo da 23 milioni di dollari per risolvere la class-action rela-tiva alla mega esplosione dell'im-pianto della Toronto Sunrise Pro-pane, che il 10 agosto 2008 ha ucciso Parminder Saini - dipendente della ditta - e ha portato alla morte del pompiere Bob Leek per infarto. Questa la proposta della compagnia ener-getica ai ricorrenti, con un fondo da 8 milioni di dollari per i residenti colpiti dall'incidente. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

In cella dal 17 febbraio 1993- quando fu arrestato- e dal novembre 1995 in isolamento dietro le sbarre dopo che e’ stato condannato all’ergastolo per crimini sessuali tra i quali l’uccisione della 14enne Leslie Mahaffyclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I liberali vincono
le suppletive a Trinity-Spadina

Il fortino ndippino di Trinity-Spadina diventa rosso liberale. Lo hanno detto le elezioni suppletive di lunedì scorso, che hanno premiato Adam Vaughan. L’ex consigliere di Toronto ha conquistato oltre il 50 per cento del consenso degli elettori, battendo il candidato Ndp Joe Cressy che non è riuscito a mantenere il distretto che era di Olivia Chow sin dal 2006, prima delle dimissioni per la corsa a sindaco di Toronto. Malissimo clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il nuovo governo giura a Queen's Park, Wilson è il leader ad interim dell'opposizione

Il nuovo governo di maggioranza dell'Ontario ha giurato a Queen's Park, tornando per la prima volta al lavoro lo scorso mercoledì dopo le elezioni del 12 giugno.
L'opposizione ha accettato (di ottimo grado) le di-missioni di Hudak, dopo cinque anni alla guida del partito provinciale dei conservatori e due elezioni perse. Al suo posto Jim Wilson è il leader ad interim del partito PC: ex ministro alla Salute sotto il governo Harris, resterà in carica fino alle primarie dei conservatori.
Finisce dunque l'era di Hudak, veterano dellclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Complottavano omicidi, nei guai sei presunti mafiosi di Niagara

Sei uomini già conosciuti dalla polizia per presunte attività mafiose nella Niagara region dovranno rispondere di due capi d'imputazione a testa perché complottavano alcuni omicidi.
Uno dei presunti malavitosi èclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vaughan Mayor's Gala raccoglie $600mila

Il "Nuovo capitolo" (The Next Chapter), la nuova fase evolutiva della città, è stato il tema della quarta edizione del Mayor's gala di Vaughan, serata di raccolta fondi che ha racimolato ben 600mila dollari. Un gruppclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

27 giugno 2014

Hydro One, reclami per "bollette pazze"

I reclami per le "bollette pazze" di Hydro One continuano ad arrivare, almeno dieci al giorno. Lo ha detto il difensore civico André Marin ."Forse abbiamo tamponato l'emorragia, ma il paziente rimane in condizioni critiche", ha affermato Marin, che ha aperto un'inchiesta lo scorso febbraio su fatture irregolari derivanti dclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Queen’s Park si prepara all’era “Wynne”

A poco piu’ di una settimana da quel giovedi’ 12 giugno che ha cambiato completamente il panorama parla-mentare dell’Ontario con i liberali dopo quattro anni finalmente in maggioranza la premier Kathleen Wynne ha presentato il nuovo governo con il quale alla riapertura di Queen’s Park il confermato clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

20 giugno 2014

Ospedale: ago della bilancia a vaughan

Giovedi’ scorso, nono-stante braccati come era-vamo dai continui e sem-pre piu’ pressanti gridi del tipografo che voleva an-dare in stampa, siamo riusciti(con l’edizione del venerdi’ mattino) a infor-mare il nostro lettore che le elezioni provinciali in-dicavano una maggio-ranza liberale, che il leader conservatore Tim Hudak si era dimesso, che Steven Del Duca, Mario Sergio e Laura Albanese erano stati rieletti, che Rosario Mar-chese era in bilico e che, forse la Racco...
Numeri e dati che rive-diamo, finalmente senza il tipografo sul collo, per-che’ anche i numeri richie-dono una riflessione.
Con 521 voti in meno ed eletto con 33.545 voti, il liberale Steven Del Duca e’ il secondo dei quattro candidati che lo scorso 12 giuclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A.A.A. leader cercasi

Preannunciate la sera stessa delle elezioni, il prossimo 2 luglio, giorno della riaper-tura di Queen’s Park, uf-ficialmente presentera’ le sue dimissioni da leader del partito conservatore pro-vinciale
Per Hudak, punto cruciale della campagna elettclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Marchese: un addio dopo 24 anni

Da anni rappresentante a Queen’s Park di Trinity-Spadina l’endippino Rosario Marchese non e’ stato rieletto: era stato eletto per la prima volta nel 1990 e, durante il breve governo endippino di Bob Rae era stato, ancclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

London, il sindaco Joe Fontana si dimette

La decisione dopo la condanna per frode, abuso di fiducia
e proferimento di documenti falsi

Joe Fontana si è dimesso da sindaco di London a tre giorni dalla condanna per frode, abuso di fiducia e proferimento di docu-menti falsi arrivata lo scorso venerdì.
La decisione, comunicata lunedì, gclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Omicidio Aiello,10 anni al carnefice

Uno dei tre uomini di Mississauga accusati di aver ucciso un ragazzo di Woodbridge in una contesa di droga e’ stato condanna-to a dieci anni di galera. David Michael Quinn, 20 anni, ha ammesso di essere il carneficeclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Forcillo a giudizio per l’omicidio di Yatim

L’agente di polizia James Forcillo e’ stato rimandato a giudizio con l’accusa di omicidio di secondo grado nella sparatoria che ha causato la morte di un ragazzino in un tram di Toron-to la scorsa estate. Il processclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

13 giugno 2014

Elezioni: il colore dell’Ontario
e’ rosso liberale!

Fino all’ultimo minuto prima della nostra andata in stam-pa alle 11 di sera di giovedi’ 13 giugno, i liberali in vantaggio e verso un governo di maggioranza, cosi’ smentendo tutti i sondaggi che li davano solo di stretta misura avanti ai conservatori.Con la maggioranza per la leader liberale Kathleen Wynne ,che continuera’ ad essere anche premier della provincia, finira’ anche il continuo logorio alla quale era stata sottoposta dalla leader en-dipina Andrea Horwarth che sicuramente dovra’ render conto ai su clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

6 giugno 2014

ultime battute poi tocca a voi!

La campagna elettorale per il rinnovo del parlamento provinciale volge al termine e finalmente, dopo il tam tam delle promesse, i proclami e le tribune elettorali, saranno i cit-tadini dell’Ontario a decidere come e perche’ votareclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 

italocanadesi per queen’s park

Circosrizione con tre can-didati italocanadesi e’ quella di Vaughan dove il liberale Steven Del Duca, eletto nel settembre 2012 dopo le dimissione di Greg Sorbara avra’ come avversari oltre al conser-vatore ed ex con-sigliere comunale Peter Meffe, l’endippino Marco Col-letta e il green Matthew Pankhurst:sicuramente sara’ lotta all’ultimo voto!
Per il liberale Mario Ser-gio, eletto per la prima volta a York West nel 1995 e oggi ministro per gli Anziani, sarano gli stessi avversari del 2011: Karlene Nation per l’Ndp e Tom Rakocevic per i conservatori.
Stesso avversario anche per la liberale Laura Albanese checlicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

giugno, partono le celebrazioni con la festa della repubblica

Il mese della cultura italia-na e’entrato nel vivo con le celebrazioni per la Festa della Repubblica che si sono tenute lunedi’ scorso al Columbus Centre di To-ronto. L’ambasciatore Gian Lorenzo Cornado ha ricordato l’importanza del 2 giugno nella storia del nostro Paese, e ha sotto-lineato la centralita’ del-l’Italian Heritage Month per tutti i connazionali residenti in Canadaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ontario, il salario minimo
è salito a 11 dollari

Il salario minimo per un lavoratore in Ontario è di 11 dollari da domenica scorsa, con un aumento di 75 centesimi in busta paga. Il salario per gli studenti aumenta di 70 centesimi, arrivando a 10,30 dollari, mentre quello per i camerieri che servono alcolici di 65 centesimi, con un balzo a 9,55 dollari.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

doppia fortuna
Ritrova il biglietto e incassa 50 milioni Lotto Max

Hakeem Nosiru è il nuovo multimilionario della Gta grazie a un super biglietto da 50 milioni di dollari al Lotto Max. Ma la sua è una storia che ha dell'incredibile: il nigeriano, che vive a Brampton da 17 anni, aveva tra le mani quel biglietclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Inizia il Festival del cinema italiano
Grandi ospiti Verdone, Brignano, la Puccini e Steven Baldwin

Il Festival del cinema contemporaneo italiano iniziera’ il 12 giugno con un red carpet al Ritz-Carlton e si concludera’ il 20 giugno con un grande party a Casa Lomaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

30 maggio 2014

festa della repubblica
Sventoliamo il tricolore!

Il 2 e 3 giugno 1946 il popolo italiano venne chiamato a scegliere la forma di governo dello stato tra monarchia e repubblica e ad eleggere i rappresentati dell'assemblea costituente che poi scrissero la costituzione. Da allora si festeggia la nascita della Repubblica Italiana: cele-brazione che in Ontario assume un significato ancora più particolare, dato che coincide con l'inizio dell'Italian Heritage Month, il mese della cultura italiana.
Questa ricorrenza fondamentale nella storia d'Italia è salutata dall'ambasciatore a Ottawa Gian Lorenzo Cornado e dal console di Toronto Tullio Guma.
"Cari connazionali - scrive in una lettera aperta l'am-basciatore -, la ricorrenza di quest'anno ci induce a guardarci indietro, a ricordare. A ricordare e a rendere omaggio ai centomila canadesi che 70 anni fa sa-crificarono la loro gioventù e in molti casi la loro vita a Ortona, nella Valle del Liri e a Montecassino, per liberare l'Italia e l'Europa dalla tirannia e dall'occupazione nazista.
“A questi valorosi clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Provincia, gli elettori chiedono lavoro
e un'economia migliore

Le elezioni provinciali del 12 giugno si avvicinano e Abacus Data ha chiesto a duemila persone in un sondaggio quale fosse il problema principale che dovrebbe essere risolto per primo in Ontario. Gli elettori hanno chiclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“scontro” in tv

Con l’ultimo sondaggio che mette alla pari liberali e conservatori e lascia a lunga distanza l’Ndp,a fare forse una definitiva e forte differenza potrebbe anche essere il dibattito televisivo del prossimo martedi’ nel quale, per la prima volta insieme, Kathleen Wynne, Tim Hudak e Andrea Horwarth potranno spiegclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

cANADA:11MA PROVINCIA NEI CARAIBI?

Turks e Caicos, arcipelago corallino dei Caraibi alle dipendenze del Regno Unito, potrebbe diventare presto l’undicesima pro-vincia canadese. Il pre-mier dello stato di 32mila abitanti, Rufus Ewing, ha incontrato a Ottawa Stephen Harper per par-lare proprio di un’esten-sione e di una formaliz-zazione dei raclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Giugno: il mese della cultura italiana celebra Marconi

Un castello, una prin-cipessa e tantissime ini-ziative per celebrare l'Ita-lian Heritage Month di giugno, il mese della cul-tura italiana.
Quest'anno in calendario ci sono oltre 400 eventi in Ontario - dove il 25 ottobre 2010 è passato lo storico Bill 103 per la promozione delle nostre "radici" - e in tutto il Ca-nada, come è stato af-fermato durante la con-ferenza stampaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ma quali "parenti d'Egitto"?

Se degli sconosciuti vi ab-bracciano, vi riempiono di complimenti e si pre-sentano come parenti di parenti, abbiate paura.
Sono la banda degli "zingari", che prendono di mira gli anziani nelle loro case o in giardino, mostrando loro gioielli falsi. Come sclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

MUNICIPALI A vaUGHAN: NUOVI CANDIDATI

Mentre le elezioni provinciali non hanno inciso sulle candidature alle comunali di Toronto che gia’ sono ben centinaia cosi’ noclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Che strade!

Cittadini, attenti a dove guidate! La Canadian Automobile Association ha stilato la classifica delle dieci strade peggiori dell’Ontario nel 2014: per il terzo anno consecutivo la strada da evitare per antonomasia e’ Dufferin Street, per la quantita’ di buche e di problemi che causa a chi ci passa. Tra le peggiori cinque strade ci clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Enrico Brignano a Toronto ospite
dell’Italian Contemporary Film Festival

L'attore e regista romano Enrico Brignano, che quest'anno ha portato in occasione dei 50 anni dalla prima americana l'opera del 'Rugantino' dal Sistina di Roma alle strade di Broadway, calcherà sta-volta la scena canadese. Dopo il successo nella Grande Mela - con ben tre date al New York Citclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

PowerStream, dieci anni al servizio del cliente
Entro il 2020 diventera’ il fornitore prinicipale di servizi energetici in Ontario

La società energetica PowerStream festeggia dieci anni al servizio del cliente. Il primo giugno l'azienda che serve oltre 365mila tra famiglie e aziende a nord di Toronto e nel Central Ontario può celebrare clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

23 maggio 2014

Ontario alle urne

E’ gia’ ora di votare per il rinnovo del parlamento provinciale. L’election day e’ il 12 giugno, ma i seggi per esprimere il voto anticipato saranno aperti dal 31 maggio al 6 giugno.

DIBATTITO Probabil-mente, la data ancora non e’ stata ufficializata, il di-battito televisivo tra i tre leader provinciali si terra’ martedi’ 3 giugno, nove giorni prima delle elezioni del 12 giu-gno e tre giorni dall’apertura dei seggi per clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Canada: immigrazione a picco?
3 ministri di Ottawa hanno dimostrato l'opposto al Columbus Centre

Jason Kenney (Multicul-turalismo), Joe Oliver (Finanze) e Julian Fantino (Affari dei veterani) hanno parlato di immigrazione italiana al Columbus Cen-tre di Toronto. Lo scorso venerdì i tre ministri di Ottawa hanno descritto a nome di Chris Alexander (Cittadinanza e immi-grazione) le statistiche che riguardano i nostri con-nazionali in fatto di lavoro e di "permanent resi-dency" in questo Paese dal 1946 al 2013, dimostrando a suon di numeri che l'attuale governo non ha affatto "chiuso le porte" agli italiani.
Il ministro Kenney ha esposto i numeri "nudi e crudi" dell'immigrazione italianaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Acqua di Toronto positiva al piombo

Bere l'acqua dal rubinetto potrebbe non essere l'abitudine più salubre, almeno stando agli ultimi dati presentati dalla Città di Toronto. Infatti, i test condotti nella città sulle sponde del lago Ontario hanno dimostraclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A Carlo Verdone il Premio alla carriera dell’Italian Contemporary Film Festival

Andrà a Carlo Verdone il Premio alla carriera del-l’Italian Contemporary Film Festival che ogni anno promuove in Canada il meglio del cinema con-temporaneo di origine italiana.
Il suo ultimo film, Sotto una buona stella, sarà proiettato per la prima volta a Toronto il 19 giu-gno al TIFF Bell Lighbox, seclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Franco Baresi, una vita da eroe del calcio


Fare un intervista con Baresi, e` un qualcosa di speciale, di unico nel suo genere.
Un icona del calcio che ha caratterizzato un ven-tennio della sfera italiana, e mondiale.
Un Ulisse che ha navigato su molti mari, affrontando tanti polifemi e Lestrigoni.
Un odissea che lo ha portato a molte vittorie, e anche a qualche sconfitta
amara.
Ma la sua Itaca e` stata sempre rossonera, e li in 20 anni ha vinto 6 scudetti,3 Coppe dei Cam-pioni, 2 Coppe Intercon-tinentali, 3 supercoppe Europee e 4 supercoppeclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

York Region, la marcia per il “telefono azzurro” vale $140mila

La York Region Kids Help Phone Line Walk e’ una delle dieci raccol-te fondi piu’ importanti del Canada. Giunta alla nona edizione, l’iniziati-va si e’ svolta lo scorso 4 maggio al Boyd Conser-vation Park di Vaughan, con la presenza di oltre 400 persone che hanno voluto sostenclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

16 maggio 2014

Paura MERS, e’ la nuova SARS?

La MERS, sindrome respiratoria mediorientale da Coronavirus, e’ il nuovo virus che ha messo in allerta l’Organizzazione mondiale della sanita’ (OMS). Si tratta di una patologia piuttosto pericolosa che ha un tasso di mortalita’ del 30 per cento: ad oggi si sono riscontrati 571 casi confermati in laboratorio in 13 Paesi - dall’Egitto clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ontario:ping pong elettorale

Il ping pong elettorale continua a caratterizzare una campagna alle prime battute che vede al tavolo dei concorrenti tutti piu’ o meno ag-guerriti.
Sul tavolo della settimana appenclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ospedale Mackenzie,
nuove opportunità di lavoro a Vaughan

Il Mackenzie di Vaughan non sarà solo uno degli ospedali più avanzati in Nordamerica, ma darà lavoro a migliaia di professionisti specializzati. Questa settimana il Mackenzie Health ha condiviso con le aziende e gli imprenditori di Vaughan le nuove proiezioni sui lavori che partiranno alla fine del 2015 e si dovrebbero clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sulla via delle elezioni

Sandra Yeung Racco - nella foto insieme al marito Mario G. Racco, il ministro Chan ed il de-putato uscente di Rich-mond Hill Reza Moridi - ha dato ufficialmente il via alla sua campagna elettorale per le provinciali del 12 giugnoclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Guma: "Promuoviamo la nostra cultura in Canada"

Il consolato d'Italia a Toronto sta facendo cir-colare un volantino e una lettera in tutta la nostra comunità, nell'ambito di una campagna nazionale in favore del mante-nimento della promo-zione della lingua italiana nelle scuole canadesi.
I destinatari del materiale sono gli studenti e le loro faclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A Mary Mauti l'Ordine al Merito del Congresso

Sono sempre più le donne che si distinguono nella nostra comunità, tanto che il Congresso di Toronto onorerà Mary Mauti con l'Ordine al Merito durante il gala che si terrà giovedì 2clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Expo di Milano 2015, Anteprima al Columbus Centre

Milano ospi-terà nel 2015 l'Esposizione Universale. L'evento si terrà dal pri-mo maggio al 31 ottobre del prossimo anno, e avrà come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita", ovvero ci si confronterà con il problema del nuclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Strike" Storia di un italiano in Canada

Martedi 13 maggio presso il Columbus Centre si e' tenuto il lancio del libro di Giancarlo (John) Stefanini "Strike - La storia di un italiano in Canada". In questa occasione, la Ro-tunda del Centro si e' animata della presenza di vecchie glorie del sin-dacato della Locale 183, che per molti anni hanno animato anche le "piazze" della vertenza sindacale in favore degli operai. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Premio dalla comunità ebraica per Eliana Di Biase

Eliana Di Biase, moglie del consigliere regionale ed ex sindaco di Vaughan Michael Di Biase, riceverà il Woman of Valour Award durante il gala ebraico del Chabad Famingo il 9 giugno prossimo a Thornhill. La Di Biase hclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

GIORNO FORTUNATO!

La sera prima di diventare multimilionaria aveva pregato Gesù per un piccolo aiuto monetario. E probabilmente da "lassù" la provvidenza ha voluto che Sophie Rizavas, una nonna di 63 anni di North York che faceva la donna delle pulizie negli ospedali, vincesse 50 milioni del jackpot del Lotto Max. La donna è sposata con uclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toronto, il parcheggio
si pagherà sul telefonino

Il consiglio comunale di Toronto ha appena approvato un piano rivoluzionario in fatto di pagamento dei parcheggi. L'utente potrà fare tclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Scomparsa Maria Bandiera

Maria Grifone Bandiera è spi-rata lo scorso 8 maggio alla giovane età di 68 anni.
Originaria di Guardiaregia, in provincia di clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

9 maggio 2014

tragedia sventata

Poteva essere un disastro come quello che nel 2008 a North York causo’ morti e danni immensi. I vigili del fuoco eroi della tragedia sventata a Brampton .clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A.A.A. candidati cercansi...!

Ferme o quasi a Vaughan le candidature alle prossime elezoni comunali del 27 ottobre.
Vaughan, dal lato politico e a tutti i livelli e’ senza dubbio un’ eccezione e si puo’ considerare la Big Litte Italy perche’ da oltreclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

O l’uno o l’altro?

Mentre Rob Ford e’ in licenza ( per disintossicarsi, ma intanto continuerebbe a fare campagna elettorale, chiamando i potenziali clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Costo degli alimenti più alto in Canada, colpa del governo?

I canadesi pagano i beni di consumo più degli americani, specialmente i generi alimentari, a causa della politica protezioclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

abbiamo fatto goal!

Le prime battute della campagna elettorale hanno suscitato pallido interesse sui media ed internet, dove invece, con notro grande piacere, ha “ colpito” la prima pagina de Lo Specchio di martedi’ 6 maggio.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sparatoria al centro Colossus
la vittima era bersaglio di sicari

Sarebbe stato il bersaglio di sicari Ritesh Thakur, l'uomo ammazzato domenica pomeriggio nella plaza di Colossus Drive e Weston Road. Il 41enne di Toronto era conosciuto dalle forze dell'ordine, dato che fu arrestato aclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Le terribili testimonianze sulle violenze
di Stuckless ai Maple Leaf Gardens

“Ti fara’ un po’ male ma va bene perche’ tutti lo fanno, tutti i ragazzi lo fanno”. Questo e’ il tarlo che “bru-cera’ per sempre” il cer-vello di Lloyd William Forde, che a soli sette anni fu ripetutamente stuprato dal mostro Gordon Stuck-less, il pedofilo dei Maple Leaf Gardens. Martedi’ scorso Forde ha testiclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La visita reale costerà ai canadesi 721mila dollari

Il principe di Galles Carlo e la moglie Camilla faranno visita al Canada per la seconda volta. Visiteranno la Nova Scotia, Prince Edward Island e il Manitoba dal 18 al 22 maggio. Un "omaggio" al noclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

2 maggio 2014

giugno elettorale?!?

Ieri, giovedi, alla nostra andata in stampa, il governo liberale di Queen’s Park ha presentato il budget che sara’ il punto controverso per i prossimi giorni fino al momento che si votera’ la fiducia che potrebbe aprire la corsa a eventuali elezioni, in questo caso gia’ previste per gio-vedi’ 26 giugno.
Il budget sara’ quanto Kathleen Wynne offre per restare premier .
A differenza del pas-sato, quando il contenuto del budgetclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il sindaco Ford si fa da parte

Nuova bufera per il primo cittadino di Toronto che si fa da parte, per riabilitarsi dai problemi di alcool, alla vigilia di un nuovo giorno che lo vede sbattuto in prima pagina per presunti nuovi video alle prese con pipe per fumare crack e registrazioni al bar fatte di insulti di bassa lega nei confronti di opponenti politici e la moglie.

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Fedex a Vaughan: tutto da discutere

Non sara’ un a passeg-giata...
Il destino del mega centro smistamento della Fedex, proposto sul grosso appez-zamento nei pressi della #27 e Rutherford, vicino a MartinGrove, deve pas-sare attraverso un iter che si prevede di molto piu’ lungo e meno liscio di quello che fin qui ha por-tato speditamente il pro-getto all’udienza pub-blica di martedi’ scorso al municipio di Vaughan.
Lo si e’ capito dalle prime battute, in un’ aula co-munale stracolma di cit-tadini che, anche se con pochissimo preavviso, si son organizzati e -con una petizione di oltre 500 firme e personalmente- con forti ed importanti ar-gomentazioni hanno riba-dito che questo progetto non s’ha da fare.
Il progetto e’ quello che trasformerebbe clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Caduti sul lavoro: 243 solo nel 2013 in Ontario

Ogni anno ci sono centinaia di morti sul lavoro in Ontario, 243 solo nel 2013 con 232.249 feriti che hanno denunciato l'incidente. Molti non lo fanno per paura di perdere il proprio impiego, o perché non ritengono il fatto rilevante.
Lo scorso mese altri tre lavoratori sono deceduti nella fonderia Vale's Copper Cliff a Sudbury, in un cantiere di Ottawa e in un

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Aumenti nella bolletta dell'elettricità

La bolletta dell'elettricità sale di sei centesimi per kilowattora nelle ore di punta, mentre l'aumento nelle ore d semi-punta e non di punta è di tre centesimi. Il ritocco dei prezzi è stato voluto dall'Ontario Energy Board (OEB) ed è entrato in vigore dal primo maggio. Oggi le tariffe sono di 13,5 centesimi per kilowattclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Truffa "del nonno",
si segue la pista di una donna

L'ultima vittima della cosiddetta truffa "del nonno" è un residente della York Region, che ha perso oltre mille dollari. Il malvivente di solito chiama al telefono un anziano, e si finge il nipote o l'avvocato del nipote, convincendo l'interlocu

clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Caso Magnotta, inquirenti
a caccia di evidenze in Europa

Il procuratore distrettuale del caso Magnotta ha affermato che le autorità sono pronte per partire in direzione Germania e Francia a maggio o a giugno, per raccogliere evidenze da civili e personale delle forze dell'ordine. L'auspicio è che questoclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

emergenze:Vaughan si prepara

La Città di Vaughan presenta la Settimana della preparazione alle emergenze, che si svolgerà dal 4 al 10 maggio e serve a responsabilizzare le famiglie nell'avere sempre a disposizione un kit d'emergenzclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

anche il vino VQA nei farmers' market

I piccoli viticoltori dell'Ontario potranno vendere il proprio prodotto nei mercati locali, a fianco di salumi, pesce, frutta e ortaggi. Questa settimana la provincia ha dato il via a un progetto pilota di due anni per la vendita dei vini VQclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
 
29 aprile 2014

Carmine Verduci
freddato davanti al bar

Ucciso in pieno giorno, crivellato da piu’ colpi nel parcheggio davanti ad un bar, il Regina Sports nel cuore della zona in-dustriale di Martingrove poco a sud della Sette: e’ questa la fine di Carmine Verduci.
Calabrese, nato 56 anni fa a Oppido Mamertina, Car-mine Verduci era in Ca-nada da lungo tempo, a Woodbridge una delle sue residenze; era noto alle autorita’ di questo paese e all’Antimafia italiana.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

25 APRILE 2014

i santi della gente

La canonizzazione di Papa Wojtyla e Papa Roncalli

I cattolici di tutto il mondo si stanno preparando ad un evento che non ha precedenti nella storia: la canonizzazione di due papi, Giovanni XXIII e Gio-vanni Paolo II, alla presenza di due Papi vivi, Francesco e Be-nedetto XVI.
Il momento unico si terrà do-menica 27 aprile in piazza San Pietro, dove si attende un milione di fedeli da ogni parte del globo.
In Vaticano ci sarà anche una delegazione da Toronto com-posta da 300 persone, compreso il Cardinale Thomas Collins. clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sulla 27 e Rutherford
un megacentro smistamento Fedex?

I residenti dicono “No”

Udienza pubblica al municipioil 29 aprile, alle 7 pm

Se Bolton combatte per il centro smi-stamento di Canadian Tire, Vaughan se la dovra’ vedere con un altro gigantesco progetto, quello del centro Fedex che potrebbe sorgere in una delle aree piu’ sensibili del versante occidentale della citta’. Si tratta dell’area rurale sulla 27 e Rutherford, non distante da MartinGrove
La proposta di utilizzare tali terreni e’ giunta ai tecnici del comune di Vaughan da poco: la documentazione e’ stata pre-sentata infatti il 21 e 26 di marzo scorsi, ed ora, a poco piu’ di un mese, la giunta comunale la discutera’ martedi’ 29 aprile, a partire dalle 7 pm., in un’udienza aperta al pub-blico. Perplessita’ e’ stata espressa dalla clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Oggi, venerdi’ 25 aprile: sono passati 69 anni, molti di noi eravamo piccoli, altri ancora non nati, ma per tutti una data da ricordare perche’ quel giorno, che chia-miamo quello della Liberazione, fu la fine della guerra tra i partigiani e le forze nazifasciste che ancora, dopo l’armistizio del ‘43, comandavano in parte del centro e dell’intero nord.
Fu da quella lotta, che il presidente Pertini defini’ come “Un nuovo ri-sorgimento..” l’inizio della nuova Italia che, spazzata via la monaclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Lettera Aperta di Michael DeGasperis
Presidente di “Vaughan Health Campus of Care”

Ho vissuto in Vaughan maggior parte della mia vita . Ho cresciuto la mia famiglia qui ed è qui dove vado a lavorare ogni giorno . Amo questa città , sono grato per quello che mi ha dato e ho sempre cercato di dare indietro .
Sono orgoglioso di sostenere un numero di enti di beneficenza e cause locali, ma c'è una causa che per me è una missione personale e mi sta a cuore.
Penso che i residenti di Vaughan devono avere accesso alle migliori cure sanitarie di questo paese. Il fatto è che non lo facciamo ... e non siamo nemmeno vicini. Con i nostri genitori che invecchiano ed i nostri bambini che crescono, è clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Stipendi dei consiglieri di Toronto,
il no sull'aumento arriva dal comitato esecutivo

In un periodo di recessione economica, tutti sono chiamati a fare sacrifici. Se poi siamo in piena campagna elettorale per le prossime elezioni del 27 ottobre, anche i politici si sentono chiamati in causa. Il comitato esecutivo della Città di Toronto ha respinto la proposta di aumentare quasi del 13 per cento lo stipendio dei suoi consiglieri comunali e del sindaco, ma ha detto sì al ritocco annuale in base all'indice del prezzo al consumo (di circa il 2 per cento).
Il consiglio comunale voterà la questione il prossimo 6 maggio, e i cambiamenti entreranno in vigore a partire dal primo gennaio 2015.
Prima del voto, come detto, c'era la proclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ford contro tutti
eppure il sindaco ha buone chance di rielezione

Ha ammesso di aver fatto uso di crack cocaine e di aver problemi con l'alcol. È stato messo in ridicolo dalla stampa interna-zionale per la sua condotta molto discutibile ed è il "bersaglio" di intellettuali e benpensanti per il suo populismo privo di reali contenuti. Eppure Rob Ford ha buone chance di essere rieletto sindaco di Toronto durante le ele-zioni del prossimo 27 ottobre.
Il motivo? Una mano di "assi" che si potrebbero riassumere così: lo "zoc-colo duro" degli elettori di periferia; la propaganda sull'abbassamento delle tasse; il fattore "celebrità" e il potere del "perdono" dei cittadini. Ford ha appena lanciato la sua campagna elettorale "bis", dopo aver presentato come suoi sostenitori uffclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Malori alla pompa!

Malori alla pompa!
... e anche maledizioni! Quelle degli automobilisti che continuano a subire gli effetti del caro-benzina. Il pieno al distributore sembclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ontario, disegno di legge per la regolamentazione dei carro attrezzi

Il ministro ai Servizi dei consumatori Tracy MacCharles ha introdotto un disegno di legge per la rego-lamentazione dei carro attrezzi e dello stoccaggio dei veicoli in Ontario, provincia in cui si pagano le assicurazioni auto più care del Canada. Se la legge passasse, le assicurazioni si abbasserebbero, e le nuove regole ri-guardereb-bero 1,200 operatori di carro attrezzi e 3mila autisti di carro attrezclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ucciso a colpi di rivoltella a Vaughan

Un uomo e’ morto sotto il fuoco ripetuto di arma da fuoco. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri ( giovedi’) nel parcheggio antistante un caffe’ su Regina Road, nell’area di MartinGRove Road a sud della Sette.clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La Camera di Commercio premia sei eccellenze

La Camera di commercio italiana dell'Ontario premia sei eccellenze nel campo imprenditoriale e professionale durante la 12sima edizione del gala Business Excellence Awards, che si terrà mercoledì 21 maggio al Liberty Grand Entertainment Complex di Toronto. I sei riconoscimenti sono divisi in altrettante categorie: Henry Iacobelli, presidente di Sun-Brite Food, Unico e Primo Foods, riceverà l'ICCO Business Excellence Award. Iacobelli e il figlio John operano in sei filiali in Ontario, dando lavoro clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Processione del Venerdi’ Santo nella Little Italy di Toronto

Immagini che si commentano da sole quelle riprese dall’obiettivo de Lo Specchio e che si riferiscono a quella che e’ sclicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

18 aprile 2014

Ontario: promesse elettorali miliardarie
un piano trasporti da $29 miliardi

Non passa settimana che il governo provinciale non prometta nuovi servizi e progetti che migliorino la vita dei cittadini in Ontario, con spese miliardarie che verrebbero coperte da un (super) budget, che sara’ presentato il primo maggio.
Anche la persona meno avvezza ai calcoli, però, è consapevole che la "coperta" dell'economia è corta, e a voglia a "tirare" prima verso l'energia, poi verso la san(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La Wynne chiede a Hudak $2 milioni

La premier dell'Ontario Kathleen Wynne ha de-nunciato per diffamazio-ne il leader conservatore Tim Hudak e l'mpp Lisa MacLeod, chiedendo loro 2 milioni di dollari. La causa si basa sui commenti dei due tory che avevano indicato come la Wynne avesse(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La York U. pensa a un campus satellite,
la Citta’ di Vaughan cerca un accordo

Dove prima c'era spazio per un casinò, ora po-trebbe sorgere un campus satellite della York University, che sarebbe collegato con la cittadella universitaria di Keele grazie alla nuova tratta della metropolitana.
Questo è il progetto della Città di Vaughan, che ha preparato un piano preciso per convincere l'ateneo e battere la concorrenza di altre municipalità come Markham, Richmond Hill, Newmarket e Aurora.
"L'istruzione post-secon-dar(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Allacciate le cinture!

Nel weekend festivo della Pasqua saranno intensificati i controlli da parte dell’OPP per assicurare una maggiore sicurezza sulle strade. Gli agenti si concentreranno soprattutto sui controlli relativi al-l’uso delle cinture di suc(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rubati dati personali
di 900 cittadini dal sito del Fisco

I Social insurance number (Sin) di circa 900 cittadini che hanno compilato la dichiarazione dei redditi online sono stati rubati dal sito dall’Agenzia delle entrate del Canada (Canada Revenue Agency) a causa di un bug infor(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sparatoria all’universita’: causa milionaria degli studenti

Le due studentesse ferite duran-te la sparatoria dello scorso mese nella caffetteria della York University e sei presenti all’in-cidente hanno lanciato una causa legale contro l’ateneo da 20,5 milioni di dollari(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Fisioterapia per anziani: fondi per nuove cliniche a Vaughan

Gli anziani di Vaughan potranno accedere a quat-tro nuove cliniche per la fisioterapia, e avranno di-ritto a nuove classi per gli esercizi e la prevenzione alle cadute. Lo ha co-municato l'mpp Steven Del Duca mercoledì mat-tina a Villa Leonardo Gambin di Woodbridge, in un piano che aiuterà (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Allarme molestie sessuali a Richmond Hill

La polizia della regione di York sta seguendo una serie di attacchi a sfondo sessuale che si sono recentemente verificati a Richmond Hill. Fin’ora sono 4 le donne che sono state vittime di tali incidenti.
Il primo si e’ verificato il 17(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Via crucis nella Little Italy

Decine di migliaia di fedeli si ritroveranno nella Little Italy di College Street a Toronto per l’evento religioso piu’ grande del nord America, la Processione del Venerdi’ Santo, che quest’anno celebra 52 anni.
La Via Crucis, che parte dalla Ch(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Riti della settimana santa

Come tradizione il gruppo giovani della parrocchia di St.Peter a Woodbridge presenta la rappresen-tazione della Passione d(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Acqua: aumenti in vista

Rincari, quelli ai quali purtroppo il consumatore si sta sempre piu’ abituando e che colpiscono bene di prima necessita’, sono all’(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pedofilia, Stuckless ammetterà 103 nuovi capi d'imputazione

Il noto pedofilo dei Maple Leaf Gardens Gordon Stuckless si dichiarerà colpevole di 103 nuovi capi d'imputazione, evitando a 15 vittime un lunghissimo processo. Lo ha dichiarato questa settimana l'avvocato del molestatore, già condannato a cinque anni di galera per 572 atti sessuali all'interno della struttura sportiva di Toronto. Stuckless, 64 anni, deve rispondere di 108 capi d'imputazione relative (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Millard accusato di tre omicidi di primo grado

Il principale sospettato dell’atroce delitto di Tim Bosma di Ancaster e’ stato accusato di omicidio di primo grad(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

... MEGLIO DI NIENTE!

Il copione dell’accaduto ricorda quello del fa-moso film con Toto’ “I soliti ignoti”, solo che alla fine della rapina i ladri di turno non hanno mangiato la pasta e fagioli!
E’ sucesso a Barrie nel weekend.
I ladri hanno (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

11 aprile 2014

Scompare Jim Flaherty
l’ex ministro delle finanze aveva solo 64 anni

Alla nostra andata in stampa, apprendiamo del-la improvvisa morte dell’ex ministro delle Finanze Jim Flaherty.
Il decesso, secondo alcune fontiavvenuto a causa di un attacco cardiaco, nel pomeriggio di ieri, gio-vedi’ nella sua casa ad Ottawa.
Una fatto ‘ shoccante” per il Primo Ministro Harper a fianco del quale Flaherty ha sempre ricoperto il ruolo di ministro delle Finanze. Un incarico al quale il politico, che aveva solo 64 anni, aveva rinunciato solo un mese fa(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Miss Italia abbraccia Toronto

Bella come il sole, Miss Italia ha salutato la nostra comunità che vive a Toronto. Giulia Arena(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toyota ritira dal mercato oltre 6 milioni di vetture

La Toyota sta ritirando dal mercato 6,39 milioni di vetture a livello internazionale per una serie di problemi che coinvolgono una trentina di modelli in Giappone, Stati Uniti, Canada, Europa e altri Paesi. Non sono stati se(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Carpentieri, è’ polemica tra sindacati
per il futuro della professione

È polemica aperta tra i sindacati Liuna Local 183 di Toronto e Local 625 di Windsor da una parte e la Carpenters Union dal-l'altra, dopo che quest'ulti-ma ha proposto all'Ontario College of Trades (OCOT) di trasformare la profes-sione del carpentiere in un "lavoro specializzato", al pari di elettricisti e idrau-lici. In par(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Conservatori in salita

Sorpasso! Secondo un ultimo sondaggio Forum, per conto del quotidiano Tronto Star, i convervatori pro-vinciali sono in testa, sorpassando di ben 7 lunghezze i liberali di Kathleen Wynne. Se si dovesse andare oggi alle urne gli elettori esprimerebbero cosi’ le loro prefrenze:(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

8 aprile 2014

Wynne denuncia per diffamazione,
Hudak non fa una piega

La premier dell'Ontario Kathleen Wynne denuncerà per diffamazione il leader dei conservatori Tim Hudak e l'mpp Lisa MacLeod. I due avversari politici si sono rifiutati di smentire le accuse mosse al le(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Nuovi casi di morbillo

Un bimbo di Brampton è risultato positivo al mor-billo, e gli ufficiali del Peel Public Health lanciano l'allarme di un possibile contagio. Particolarmente "esposte" le persone che non hanno fatto il vaccino e che hanno frequentato (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 

Ergastolo per il carnefice
della studentessa cinese della York U.

Con una sentenza lampo, durata appena quattro ore, si è stabilito che Brian Dickson è colpevole di omicidio di primo grado di Qian "Necole" Liu, studentessa della York University il cui assassinio era stato parzialmente assistito via webcam dal fidanzato a Pechino.
Il carnefice 32enne ha ucciso Necole per str(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Taglia di $50mila per risolvere omicidio del 1972

La York Regional Police offre una taglia di 50mila dollari a chi avesse infor-mazioni utili sull'omicida di Yvonne Leroux, ragaz-zina trovata morta a King City il 30 novembre 1972 all'età di 16 anni.
Un passante trovò il c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A Toronto vecchie glorie di Benfica e Milan

Sembra quasi un culto sacro del calcio ,questa sublime amichevole che si giochera` al Bmo Field il 21 Maggio tra le v(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Provincia, è iniziata la corsa alle elezioni

Non deve essere un periodo semplice per il governo provinciale, dato che sulla testa della premier Kathleen Wynne stanno piovendo "tegole" pe-santi che portano verso un'unica direzione: le elezioni anticipate, pro-babilmente il 26 giugno prossimo.
I liberali sono scossi da ‘scandali’ gi-ganteschi, prima per la questione delle centrali energetiche e poi per le anticipazioni(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Baciati dalla fortuna...

...la dea bendata stavolta ha colpito al cuore.
La fortuna ha regalato in-fatti una supervincita di 48milioni di dollari a Tina Ferrone, la 42enne di Kanata in Ontario, che quel biglietto vince(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

28 marzo 2014

Primo round...

Il 27 ottobre e’ ancora lontano, ma il match elettorale e’ gia’ iniziato, almeno in quel di Toronto dove la sfida piu’ accesa e’ quella per la poltrona di sindaco.
Le prime schermaglie di come sara’ la b(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Mini rimpasto a Queen’sPark

In attesa di una risposta all’interrogativo se elezioni provinciali a giugno o nel 2015 che si trovera’ risposta a maggio quando si presentera’ e si votera’ il budget, mini rimpasto nel governno della premier Kathleen Wynne con Bill Mauro (foto), rappresentante della circoscrizione di Thunder Bay-Atikokan nominato ministro degli Affari municipali, dopo le dimissioni del ministro Linda Jeffrey che lascia Queen’s Park per candidarsi a sindaco di Brampton.
Oltre a Mauro, Kevin Flynn e’ stato nominato ministro del Lavoro in sostituzione di Yasir Naqvi nominato ai servizi di sicurezza e case di correzione(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

para pa ponzi ponzi...po!

Libero... dopo solo quattro anni invece degli undici che un giudice nel 2010 gli aveva appioppato per scontare i suoi peccati, e quanti!.
Ma adesso lui, il “povero” carcerato e’ pentito ed un altro giudice lo ha rimesso in liberta’ perche’ pensa che quel suo peccato originale, non lo fara’ piu’...
Chissa’ come si stara’ fregando le mani Earl Jones, si perche’ si tratta proprio del famoso im-broglione, quel Ponzi que-becchese che di (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Allarme senzatetto
nella York Region e a Toronto

Senzatetto per una notte. Come i circa 300 ragazzini che non hanno casa e che tutti i giorni cercano ri-fugio nei centri di ac-coglienza della York Region. Quindici leader della nostra comunità hanno partecipato a questo esperimento per capire le effettive condizioni di chi vive per strada, nel con-testo di una raccolta fondi per l'associazione chiama-ta 360° Kids.
L'esperienza è stata ab-bastanza traumatica, sia per le temperature polari sia per problemi a livello di trasporto pubblico e capacità limitate dei centri d'accoglienza, sempre col-mi di persone in difficoltà. Hanno fatto parte della "sped(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ontario, il 2 aprile giornata
di Papa Giovanni Paolo II

Karol Wojtyla è stato il primo Papa a visitare il Canada. Venne in Ontario per due volte durante il suo pontificato che durò 25 anni, dal 16 ottobre 1978 al 2 aprile 2005, giorno della sua morte. La nostra provincia ha deciso di onorare questo personaggio carismatico proclamando il 2 aprile come la giornata di Papa Giovanni Paolo II, con il Bill 72 che ha ricevuto assenso reale proprio questa sett(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La tavola rotonda dell'anziano sano

Si chiama "The healthy seniors roundtable" ("La tavola rotonda dell'anziano sano") l'appuntamento organizzato dal Chartwell Valley Vista Retirement Residence, in collaborazione con il patr(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Frode delle carte di credito, 4 arresti

La York Regional Police ha arrestato quattro persone che sono accusate di aver fatto il pieno in maniera truffaldina, tramite carte di credito per il carburante di svariate aziende nella York Region e nella Gta. In (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

21 marzo 2014

Tra carrozze e “fumate”
la corsa alla city hall di Toronto

La campagna elettorale per la poltrona di sindaco della capi-tale finanziaria del Canada diventa sempre piu’ calda e la city hall di Toronto e’ il centro d’attrazione dei paparazzi vuoi per l’ennesimo capitolo della saga Ford, o per le plateali scese in campo dei candidati di turno.
Mercoledi’ orde di giornalisti hanno invaso(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Ping Pong a Queen’ s Park

Non e’ una partita a ping pong quella che si tiene a Queen’Park perche’ in gioco c’e’ l’as-sistenza ad anziani e disabili della regione di York quando da aprile, sara’ cambiata la gestione del-l’assistenza fornita dalla Provincia.
A un’interrogazione dell’on. Steven Del Duca, che(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Cellulare alla guida,
multe fino a mille dollari

Telefonare o spedire mes-saggini mentre si è alla guida costerà multe fino a mille dollari e la perdita di tre punti sulla patente. Queste le nuove norme proposte lunedì scorso dal governo provinciale in materia di sicurezza stradale e contenute all'interno del "Keeping Ontario's roads safe act" (disegno di legge per "m(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L'Ontario è indebitato fino al collo
Molto peggio della California

La California è da sempre il simbolo dell'irrespon-sabilità fiscale, per la sua incapacità di contenere la spesa e ridurre il debito. Uno studio del Fraser Institute, organismo indi-pendente canadese che si occupa di politiche pub-bliche, dimostra però che c'è qualcuno che ha quasi il doppio del debito cali-forniano.
Questo qualcuno, purtrop-po, è l'Ontar(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Flaherty si dimette, Oliver è il nuovo ministro alle Finanze

L'mp di Toronto Joe Oliver è il nuovo ministro alle Finanze, a seguito delle dimissioni presentate martedì da Jim Flaherty. Una notizia che ha lasciato molti di sorpresa, dopo vent'anni di impegno poli-tico di Flaherty, gli ultimi otto a capo delle finanze del governo Harper. L'ex ministro, 64 anni, lascia n(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Omicidio Paglia, la sospettata descritta come "bisognosa di attenzioni"

È iniziato il processo per il delitto di Jason Paglia, il ragazzo di 28 anni ac-coltellato al cuore nel dicembre 2011 e lasciato morire nel parcheggio vicino all'appartamento della fidanzata, tra Avenue Road e Wilson Avenue.
Proprio la fidanzata del ragazzo, Kaila Dupuis all'epoca 21enne, è la maggiore sospettata dell'omicidio.
L'assistente dell'avvocato distrettual(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Dante Academy, arrestato assistente per abuso sessuale

Abuso sessuale (Sexual Exploitation) di una ragazza disabile su Int(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read ernet. Dovrà rispondere di questa pesante accusa un assistente che lavora alla

14 marzo 2014

Canada: dove si vive meglio?

Le due città migliori del Canada in cui vivere si trovano in Alberta, e sono St. Albert e Calgary. Lo dice la nuova classifica stilata dal magazine MoneySense, prendendo in considerazione fattori come l'occupazione, il prezzo della casa, il tasso di criminalità, il clima e il reddito familiare in 201 città e comunità a livello nazionale.
Tra i migliori venti "luoghi" del 2014, quasi la metà si trova nel Canada(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Olivia scende in campo

E’ ufficiale: il segreto di Pulcinella (si sapeva gia’) e’ stato sciolto mercoledi: Olivia Chow ha dato le di-missioni da parlamentare per Trinity- Spadina e da giovedi’ e’ in gara per la poltrona di sindaco di Toronto, nel c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Con l’entrata della super endippina, ex tru-stee, ex consigliere ed ora ex deputato fe-derale Olivia Chow nella corsa per sindaco di Toronto i grossi nomi, quelli veri, ci sono tut-ti e la campagna elettorale sara’ come una Formula 1 che finira’ il 27 ottobre(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sparatoria all’universita’
quanto sono sicuri i nostri figli e nipoti?

La York University è di nuovo nell'occhio del ciclone per gravissimi problemi di sicurezza nel campus di Keele, con crescente tensione e terrore da parte di studenti, docenti, staff e opinione pubblica. Giovedì scorso verso le 10.45 pm un ragazzo di colore sui 25 anni ha sparato nella caffetteria del centro studenti dell'ateneo, ferendo due ragazze,(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Frodi, gli anziani i piu’ vulnerabili

Le frodi colpiscono di piu’ i giovani o gli anziani?
Michael Ross, professore emerito all’Universita’ di Waterloo, sembra aver sfatato un “mito”, rispon-dendo che le vittime pr(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Bollette piu’ care!

Un dollaro alla volta, basta solo quello per far salire il conto che il povero ”pantalone” paga!
E tra qualche centesimo in pu’ sul prezzo della ben-zina, qualche altro in piu’ sull’abbonamento al ser-vizio tv, senza c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ospedale a Vaughan: nuova tappa

A distanza di cinque mesi dall’inse-diamento della commissione pianifi-cazione e la designazione degli architetti che avrebbero dovuto stabilire i para-metri ed i requisiti di pianificazione, progetto e conformita’ da rispettare da parte delle ditte che concorreranno per la realizzazione (strutturale ed operativa) del nuovo ospedale a Vaughan) si passa ad una nuova tappa.
E’ di venerdi’ scorso infat(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pupatello chair di Hydro One

Sandra Pupatello è stata nominata chair di Hydro One. L'ex politico, che l'anno scorso ha perso la leadership del partito li-berale provinciale, pren-derà le redini dell’ente di gestione dell’energia elet-trica più importa(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Polizia di Toronto: 2.983 oltre $100,000

In anticipo di un paio di setti-mane, quando sara’ rilasciata la lista degli stipendi dei dipen-denti pubblici dell’Ontario - sunshine list - e’ stata resa pubblica quella degli agenti e funzionari della Polizia di Toronto che nel 2013 hanno percepito uno stipendio minimo di 100.000dollari.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Netta diminuzione dei processi penali

Il numero di processi penali a Toronto e’ diminuito del 12,8 per cento nel 2013 rispetto all’anno precedente. Nel caso dei minori, si scen-de addirittura del 25,5 per cento, mentre nel 2012 c’era stato un a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

7 marzo 2014

L‘attesa sempre piu’ lunga

Un canadese su dieci che va al pronto soccorso e chiede di aver accesso a un letto d'ospedale deve aspettare oltre 28 ore. Per gli altri nove "fortunati", il tempo d'attesa medio è di 8,8 ore. I dati - che hanno davve(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tempesta di ghiaccio, la Provincia stanzia $190 milioni

Il governo dell'Ontario ha stanziato 190 milioni di dollari per aiutare i comuni a pagare i danni causati dalla storica tempesta di ghiaccio dello scorso dicembre. Il ministro agli Affari municipali Linda Jeffrey ha afferm(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Canada: paese di supercentenarii

L'Ontario sta diventando la culla dei centenari. Lo dice un nuovo studio del Clinical Evaluative Scien-ces and Women's College Hospital, secondo il quale il numero delle persone che vivono oltre 100 anni è aumentato del 70 per cento negli ultimi 15 anni.
Nel 2010 c'erano 1,842 persone cente(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Chi l’ha visto? In Canada alla ricerca delle gemelline scomparse

C'è un collegamento con Ottawa nel caso delle ge-melline italo-svizzere , di padre canadese, scompar-se ormai da tre anni.
Dal 2011, e dopo il sui-cidio del padre, le bam-bine non sono mai state trovate le ragazze .
E ora , forse , c'è un nuovo indizio che coinvolge il popolare programma tele-visivo in Italia chiamato " Chi l'ha visto .
Per anni , i giornalisti di “Chi l’ha v(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Multe alle stelle per guida distratta

Salgono alle stelle le sanzioni per chi scrive messaggini o spedisce email mentreguida. La multa base per guida distratta aumenterà da 125 a 225 dollari, ma il conto totale sarà di 280 dollari per una sovrattassa legata alle vittime di tale condotta. Le nuove disposizioni dovrebbero diventare effett(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vaughan a pezzi...

Ancora un altro cambia-mento alle prossime e ab-bastanza lontane elezioni federali - ottobre 2015 - con Vaughan, la citta’ con la piu’ alta percentuale di elettori italiani in tutto il Canada, che sara’ ridi-segnata per il notevole aumento demografico in due circoscrizioni eletto-rali: Vaughan-Woodbrid-ge e King-V(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rocco Di Paola per sindaco di Toronto

Rocco Di Paola e il set-timo nella lista dei 30 candidati a sindaco di Toronto elencati in ordine alfabetico ed e’, almeno per ora, l’unico candidato italocanadese.
Di Paola, annunciando la sua candidatura ha detto di volere una Toronto che sia una citta’ all’avanguardia mondiale per economia e cultura. Si ripromette di agire per stimolare il benessere economico che (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Storica retata della polizia di Toronto

Sequestrati $2,4 milioni, 203 chili di marijuana e 3 di hashish

Un'operazione sotto copertura chiamata "Project green giant" ha portato allo storico sequestro di 2,4 milioni di dollari in contanti, 203 chili di marijuana e 3 di hashish, e l'arresto di quattro persone. Si tratta del sequestro più grande di sempre a Toronto, avvenuto in tre grandi casse di sicurezza di due banche della città. Gli agenti hanno arrestato i responsabili del traffico internazionale di droga in un ufficio su Re(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Eutanasia: un passo avanti verso il “si” arriva dal Quebec

Il Quebec potrebbe legalizzare l'euta-nasia nei prossimi giorni, consentendo ai medici di procedere con l'iniezione letale sui pazienti della provincia che soffrono di malattie terminali.
Mentre per la legislazione federale è illegale la morte assistita, la proposta di legge Bill 52 del Quebec usa la terminologia "assistenza medica a morire", per descrivere come i dottori possano aiutare i pazie(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

7 febbraio 2014

Al via, con speranze e paura

Il mondo si da’ appuntamento a Sochi, dove da oggi parte la 22ma Olimpiade dei Giochi Invernali.
I contingenti di atleti e tifosi si mischiano a quelli dello schieramento di forze(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Invece che a Sochi perche’ le Olimpiadi non farle a ...Vaughan! Visto che la neve non manca, anzi, abbonda tanto da farci guidare a passo d’uomo - naturalmente imbecilli esclusi - e ci tiene chiusi in casa a meno che non sia supe(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Inverno o ‘inferno’?

Oltre 190 voli cancellati, in-cidenti stradali ogni quattro minuti, taxi impazziti, un bimbo morto per soffocamento dentro un cumulo di neve.
È stata una settimana di pas-sione, anche dai contorni tragici, quella che abbiamo appena messo alle spalle per Toronto e tutto il sud Ontario. Mercoledì si è registrato una nevicata record, la più copiosa di questo inverno,(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Nasce il visto per ingressi multipli

Per venire in Canada come turisti di sei mesi in sei mesi,
senza rinnovo del permesso

A partire da ieri, i turisti che per venire in Canada hanno bisogno di un permesso possono accedere a un unico visto per ingressi multipli. Le nuove regole consentono ad esempio a cinesi, indiani e messicani di an(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Io con Falcone a combattere la mafia”
Il Generale dei Carabinieri Pellegrini parla degli anni con il magistrato siciliano

Il generale Angiolo Pellegrini racconta il suo rapporto con il magistrato palermita-no e di quando i due vennero in Canada nel 1984 per inda-gare sul boss Ciancimino. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Dimissioni” a Vaughan

Dimissioni nelle altre sfere dell’amministrazione citta-dina con il Commissioner of Community Services Marlon Kallideen e il Building Manager Angelo Cioffi
che lasciano quasi improvvisamente e senza alcuna dichiarazione.
Kalliden, impiegato a Vaughan dal 2002 nel 2012 aveva percepito uno stipendio di 199.mila dollari mentre di 122mila era stato quello di (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Alzheimer: l’aiuto anche in Italiano
Lanciato il programma ‘Ritrova La Tua Strada’

La Società dell'Alzheimer dell'Ontario (Alzheimer Society of Ontario), in collaborazione con il Governo del-l'Ontario sta ampliando l'innovativo programma Finding Your WayTM (Ritrova La Tua Strada), un'iniziativa multiculturale di sensibilizzazione sulla sicurezza per le persone affette da demenza che si smarriscono o che hanno perso la memoria.
Il programma aiuta a prevenire il rischio(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il Congresso di Toronto raccoglie il testimone di Forza Giovani

Un progetto, per diventare realtà, ha bisogno di una piattaforma di persone e risorse capace di realiz-zarlo. Quando le idee evolvono, deve crescere anche la struttura che le sostiene. Questo è il percorso di Forza Gio-vani, organizzazione che dal 2010 ha premiato de-cine di ragazze e ragazzi italo-canadesi nella Gta. L'organismo con sede a Woodbridge ha donato loro migliaia di dollari in borse di studio nei settori della filantropia, istru-zione, musica, arti visive e imprenditoria. Ed è di-ventata una vetrina impor-tante per le nuove gene-razioni, grazie a una rete di contatti costruita sui social media.
Oggi il presidente Mario Pileggi, assieme ai diret-tori D(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Passa di qui la Sesion Cubana del grande Zucchero

E’ in arrivo Zucchero Fornaciari!
Il tour legato al suo nel suo nuovo progetto mondiale “La sesión cubana”, album registrato interamente all’Havana e inevitabilmente ritmato, come tradizione isolana vuole, passa anche dalle nostre parti.L’icona piu’ internazionale del blues e rock di stampo italiano sara’ protagonista di un concerto presen(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

31 gennaio 2014

Che ‘belpaese’...

La chiamano “ bagarre”
(forse perche’ il francesismo e’ piu’ elegante nel nostrano
“casino”), comunque sia e’ l’immagine di un certo modo di far politica nel belpaese.
Risse, spintoni, cartelloni, bavagli, monetine di cioc-colato che volano, e “deputati” che saltano sui banchi del governo ,emuli di un Benigni da Oscar, ma non certo da applaudire come nel caso di questo famoso comico toscano ch(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Salario minimo, l'Ontario arriva a $11 l'ora

L'Ontario aumenta il salario minimo da 10,25 a 11 dollari l'ora. La nuova "soglia" di retribuzione sotto cui non possono andare i datori di lavoro entrerà in vigore il primo giugno e riflette l'Indice dei prezzi al consumo (CPI) in salita rispetto all'ultimo ritocco del salario nel 2010. Il governo provinc(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rinnovo della patente over 80,
scompare l'esame scritto

Buone notizie per gli anziani che hanno 80 anni o più e che si apprestano a rinnovare la patente di guida in Ontario. Dal 21 aprile prossimo, infatti, non dovranno più sotto-porsi al classico esame scritto. Le nuove regole prevedono invece un esame della vista, la revi-sione dei documenti della patente, un cors(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Si allunga la lista dei candidati a Vaughan...

Alla candidatura della scorsa settimana a sindaco di Daniel De Vito, questo martedi’ si e’ aggiunta, a con-ferma di quanto gia’ avevamo preannunciato, quella di Frank Miele -che si presenta per uno dei tre seggi di consigliere regionale- e quella di Daniel Salvatore che si ricandida nel ward 2 da 14 anni rappresentato da Tony Carella.
Oggi professore alla York U(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Occhio alle truffe!

I malviventi della York Region stanno differenziando le proprie attività illecite e la polizia chiede ai cittadini di fare massima attenzione a tre tipologie di raggiro: la "truffa del nonno", quella "del commerciante" e quella "dell'assistenza tecnica".
Recentemente una signora è stata vittima della "truffa del nonno", perdendo oltre 4mila dollari.
L'imbroglio di solito avviene via telefono e prende di mira gli anziani: i delinquenti si fingono i nipoti delle vittime, o un avvocato dello (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Pensioni italiane: e’ tempo di rinnovare
la certificazione di esistenza in vita

Partita il 24 gennaio, la campagna di Cer-tificazione di Esi-stenza in Vita rivolta ai pen-sionati italiani all’este-ro. Come ogni anno, Citibank, la banca competente per il pagamento delle pensioni, invierà ai pensionati il modulo da compilare e ri-spedire all’istituto di credito entro il 3 giu-gno.
All’indirizzo dei pen-sionati arriverà l’or-mai famoso modulo giallo (in due ver-sione: in italiano e nella lingua del paese di residenza, ma basta compilarne uno solo) da inviare con la documentazione richiesta utilizzando la busta allegata al modulo, con indirizzo pre-stampato.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Un canadese su 7 vuole abbandonare i servizi Tv

Un canadese su sette vuole abbandonare i servizi Tv e optare per alternative gratuite o più economiche. Lo dice un nuovo son-daggio di Media Tech-nology Monitor.
Le persone tra 34 e 47 anni sono quelle che stanno prendendo più in con-siderazione l'opzione di cancellare l'abb(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rob Ford, il mandante
di un pestaggio in carcere?

Diversi carcerati hanno spaccato la faccia e rotto una gamba all’ex compagno della sorella di Rob Ford. La violenza si e’ consumata nella doccia del carcere Toronto West Detention Centre nel 2012. La vittima, Scott MacIntyre, in questi giorni ha accusato il sindaco di Toronto di essere il man-dante di quel (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
24 gennaio 2014

Rai Italia: il calcio
fa da padrone, la politica un "imbarazzo"

Lo dice un mini-sondaggio
tra gli italiani della Gta

Gli uomini la guardano per il calcio e i talk show. Le donne sono affezionate ai varietà e alle trasmissioni culinarie. Tutti concordano sul fatto che la pro-grammazione sia ripetitiva e alquanto datata, e che venga dato troppo spazio alla politica, che dà una pessima immagine del nostro Paese.
L'analisi sulla programmazione di Rai Italia - una volta Rai Internazionale - degli abbonati che vivono nella Gta è lucida e attenta. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il Sud Ontario grida in coro: Provincia, aiuto!
I sindaci chiedono fondi per pagare i danni della tempesta di ghiaccio

La provincia deve prov-vedere a un forte sostegno economico, che aiuti le municipalità a pagare i danni causati dalla tempesta di ghiaccio che si abbattuta lo scorso 21 dicembre. E deve dare una risposta concreta entro il prossimo primo marzo.
È quanto chiesto venerd(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tragico rogo in una casa
di riposo per anziani

Incendio in Quebec, dei 50 residenti solo 20 messi in salvo

La polizia provinciale del Quebec ha confermato che ci sono almeno tre morti e trenta dispersi a causa dell'incendio che è divampato in una casa di riposo per anziani a Isle-Verte (l'Isola Verde), piccola cittadina lungo la (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Calamita’ naturali Danni miliardari:
le assicurazioni “soffrono” e pensano gia’ ad aumentare i costi

Ghiaccio , inondazioni e temporali fanno del 2013 l'anno peggiore di sempre per le “povere” assicurazioni in Canada .
The Insurance Bureau of Canada dice che le tempeste di ghiaccio dello scorso dicembre nel sud dell'Ontario e nel versante atlantico del Canada hanno causato oltre più di 200 milioni di dollari di danni assicurativi , facendo(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Visite mediche: Canada e’ maglia nera

Lunghe attese per una visita del dottore

Il Canada è risultato l'ultimo di undici Paesi compresi nell'Organizzazione per la cooperazione economica e lo sviluppo, in fatto di tempistiche per avere una visita con il medico di famiglia.
Lo dice un recente studio pubblicato dal Commonwealth Fund, secondo cui solo il 41 per cento dei canadesi riesce ad avere un a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ACCORDO ITALIA-USA RENDE PIU’ INCISIVA LA LOTTA ALLA CRIMINALITA’ E AL TERRORISMO

LA MARCA (PD): La parlamentare eletta nella Ripartizione Nord e Centro America è intervenuta in Commissione sulla ratifica dell’Accordo per il rafforzamento della prevenzione e della lotta alla criminalità e al terrorismo(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tasse sulla proprieta’ : a Vaughan in su “solo” del 2.5 %. A Toronto il 2.23 ?

In dirittura d’arrivo la definizione dei bilanci delle gestioni comunali della GTA che determineranno anche quante tasse saranno a carico delle proprieta’ im-mobiliari.
Finite le consultazioni, mentre alcune municipalita’ sono ancora alle prese con il pallottoliere ( vedi Toronto), in altre si e’ gia’ delineato l’aumento delle parcelle fiscali. E’ il caso di Vaughan, dove la bolletta dovrebbe pesare solo de(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

17 gennaio 2014

Sud Ontario, la tempesta
di ghiaccio costerà $250 milioni

Toronto chiede aiuto ai governi provinciale
e federale per pagare 171 milioni di dollari

Giacomo Leopardi recitava "La quiete dopo la tempesta". Toronto e tutto il sud Ontario, invece, dopo la tempesta - di ghiaccio - si risvegliano con un forte grattacapo perché c'è da pagare un conto salatissimo: 250 milioni di dollari. Solo nella città sulle sponde del lago Ontario i danni ammontano a 106 milioni di dollari che, sommati ai costi per l'alluvione dello scorso luglio di 65 milioni, fanno lievitare le spese per il meteo estremo alla cifra record di 171 milioni di dollari.............

Vaughan: chiesti aiuti per $21 milioni..........(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Byelection:il 13 febbraio

A Thornhill e Niagara

Alla riapertura di Queen’ s Park, il 18 febbraio, due nuove entries a rap-presentare i seggi di Niagara Falls e Thornhill. Chi saranno i nuovi deputati lo decretera’ il verdetto delle urne nelle elezioni suppletive che la Premier Wynne ha indetto per il 13 febbraio.E saranno sempre gli elettori a definire il nuovo equilibrio(?) di governo: attual-mente su 107 deputati i Liberali sono 49, 36 i Conservatori e 20 gli endippini.
(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Assicurazioni Auto: ingranare
la marcia per ridurre i premi

Ricordate la promessa di ridurre i premi assicurativi del 15% nell’arco di due anni?
E’ il “patto” che lega il governo di minoranza liberale della provincia ed il sostegno dell’opposizione endippina, un patto che prevedeva che il risparmio nell’arco di un anno scendesse almeno all’8 per cent(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Anche noi ci sentiamo traditi...

“Apprendiamo da recenti notizie di cronaca che sono in corso inchieste sui giri di tangenti e appropazioni inde-bite da parte di imprenditori e tecnici assessori e funzionari pubblici del comune dell’Aquila coinvolti in una vero e proprio sistema corruttivo.

Ogni volta che leggiamo notizie di questo genere noi di origine italica che viviamo all’estero, non solo ci addo-loriamo ma proviamo anche un senso di rabbia.

Dal terremoto in Friuli nel 1976, a quello del 1980 in Irpinia, d(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sulla griglia di partenza...

A Toronto, a differenza di Vaughan dove molto pro-babilmente per il seggio di sindaco ci sara’ un solo candidato, il “posto” piu’ bollente sara’ proprio quello e gia’ il 2 gennaio, giorno dell’apertura delle candidature gli aspiranti erano dieci ai quali si e’ poi aggiunto lo stesso Rob Ford che, secondo un ultimo, sondaggio avreb-be il 20 per cento di probabilita’ di succedere a se stesso.

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 

...e nella citta’ “al di sopra?”

A differenza di Toronto, a Vaughan zero candidati per sindaco e, secondo alcune semiufficiale indiscrezioni solo a settembre Maurizio Bevilacqua presentera’ la sua candidatura che, in ogni caso, e’ gia’ stata confermata in una dichiarazione rilasciata al nostro giornale dopo le ridicole Spifferate secondo le quali Bevilacqua ri-nuncerebbe alla carica di sindaco di Vaughan per candidarsi alle elezioni federali del 2015 come se a Ottawa non ci fosse mai stato!(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Cercasi un "eroe" per Isabella

Superman, Batman, Won-der Woman ed altri perso-naggi dei fumetti fanno bella mostra nel poster che recita: "Cercasi eroi... Potresti essere tu!".
La piccola Isabella Man-nella, infatti, ha bisogno di un "eroe" in grado di sal-varle la vita dalla leu-cemia: l'unico "super-potere" richiesto è una semplice donazione di cellule staminali o di mi-dollo osseo, compatibili al trapianto.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

2013
31 dicembre 2013

E’andata cosi’...

Mentre lo scorso anno avevamo chiuso con un Ciao 2012, questo che chiude oggi, martedi’ 31 dicembre, lo salutiamo con un arrivederci tra 100 anni perche’ da quando abbiamo cominciato a contarli - grazie al dopo Cristo - di anni con il 13 ce ne sono stati solo 22 e il prossimo arrivera’ nel 2113..
Come sara’ quel 2113 lo lasciamo a quei posteri magari anche loro divisi su quel 13 che per molti porta fortuna e per altri molti e’ solo scalogna.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Buon Anno e Buona Fortuna!..

Senza botti, quelli che ricordo da bambina.. senza il capitone che piaceva tanto a mio padre... senza il profumo delle bucce di mandarino sbriciolate per segnare i numeri della tombola sulla cartella che al massimo mi regalava un ambo!
Ma con il cuore pieno di speranza che l’anno che arrivera’ continui a regalarmi la passione che guida la mano con determinazione ogni volta che schiaccio un tassello della tastiera per raccontare ai nostri lettori una storia, un fatto, una verita’.
Quello che se ne va e’ stato un anno di quelli che mettono alla prova, perche’ le difficolta’ sono quel piatto della bilancia dell’esistenza da cui si puo’ cadere o spiccare il volo...
Il 2013 per noi de Lo Specchio e’ stato un anno di riflessione, (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

italocanadese ucciso

E’ un italocanadese la vit-tima del 55mo omicidio del 2013.
Vito Gironda, 59 anni, è stato trovato morto il gior-no di Natale nella casa in cui viveva, nella zona di Jane Street a nord di Lawrence.
Secondo l'autopsia sareb-be stato ammazzato .
Le cause del decesso non sono state ancora rese note dagli investigatori.
Vito Gironda ha vissuto con i genitori per tutta la vita in quella casa al 35 di E(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

In centinaia per i funerali
del boss Vito Rizzuto

Centinaia di persone han-no partecipato ai funerali del boss Vito Rizzuto ieri pomeriggio nella chiesa Notre-Dâme-de-la-Défen-se di Montreal.
Il saluto al malavitoso più potente del Canada era iniziato domenica mattina al Loreto funeral home, di proprietà della famiglia si-ciliana, nel quartiere ita-liano di St-Leonard.
Durante i due giorni era presente un largo dispie-gamento di forze, tra cui squadre della polizia e detective, che hanno mo-nitorato ogni spostamento. Gli agenti pensano che ci fossero molti degli affiliati e personalità di spicco della criminalità organiz-zata, venuti a dare l'ultimo saluto a Rizzuto. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Morto il marito di Smitherman

Il marito di George Smi-therman - ex vice pre-mier dell’Ontario - e’ stato trovato morto lune-di’ mattina. Christopher Peloso, 40 anni, e’ stato visto per l’ultima volta domenica verso le 11 am nell’area di Bloor e La-nsd(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

24 dicembre 2013

Uno tsunami di ghiaccio
mette in ginocchio la GTA


La pioggia ghiacciata ha causato un blackout senza precedenti: oltre 264mila utenti ancora senza luce

La tempesta di ghiaccio che si e’ abbattuta sabato scorso sulla Gta rovinera’ il Natale di migliaia di famiglie. Il ceo di Toronto Hydro Anthony Haines ha infatti detto ieri che i danni sono piu’ ingenti del pre-visto e che ci(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Gli AUGURI DELL'AMBASCIATORE GIAN LORENZO CORNADO


Carissimi amici della Comunità italiana,

sono molto felice di rivolgermi a Voi, per la prima volta in qualità di Ambasciatore d’Italia in Canada, per formulare a tutti e a ciascuno di voi,i più fervidi ed affettuosi auguri di Buon Natale e di Felice Anno Nuovo.
Il Natale crea attorno a noi un’atmosfera più serena, una pausa nella vitadi tutti i giorni, un’occasione speciale per dedicarci alle nostre famiglie, ai nostri amici e ai nostri affetti.
Nell’indirizzare un cordia-le saluto a voi e ai vostri cari, vorrei ricordare i grandi momenti che abbiamo vissuto nel corso del 2013; l’anno appena trascorso è stato infatti molto impor-tante per l’Italia e la Co-munità italiana e per i rapporti tra l’Italia e il Canada(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

È morto Vito Rizzuto
il mafioso più potente del Canada


L'ex capo della mafia di Montreal Vito Rizzuto è morto all'ospedale Sacré-Coeur, aveva 67 anni. Il decesso è avvenuto ieri, sembra per cause naturali. "Don Teflon" era stato ricoverato nel nosocomio domenica a causa di problemi respiratori: secondo alcune fonti aveva un cancro ai polmoni a causa del fumo e aveva avuto una polmonite. La sua morte arriva dopo una prolungata guerra intestina del crimine organizzato a Montreal e nella Gta, con Rizzuto che era stato considerato dalla polizia il vincitore.
Per alcuni esperti la morte del "capo carismatico" cambierà il volto della malavita in Canada, dal momento che non ci sarebbe nessuno in grado di sostituirlo. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

20 dicembre 2013- per la completa edizione clicca su Sfoglia il giornale

Pensioni, stallo a livello federale
Ma l’Ontario andra’ avanti da solo

I ministri delle finanze federale e provin-ciali non hanno trovato l’accordo sulle pensioni, il Canadian Pension Plan. Du-rante l’incontro a Meech Lake, in Que-bec, Jim Flaherty ha detto che i tempi non sono maturi per portare avanti tale questione, perche’ l’eco-nomia e’ ancora troppo fragile. I ministri hanno avuto (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ford chiede scusa al giornalista ed evita la denucia


Il giornalista del Toronto Star Daniel Dale non sporgerà denuncia per diffamazione contro Rob Ford. Il sindaco di Toronto lo ha convinto con due "mea culpa" senza prece-denti. Prima gli ha dedi-cato ben cinque minuti di scuse durante il consiglio comunale di martedì, e il giorno dopo ha spedito a Dale una lettera di due pa-gine per chiedergli venia. Nella lettera Ford ritratta quanto più volte detto del(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Salvo!

Sembra una sequenza da “Mission impossible”... ma e’ invece il film dello straordinario salvataggio del-l’operatore di una gru andata a fuoco in un cantiere a Kingston.
Mentre le fiamme minacciose con-tinuavano ad avanzare, l’operatore Adam Jastrzebski, ha raggiunto passo dopo passo la punta estrema della gru (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Mentre un sondaggio dice che la mag-gioranza dei canadesi e’ contraria allo “stop” della posta a casa, il Ceo di Canada Post, Deepak Copra dice che invece e’ per il nostro bene:specialmente per gli anziani che cosi’, almeno cinque giorni alla settimana faranno ginnastica , da casa loro alla box...Una buona spiegazione, ma quando piove forte, nevica o c’e’ troppo sole..?(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

...inaudito!


Un anziano di 89 anni è stato dimesso frettolo-samente dopo un'opera-zione per una protesi al ginocchio. I paramedici, come se fosse un "pacco" indesiderato, lo hanno accompagnato a casa in ambulanza ma nella residenza sbagliata, senza dotarlo di girello o ba-stone, e lo hanno lasciato solo. La famiglia è st(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il comune di Vaughan dona
$1 milione per il nuovo ospedale


Il sindaco di Vaughan Maurizio Bevilacqua ha donato un milione di dol-lari alla Mackenzie Health Foundation, per il nuovo ospedale che sorgerà nella città sopra Toronto. Il denaro proviene dalle rac-colte fondi annuali del Mayor's Gala e del torneo di golf (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Poste, i canadesi vogliono la consegna a domicilio

La maggioranza dei canadesi non è d'accordo con il piano di Canada Post di eliminare la consegna a domicilio.
Lo dice un sondaggio proposto da Forum Research Inc., per cui su 1,634 votanti quasi il 60 per cento vuole continuare a ricevere la posta nella cassetta delle lettere di casa.
Solo un terzo degli interpellati è fa(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

6 dicembre 2013 per la completa edizione clicca su Sfoglia il giornale

nuove pesanti tegole sulla testa di Ford

“C’e’ poco da ridere”. Questo e’ il commento che fanno gli analisti politici e che avrebbe fatto lo stesso Rob Ford, dopo il rilascio dei documenti della polizia finora censurati e che riguardano proprio il sindaco di Toronto e l’amico Sandro Lisi. Dalle nuove informa-zioni, rese pubbliche per volonta’ della Corte suprema dell’Ontario, emergono nuovi elemen-ti sconvolgenti sulla condotta poco “ortodos-sa” del primo cittadino piu’ “chiacchierato” del mondo.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Elettricità, 42% in più nei prossimi 5 anni
costi da corto circuito..!

Le bollette in Ontario passeranno da $125 a $178 al mese

Il nuovo piano energetico a lungo termine del go-verno liberale provocherà un aumento sulle bollette dell'elettricità del 42 per cento. In media, infatti, chi oggi paga 125 dollari al mese, tra cinque anni do-vrà sborsare 178 dollari, cioè 53 dollari in più.
Ma non è finita. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Malasanità gli errori si pagano

Una donna è morta di tumore dopo che la Tac a cui si era sottoposta era stata mal interpretata dal radiologo. La famiglia della ragazza, la 28enne Hounda Rafle spirata due mercoledì fa, farà causa all'ospedale e al dottore per la triste vicenda.
Si tratta del Trillium Hos-pital di Mississauga, che ora deve riconsiderare(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Mazza, compensi da "nababbo" da Ornge
L'ex ceo ha guadagnato $9,3 milioni in sei anni

Il fondatore di Ornge Ch-ris Mazza ha ricevuto un compenso di ben 9,3 milioni di dollari in denaro pubblico durante i suoi sei anni nell'agenzia pro-vinciale di soccorso aereo. Una cifra pazzesca, che va ben oltre le somme rese pubbliche negli scorsi mesi.
Le nuove informazioni provengono dai libri con-tabili di Ornge, messi a disposizione di una com-missione provinciale di revisione che vu(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Attenti alla "truffa dell'email"

La polizia chiede massima attenzione al pubblico per una recente truffa via email capitata a Orillia. Almeno due le vittime (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rapina in casa, razzia di gioielli

La York Regional Police sta cercando cinque sospettati in relazione a un furto in casa su Terra Road, nell'area di Pine Valley e Pine York a Vaughan. L'episodio criminale è avvenuto sabato scorso, quando una donna a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Spionaggio, l'RCMP arrestato un uomo di Toronto

Un uomo di Toronto è accusato di aver tentato di fornire alla Cina infor-mazioni sulla sicurezza di frontiera canadese. Quing Quentin Huang, cittadino canadese di 53 anni, è stato arrestato lo scorso venerdì, come indica il Security information act. Dovrà rispondere di due capi d'imputazione per aver cercato di comu-nicare a uno stato estero dati confidenziali che il governo canadese vuole tenere segreti.
Se sarà giudicato colpe-vole, rischia il carcere a vita(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

lotto max: $50 milioni “perduti” e ritrovati

Si dice che la fortuna sia cieca, ma in questo caso la buona sorte sembra aver letteralmente inseguito una mamma 55enne di Hamilton, neo vincitrice di 50 milioni di dollari al Lotto Max. La storia di Kathryn Jones ha dell'in-credibile, dato che la for-tunata ha ricevuto il super assegno senza nemmeno essere in possesso del biglietto relativo all'estra-zione di un anno fa.
Estrazione la cui vincita n(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

29 novembre 2013 - per la completa edizione clicca su Sfoglia il giornale

Federali 2015: Vaughan “tagliata” in due...

Mentre per la citta’ di Vaughan per l’aumento da cinque a sei distretti elet-torali si dovra’ aspettare l’elezione comunale del 2018, cosi’ non sara’ per quella federale del 2015 quando, quella che dal 2004 e fino alle elezioni del 2011 era la circo-scrizione di Vaughan, sa-ra’ tagliata in due: Vaughan-Woodbridge e King-Vaughan.
Vaughan e’ la circoscri-zione elettorale con la piu’ alta percentuale di elettori di origine italiana in tutto il Canada: un 17.1 per cento c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Suppletive, due seggi a testa
per conservatori e liberali

Crollo dell'Ndp, che ha fallito a Toronto e Montreal e perde terreno in Manitoba

Conservatori e liberali si sono divisi i quattro seggi delle elezioni suppletive che si sono svolte lunedì. Due "poltrone" sono andate al partito di Ste-phen Harper e due a quello di Justin Trudeau.
Reggono i Tories, dunque, mentre l'Ndp ha fallito di conquistare le roccaforti liberali di Toronto e Montreal, perdendo(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

vivo per miracolo


Pauroso incidente su Steeles e Fenmar. Coinvolto un friulano sugli 80 anni, vivo per miracolo, visto che e’ praticamente uscito illeso dai rottami dell’auto incastrata sotto il pesante autocarro , come si vede chiaramente dalla foto. L’incidente e’ avvenuto nella mattinata di martedi’. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

tasse in su:di quanto?

Una cosa e’ certa: la bolletta delle tasse sulla proprieta’ sara’ piu’ salata. Quello che , per ora, e’ ancora un’in-cognita’ e’ di quanto sara’ l’aumento.
Le amministrazioni comunali sono infatti nella fase perliminare della stesura dei bilanci di gestione, per cui, il verdetto si sapra’ passate le feste, all’inizio del nuovo anno.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Cara casa, quanto mi costi!

Mantenere casa è sempre più costoso per le famiglie.
Lo rileva uno studio della Royal Bank, che mostra come la porzione di reddito medio speso per l'abitazione - tra pagamento del mutuo, costi di manutenzione e tasse municipali - è aumentato in estate per il secondo trimestr(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 

Il numero dei carcerati
è il più alto di sempre

Le carceri canadesi non so-no mai state così affollate. Anche se il tasso di cri-minalità è diminuito nelle ultime due decadi, dieci anni fa i carcerati erano 12mila, mentre oggi sono più di 15mila.
Le minoranze visibili dietro le sbarre(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

bastava un antibiotico...

Bimbo muore
per infezione alla gola
Indagata la madre per aver usato solo rimedi olistici

Una madre di Calgary dovrà rispondere di diversi capi d'imputazione dopo la morte del figlio di soli sette anni. Secondo la polizia (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toronto, la città più giovane al mondo


Un nuovo sondaggio ha nominato Toronto la città più giovane al mondo, battendo Berlino e New York. Quella sulle sponde del lago Ontario è l'unica città canadese tra le 25 prese in considerazione dall'agen(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

MIELE in campo per le comunali a Vaughan

Lasciato, si fa per dire, Vaughan nel 2007 dove per anni e anni e’ stato uno dei piu’ attivi e qualche(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

22 novembre 2013 - per la completa edizione clicca su Sfoglia il giornale

Ford contro tutti
il sindaco si paragona al Kuwait e promette "guerra" alle prossime elezioni

Il consiglio comunale di Toronto ha tolto quasi tutti i poteri a Rob Ford, gli ha tagliato il budget d'ufficio del 60 per cento e gli ha ridotto il personale da 20 a 8 persone. Già venerdì scorso il primo cittadino aveva perso la facoltà di nominare capi commis-sione o di esercitare poteri di "emergenza", ma con la mozione di lunedì quasi tutti i suoi compiti sono passati al vice sindaco Norm Kelly.
Visibilmente alterato, Ford ha dato in escande(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il Dito nell'occhio

Se avete superato i...anni, dove eravate quel venerdi’ di 50 anni fa’ quando...

Pronti? Mancano solo cinque settimane e sei giorni al 2 gennaio 2014 - apertura uf-ficiale delle liste alle elezioni comunali del prossimo 27 ottobre 2014- ed i candidati, quelli gia’ al 100 per 100 e quelli ancor sull’altalena(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

E’ colpevole l’anestesista di Toronto,
molesto’ 21 donne tra il 2006 e il 2010


La corte di Toronto ha giudicato il dottor George Doodnaught colpevole di aver molestato sessual-mente 21 donne mentre erano sedate al North York General Hospital tra il 2006 e il 2010. L’aneste-sista, chiamato dal giudice un “opportunista sessua-le”, ha comunque dichia-rato l’innocenza. Il verdet-to e’ a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Indagini sulla morte di una bimba a Markham

I detective della squadra omicidi e l'ufficio del medico legale stanno indagando sulla morte di una bimba di nove mesi in un asilo non autorizzato di Markham. Il terribile sinistro è avvolto nel mistero, come per altro il decesso del bimbo nell'asilo di Vaughan dello scorso luglio.Mercoledì scorso i (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

General Motors ritira
dal mercato 60mila Malibu

Non era mai successo nella storia che General Motors ritirasse dal mercato un numero di auto così ingente. Sono 44mila le Malibu modello 2014 che devono tornare in concessionaria, incluse mille vetture vendute in Canada. Il pr(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tassa sul gas, finanziamento di $15 milioni
A Vaughan e Markham

Il governo federale ha stanziato due miliardi di dollari per sostenere pro-vince e municipalità con il cosiddetto "Gas tax fund". A Vaughan andranno circa 7 milioni di dollari, mentre a Markham sono destinati 8(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Spaccio di droga Toronto-Londra

Arrestate due persone di Ajax per cocaina

Due canadesi di Ajax sono stati arrestati con l'accusa di spaccio internazionale di droga. Lo scorso 7 no-vembre la Royal Canadian Mounted Police ha iden-tificato una donna che stava viaggiando da To-ronto a Londra. Gli uffi-ciali hanno controllato i suoi bagagli prima della partenza e hanno scoperto nove ch(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

15 novembre 2013

il braccio di ferro continua...

E’ un’altalena di rivelazioni scandalose e l’eco di “inviti” a lasciar libero il campo, sia dalla folla di cittadini per strada che dalla maggioranza del consiglio comunale; ma la cocciuta determinazione del sindaco di Toronto sovrasta.
Il primo cittadino Ford, abbracciato alla sua bandiera del “Non sono perfetto... ho sba-gliato, si, ma vado avanti”, e’ sotto il tiro infuocato di presunti atteggia-menti piu’ che di-scutibili (per dirla benevolmente): da rapporti della po-lizia agli atti- ma non provati in sede di tribunale- resi pubblici mercole-di’, secondo le ri-velazioni di ex impiegati del sin-daco , lo scorso St. Patrick Day Ford era ubriaco e si sarebbe intrattenuto al mu-nicipio con due donne “che potreb-bero essere prosti-tute
Nella stessa serata - se-condo le rivela

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Operation Spade” smantellata rete
di Pedopornografia su internet


Insegnanti, medici e Preti tra i 358 arresti a livello internazionale
“Operation Spade” smantellata rete
di Pedopornografia su internet

50 in manette inontario

E’ denominata “Operation Spade” quella che ha fatto repulisti a livello mon-diale di un’organizzazione che sfruttava e violava bambini indifesi di cui vendeva in rete immagini in atteggiamenti ed atti sessuali.
Un giro di pedoporno-grafia che si allargava a macchia d’olio, attraverso l’internet, coinvolgendo tra l’altro Stati Uniti, Ca-nada, Svezia, Spagna, Australia, Sud Africa ed Hong Kong.
348 persone sono state tratte in arresto, di queste 50 in Ontario.
Le vittime “ liberate” 386 bambini, 24 dei(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La mano della vendetta colpisce ancora?


Ha tutta l’aria di un’esecuzione l’uccisione di Moreno Gallo ad Acapulco,
dove si sarebbe rifugiato per sfuggire alla guerra di mafia in Canada


“Lenta ma inevitabile ven-detta” della mafia montre-alese: secondo i ben in-formati de La Presse, e’ quella che ha armato la mano del killer di Moreno Gallo, il calabrese fred-dato a colpi di rivoltella nel ristorante “Forza Ita-lia” di Acapulco, dome-nica sera. Il suo carnefice si e’ fatto strada nel-l’affollato locale per scaricargli addosso una raffica di colpi.
L’omicidio puzza di vendetta per slealta’ nei confronti del boss del clan Rizzuto, e quella che sembra essere una vera e propria esecuzione arriva tre anni dopo l’uccisione del padre di Vito Rizzuto, Nicolo’, fatto fuori da-van(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ottawa, surplus di $3,7 miliardi nel 2015/'16

Le previsioni econo-miche del governo federale sono rosee. Estremamente rosee. Secondo il ministro delle Finanze Jim Flaherty nel 2015/'16 lo stato avrà un sur-plus di capitale di 3,7 miliardi di dollari. Notizia formidabile, ma questi sono dati realistici o promesse pre-elettorali? Difficile dirlo.
A marzo le previsioni del budget di quest'anno si attestavano a un debito di 25,9 miliardi di dollari, che i nuovi dati d(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Massoneria, il Sovrano Pruneti a Toronto

Il sovrano dei massoni in Italia ha tenuto una con-ferenza sui diritti dell'uo-mo, e sulle influenze della massoneria nel promuo-vere i principi di libertà, eguaglianza e solidarietà, alla base della costituzione dell'Unione europea.
Luigi Pruneti, chiamato il Sovrano Gran Commen-datore Gran Maestro della Gran Loggia d'Italia degli Alam (Antichi Liberi Ac-cettati Muratori), ha par-lato a un centinaio di per-sone lo scorso 28 ottobre al Faculty Club dell'Uni-versità di Toronto.
Lo Specchio ha discusso con lo scrittore fiorentino e studioso di esoterismo il mondo quasi sconosciuto delle logge, e la loro pre-senza nel tessuto cana-dese.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

8 novembre 2013

L’uragano ‘Ford’ investe Toronto

Si e’ abbattuta con la violenza di un uragano l’ultima, a dir poco, inquietante dichiarazione del primo cittadino di Toronto, quel Rob Ford che do-menica aveva offerto quasi piagnucolante le sue “scuse” per gli errori fatti e “forse” svelati dal famigerato video che lo ritrar-rebbe in un festino alla droga. Dopo 48 ore dal pentimento il sin-daco sorprende con esplosive rivelazioni spontanee. “Si, ho fatto uso di cocaina crack”.
Lo ammette ai giornalisti accorsi a raccogliere la sfida lanciata dal fratello,Doug Ford, al capo della polizia di Toronto che, per il consigliere dovrebbe dimettersi perche’ quando ha rivelato l’esistenza del video ha anche affermato di “ essere preoccupato” (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Evviva il sindaco!
Naturalmente Bill DeBlasio, quello di New York che con la sua italianita’ mi ha fatto sentire orgoglioso di essere italiano: una cosa che ormai e purtroppo succede molto rara-mente visto come vanno le cose nella nostra penisola e non parlo solo di politica.
Per New York e’ (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

SOSPESI PER 2 ANNI SENZA PAGA


Da questo martedi’, nono-stante le loro prroteste , sospesi per due anni i se-natori Mick Duffy, Pamela Wallin e Patrick Brazeau responsabili secondo l’uf-ficio del premier Harper di aver chiesto e ricevuto rimborsi spese ai quali non avevano alcun diritto.
Presenti alla votazione Wallin e Brazeau assente Duffy che questo venerdi’ dovrebbe essere operato al cuore: la loro sospensione e’ stata votata con il 50 per cento a favore, il 28 per cento contrario e il 28 astenuto.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Oltre 1500 canadesi detenuti in carceri estere


Per oltre due mesi gli attivisti canadesi John Greyson e Tarek Loubani sono stati sulle cronache internazionali per essere stati imprigionati in un carcere in Egitto, prima di essere rilasciati. Altro caso è stato quello degli attivisti di Greenpeace Alexandre Paul e Paul Ruzycki, detenuti in Russia e accusati di pirateria.
Ma ci sono altri canades(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Nuovo distrettto elettorale a Vaughan: l’omb boccia la petizione di Niro

La cartina elettorale della citta di Vaughan resta, per ora cosi’ com’e’: 5 distretti e non di piu’.
L’Ontario Municipal Board ha bocciato il recla-mo di 1,100 cittadini, fa-centi capo ad Anthony Niro, che tentava di ribal-(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Bilanci comunali: la parola ai cittadini

E’ tempo di conti, quelli che determinerano le fi-nanziarie della citta’ di Vaughan. La bozza del piano di bilancio per il 2014 e le proiezioni operative per il 2015-2017 sono state messe a punto dalla com-mission(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

54 pizzicati per pedofilia

La "vittima" una bimba di 10 anni, ma era solo in 3D

Un gruppo internazionale sui diritti dei bambini ha attirato sul web più di mille persone di 71 Paesi diversi, creando un animazione 3D di una bimba filippina di 10 anni che praticava atti sessuali via webcam. Nella trappola sono ca(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vittima del taser fa causa alla polizia

Una italocanadese di 80 anni con disturbi demenzaiali e la figlia han-no fatto causa alla Peel Regional Po-lice, dopo che tre poliziotti avevano colpito l’anziana con il Taser.
Il fatto risale al 28 agosto scorso, quando(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La Serracchiani in visita a Toronto

Delegazione del Friuli Venezia Giulia per accordi di business

"Vogliamo prendere i primi contatti istituz-ionali, anche in vista del-l'accordo in materia di libero commercio tra Ca-nada e Unione Europea, che quando diventerà operativo sarà interes-sante anche per la nostra Regione". Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha scelto il Canada per la sua prima missione fuori dall'Euro-pa. Un viaggio breve, di soli due giorni, per riaf-fermare i legami com-merciali e culturali tra la Regione e il Paese della foglia d'acero. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Volare”


L’Istituto Italiano di Cul-tura ha il piacere di annunciare la 9a edizione dello European Union Film Festival in Toronto (14 – 27 novembre 2013) con in programma 34 film provenienti da 28 paesi europei, EUFF è l’unico festival al mondo frutto della collaborazione di di-versi Consolati e istituti di cultura europei.
L’Italia parteciperà que-st’anno con il film VOLARE: la grande storia di Domenico Modugno 2013, regia di Riccardo Milani), un film sulla vita del (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

1 novembre 2013

il ‘video’ c’e’

“Quel” famoso video che ritrarrebbe il sindaco di Toronto Rob Ford mentre in compagnia di due persone fuma crack cocaina, salta di nuovo in ballo. Le immagini - che se-condo il sindaco- come affermato in piu’ occasioni- non esistevano - stando alle rivelazioni del capo della polizia Chief Blair esistono e “corrispondenti” a quelle descritte all’epoca dal Toronto Star prima e dal Globe and Mail poi.
“La rivelazione arriva con il rilascio di un documento di oltre 300 pagin(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

polverone...esplosivo

Scandalosamente “ italian style” il polverone che si e’ alzato nel senato canadese in relazione alle spese di alcuni degli inquilini. Nel vortice della polemica per la sospensione di tre senatori invocata dal PM Harper , volano le scottanti rivelazioni che bersagliano i vertici .

Muoia Sansone e tutti i filistei...
Sembra questo il motto dietro all’accanimento di uno dei tre senatori che il PM Harper vorrebbe so-spesi e senza paga perche’ coinvolti nella vicenda di inapproriati rimborsi per spese.
Mike Duffy infatti, piut-tosto che autosospendersi, in(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

VAUGHAN:PAROLA “FINE”...

E’ stata ratificata la mozione del vicesindaco Rosati ed il consiglio della citta’ di Vaugan martedi’ ha messo la parola “ fine” alla possibilita’ di ospitare un casino’.
La “bocciatura” del casino’e’ stata avall(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

tra 370 giorni...

Tra un anno e cinque giorni (le elezioni muni-cipali il 27 ottobre 2014) nuovi Consigli comunali... Naturalmente quel “nuo-vi” e’ solo un modo di dire perche’ solitamente la maggioranza dei membri dei consigli comunali e’ rieletta e ben pochi sono sindaci e consiglieri che forzatamente lasciano la poltrona...
A Toronto la corsa a sin-daco e’ gia’ iniziata e i can-didati,anche se solo dal prossimo 2 gennaio po-tranno ufficialmente can-didarsi, certamente non mancano.
Il primo a dichiararsi e’ stato l’ex consigliere e og-gi imprenditore (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I calabresi donano $500mila all'Humber River


Il gruppo di dodici filantropi è guidato da Ralph Chiodo

La neonata "Calabrian Benevolent As-sociation of Ontario" ha donato mezzo milione di dollari all'Humber River Hospital Foundation, a sostegno della campagna per il nuovo ospedale, il primo interamente digitale del Nordamerica.La cifra è stata presentata la scorsa settimana al Columbus Centre di Toronto, davanti a un centinaio di presenti. Ralph Chiodo, a capo del gruppo di filantropi, ha con-segnato l'assegno al dottor Rueben Dev-lin, presidente e ceo del nosocomio. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Insieme per amore, fino all'ultimo giorno

Una coppia di anziani
ha deciso di farla finita

Lei, a 84 anni, era stanca di vivere a causa della ma-lattia. Lui, di 89 anni, si rifiutava di vivere senza l'amata moglie. La coppia, in un estremo gesto d'amore, ha deciso di farla finita. Insieme. Martedì scorso si sono gettati dal terrazzino del loro attico al 18simo piano al 63 Widdicombe Hill Blvd. di Eto-bicoke, morendo all'impatto col suolo.
Vladimir Fiser e Marika Ferber non solo erano marito e moglie, ma anche i migliori amici di sempre. Ave-vano deciso di unirsi in matrimonio, dopo c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

London, sindaco indagato per frode

Il giudice Ronald Marion, dopo un'udienza preli-minare durata due giorni, ha deciso di portare a pro-cesso il sindaco di London per frode.
Joe Fontana è accusato di(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

FRODE DA 7 MILIONI DI DOLLARI

Un uomo di Toronto e’ stato arrestato e dovra’ rispondere di sette capi d’imputazione per frode perche’ avrebbe truffato cinque persone, intascandosi la cifra record di 7,1 milioni di dollari. Le manette per Steven J(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

25 ottobre 2013

Libero commercio, accordo storico Canada -Ue


Bene per gli allevatori, male per i caseifici.
Preoccupazione dalla Paron Cheese Company di Hamilton


Il Canada e l'Unione Euro-pea hanno raggiunto un primo storico accordo in materia di libero com-mercio, discutendo ve-nerdì scorso del Canada-EU Trade Agreement (CETA). Il governo di Stephen Harper ha af-fermato che tale intesa significherebbe entrate per 12 miliardi di dollari al-l'anno, e un aumento del commercio bilaterale del 20 per cento.
L'accordo non è ancora stato ratificato, gli esperti pensano che ci vorranno altri due anni, ma por-terebbe la rimozione del 98 per cento delle tariffe Ue su una vasta gamma di prodotti canadesi da su-bito, e il 95 per cento sulle tariffe agricole. Alcune ta-riffe cambierebbero ne-ll'arco di sette anni.
Vediamo nel dettaglio come il CETA interesserà i canadesi.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Casino’ a Vaughan: se sindaco e consiglieri manterranno la parola data la scorsa set-timana in risposta alla richiesta del vice sindaco Gino Rosati, alla riunione pubblica del prossimo martedi’, 29 ottobre, si cele-brera’ il funerale del casino’ a Vaughan al quale molti parteciperanno contenti e molti altri incazzati e, da come sono andate le cose non e’ detto che non se ne riparli tra un anno, proprio al prossimo ottobre quando anche a Vaughan si andra’ a votare per il nuovo Consiglio...
Dopo il “no” (?) di Vaughan, nella GTA restano solo due citta’, Mississauga e Richmond Hill, che dovranno de-cidere se giocare...(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Un busto dedicato a Perlasca
Al Veneto Centre di Woodbridge

Padre Marco Bagnarol e il consultore veneto Giorgio Beghetto hanno inau-gurato il busto di Giorgio Perlasca, uomo "Giusto delle Nazioni" che salvò 5200 ungheresi di origine ebraica dall'orrore del nazismo. L'evento si è svolto domenica scorsa al Centro Veneto di Wood-bridge

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Elettricità, aumenti di $4 al mese

Ontario Hydro aumenterà la bolletta sull'elettricità di 4 dollari al mese al con-sumatore medio.
La variazione scatterà dal primo novembre, pari allo 0,5 per cento. L'Ontario Energy Board (OEB), che regola le bollette ener-getiche, spiega la deci-sione con diverse moti-vazioni. "Le stime per i prossimi anni prevedono una generazione di energia maggiore da risorse come le rinnovabili, assieme a un maggiore prezzo di mercato dei gas naturali", fanno sapere dall'OEB. "Un altro fattore è la variazi(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

BYELECTION FEDERALE

Visto che questo lunedi’ il premier Stephen Harper ha annunciato che il prossimo 25 novembre si terranno quattro elezioni su(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Occhio alla "truffa al nonno"!

Si chiama "truffa al nonno" l'ultima "moda" dei delinquenti che cercano di fregare migliaia di dollari ai nostri anziani. I criminali provano a spacciarsi agli anziani come loro nipoti con qualche problema eco-nomico, e(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Telefoni guidando? Addio patente...

... potrebbe essere proprio cosi’ con la stretta che la provincia dell’Ontario vuole dare alle regole della guida sicura.
La proposta tende a cor-reggere quei guidatori che al volante fanno un po’ di tutto, e colpirebbe quanti telefonano o (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Casaloma: da castello
a gran salone per le feste


Sul tavolo di Toronto la proposta del Liberty Entertainment Group di Di Donato

E’ un’icona della citta’ di Toronto, che si staglia nel pa-norama delle cartoline turistiche con il suo in-confondibile stile Edwardiano: Casaloma.
Il castello potrebbe presto diven-tare un punto(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Lisi voleva lavorare in comune

Il presunto spacciatore di droga Alessandro Lisi sperava di far leva sulla sua amicizia con il sindaco Rob Ford per avere un la-voro al comune di To-ronto.
Questo lo "spaccato" che sarebbe emerso da nuovi elementi giudiziari rila-sciati martedì scorso da un giudice della Corte Su-prema. Le informazioni deriverebbero da un plico compilato lo scorso giu-gno, quando Li(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

18 ottobre 2013

Nell’agenda del canada
rapporti piu’ forti con EU

Le porte del Canada piu’ aperte verso il mercato globale ed in particolare l’Europa, per rapporti economici che stimolino il commercio con benefici bilaterali. E’ questo uno dei punti dell’agenda programatica della prossima sessione parlamentare, palesata nel discorso della corona di mercoledi’ ad Ot-tawa.
Uno “ speech from the Throne” che promette interventi che rettifi-cano certe pratiche da parte di istituti bancari e agenzie di finan(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

CASINO’…Vaughan fa marcia indietro...

... Rien ne va plus?. E’ veramente scritta la parola fine alla possibilita’ di un Casino’ a Vaughan? Lo sapremo a fine mese, quando la giunta dovra’ formalmente dare il luogo a procedere alla mo-zione del vicesindaco Rosati, approvata martedi’ scor-so con un voto di 5 a 4 , che toglierebbe la citta’ dalla mappa delle possibili destinazioni per la realizzazione di un Casino’.
La questione “ casino’” ha nettamente diviso in due non solo il consiglio citta-dino, ma anche i residenti di Vaughan.
Da una parte le pressioni di settorii della business community ed altre parti interessate , quali sinda-cati in rappresen(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Tv, basta a pacchetti
con canali indesiderati


Finalmente..!
E’ lunedi’ e leggo sul Toronto Star che, quasi sicuro, nel prossimo Discorso del Trono del premier Harper da parecchi anni eletto e che spera di essere rieletto nel ‘15 che ci sara’ una revisione a favore del telespetatore che potra’ scegliere e pagare i programmi televisivi che vuole...
Evviva, mercoledi’ il Discorso...Finalmente anche se c’e’ da domandarsi come mai un governo - conser-vatore, liberale, neodemocratico - ci abbia messo cosi’ tanto a rendersi conto dei milioni di telespettatori co-stretti a pagare, mese per mese e dollaro per dollaro per canali per i quali non hanno alcun interesse, altri in lingue che non conoscono e altri ancora che sono solo ripetizione.
Questione di dollari?(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ci ha lasciato Ezio Presutto, abruzzese storico


Dal 2010 era diventato "ambasciatore delle donazioni"

Un pilastro della comunità abruzzese ci ha lasciato. Ezio Presutto è defunto a casa martedì scorso, aveva 73 anni. Commercialista, esponente di spicco della Toronto Italia anni '70, dal 2010 era diventato un "ambasciatore delle dona-zioni", lui che nel giugno del 2010 era "rinato" gra-zie al trapianto di polmo-ne. Era torna(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Gta e sud Ontario, sarà un inverno mite


Chi odia il freddo sarà contento di sapere che ci aspetta un inverno mite. Secondo l'agenzia americana AccuWeather, infatti, dicembre e gennaio saranno meno rigidi del solito nella Gta e nel sud dell'Ontario, con temperature più alte della media e nevicate meno frequenti. Ma non privatevi di giacconi pe(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Morto bimbo di 13 mesi nato in cella


Il medico legale e la polizia di Cornwall stanno indagando sulla "morte improvvisa" di un bimbo di 13 mesi, nato nella cella di un penitenziario di Ottawa. Domenica scorsa alle 5 am il bambino, Gionni Lee Garlow, non dava segni di vita nella sua abitazione (la cittadina si trova a 100 chilometri dalla capitale). Gionni è stato trasportato in ospedale, dove è spirato. L'autopsia è prevista per la fine della settimana: la polizia fa sapere che l'intervento del medico legale è automatico in questi casi. Il bimbo è nato con problemi respiratori in un contesto del tutto atipico.
La madre Julie Bilotta era die(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Anziano arrestato, uccisa
la moglie a Vaughan


Un anziano è stato arrestato con l'accusa di omicidio di secondo grado della moglie. La tragedia è successa lo scorso weekend a Vaughan. Domenica mattina alle 10 am la York Regional Police è intervenuta do(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

11 ottobre 2013

un miliardo bruciato

Una ventina di giorni fa un cronista di radio 10-10 chie-deva per strada a qualche passante cosa sapevano della chiusura, in periodo elettorale, delle centrali di Mis-sisauga ed Oakville e se questo avrebbe influenzato il loro voto: con mia meraviglia e quella del cronista molti ignoravano la questione ed altri non ci davano peso, neppure un etto!
Adesso, dopo che il costo che l’ex premier Dalton McGuinty ci ha accollato, che dai 230 milioni del 2011 e’ saltato a 1 miliardo e 90 milioni, non resta che aspet-tare quando - al piu’ tardi il prossimo maggio - si andra’ alle urne e come McGuinty passera’ alla storia lo si potrebbe scrivere gia’ora!
Prima delle elezioni provinciali dell’ottobre 2011 per i liberali c’era il rischio di perdere alcuni seggi come quelli di Oakville, Mississauga South(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Una bella vecchiaia? In canada cosi’ cosi’, e in italia..

Questo nostro vecchio mondo, sta... invecchian-do più velocemente di quanto si pensi .
Per la prima volta nella sua storia entro il 2050 ci saranno iu’ “ vecchi” che giovani: oltre due miliardi di persone con più di 60 anni, pari a oltre un quinto della popolazione mon-diale. E il dato diventa ancora piu’ importante se si presta attenzione all’av-vertimento che arriva dal Global AgeWatch Index, prima ricerca nel mondo sui paesi che offrono le migliori condizioni di vita per gli anziani che tirate le somme ci informa che molti Paesi non saranno pronti a gestire la nuova situazione.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Casino’: Rosati ci riprova

Il vicesindaco di Vaughan Rosati non demorde: il 15 ottobre presentera’ una nuova mozione per bloc-care l’iter gia’ avviato per la candidatura di Vaughan ad ospitare un Casino. Due settimane fa Rosati era stato bloccato da un voto 4-5, con l’(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

OSpedale, terreni, accordi...

.E’ un turbinio di notizie quello che si accompagna allo sviluppo del progetto per il tanto atteso ospedale di Vaughan.
Mentre da una parte il Mackenzie Health - in-caricato dalla provincia alla realizzazione del nuovo nosocomio ag-giorna sulle tappe dei lavori in corso che do-vrebbero vedere nel 2015 l’inizio della costruzione - l’annuncio con foto di circostanza e’ stato fatto mercoledi’ sul sito dove dovrebbe sorgere l’ospe-dale - res(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Attivita’ fraudulente”
Il comune di Vaughan fa intervenire la polizia

Breve e sibillino il co-municato stampa con il quale la Citta’ di Vaughan informa che ha consegnato alla polizia regionale di York il fascicolo di un’indagine commissionata ad un agenzia esterna i cui risultati sare(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Incidenti stradali, attenzione pedoni!

Nei primi dieci mesi del 2013 sono 46 le vittime di incidenti stradali a Toronto, e ben 28 sono pedoni. Numeri che sono i peggiori degli ultimi tre anni. È per questo che la polizia lancia un appello alla massima attenzione, sia a chi guida un veicolo che chi cammina nelle vie sempre più trafficate di Toronto. Gli i(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ex dipendente truffa LCBO per $2,7 milioni

Un ex dipendente del Li-quor Control Board of Ontario (LCBO) ha am-messo di aver truffato la compagnia per 2,7 milioni di dollari in contanti e alcolici nell'arco di dodici anni. Francois Agostini ha raccontato i fatti al giudice (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Volevano fare jackpot...!

Due italocanadesi di Niagara Falls, padre e figlia, hanno tentato il colpo, ma e’ andata male!
I due, lui di 64 anni, lei di 34, stando agli inquirenti, avrebbero tentato di incassare i 7 milioni di dollari del biglietto vincente del Lotto 649 estratto lo scorso 31 luglio.
Un tentativo di appropriazione indebit(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

FELLINI: GENIO DISORDINATO E APPASSIONATO
DEL CINEMA ITALIANO

Il primo convegno in Nord America sul grande regista italiano

In occasione del 20esimo anni-versario della morte di Federico Fellini, il Department of Language Studies (University of Toronto Mississauga), Emilio Goggio Chair in Italian Studies (University of Toronto) e Istit(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

"Donate gli organi"
L’appello di chi è vivo grazie al trapianto


Maria Russo e Bartolo Galioto vivono grazie al trapianto. I due anziani di origine siciliana hanno deciso di raccontare la loro storia di sofferenza e speranza per far arrivare un messaggio alla nostra comunità: la donazione di organi è fondamentale per le sorti di molti malati. Donare è un gesto di grande altruismo e responsa-bilità, che significa salvare la vita a una o più persone che soffrono, e che ma-gari sono da anni in lista d’attesa.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

4 ottobre 2013

Mini sondaggio de Lo Specchio
berlusconi ?!?

Silvio Berlusconi è sem-pre al centro della scena politica italiana. In molti lo accusano di fare politica per il proprio tornaconto, altri lo amano per le sue qualita’ imprenditoriali. Ma la nostra comunità cosa pensa del personag-gio italiano più in-fluente dell'ultimo ventennio?
"Non c'è nessun politico migliore di Berlusconi (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Edifici pubblici, fumatori no grazie


Ma il sindaco di Toronto Ford critica la disposizione del consiglio sulla salute

Rob Ford ha criticato una disposizione del consiglio sulla salute di Toronto, che riguarda l'imposizione di maggiori restrizioni sui luoghi in cui si può fu-mare, iniziando dalle en-trare e dalle uscite dei palazzi. Il sindaco della città sulle sponde del lago Ontario dice di "non es-sere un fumatore", ma ritiene opportuno che il governo venga coinvolto in questa questione. "Non mi piace che il governo dica alla gente dove pos-sono o non possono fu-mare", ha affermato lo scorso lunedì.
"Dove vogliamo arrivare con queste misure? -(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Toronto: In 45 per il seggio del Distretto 3


La poltrona lasciata vuota da Dough Holiday al con-siglio comunale di Toronto ( in rappresentanza del Ward 3) fa gola a ben 45 candidati. Tanti sono comparsi infatti dinanzi al consiglio comunitario di (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Arrestato Lisi, amico di Ford

Un amico di Rob Ford è stato arrestato martedì mattina durante un raid della polizia in una la-vanderia di Etobicoke. Si tratta di Sandro Lisi, 35 anni, autista occasionale e guardia del corpo della sindaco di Toronto, già sotto indagine perché avrebbe provato ad entrare in possesso del video che ritrarrebb(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Affitti "di favore" per Mammoliti e Shiner?

Due consiglieri di Toronto avrebbero pagato affitti "di favore" a immobilia-risti che hanno contratti da milioni di dollari con il comune. Si tratterebbe di Giorgio Mammoliti e David Shiner, entrambi in affitto in una suite con due camere da letto all'88 di Erskine Road, vicino Yonge Street e Eglinton Avenue. Il grattacielo è gestito da Greenwin Pro-perty Management ed è di proprietà della compagnia "sorella", la Verdiroc Hol-dings.
Il sito web riporta che l'affitto di un apparta-mento(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“tassa - Ospedale” solo per altri 8 anni

Se tutto va bene, i cittadini di Vaughan sovranno pagare la “ tassa - ospedale” solo per altri 8 anni , in anticipo quindi sulle previsioni che ved(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

OMB:PRESTO DECISIONE SU SESTO CONSIGLIERE

E’ solo questione di qualche settimana e gli elettori di Vaughan sapranno se alle prossime elezioni municpali - ottobre 2014 - dovranno scegliere con il loro voto sei consiglieri annziche’ gli attuali cinque.
Lo ha detto Joseph Sniezek che ha condotto le riunioni tenutesi per tre giorni del’Ontario Municipal Board che ha preso in esame(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Attenti all’acqua!

L’ufficiale sanitario della provincia dell’Ontario avverte di non consumare acqua in bottiglia ptodotta da una ditta di Caledon - la Blue Glass Water Co., per via di possibile contaminazione da batteri. Da test effettuati, secondo il ministero della Sanita’, la preseza di batteri sarebbe molto alta e potrebbe essere dannosa . Sempre secondo il ministero la ditta(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

27 settembre 2013

Letta agli Italiani in Canada:
‘voi, I Migliori ambasciatori’

Il premier Letta ha espresso grande ammirazione verso la nostra comunità

"L'Italia viene da un periodo molto complicato, da cui non è ancora uscita, ma sono convinto che le maggiori difficoltà siano alle spalle. Il futuro, anche grazie al vostro lavoro, sarà migliore". Enrico Letta si è di-mostrato fiducioso per le sorti del suo Paese ed am-mirato nei confronti della nostra comunità domenica scorsa al Paramount di Woodbridge, durante l'Amici Gala organizzato dal Congresso Nazionale degli Italo-Canadesi e dalla Cibpa. Circa mille persone hanno salutato il presidente del consiglio, alla prima visita in Canada, in un incontro pubblico con Stephen Harper. Non accadeva di vedere i primi ministri italiano e ca-nadese in un contesto del genere dal 1977, dai tempi di Andreotti.Letta, nel ringraziare tutti i connazionali residenti in Canada, ha colto l'occa-sione per dare una "stoccata" ai precedenti go-verni. "Siete stati i nostri migliori ambasciatori del-l'Italia in Canada, avete rappresentato al meglio un Paese che faticava a rap-presentarsi nelle sue isti-tuzioni, in una politica complessa e instabile", ha affermato il premier. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Peccato che la scorsa domenica il presidente del Consiglio Enrico Letta sia arrivato all’ae-reoporto di Toronto nel pomeriggio ...
Se fosse stato nella mattinata, avrebbe potuto esserci anche il tempo per un diretto in-contro e non solo formale con la nostra comunita’ come sempre e’ avvenuto nel passato con premier e presidenti della nostra Repubblica: peccato!
Nel suo intervento alla serata con il premier Harper e(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

CAsino’ a Vaughan: Rosati dice “NO”

Una partita ancora aperta quella del casino’ a Vaughan?
Se lo domandano in molti, soprattutto osservando il gio-co delle parti. Mentre il Sindaco Bevilacqua si preparava ad esporre insieme al CEO dell’Ontario Lottery and Ga-ming Corp i pro del progetto alla business community di Vaughan , il suo vice Gino Rosati, calava la carta del “No”, una mozione che praticamente annullava l’in-tenzione della citta’ di candidarsi per accogliere il Casino’ entro i suoi confini.
Rosati sperava cosi’ di ribaltare la decisione del 28 mag-gio scorso, pensando di contare oltre al suo, sul voto di quei 4 del consiglio che all’epoca si erano opposti al casino’... invece... (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Lasciateci morire

Eutanasia, l'appello commosso di Low
Il dottore ha chiesto di legalizzare la pratica in Canada


Il famoso microbiologo Donald Low ha lanciato un commovente appello in cui chiede che il Canada renda legale l'eutanasia.
Le immagini sono state rese pubbliche su Youtube pochi giorni prima della sua morte, avvenuta la scorsa settimana, a causa di un tumore al cervello. Low aveva 68 anni, e nel 2003 è stato una figura chiave durante l'epidemia di Sars scoppiata a To-ronto. Capo microbiologo al Mount Sinai Hospital di Toronto e docente alla University of Toronto, il suo video su Youtube chie-de di cambiare le leggi ca-nadesi sulla morte assi-stita.
Low voleva "poter deter-minare il proprio futuro",(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

per forza...

Anche in Ontario come in molte parti del mondo le donne non sono libere di sposarsi per amore o per propria scelta ma per imposizione

Centinaia di giovani don-ne in Ontario sono pri-gioniere in un’unione, quella vincolante del ma-trimonio, che e’ stata loro imposta. La maggior parte delle vittime di quella che la societa’ civile, dovrebbe poter considerare una sor-ta di schiavitu’, sono ado-lescenti.
Quella del matrimonio forzato e’ una realta’ som-mersa , quasi sconosciuta, ma che esiste e continua a crescere in questo paese.
La denuncia arriva dal rap-porto reso pubblico in questi giorni dalla South Asian Legal Clinic che ha rilevato l’esistenza di 219 casi di matrimoni(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il Fisco ‘Rimborsa’ il Boss

Legittimo rimborso nei confronti di un cittadino che ha pagato troppe tasse rispetto al suo reddito, o zampino del crimine or-ganizzato anche nelle fila del fisco canadese?
Sono questi alcuni degli interrogativi che sorgono all’indomani della rive-lazione da parte di Radio Canada che il boss Nick Rizzuto(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Operazione infinity: smantellato
traffico per $200 milioni di droga

E’ di circa 200 milioni di dollari il valore degli stupefacenti sequestrati dalla OPP , la polizia di Toronto e la Canada Border Services Agency nell’ambito del-l’ope-razione Infinity, che ha cosi’ smantellato la rete di n(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

asilo nido o porcile?

Gli ispettori della sanita’ pubblica hanno trovato il batterio della listeria nello spezzatino di pollo, nel grano cotto e negli affet-tati di un asilo nido ille-gale a Vaughan, dove a luglio e’ morta una bimba di soli due anni. Nel centro al 343 di Yel-lowood Circle sono stati rinvenuti cibi scaduti in frigo e freezer, sacchi con pannolini sporchi e giochi non sterilizzati, oltre a diverse problematiche di natura igienica. La polizia ha anche scoperto cheal 345(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Rinnovo patente anche online

Rinnovo patente anche online
Il servizio è disponibile solo in Ontario

L'Ontario è la prima provincia in Canada a permettere il rinnovo della patente online. Basta andare su l sito ServiceOntario.ca/DriversLicence e fare domanda per altri cinque anni con la vecchia foto.
Per questo servizio e’ necessario a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Concerti: autunno tutto italiano

E’ tutto italiano l’autunno musicale di Toronto e dintorni.I protagonisti dei concerti sono proprio loro, le star della musica made in Italy.
Si parte domenica 29 settembre (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
20 settembre 2013

Benvenuto!

Gli italiani del Canada si preparano ad accogliere

il Presidente del Consiglio Enrico Letta

Toronto ed Ottawa le tappe della visita del Primo Ministro Enrico Letta in Canada, il 22-23 settembre 2013, nel-l'ambito della visita ufficiale nel Paese, la prima del Premier.
"L'Italia è un importante amico ed uno stimato alleato del Canada.Siamo entrambi impegnati a costruire su priorità condivise, a garantire la nostra prosperità e sicurezza, portando avanti i valori della libertà, della democrazia e dello Stato di diritto" , ha detto il primo ministro canadese Stephen Harper (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La Concordia ritorna in asse
successo della straordinaria e complessa operazione di parbuckling

"Abbiamo dimostrato a tutto il mondo cosa è in grado di fare la tecnologia italiana. E' un momento di grande orgoglio italiano". Lo ha detto il premier En-rico Letta martedì scorso, durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi poco dopo l'avvenuta ro-tazione della nave Con-cordia, il cui relitto è tornato in asse al termine dalla complessa opera-zione di parbuckling, e si è appoggiato sul fondale artificiale appositamente predisposto.
Con l'operazione Concor-dia, spiega Letta, "abbia-mo voltato pagina nell'im-magine pubblica del no-stro Paese che, in occa-sione nell'incidente della nave, è stata di fuga dalla responsabilità e che è passata, ahi noi, nel resto del mondo. Invece, oggi (martedì, ndr), grazie a tutti voi, abbiamo voltato pagina". (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Padre Pio: donazione record dagli italiani del Canada

Mario Romano ha donato la cifra record di 900mila dollari all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Il presidente di Castle-point Group ha conse-gnato l'assegno a Dome-nico Crupi, direttore ge-nerale della struttura ospe-daliera pugliese, durante "Una voce per Padre Pio nel Mondo" 2013, con-certo benefico che si è tenuto

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Protesta per bloccare il mega centro di Canadian Tire a Bolton
“Non e’ detta l’ultima Parola” ?
Domenica 22 settembre alle 3 pm il rally di ‘Your voice for Bolton’

Un gruppo di residenti di Bolton e’ determinato a riaprire la questione sullo sviluppo di un grosso ap-pezzamento di terreno dove dovrebbe sorgere un mega centro di distribu-zione di Canadian Tire.
E questa domenica la pro-testa scende in piazza, o meglio, per strada, nei pressi del sito in que-stione.
Il rally e’ previsto alle 3 del pomeriggio su Co-leraine Drive ed Healey Rd. E’ organizzato dal gruppo “ Your Voice for Bolton” che fa capo (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

VAUGHAN:5 o 6?

Nel palazzo comunale della citta’ al di sopra di Toronto riunione dell’On-tario Municipal Board - OMB - per l’esame della richiesta di un gruppo di cittadini (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Un’ora di lavoro costa poco: aumentiamola!

Aumentare a 14 dollari all’ora il salario minimo dei lavo-ratori. Questa è la richiesta del Worker's Action Centre al centro delle manifestazioni in tutta la provincia.
A Toronto la "Jane Finch Action Against Poverty" ha organizzato una “festa di strada” all'incrocio tra Jane Street e Finch Avenue West
Tanti gli eventi in tutto il territorio, dalla Gt(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

scontro treno-autobus:le vittime aumentano

Lo scontro e’ stato vio-lento, tanto da far dera-gliare il treno che da Ottawa era diretto a Toronto e causare la morte di 6 viaggiatori che si tro-vavano a bordo dell’autobus che, nonostante una tentata frenat(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Operaio vince 30 milioni

Un operaio d'auto di Hamilton si è aggiudicato 30 milioni di dollari grazie alla vincita del jackpot di Lotto Max.

Lo scorso 30 agosto Ni-cholas Takticos, 35 anni, aveva appena finito il turno di notte come verni-ciatore alla Toyota di Cambridge, quando ha controllato e ricontrollato quei numeri, che poi sono risultati vincenti.
Incredulo, ha subito chia-mato la madre, con(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Marijuana,smantellata
piantagione nella regione di York

La York Regional Police ha smantellato una pianta-gione di marijuana del valore di un milione di dollari. L'operazione è stata compiuta venerdì scorso in una proprietà agricola a Richmond Hill: è la 23sima azione in esterna lega(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

13 settembre 2013

RICCHI SEMPRE PIU’ RICCHI

IL CANADA SOTTO LA LENTE RIVELA UN CRESCENTE DIVARIO TRA I SUPERRICCHI ED IL RESTO DELLA POPOLAZIONE

I superricchi ridono, e il cittadino medio .. tira a campare!
E’ questa in sintesi l’istan-tanea che viene fuori dai dati rilasciati mercoledi’ da Statistic Canada, una foto in bianco e nero, vi-sta la differenza netta tra benestanti e poveri cristi..
Cifre alle mano: l’uno percento della popola-zione guadagna almeno $191,000 all’anno, una cifra sette volte piu’ gran-de della media nazionale che e’ di $29,900.
Un divario che cresce an-cora di piu’ se si con-sidera che(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Soffiano gia’ venti di elezioni

Mentre il martedi’ dopo il Labour Day si sono aperte le scuole con un consi-derevole aumento del traf-fico, questo lunedi’ sono tornati sui banchi di Queen’s Park governo e deputati per quella che potrebbe anche essere una sessione parlamentare a tempo limitato perche’ potrebbe essere interrotta da una chiamata alle urne per una “revisione” di un governo che, in effetti, gli elettori non hanno mai votato.
Di una possibile chiamata alle urne e’ stata la stessa premier Kathleen Wynne (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Shurman tra Thornhill e Niagara...

... e’ maretta invece in quel di Thornhill con il conservatore Shurman che ...na-viga tra il distretto che era riuscito a strappare ai liberali e l’amena Niagara on the Lake , dove oltre che la casa vorrebbe avere anche una pol-trona, quella di rappre-sen-tanza a Queen’s Park.
La maretta e’ iniziata quando e’ venuto a galla che il de-putato , dichiaratosi ufficial-mente residente della casetta da $600mila e passa all’om-bra delle famose cascate, avrebbe incassato qualche decina di migliaia(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ct SCan e mammografie
revisioni su 3,500 diagnosi

A MISSISSAUGA E TORONTO

Sotto la lente le diagnosi derivate da 3500 esami diagnostici, per verificarne l’accuratezza.
Gia’ 189 comunicazioni sono state inviate ad altret-tanti pazienti che tra il primo aprile 2012 ed il 31 marzo 2013 sono stati sot-topo(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“cittadella” della salute: Vaughan procede

Il “ canovaccio” per lo svi-luppo del sito di 82 acri che ospitera’ la cittadella della salute a Vaughan, e’ stato illustrato nel corso dell’udienza pubblica del-la scorsa settimana.
Un’udienza che ha trat-teggiato il piano messo a punto dai consulenti in-gaggiati dal comune e che incorpora le “ esigenze” del progetto per la rea-lizzazione dell’ospedale Mackenzie Vaughan e al-tre parti interessate(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Stima sulla casa, occhio alla truffa

Si spacciano per rap-presentanti della Muni-cipal Property Asses sment Corporation (MPAC) - organizza-zione incaricata di valu-tare le proprietà immo-bili di cittadini, muni-cipalità, (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

COSA PORTA LA CICOGNA? 2 CHILI DI COCAINA!

Ci ha provato, ma le e’ an-data male, ed ora le cicogne, se ci sono nei cieli della Co-lombia, le guardera’ attra-verso le sbarre del carcere.
Una 28 enne di London Ontario e’ stata infatti ar-restata all’aereoporto di Bogota’ per traffico di eroina. Lo strattag(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Arrestato poliziotto per pedopornografia
E un pedofilo di 73 anni confessa altri abusi su minori

Un agente della polizia di Toronto e’ stato arrestato giovedi’ scorso con l’ac-cusa di possesso e produ-zione di materiale pedo-pornografico. Dariusz Ki-sielewski, di 44 anni, e’ stato sorvegliato dalla Peel Regional Police per due mesi: avrebbe utilizzato il computer della propria abitazione a Mississauga p(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il piccolo Jeffrey è morto di fame

Jeffrey Baldwin aveva cinque anni quando morì di malnutrizione, polmo-nite e shock settico. Fu tenuto con la sorella in una stanza fredda chiusa a chiave, come "prigionieri" in un letto che puzzava di feci e piscio. I nonni, che avevano in custodia i due piccoli come stabilito dal-la Catholic Children's Aid Society (CCAS), costrin-gevano Jeffrey a mangiare con le mani gli scarti di cibo da una ciotola, come se fosse un cane. Non fu visitato da un dottore da quando aveva 17 mesi.
Era il 2002 quando spirò: pesava 9,5 chili, (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
6 settembre 2013

Letta a Woodbridge

Enrico Letta aprirà la vi-sita canadese a Wood-bridge. Domenica 22 set-tembre il presidente del Consiglio incontrerà i connazionali al Para-mount Conference and Event Venue (222 Ro-wntree Dairy Rd.), in una cena organizzata dal Congresso nazionale degli Italo-Canadesi,in collaborazione con la CIBPA, a cui par-teciperà anche il primo ministro Stephen Harper. Letta resterà in Canada il 22 e il 23 settembre: è la prima volta che il pre-sidente visita il Paese del-la foglia d'acero.
L'ultima volta di un premier italiano a Toront (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Il dito nell’occhio

Tra cinque giorni saranno dodici anni da quel martedi’ 11 settembre quando il mondo si e’ fermato: tutti ricordiamo dove eravamo e cosa stavamo facendo alla notizia dell’at-tacco a New York e abbiamo vissuto e rivissuto alla tv le immagini di quegli aerei che per-foravano le torri gemelle, lo sbriciolarsi dei grattacieli, (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

zzzzzzzzzz...ed e’ subito taser!

Fulmineo (e’ proprio il caso di dirlo) l’accoglimento delle raccomandazioni della provincia che invita le forze del-l’ordine ad un utilizzo piu’ frequente delle pistole taser (quelle che invece di proiettili sparano scariche elettriche) quando per questioni di sicurezza de-vono “neutralizzare” qualcuno peri-coloso...
La disposizione e’ arrivata il 27 d’a-gosto. Il taser ha sparato poche ore dopo, il 28 d’agosto.
Fin qui ci siamo.
Cio’ che lascia col mento appeso e la bocca aperta, e’ che il poliziotto ha messo k.o una donna di 80 anni, la cui “pericolosita’ (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

I bambini non si toccano
leggi piu’ severe per chi viola l’innocenza

“In galera!” e senza sconti, anzi...
E’ ovvio, o almeno do-vrebbe esserlo, quando il crimine e’ perpetrato nei confronti di chi e’ debole e indifeso come un bam-bino, e soprattutto quando e’ l’innocenza dei piu’ gio-vani ad essere violata da predatori, quegli orchi del sesso che spesso, troppo spesso agiscono indi-sturbati.
E in Canada gli “orchi” continuano a crescere: 3900 i casi di violenza a sfondo sessuale nei con-fronti dei bambini. Una cifra - quella accertata, ma chissa’ quanto grande e’ in effetti la piaga - che e’ aumentata del tre per cento rispetto all’anno precedente, e si aggiunge a quel tre per cento in piu’che gia’ si era rilevato nel 2011 rispetto al 2010.
Mentre e’ difficile elimi-nare la piaga, che cresce col tempo in ogni societa’-alimentata anche dalle nuove tecnologie, prima tra tutte quella che viaggia in internet diventato vero “paradiso” della pedopor-nografia e dell’adesca-mento di minori - interve-nire si puo’ e si deve per punire con leggi severe chi si macchia di reati che (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Molestie su 21 donne, tutto un sogno?
La difesa chiede conto dei testimoni, il processo a carico dell’anestesista va avanti

È "semplicemente impos-sibile" che un anestesista abbia potuto molestare 21 donne in sala ope-ratoria senza essere stato visto da nessuno. Questa è la tesi difensiva dell'avvocato Brian Greenspan, pre-sentata martedì scorso davanti al giudice David McCombs della Suprema Corte dell'Ontario, du-rante la fase finale del pro-cesso iniziato a gennaio e che vede come indagato il dottor George Dood-naught. Il medico di 64 anni è accusato di aver baciato le proprie pazienti, di averle toccate in parti intime e di aver messo i suoi genitali nelle loro bocche e nelle loro mani mentre erano sotto seda-tivi. Tutte le presunte mo-lestie sessuali, a parte una, sarebbero avvenute du-rante interventi chirurgici al North York General Hospital, dal 2006 al 2010.
Le pazienti vanno dai 25 ai 75 anni. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Anziani, la fisioterapia
non è più coperta dall'Ohip

La fisioterapia per anziani non è più coperta dal-l'Ohip. Non solo, ma i servizi che fino al 22 agosto erano garantiti dalle Designated Physio-therapy Clinics (DCP) so-no ora nelle mani dei Community Care Access Centres provinciali (CCAS). A deciderlo una commissione dell'Ontario Divisional Court com-posta da tre giudici, che lo scorso 21 agosto ha dato ragione al ministro pro-vinciale alla Salute Deb Matthews sul nuovo mo-dello di finanziamento dei centri di fisioterapia per anziani.
Il provvedimento sarebbe dovuto entrare in vigore g (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sette film italiani al TIFF

Sono sette le pellicole italiane che quest’anno saranno proiettate al Toronto International Film Festival (TIFF). Si inizia oggi con la premiere mondiale di “Border”, che parla di due sorelle che vivono in Siria, epicentro di conflitti, e che per so (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Riecco I New Dada!
46 anni dopo Il gruppo rock riparte da Toronto, con Jadanza e cinque big italocanadesi

Uno dei gruppi italiani che ha fatto la storia della musica progressiva degli anni '60 si ricompone a Toronto. Franco Jadanza, dopo ben 46 anni, ripropone i New Dada con la "crème" degli artisti ita-locanadesi: Tonino Cecatini voce e percussioni, Tony Padalino alla tastiera, Tony Moretta alla chitarra, Linda Cara alla fisarmonica, Vito Rezza alla bat-teria ed Ermanno Censorio al basso

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
30 agosto 2013

Niente elezioni: nomina in vista

Con 22 voti a favore, 11 contrari e 11 assenti ( fra questi Maria Augimeri, Michelle Berardinetti, Mi-ke Del Grande, Giorgio Mammoliti, Frances Nun-ziata e Anthony Perruzza) chi sara’ a sostituire il neo deputato conservatore ed ex vice sindaco Dough Holiday non sara’ eletto come aveva chiesto il sindaco di Toronto Rob Ford bensi’ n

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Ospedale e distretto sanitario
a Vaughan: riunione pubblica al comune il 3 settembre

Si comincia a delineare la struttura del “distretto” sanitario che ospitera’ il nuovo ospedale a Vaughan.
I cittadini potranno saperne di piu’ partecipando alla udienza pubblica indetta per martedi’ 3 settembre, a partire dalle 7 pm al comune . In tale(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

A movimentare un po’ questo agosto e’ stato e non solo da noi, il tempo con i suoi ac-quazzoni e il vento che ha fatto volare anche gli ombrelli: naturalmente poca cosa rispetto allo scorso 8 luglio, eravate in auto?, quando acqua e vento in Ontario sono costati alle assicurazioni ben 850 milioni di dollari!
Adesso le assicurazioni piangono, ma (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

LA SOLITA STANGATA... FUNZIONA!

I vecchi dicevano ” A pensar male si fa male, ma a pensar bene si rimane fregati!!”.
Parole sante! E a dirlo, ahime’, con il senno di poi sono quelle quattro ( per ora?) persone che, senza malizia, ed accattivati dalle apparenze, avreb-bero affidato un bel gruzzoletto - si parla di oltre seicentomila dollari, al ‘ barone svizzero” di turno, sperando di far un buon affare ...!
Il buon affare invece lo avrebbe fatto solo il “ barone”!
Alludiamo a tale(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Forcillo, libero su cauzione di $510mila

Nel procedimento che dovrà accertare le responsabilità
per la morte di Sammy Yatim, decisiva sarà la cadenza dei nove spari

Otto colpi di pistola su nove hanno investito Sam-my Yatim. Il ragazzo di 18 anni che brandiva un coltello sul tram 505 di Dundas St. è morto poco dopo al St. Michael's Hospital di Toronto. Non si sa se la nona pallottola abbia colpito il tram o qualche oggetto.
L'agente di polizia coinvolto in qu(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

tre anni senza risposte

Son gia’ trascorsi tre anni dal ritrovamento del cadavere di Sonia Varaschin, la 42enne infermiera scomparsa nell’agosto del 2010. ad Orangeville.
Nonostante tutti gli sforzi e l’impegno degli inquirenti su ogni possibile pista che porti alla soluzione della misteriosa uccisione , si brancola ancora quasi nel buio.

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Patenti e permessi di circolazione piu’ cari!

Dal primo settembre scattano i rincari delle tariffe per il rinnovo del bollo e della patente di guida in Ontario. (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

kipling avenue a woodbridge
alla fine della strada...

Nella riunione del prossimo martedi’ 3 settembre la Portside Development (Kipling) Inc. presentera’ al Consiglio comunale la ric(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Spirit of Ontario Awards

Otto Italo-Canadesi che si sono distinti nella ricerca, nell’arte, nel business e nella cultura verranno pre-miati dal NCIC Ontario Region.
Per il terzo anno il Con-gresso Nazionale degli Italo-Canadesi ha orga-nizzato gli “Spirit Awards” per riconoscere e celebrare quelle persone che, all’in-terno della comunità, hanno dato il proprio con-tributo di solidarietà, im(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“UNA VOCE PER PADRE PIO NEL MONDO”

Michael Bolton, Al Bano, i Ricchi e Poveri, gli Stadio e Silvia Mezzanotte dei Matia Bazar saranno i protagonisti di “Una voce per Padre Pio nel Mondo” 2013, concerto benefico prodotto da NRG Productions che si terrà sabato 14 settembre alle 20.00 al Powerade Centre di Brampton, in Canada.
L’evento sarà trasmesso da Rai

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

9 AGOSTO 2013

25 ANNI DEL WOODBRIDGE ITALIAN FESTIVAL

Col sole, il vento... e poi anche il freddo, ma scaldati dall’allegria di una festa briosa, migliaia di persone si sono ritrovati per due giorni (sabato e domenica dello scorso long weekend) in quella che e’ da 25 anni la bella piazza della sagra all’italiana” : il Woodbridge Italian Festival. La manifestazione, promossa dal nostro settimanale grazie al sostegno di sponsors, e’ stata anche quest’anno entusiasmante e di successo

(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Vaughan patteggia: $17.125 milioni
per “ chiudere il capitolo” del nuovo municipio

“E’ ora di chiudere il ca-pitolo...” Dice cosi’ il sindaco di Vaughan Bevi-lacqua, nel comunicato stampa (diramato il ve-nerdi’ del long weekend festivo) che annuncia l’accordo che conclude il contenzioso tra comune e addetti alla costruzione del nuovo palazzo muni-cipale, quello che chi scri-ve ha da sempre sopran-nominato “ er piu’”.
E cosi’ ai contribuenti, quella pietra da m(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

test elettorale: caduta liberale

La storia elettorale ci in-segna che le elezioni sup-pletive -bylelection- ser-vono sia al governo che ai partiti a tastare il polso dell’elettorato e cosi’ cer-tamente e’ stato nelle cin-que byelection tenutesi il primo giorno d’agosto, lo scorso giovedi’.
I cinque distretti dove si e’ votato erano in prece-denza tutti rappresentati da deputati liberali e, alla chiusura delle urne e voti contati, il partito liberale, quello che pur in mino-ranza attualmente gover-na, si trova con tre depu-tati in meno due dei quali eletti per l’Ndp e uno per il partito conservatore.
Anche se con margini di vittoria inferiori al passa-to, i liberali sono riusciti a mantenere il distretto di Ottawa South, prima rap-presen(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

fisioterapia per anziani, cambiamenti in vista

Il Judicial Review del-l'Ontario Divisional Court ha sospeso l’attuazione della modifica del modello di finanziamento dei centri di fisioterapia per anziani sovvenzionati dal governo , presenti nelle case di cura o nei centri a lunga de-genza dell'Ontario.
I cambiamenti sarebbero dovuti entrare in vigore dal primo agosto 2013, ma a fine luglio una com-missione ha bloccato il provvedimento, ed è pre-vista un'audizione di tre giudici che decideranno il da farsi il prossimo 21 agosto.
Al centro della disputa, appunto, l'accesso alla fi-sioterapia degli anziani. Da una parte il governo provinciale sostiene che og(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

operazione husky:
grande fu il contributo canadese

Il contributo canadese alla trionfale “operazione Husky” fu determinante. Eppure poco si e’ detto e si e’ scritto su questo parti-colare capitolo di storia che ha visto protagonista l’esercito canadese in Si-cilia durante la Seconda Guerra Mondiale.
In occasione del 70simo anniversario dello sbarco sull’isola - avvenuto il 9 e 10 luglio 1943 - l’im-prenditore di Montreal Steve Gregory ha lanciato una campagna di sensi-bilizzazione per fare piena luce sugli avvenimenti e per onorare i c(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

tragedia nel new brunswick 2 fratellini stritolati da un pitone

Due fratellini di 5 e 7 anni sono stati strangolati nel sonno da un pitone.
La drammatica storia si e’ consumata lunedi’ scorso a Campbellton, nel New Brunswick, quando il grosso rettile africano e’ scappato dal negozio di animali esotici in cui era custodito ed e’ entrato nell’appartamento sovra-stante, attaccando i bam-bini nel sonno.
Connor Barthe, di 5 anni, e il fratello Noah di 7 sono stati trovati privi di vita all(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Solo un'apparizione cameo, pero', di Totti al Bmo Field
LA ROMA HA DATO SPETTACOLO
NELL'AMICHEVOLE CON IL TFC

Non c'e' stato il pienone al Bmo Field mercoledi' sera per l'amichevole tra i tu-risti della Roma e il FC di Toronto che ha conside-rato quell'incontro come un normale allenamento di meta' settimana, non mol-to importante comunque dato che in panchina non c'era l'allenatore Nelsen, evidentemente in altre fac-cende affaccendato.
Tuttavia i 18.000 presenti si sono divertiti abba-stanza perche' l'impegno dimostrato soprattutto dai giallorossi e' andato ben oltre cio' che ci si puo' aspettare da un'amiche-vole di mezza estate ed a tre settimane dall'inizio del campionato di serie A. Ne e' scaturita una p(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

19 luglio 2013

Dito nell’Occhio

Ma che sta succedendo?
Se una volta si diceva “Toronto the good” oggi cosa si dovrebbe dire di una Toronto e dintorni dove ogni tipo di crimine, dal-l’omicidio alla rapina, dall’assalto all’imbroglio, tutti i giorni e’ da prima pagina?(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

duplice omicidio a vaughan

Sparatoria, verso la 2 di notte dello scorso ve-nerdi’, con due morti: uno, Salvatore (Sam) Calautti di 41 anni - colpito alla testa mentre si trovava sulla sua BMW parcheggiata vicino alla Terrace Banquet Hall su Credistone Road vicino a Rutherford Road, dove si era tenuta una festa pri-vata con circa 500 in-vitati - e l’altro, James Tusek, 36 anni, morto all’ospedale dove era sta-to immediatamente tra-sportato dopo l’arrivo della polizia che qual-cuno aveva avvisato .(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

maxi inchiesta su frode, 25 arresti

Una maxi inchiesta su una presunta frode multi-milionaria che avrebbe preso di mira prominenti banche della Gta ha por-tato all’arresto di 25 persone.
La Polizia di Toronto avrebbe sc(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ornge,otto decessi su 40 sono legati A DISSERVIZI


L’indagine del Coroner dell’Ontario su Ornge - servizio di elisoccorso provinciale che costa 150 milioni di dollari l’anno - diffusa lunedi’ scorso ha portato a conclusioni allar-manti.
Su 40 casi di decessi, le autorita’ hanno stabilito che ben otto sono correlati a disservizi da parte della compagnia del fondatore Chris Mazza.
La morte di due persone risulta infatti “diretta-mente” collegata a proble-mi operativi degli elicot-teri Ornge: si tratta d(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

A Woodbridge nel long weekend del 3 e 4 agosto
Gran Festival italiano di musica
e divertimento: non mancate!

Riflettori puntati sul-l’Ontario Soccer Centre a Woodbridge !
E’ li che Lo Specchio an-cora una volta- e questa e’ speciale perche’ sono 25 anni! - ha organizzato il gran Festival Italiano per sabato 3 e domenica 4 agosto.
Una buona scusa per restare in citta’, dovunque voi abitiate, piuttosto che incolonnarsi sulle auto-strade affollate per rag-giungere i cottage.
Il programma che il Fe-stival reg(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Fantino cambia ministero

Nel rimpasto di governo di Harper, fatto questa set-timana, ministri che vanno, altri che che arrivano, e altri ancora che cambiano dicastero.
Tra le novita’ piu’ vicine a noi, da segnalare il cambio di dicastero che interessa Julian Fantino.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Coppia accusata di omicidio
del figlio di 26 mesi

Marleny Cruz ed il fi-danzato Joel France si sono presentati davanti al giudice martedi’. L’accusa nei loro confronti e’ ter-ribile: omicidio di secondo grado del figlio Nicholas, di appena 26 mesi.
France deve rispondere anche di aggressione nei confronti della Cruz.
La coppia di Toronto - lei di 25 anni, lui di 36 - han-no portato il figlio al To-ronto Western Hospital domenica scorsa. “Il ba(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

12 luglio 2013

Nubifragio record nella GTA

Citta’ sommerse e disagi pesantissimi. Sette temporali che in poche ore hanno fatto cadere 126 millimetri di pioggia, 300mila utenti senza elettricita’, treni e metro bloccati, traffico nel caos e sirene dei pompieri impazzite...
Lunedi’ scorso si e’ abbattuta l’alluvione piu’grave mai registrata nella storia di Toronto e della GTA
Dato record, visto che l’uragano Hazel il 15 ottobre 1954 aveva portato “solo” 121 millimetri d’acqua, ed altri grandi acquazzoni registrati il 28 luglio 1980, il 18 settembre 1948 e il 31 maggio 1944 avevano fatto re(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

alle urne: primo agosto bollente

Sara’ una giornta bollente quella di giovedi’ 1mo a-gosto e non solo per il caldo, ma anche perche’ gli elettori di cinque di-stretti provinciali do-vranno o dovrebbero an-dare a votare.
Il condizionale e’ d’ob-bligo perche’ se normal-mente a una elezione sup-pletiva (byelection) l’af-fluenza alle urne e’ sem-pre bassa, quanti saranno gli elettori che al voto sce-glieranno il sole della va-canza?
Oltre al caldo e’ da con-siderare anche che le cin-que byelection - tutte rap-presentate da liberali - qualunque ne sia il risul-ta(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

accuse di Pedopornografia,
per eminente educatore

Una delle figure deter-minanti per la trasfor-mazione del mondo del-l’istruzione in Ontario e’ stato arrestato lunedi’ per creazione e distribuzione di materiale pedoporno-grafico. Si tratta di Be-njamin Levin, fautore del-lo “Student (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

babysitting in casa:muore bimbo di 2 anni

La morte di un bambino di 2 anni, accudito in una casa di Vaughan, dove si svolgeva servizio babysitting operando quindi come un a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

“Criminal Negligence”

Leslie MacDonald, 51 anni, nonna del piccolo Maximus Huyskens morto lo scorso 26 giugno dopo essere stato ab-bandonato in una macchina parcheg-giata davanti a casa, e’ stata accusata di “negligenza criminale” e dovra’ pre-sentarsi davanti al giudice il prossimo 14 agosto: il reato del quale la MacDonald e’ accusata prevede una condanna fino all’ergastolo. La polizia non ha rilasciato alcuna informazio(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ICFF: marini riceve l’award of honour

“Ho provato grande emo-zione nel partecipare all’ICFF di Toronto e ad essere premiata con l’Award of honour”.
Valeria Marini via Twitter esprime entusiasmo per l’esperienza ca-nadese nella pre-sentazione del suo ultimo film “E io non pago” e nel saluto ai fan in un noto salone della moda “That’s Italy” a Vaughan (foto in basso).
“Valeriona” e’ stata in-vitata da Cristiano De Flo-rentis e Maurizio Magni-fico alla seconda edizione dell’Italian Contemporary Film Festival (sponsoriz-zato da IC Savings) per parlare della commedia che la vede protagonista e presentata nella rassegna del festival.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

UNITI IN AMICIZIA, SPIRITO E CUORE


Giungendo a Toronto dalla Valle d’Aosta (Italia), ospiti per tre settimane di cugini italo-canadesi (di origine italiana Gianni, canadese, di lontana ascendenza scozzese, Mary), eravamo preparati a giornate di dense emo-zioni e di intense espe-rienze. Pur sapendo che avremmo partecipato, mio marito ed io, assieme agli aderenti al ST. Fidelis Golden Age Club di To-ronto, ad un tour con meta Boston e(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
5 luglio 2013

Che succede?

Tagli e modifiche di programmazione multiculturale da parte della Rogers nel palinsesto della Omni Tv hanno al-lertato varie comunità minoritarie- da quella italiana alla portoghese, dalla cinese all'indiana - che temono che ciò significhi perdere trasmissioni di in-formazione, approfondimento ed in-trattenimento in lingua madre.
Un allarme che ha fatto mobilitare il Congresso Nazionale degli Italo-Cana-desi, con primo firmatario il presidente Michael Tibollo il quale, martedì scorso ha spedito una lettera di protesta alla Canadian Radio-television Tele-communications Commission (CRTC), massima autorità in materia.
"È con grande dispiacere che apprendo che Rogers Communications taglierà i finanziamenti ai programmi multicul-turali di Omni Television - scrive Ti-bollo -. “Il multiculturalismo è il fon-damento e la colonna vertebrale dell'e-conomia canadese e del nostro tessuto sociale.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Dito nell’occhio

Mobilitiamoci e non solo noi italocanaesi, ma cinesi, portoghesi, polacchi, indiani, spagnoli e tutti gli altri per opporci alla cancellazione e riduzione dei programmi (sara’ ancora peggio da settembre?) televi-sivi della Omni, da anni voce e testimone dell’identita’ multietnica del Paese.

Canada primo e l’Italia..?
Immediata reazione al Toronto Sun che, nell’edizione di Canada Day, scrive che, secondo uno studio del Re-putation Institute che ha intervistato oltre 27.000 per-sone, per la terza volta consecutiva il Canada (evviva!) e’ il migliore paese al mondo: seguono Svezia e Svizzera, Australia e Norvegia. E dov’e’ l’Italia(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ICFF: Valeria marini a Toronto
per il film “e io non pago”

L’Italian Contemporary Film Fe-stival avra’ un ospite d’eccezione alla proiezione della pellicola “E io non pago - L’Italia dei furbetti”. Stasera al Tiff Bell Lightbox di Toronto sara’ infatti presente Va-leria Marini, protagonista della commedia che parla di evasione fiscale nel Belpaese, con Jerry Cala’, Maurizio Mattioli ed Enzo Salvi.
In Canada con la Marini ci sara’ anche il p(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

che weekend!?!


Ed e’ passato anche que-sto ponte festivo!
Ma la festa del 146mo compleanno del Canada , oltre ai riti del bbq e dei fuochi d’artificio , lascia ancora una volta l’amaro in bocca per il suo stra-scico di incidenti, multe e, purtroppo, morti.
Le gazzelle della polizia provinciale hanno avuto un bel da fare: 7,032 gli automobilisti che sono stati multati per eccesso di velocita’, 98 invece quelli che guidavano in stato di ebrezza. Le multe per guida distratta (lasciate stare i tele-fonini e altre diavolerie elettroniche quando siete al volante!) sono state 308 mentre color(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

$3 milioni dalla ttc
per la morte di wendy martella


La famiglia di una donna che lo scorso gennaio dopo essere stata travolta da un autobus del servizio pubblico ha chiesto un risarcimento danni per oltre 3 milioni di dollari sia all’autista del veicolo che alla Toronto Transit Commission.
Wendy Martella, 47 anni, aveva lasciato il suo lavoro alla Sc(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

canada day in B.C.:sventATO ATTACCO terroristico

Un uomo e una donna della British Columbia sono stati arrestati con l’accusa di aver pianificato un piano terroristico ai danni del parlamento provinciale a Victoria durante Canada Day. La RCMP ha affer-mato che John Stewart Nuttall e Amanda Marie Korody, entrambi di Sur-rey, ave(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Nuovo passaporto elettronico


E’ arrivato - ufficialmente dal primo luglio, il nuovo passaporto canadese elettronico. Tecnologia avanzata e nuova veste grafica, il documento che consta di 36 pagine sara’ quello che sostituira’ (alla scadenza di validita’) il vecchio passaporto. Munito di una speciale chip elettronica che contiene tutti i da(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

28 giugno 2013

aDELE sORELLA CONDANNATA ALL’ERGASTOLO
PER L’UCCISIONE DELLE DUE FIGLIE

I CADAVERI DELLE BAMBINE DI 8 E 9 ANNI FURONO TROVATI NELLA LORO CASA A MONTREAL NEL MARZO 2009


Colpevole!
Il vedetto della giuria , senza ombra di dubbio, ritiene che Adele Sorella ha con premeditazione ucciso Sabrina ed Amanda, le bambine di appena 8 e 9 anni avute dal matrimonio con Giuseppe De Vito, l’ex marito legato al sottobosco malavitoso di Montreal.
Un verdetto a cui si e’ ar-rivati dopo tre giorni di delibera in un processo che e’ iniziato il 29 aprile 2013, quattro anni dopo quel tragico 31 marzo del 2009 in cui i corpi se(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

14 giugno 2013

giochi d’equilibrio a queen’s park

Andrea Horwath ha votato a favore del budget del go-verno provinciale liberale, che martedi’ scorso e’ pas-sato con 64 voti a favore e 36 contrari.
Dunque e’ confermata la tesi dell’mpp conserva-tore Vic Fedeli secondo cui la leader Ndp “al mattino critica i liberali e al po-m(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L’EX PREMIER MCGUINTY “CHIUDE”

Dallo scorso febbraio quando si e’ dimesso da Premier l’on.Dalton McGuinty si era visto ben poco nei corridoi di Queen’s Park e l’ultima volta che lo ha fatto e’ stato per annunciare, dopo 23 anni, il suo de-finitivo addio alla politica, almeno quella provinciale perche’ di un politico non si puo’ mai sapere...
Eletto nel distretto di Ottawa (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

permanent resident, diritto di voto
alle comunali

Il consiglio comunale di Toronto vuole concedere ai permanent resident il di-ritto di voto alle elezioni comunali. Nell’acceso di-battito di martedi’ ci sono stati 21 voti a favore e 20 contrari. Ora la palla passa alla provincia, che dovra’ decidere se anche chi non e’ cittadino canadese puo’ recarsi alle urne(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

sulla buona strada?
Creati 95.500 nuovi posti di lavoro
Il Canada e’ lo Stato migliore del G7

Il Canada spicca tra gli Stati del G7 come la nazione migliore in fatto di crescita occupazionale.
Il Paese della foglia d’acero, infatti, ha creato 95.500 nuovi posti di lavoro nel mese di maggio, quasi un record nella storia canadese.
Si parla prevalentemente di lavoro a tempo pieno e occupazione nel settore privato. Ma il vero primato e’ l’impiego giovanile, au(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

ATTENTI ALL’INCROCIO!

Tra fine giugno e i primi giorni di luglio entreranno in funzione telecamere che registreranno il traffico in 20 incroci stradali della regione di York dove, secondo le statistiche, sono avvenuti numerosi incidenti.
Per l’installazione ed il controllo delle telecamere e’ previsto un costo di 3.7 milioni di dollari in 2 anni, ma allo stesso tempo, si pre(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

QUANTO COSTA IL “NO”

Anche se non ufficialmente, il sin-daco di Toronto Rob Ford ha detto che probabilmente chiedera’ al Consiglio comunale di ricon-siderare il voto negativo espresso per un’espansione della casa da gioco a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sospensione Imu:
Fucsia pensa agli italiani all’estero

L’on. Fucsia Nissoli (Sc), ha presentato un emen-damento in Commissione Finanze della Camera in occasione dell’esame del ddl di “Conversione in leg-ge del decreto-legge 21 maggio 2013, n. 54, re-cante interventi urg(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

L'Italian Walk of Fame di Toronto

La quinta edizione dell'Italian Walk of Fame di Toronto premierà un imprenditore di successo e tre attori. Parliamo di Lou Biffis, presidente e fondatore di Nottawasaga Resort; Jennifer Dale, che verrà onorata con un premio alla carriera nel cinema; l'attore e regista Robert Davi, famoso per "James Bond, Lic(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Seconda edizione "Italian Contemporary Film Festival"

La seconda edizione dell'Italian Contemporary Film Festival si svolgerà dal 26 giugno al 6 luglio in tre sale: il TIFF Bell Lightbox e il The Royal a Toronto, e Colossus Cinema a Vaughan.
Si tratta di un festival internazionale sul cinema italiano, con pellicole in lingua italiana e sottotitoli in ingle(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

a vaughan Il picnic dedicato a Giovanni Caboto

Giovanni Caboto scoprì il Canada il 24 giugno 1497. Quel giorno approdò sull'isola di Capo Bretone e toccò la Nuova Scozia. Pensando di essere all'estremità nordorientale dell'Asia, ne prese possesso in nome di Enrico VII. Al grande esploratore italiano, che continuò l'opera di Cristoforo Colombo,(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

PowerStream, sconti per il deumidificatore

I clienti di PowerStream riceveranno un coupon di 50 dollari per acquistare un nuovo deumidificatore Energy Star portandone uno vecchio di almeno dieci anni e funzionante al rivenditore di fid (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

7 giugno 2013

Era il maggio del 1984, e la “nostra storia” cominciava da li’:Lo Specchio iniziava le sue pubblicazioni. Una ini-ziativa intraprendendente,innovativa, seria, che fece notizia: non a caso il Toronto Star diede risalto all’ impresa in cui Sergio Tagliavini e Giovanna Tozzi si erano imbarcati.

clicca qui per accedere alla pagina

programmi tv...

Cosa succede ai palinsesti del piccolo schermo?
Sono in parecchi a chiederselo dopo i drastici cam-biamenti e tagli che nei giorni scorsi hanno visto scom-parire il Canale City News ( Ch. 15 per gli utenti Rogers), nato nell’ottobre del 2011 e che irradiava notiziari tv 24 ore su 24. Una cessazione che vuol dire anche tagli al personale, 23 impiegati.(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

«L'Italian Heritage Month si estenderà
a livello internazionale»

«L'Italian Heritage Month è un progetto mondiale. L'Ontario ha dichiarato giugno come il mese della cultura italiana, ma vo-gliamo estendere il rina-scimento "del retaggio italiano" anche nel Bel-paese e in Sudamerica». Michael Tibollo , pre-sidente del Congresso degli Italo-Canadesi ed uno dei grandi fautori del famoso Bill 103( con il quale il 25 ottobre 2010 l'Ontario ha approvato il mese italiano) alza il tiro, dopo che anche lo stato del Texas ha detto sì uf-ficialmente all'Italian He-ritage Day nel 2011.
Presidente Tibollo, in tre anni siamo passati da 30 a 200 eventi legati al mese italiano di giugno in Canada.
«Questo significa che la gente vuole celebrare la cultura italiana. Non solo in Canada ma anche negli Stati Uniti e in Italia.
In Calabria e in Sicilia ci sono i p(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

.. “it’s gone”

Non e’ piu’ notizia da pri-ma pagina dopo che il pos-sessore del video nel quale il sindaco di Toronto Rob Ford sarebbe ripreso mentre consuma cocaina avrebbe detto al suo col-legamento con i media che il video non c’e’ piu’ e di lasciarlo in pace...“It’s gone. Leave me alone”
La notizia e’ riportata da John Cook, editore del (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

La ca$etta in Canada’
tra le piu’ sopravalutate al mondo

La “casetta” della famosa canzone dei tempi andati, e’ in cima alla classifica, non quella musicale, ma quella del valore delle proprieta’, stilata dalla OECD (l’ agenzia inter-nazionale per lo sviluppo e la cooperazione econo-mica, di base a P(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

OLTRE 700.000 AUTO RICHIAMATE

Un impressionante nu-mero di autovetture dovra' essere riesaminato dai con-cessionari Ford e Toyota per sospette malfunzioni. La Ford ne ha richiamate 465.000, di cui 24,154 in Canada, del tipo SUV nei modelli Fu(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sequestrati 19 chili di cocaina
sull'Ambassador Bridge

Gli ufficiali della Canada Border Services Agency e quelli del RCMP hanno sequestrato 19 chili di cocaina sull'Ambassador Bridge, il ponte che col-lega Windsor con Detroit. L'operazione, conclusasi a fine maggio, e' stata pos-(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

SETTE: INTERNATIONAL DRIVE?

Potrebbe essere quel lungo, lun-ghissimo, International Drive il nuovo nome di quel pezzo di strada che attraversando Markham, Richmond Hill e Vaughan taglia da est a ovest la Regione di York, decine e decine di migliaia di automobilisti percorrono tutti i giorni e che sempliemente chia-mano la “Sette(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

peter meffe: lavori in corso

Peter Meffe veterano della politica municipale - ha servito per anni la Citta’ di Vaughan ed il distretto uno come consigliere - ha ripreso l’attivita’ politica con la tenacia che lo ha contraddistinto, metten-dosi a disposizione dei conservatori provinciali, per i quali e’ il candidato designato nel distretto di V(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

RIUNIONE CALABRESI

“Com’e’ nella nostra natura , le diffficolta’ ci fanno piu’ forti e tenaci di prima:quello che, altri definendoci “te-ste dure”, con una punta di ironia, in rea;ta’ e’ “tenacia”: quella forza che la nostra storia millenaria, le nostre tra-dizion(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

tutto pronto per il 47mo chin picnic

Il 47simo Chin Picnic si terra’ dal 29 giugno al primo luglio all’Exhibition Place di Toronto. Sara’ una tre-giorni che unira’ 15 comunita’ etniche differenti, dal-l’Italia alla Cina, dall’India ai Caraibi. E dal Belpaese arriveranno tre assi della mu-sica: i Cugini di Campagna, gli Opera Pop e Gianluca Gri-gnani.
Sabato 29 appuntamento a(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Allenatore di basket accusato di addescamento di minore e pedopornografia

Un allenatore di basket torontino deve rispondere a dieci accuse legate al-l'addescamento di minore e a pedopornografia.
Secondo la polizia Jordan Cristoferi-Paolucci, di 24 anni, avrebbe ricevuto im-magini da ragazzi sotto i 18 anni i (clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

 
 
31 maggio 2013

Casino’ a Vaughan?
“si” del sindaco e 4 consiglieri

Alla fine e’ andata a finire come previsto da chi- e qui il gioco di parole e’ appro-priato- aveva scommesso che i politici che amministrano Vaughan avrebbero dato il proprio assenso, offrendo la dispo-nibilita’ di “ospitare” un Casino’.
La seduta fiume di mar-tedi’28 maggio , iniziata alle 7 pm e chiusa alle 3.14 am di mercoledi’ 29 maggio con un voto di 5 a 4 mette Vaughan uffi-cialmente al tavolo delle trattative con la OLG , dopo il rifiuto netto di Toronto (40 consiglieri contrari e solo 4 pro), e quello in contempo-ranea di Markham (che alle 9: 30 pm di martedi’ 28 maggio ha bocciato l’ipotesi di avere un ca-sino’).
A favore --(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

il dito nell'occhio

Ho vinto la scommessa! Vaughan ha detto si’ al casino’ e probabilmente sara’ costruito in quella zona da anni e anni indicata come il Centro della citta’. Vorra’ dire che i resi-denti di Vaughan invece di dire la classica Andiamo a fare quattro passi in Centro diranno Andi-amo a fare una puntatina al Casino’...
A parte gli scherzi... Mer-coledi’ mattin--(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

siete d’accordo?


Squilla il telefono, gar-batissimi chiedono 5 mi-nuti del nostro tempo poi comincia il sondaggio...
Se fosse ora tempo di elezione, funesti risultati per i conservatori federali del premier Stephen Harper che, secondo un recentissimo sondaggio, perderebbero l’attuale maggioranza ottenendo solamente il 27 per cento mentre i liberali di Justin Trudeau formerebbero, Ndp permettendo con il 20% dei voti, un governo di minoranza con il 44 per cento.
In un separato sondaggio i liberali sarebbero i--(clicca sul titolo per continuare a leggere)- click on the headings to read

Sandra Yeung RAcco in campo per i liberali
a thornhill

Il distretto provinciale di Thornhill ritornera’ ai liberali?
Il punto di domanda trovera’ ri-sposta solo e quando si andra’ a nuove elezioni, rimandate per bonta’ e calcolo degli endippini di Andrea Horvat e l’appoggio che contineranno a dare al fragile governo Wynne.
Cio’ che e’ sicuro, per ora, e’ ch--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Il saluto dell’Ambasciatore d’Italia Cornado
in occasione della Festa della Repubblica

Carissimi amici della co-munità italiana, sono molto felice di celebrare con voi la Festa della Repubblica, la prima per me come Ambasciatore d'Italia in Canada.
Quest'anno l'importante ricorrenza coincide con l'avvio dell'attività del nuovo Governo italiano, nato grazie al sostegno di un'ampia maggioranza parlamentare, che avrà il compito di varare le ri-forme necessarie per rilanciare l'economia del Paese, incoraggiare la cre-scita e creare posti di lavoro. Nel frattempo l'Italia continuerà, come ha sempr(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Il Messaggio
del Console Generale d'Italia in Toronto

Carissimi,
mi unisco alle belle parole con-tenute nel separato messaggio dell'Amb. Gian Lorenzo Cornado, in occasione della ricorrenza della Festa della Repubblica, per sottolinearne il prezioso significato e la grande importanza.
Ogni anno, come sapete, celebriamo in Italia ed al-(clicca sul titolo per continuare a leggere)

AL VICEMINISTRO BRUNO ARCHI LA DELEGA
PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO

Sono state assegnate al viceministro Bruno Archi le deleghe per gli italiani all’estero. La decisione del Ministro Bonino è stata ap-provata dal Consiglio dei Ministri.
Oltre che agli italiani all’estero, Archi avrà anche le deleghe per Asia, Oceania e Paci-fico(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Italian Heritage Month
La cultura italiana è celebrata in tutte le sue sfaccettature

Il 25 ottobre 2010 il Bill 103 votato dal governo dell'Ontario ha dichiarato giugno come il mese della cultura italiana. Una de-cisione storica per la no-stra comunità, che a di-stanza di tre anni sta as-sumendo dimensioni note-voli, andando fuori dai confini provinciali.
Il programma dell'Italian Heritage Month pre-sentato quest'anno a Que-en's Park prevede infatti oltre 200 eventi, che coin-volgono quasi tutte le pro-vince canadesi, gli Stati Uniti e l'Italia. Numeri im-portanti, considerato che nel 2011 si era partiti con 30 iniziative, diventate 60 nel 2012.
Il calendario stilato dal Congresso nazionale degli Italo-Canadesi

24 maggio 2013

casino’: toronto boccia
..e Vaughan?

40 No contro 4 Si: netto il rifiuto della citta’ di Toronto al progetto di un Casino’.
E’ finita cosi’ la lunga e dibattuta discus-sione decisa poi dalle cifre, quei 100 milioni di Hosting Fee voluti dal sindaco Ford dallo OLG , molti di piu’ di quelli che in effetti erano sul piatto dell’offerta ( 39 milioni). La decisione di Toronto ha cosi’ rinunciato anche ai potenziali 10mila e passa posti di lavoro e a circa 19 milioni di dollari di tasse sulla proprieta’, previsti dall’inserimento di un casino’ nel contesto urbano della citta’.
La palla passa ora nel campo di quella che una volta era la “City Above Toronto”, intendiamo Vaughan.
Che finora non e’ stata, come si pensava, solo a guardar cio’ che succedeva a sud dei suoi confini cittadini.
Il 28 maggio si tiene infatti una speciale riunione, a cui i cittadini dovrebbero partecipare se vogliono esser “giocatori” attivi e non solo spettatori al tavolo dei giochi.--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Elezioni? Non per ora

Un sospiro di solievo, almeno per ora, per i libe-rali del go-verno del-l’Ontario.
Il timore di un ritorno re-pentino (a giugno) alle urne e’ stato fugato dalle inten-zioni degli endippini di non bocciare il bilancio fi-nanziario.
La leader NDP Andrea Hor-wath, ha tenuto col fiato sospeso il Premier Wynne per tutto il long weekend del Victoria Day, aspettando martedi’ per annunciare l’appoggio al budget e quindi alla mozione di fiducia nei confronti del g--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

dito nell’occhio

Ricchi e poveri...non e’ il titolo di una can-zonetta, ma la realta’ di un’Italia sempre piu’ povera, di una poverta’ reale come quella di non aver niente da mettere sulla tavola,
di giovani -impensabile - che “sognano” di fare gli spazzini ed una classe media che giorno per giorno diminuisce mentre una classe senza classe ricca in continuo aumento non solo di euro, ma anche di numero.
Una situazione che quanto potra’ durare?

Toronto ha detto di no al casino’ e io scommetto che la citta’ di Vaughan invece dira’ si.--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Crimine: in discesa


In attesa dei cosuntivi del crimine della citta’ di Toronto, arriva dalla vicina regione di York ( leggi Vaughan, Thornhill, Richmond Hill, Markham - per indicare i grossi centri urbani confinanti con la megacity) una buona notizia: il crimine e’ in discesa!
Rispetto al 2011, l’anno 2012 ha registrato una fle--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

VAUGHAN,
UN CONSIGLIERE IN PIU’?

All’unanimita’ il Consiglio regionale di York ha approvato una mozione con la quale si chiede al ministero del Municipal Affaire and Housing di autorizzare l’aggiunta di un membro del consiglio di Vaughan al Consiglio regionale in tempo per le prossime elezioni municipali previste per il 27 otttobre 2014.
Cio’ consen-tira’ alla citta’ di Vaughan di “essere ade-guatamente rappresentat-a” nel Consi-glio regionale anche in base all’aumento della --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

I 70 anni di Al Bano
tra i successi internazionali e la religione

A settembre torna a Toronto con "Una voce per Padre Pio nel mondo"

La vocazione per la mu-sica e la religione hanno scandito la vita di Al Bano Carrisi.
Una vita fatta di successi sui palcoscenici di tutto il mondo, e "illuminata" da incontri con santi veri come Giovanni Paolo II, Madre Teresa di Calcutta e Padre Pio.
Il cantante di Cellino San Marco ha festeggiato 70 anni lunedì sco--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

17 maggio 2013

Ontario: approvata l’estensione della 427

...un altro pezzo di 427: la Highway che una volta si fermava appena a sud della Sette poi era stata allungata di qualche chilomentro, come ha annunciato ieri la premier Kathleen Wynne sara’ prolungata di 6.6 chilometri fino a congiungersi con Major Mackenzie Drive.
L’estensione rientra nel piano investimento per le infrastrutture incluso nel bilancio presentato dal governo liberale --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

il progetto AERF canada per l’abruzzo e’ realta’

Inaugurato il Centro di ricerca diagnostica molecolare all’Università dell'Aquila

Una delegazione del-l'Abruzzo Earthquake Relief Fund (Aerf) ha partecipato all'inaugura-zione del Centro di ricerca per la diagnostica mole-colare e le terapie avan-zate dell'Università del-l'Aquila lo scorso 3 maggio. Il fondo di as-sistenza canadese, pre-sieduto dal senatore Consiglio Di Nino, ha donato all'ateneo italiano circa 2.200.000 dollari, denaro che è stato in-vestito nell'acquisto e --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'occhio

Stupida e offensiva furberia quella di Ber-lusconi di utilizzare il nome di Enzo Tortora nel suo comizio bresciano dove forse molti lo avranno commiserato come vittima e martire dell’ingiustizia italiana.

Domani, sabato 18 maggio, sono 25 anni dalla morte di Enzo Tortora, il popolare presentatore televisivo arresta-to e ammanettato nel 1983 perche’ indicato da due “pen-titi” come corriere di stupefacenti. Arrestato in un albergo della ca-pitale era stato trasferito in carcere solo dopo che erano stati avvertiti tutti i mezzi stampa cosi’ foto-grafato per i giornali e ripreso per la televisione.
Dopo sette mesi di carcere ottenne gli arresti domiciliari e il 17 giugno 1984 fu eletto eurodeputato radica-le. Un mese dop--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Congresso ItaloCanadese: Ordine al merito
premiati Primucci e Barbaro

Sam Primucci e Ron Bar-baro hanno ricevuto l’Or-dine al Merito durante la celebrazione del 25º anni-versario del Congresso nazionale degli Italo-Ca-nadesi alla quale hanno partecipato oltre cinque-cento persone. --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

$236, 468.00 agli anziani di Vaughan

“ Gli anziani hanno lavorato tutta la loro vita per sostenere la famiglia e contribuire a trasformare il Canada in uno dei migliori paesi al mondo. E’ giusto quindi che il nostro governo metta gli anziani all’apice delle sue priorita’ .” E cosi’ che si esprime Julian Fantino, che rappresenta Vaughan al go --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Mobilitati per dire “no al casino’”

All’angolo di Rutherford e Jane street sabato scorso gli automobilisti hanno fatto risuonare i loro clacson in segno di solidarieta’ con il gruppo di cittadini di Vaughan che e’ sceso in strada per lanciare, attraverso i cartelloni esposti, il loro mes --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

E gli abbonati?

La Casalinga (ha chiesto l’anonimato) abbonata al Cor-riere Canadese da oltre 30 anni vuole la restituzione di 10 mesi del suo abbonamento rinnovato alla fine di aprile.
“200 dollari diviso 12 sono 16.66 dollari al mese. Ho rinnovato l’abbonamento a febbraio e ricevuto il Cor-riere Canadese per tutto marzo e --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

I Parlamentari del Nord e Centro America nelle commissioni di Camera e Senato

Roma - Definita la com-posizione delle Com-missioni parlamentari permanenti che svilup-peranno i lavori della XVII legislatura, in se-guito all'insediamento del governo guidato da Enrico Letta.
CAMERA - La presenza dei deputati eletti nella circoscrizione Estero si concentra nella Commissione Affari Esteri dove e’ presente anche Fucsia Nissoli (Scelta civica ); nella Commissione Cultura e’ presente La Marca (Pd).--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

IN ARRIVO I MODULI INPS AI PENSIONATI

Parte la campagna del-l’Inps per accertare i redditi dei pensionati re-sidenti all'estero relativi all'anno 2012.
In questi giorni l’Istituto ha cominciato ad inviare ai singoli pensionati il mo-dulo per la dichiarazione dei redditi percepiti lo scorso anno. --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

IMPRENDITORI FRIULANI IN VISITA IN CANADA

Si è conclusa a Toronto con una cena alla Famee Furlane la visita di sei giorni in Canada di un gruppo di imprenditori della Confindustria Udine guidata dal presidente della Camera di Commer-cio Giovanni Da Pozzo.
La delegazione, della quale facevano parte tra gli altri una decina di gio-vani imprenditori, aveva fatto la prima tappa a Re-g --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

rapito e ucciso: voleva vendere
il suo camioncino

Voleva vendere il suo pickup ed e’ scomparso nel nulla, per poi essere ritrovato, cadavere, car-bonizzato.
E’ la tragica fine di Tim Bosma il giovane di 32 anni, residente ad An-caster che prima di scomparire aveva incon-trato delle persone che avevano risposto al suo annuncio di vendita del pick up, pubblicizzato su uno dei siti internet piu’ popolari che offre servizi pubblicitari gratuiti.
Gli interessati avrebbero voluto “provare” l’auto.
Il giovane Bosma ha ac-condisceso. Ha salutato la giovane moglie e la fi-glioletta di appena due anni ed e’ salito sul suo pick up insieme --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

 
10 maggio 2013

andreotti e noi...

Il mio primo incontro con Giulio Andreotti, allora pre-sidente (lo e’ stato sette volte) del Consiglio italiano, risale al novembre 1977 quando (estrapolo dall’artico-lo sul Corriere Canadese) “a quota seimila metri d’altezza, durante il trasferimento da Ottawa a Quebec City” gli domandai se nei suoi incontri con le autorita’ canadesi - si era incontrato anche con Pierre Trudeau -si fosse discusso sul voto degli italiani all’estero.
“Il voto degli italiani all’ester

--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

in attesa ...

Mentre si aspetta il voto di fiducia sul budget che decidera’ la continuazione del governo liberale di minoranza oppure un’estiva verifica elettorale “continua” la raccolta dell’opinione dei cittadini sicuramente utile ai partiti, specialmente all’Ndp, per decidere quale posizione assumere al momento del voto.
Secondo un primo sondag-gio condotto da Forum Research il 53 per cento degli intervistati sarebbe contrario a un’elezione che verrebbe a soli 20 mesi da quella dello scorso anno e al costo di 92 milioni di dollari. --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

“Il Corriere Canadese
sospende le pubblicazioni”

Era nell’aria, da tempo, in-sieme alle voci del di-sagio, quello di chi man mano ha perso il posto di lavoro, e quello di chi nonostante gli stipendi in arretrato al suo posto e’ rimasto, lavorando come sempre per far uscire il Corriere Canadese.
L’annuncio della “so-spensione” delle pubbli-cazioni e’ comunque arri-vato come un fulmine sa-bato 4 maggio 2013, sulla prima pagina del quo-tidiano fondato da Dan Iannuzzi 58 anni fa.
Sospensione immediata.
Il che ha lasciato nel lim-bo non solo gli addetti al lavoro, ma anche gli ab-bonati, inclusi quanti avessero provveduto al rinnovo recentemente.
L’editoriale del direttore responsabile --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

sabato dimostrazione “pacifica”
per dire no al casino’ a vaughan

Casino’ si, casino’ no...
L’interrogativo e’ nella mente di milioni di citta-dini, quelli di Toronto, ma anche quelli di Vaughan, visto che la possibilita’ di ospitare un mega com-plesso che comprenda un nuovo casino’ e’ sulla carta per tutte e due le citta’.
Le discussioni fervono, ed e’ noto che a Toronto va la precedenza per una rispo-sta alla proposta della OLG.
E Toronto dovrebbe pren-dere la sua decisione il prossimo 21 maggio - data in cui si vedra’ se prevarra’ l’opinione dei si - compresa quella del sin-daco Ford - o quella dei no.
E Vaughan?
Non sta solo a guardare. --(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Il “concertone” del primo giugno

Intramontabile, come la sua musica, il suo stile inconfondibile, la bravura che ha contrassegnato oltre mezzo secolo di successi, Peppino Di Capri e’ la “star” del concertone organizzato nell’ambito degli appuntamenti dell’Italian Heritage Month, coordinati dal Congresso na-zionale degli italocandesi.

--(clicca sul titolo per continuare a leggere)

3 maggio 2013

Assicurazioni auto: costi in discesa?

E’ una delle promesse elet-torali che troverebbe spa-zio nel bilancio provin-ciale (presentato, alla nostra andata in stampa - nella giornata di ieri a Queen’s Park) e che sicuramente farebbe pia-cere ai tanti automobilisti: una bella riduzione del 15% del premio assicu-rativo.
Il condizionale e’ d’ob-bligo---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'occhio

Non e’ lo zio, ma il nipote: chiedo scusa al lettore se nella prima pagina della scorsa edizione indicavo Gianni Letta anziche’ il nipote Enrico come il futuro presidente del Consiglio che, nel suo discorso per la fiducia, sia alla Camera che al Senato, si e’ dato 18 mesi e poi decidera’ se val la pena di continuare.---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Bollette della elettricita’ piu’ care

Sono scattati il primo maggio i rincari dell’elet-tricita’ stabiliti dall’Onta-rio Energy Board.
L’aumento e’ pari al 2.9 per cento, il che si traduce in circa $3.63 per una abi-tazione che mediamente consuma 800 kWh al mese.
L’aumento - a livello re-sidenziale ---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Arrivano le nuove banconote da 5 e 10 dollari

Dopo i biglietti da 100, 50 e 20, arrivano anche quelli di taglio minore. Le nuove banconote da 10 e 5 dollari, in fib---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

PIZZA NOVA FESTEGGIA 50 ANNI

Mezzo secolo vissuto gustosamente

Il 2013 segna per Pizza Nova una data storica, quella del cinquantesimo anno di attività.
La storia di questo stra-ordinario successo com-merciale ci viene rac-contata da Sam Primucci, promotore in assoluto di questo lungo percorso.---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

a GIUGNO L’ONTARIO ed il canada “ TRICOLORi”

Musica, arte, cucina, stile e molto di piu’: la vetrina dell’Italian Heritage Month 2013 mettera’ in mostra questo e molto altro ancora nei 200 appuntamenti che non solo in Ontario ma in altri centri importanti del Canada celebreranno tutto cio’ che e’ italiano.
Il ricco programma e’ stato pre-sentato a Queen’s Park ---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

menu’ “etichettato” al ristorante

Quando andremo al ri-storante a Toronto e chiederemo il menu’ ci potrebbe arrivare non solo l’elenco delle pietanze, ma anche la lunga e completa lista dei valori nutritivi degli ingredienti che le compongono. Que-sto se verra’ presa in considerazione dalla pro-vincia la raccoman-dazione del Toronto B---(clicca sul titolo per continuare a leggere)

26 aprile 2013

terroristi in casa

Non siamo immuni...
Anche in Canada si annida il terrorismo, cellule che non sono solo operative per attaccare i “ vicini” degli States, ma pronti a seminare morte e distruzione qui, in casa..
E’ questo il nuovo quadro che si prospetta come possibile realta’ dopo il fulmine a ciel sereno di questi ultimi giorni.
Ad una settimana esatta dal sanguinoso attentato alla maratona di Boston, le autorità canadesi hanno tratto in arresto due sosp ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

lavori in corso...

Non ha perso tempo il...”nuovo” presidente della Re-pubblica e, dopo il tradizionale discorso di accettazione e una rapida consultazione Giorgio Napolitano ha affidato l’incarico di formare il nuovo governo a Enrico Letta che, se premier, sarebbe il piu’ giovane, 47 anni, tra premier europei.
Una scelta, quella di Napolitano, che ha un po’ sorpreso in quanto il can-didato dato quasi per sicuro era l’ex presidente del Consiglio Giuliano Amato denomina-to il dottor Sottile.
Napolitano, Re Giorgio per molti, nel suo discorso dopo la sua rielezione era stato parti-colarmente critico nei confronti dei partiti “sordi e inca-paci di collaborare nell’interesse del Paese in questi momenti particolarmente critici” ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

in odor di elezioni...

Beh, prepariamoci perche’ potrebbe essere solo que-stione di qualche settimana eppoi ancora elezioni!
Questa volta pero’ non quelle italiane, neppure federali ma quelle dell’Ontario visto che il nuovo governo del premier Kathleen W ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

MESSAGGIO DELL'AMBASCIATORE
GIAN LORENZO CORNADO ALLA COMUNITA' ITALIANA

Carissimi amici della comunità italiana, questa mattina* ho presentato le lettere credenziali al Go-vernatore Generale del Canada, On. David John-ston. Attraverso questo importante atto formale è stata perfezionata la pro-cedura per la mia nomina ad Ambasciatore d'Italia a Ottawa.----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Ospedale e finanziamenti
il punto di vista della VHCC

Le buone notizie quando arrivano sono ben accette , ma vanno contestualiz-zate.
La disamina trapela dal comunicato stampa fatto circolare dalla Vaughan Health Campus of Care, che qui in basso ri-portiamo nella versione integrale ed originale, in cui si fanno delle consi-derazioni sulle buone no-tizie, riportate anche dal nostro giornale , dell’inie-zione finanziaria da parte della provincia dell’Onta-rio per la realizzazione del tanto sospirato ed atteso ospedale a Vaughan. ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Stanziamento per migliorare
la Go Station di Maple

La stazione ferroviaria della linea Go Train a Maple usufruira’ di una iniezione finanziaria da parte della provincia dell’Ontario che facilitera’ il progetto di migliorie gia’ in atto.
Lo stanziamento da parte del ministero dei trasporti, e’ stato annunciato - in loco, dal deputato provin-ciale del distretto di Va ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Museo A.M.I.C.I.
un nuovo comitato e grandi progetti

Si e’ recentemente insediato il nuovo comitato del Museo A.M.I.C.I.
Chiamati ad assolvere l’impegno per la realizzazione del progetto sono :Co-Presidenti Silvana Tibollo e Antonio Porretta tesoriere, Silvana Baldassarra, segretarie Gemma Viviano e Alida Pighin segr. ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

rapina a st.clair: presi!

Solitamente e’ una delle scena piu’ emozionanti di un film quando i rapi-natori, pistole e fucili in mano, irrompono in banca urlando “tutti a terra...” ed e’ quanto accaduto nel po-meriggio della scorsa do-menica nella filiale della Canada Trust a St.Clair West e Runnymede St. quando due rapinatori, tutte due neri, armati e sui 24 anni, hanno urlato quel “tutti a terra’ e hanno chiesto soldi...E anche qui, un interva----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

SALUTE!

Sabato 2 aprile alla cassa del liquor store di Queens Quay ha pagato qualche dollaro per una bottiglia, ma nean-che un centesimo per un’altra che ha rubato scas-sinando - e nessuno se ne e’ accorto? - un cassonetto nel quale c’era una bottiglia Glenfiddich Single Malt, in vendita per 26.000 dol-lari...Si tratta di uno sc ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

19 aprile 2013

fumate nere
A.A.A... Presidente cercasi

Un’Italia divisa, anzi frammentata come il Par-lamento che la rappresenta, e’ ancora di piu’ annebbiata dalle fumate nere per l’elezione del suo Presidente.
I giochi di palazzo, le fratture, le promesse mancate sono stato l’unico verdetto emesso dalle schede raccolte in quelle insalatiere nella prima giornata di votazioni. Un flop, che non e’ solo del candidato “condiviso” Franco Marini, ma di una classe poli-tica che non sa dare risposte ai suoi cittadini. ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

"Atto atroce e codardo”

Colpita al cuore, ancora una volta, l’America cerca i responsabili della tragedia alla maratona di Boston.
“Un atto atroce e codardo”, come lo ha definito il presidente Obahama, lo scoppio dei due ordigni al-l’arrivo della corsa ha seminato morte e lacrime ed ha riacceso , non solo negli americani, il terrore ancora vivo di quell’undici settembre...

----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

PRO E CONTRO
Sul tavolo del casino’ a Toronto

Chi punta sul “no”, chi sul “ si”, proprio come al tavolo della roulette si fa con il rosso e con il nero, l’esito della proposta di un nuovo casino’ a Toronto e’ per ora un’incognita, anche se, per chi ama giocare d’azzardo, le probabilita’ che alla fine i “pro” la spunteranno sem-brano molto alte.
Dopo la maratona di “audizioni”, che in tre minuti hanno cercato di dar voce a parte delle 207 persone che si erano prenotate per esprimersi nell’aula del consiglio comunale di Toronto, il comitato esecutivo del sindaco Ford ha detto si al casino’ nel centrocitta’. Una decisione votata 9 a 4 e per il primo cittadino cio’ sarebbe “un buon inizio”.
Buono per chi come lui vede positivamente il progetto per il gettito finanziario nelle casse cittadine che pian-gono sempre, positivo per un presunto stimolo del-l’economia e per la creazione di posti lavoro.
L’altra faccia della medaglia, quella su cui e’ coniato un netto “no” al ca ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

per i liberali inizia l’era “Justin”

45 anni e 6 giorni prima della scorsa domenica quando a Ottawa Justin Trudeau era acclamato leader del partito liberale, il 20 aprile 1968 suo pa-dre, Pierre Elliot Trudeau, prestava giuramento come 15emo primo ministro del Canada.
Quella che per molti e’ stata un’incoronazione e’ avvenuta con l’80 per cento dei 104.552 che ha votato Justin Trudeau leader per partito liberale.
Un partito sonoramente sconfitto e ridotto in terza posizione alle due ultime elezioni perche’ la mag-gioranza dei liberali non ha dato alcuna fiducia nel 2008 al neo leader Ste-phan Dion, succeduto a Paul Martin e subito dopo nel 2011, a M ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

DENARO NERO: ATTENTI ALLA TRUFFA

E’ una chiara truffa, ep-pure tanti, anzi tantissimi ci cascano e ci rimettono, in certi casi anche le pen-ne.
Stiamo parlando del “de-naro nero”, come quello mostrato dalla polizia di Toronto lunedi’ agli obiettivi dei giornalisti, e che sarebbe stato usato in un imbroglio costato al malcapitato oltre 450 mila dollari.
E’ l’ultimo di una serie di casi legati a quella che e’ conosciuta appunto come “Black money Scam” e che ha tratto in inganno anc ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

ultimo saluto a Mario Caligiure Varano

Se ne e’ andato in silenzio, Mario Caligiure Varano, editore del periodico Vita Italiana, sostenitore della stampa etnica, per-sonaggio che ha calcato la scena della comunita’ italiana di Toronto e dintorni per oltre cinquant’anni.
Mario era nato a Nicastro, in prov ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

12 aprile 2013

il dito nell'occhio

Entro la prossima settimana, quasi sicura l’elezione del nuovo presidente della Repubblica italiana: sottolineo quel nuovo perche’ l’attuale presidente ha ribadito di non volere nessuna rielezione e cio’ e’ stato confermato anche dalla deputata grillina, Roberta Lombardi* che, con cafonesco stile, ha detto che e’ tempo che Napolitano

----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Sempre con il massimo rispetto della privacy mi do-mando come sia possibile che dopo 22 anni di servizio e con cariche piene di responsabilita’ il city manager di Vaughan, Clayton Harris si sia improvvisamente ‘dimes-so’ senza darne una ragione se non quella, almeno cosi’ dice il sindaco Bevilacqua, di volersi “ritirare”. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

$49.7 milioni dalla provincia
per il mackenzie vaughan hospital

La provincia dell’Ontario ha stanziato 49.7 milioni di dollari per assistere nella pianificazione e design del Mackenzie Health Vaughan Hospital.
Lo stanziamento, annun-ciato dal deputato locale Steven Del Duca, nella mattinata di mercoledi’ in una conferenza stampa presso il comune di Vau-ghan, attinge ai fondi del programma “Building Together” attivato dalla provincia a favore di 11 strutture ospedaliere .
“L’annuncio di oggi con-ferma che l’ospedale di Vaughan in “on-track”, procede secondo i termini, - ha affermato Del Duca, e che il nostro governo ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

rapporto di lavoro interrotto

Fulmine a ciel sereno: la citta’ di Vaughan dovra’ trovarsi un nuovo City Manager.
Si e’ interrotto, infatti il rapporto di lavoro tra Vaughan e Clayton Harris.
Persona riconosciuta per la sua dedizione e servizio prestato per oltre 22 anni, in diverse posizioni influenti ed importanti, apprezzato da addetti ai lavori e mem-bri del consiglio per le strategie economiche, lu-nedi’, inaspettatamente ha lasciato il suo incarico in qualita’ di City Manager, posizione assunta nel 2009, all’indomani del-l’andata in pensione di Michael De Angelis.
Pensionamento anche per Harris?
Cosi’ si da ad intendere e potrebbe anche essere,un po’anticipato pero’, in quanto sembra non abbia ancora superato i sessanta e certo persona molt ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

POVERE INFERMIERE E POVERI MALATI
IL 25 % DEGLI INFERMIERI BOCCIANO
IL PROPRIO OSPEDALE

Senza parole...
Si commenta da sola la notizia divulgata dalla CBC che rivela che un quarto degli infermieri di questo paese “non” rac-comenderebbe ad un pro-prio caro di farsi curare nell’ospedale dove lavo-rano!
Un dato a dir poco shoc-cante e che conferma , dati alla mano, che la sanita’ del Canada non gode di buona salute.
Quel 25 per cento di in-fermieri e’ un quarto degli oltre 4500 interpellati che prestano servizio presso 257 ospedali dislocat ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

‘Beata’ goventu’? Macche’!
Chiedetelo ai bambini italiani e canadesi...

Sono il futuro della nazione, la forza del domani, eppure oggi sono la parte forse piu’ debole, e non solo perche’ i bambini si sa sono i piu’ vulnerabili, ma perche’ chi dovrebbe loro garantire una rosea realta’, il benessere che dovrebbe essere “cosa sacra”, non fa bene il suo lavoro, non s’impegna abbastanza, o, addirittura trascura questa parte della societa’.
E non stiamo parlando di quegli angoli della terra dove purtroppo la fame, la poverta’ sono realta’ di tutti i giorni e di ognuno.
No. Dobbiamo parlare anche di paesi “ eccellenti” quelli che economicamente e socialmente sono avanzati, insomma, quegli angoli del pianeta dove si vive bene. E tra questi quindi anche la nostra cara Italia ed il nostro amato Canada.
Nella classifica stilata dall’UNICEF sulla condizione dell’infanzia li troviamo l’Italia al 22mo posto, il Canada al 17mo.
Ma il totale della lista di paesi e’ solo ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

in arrivo il nuovo leader


Questo fine settimana a Ottawa i liberali elegeranno il loro leader e, 99 per cento, sara Justin Trudeau. I conservatori federali sembra che gia’ siano super preoccpati tanto che si stanno organizzando per iniziare subit----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

calabresi in ontario: eppur si muove...

Rimandato alla riunione del prossimo 12 giugno quale sara’ il futuro della Federazione dei Calabresi dell’Ontario che, come spiegato dal neo presi-dente Tony Rizzo, si do-vra’ decidere tra il for-mare una nuova struttura socio culturale con ampio spazio ai giovani utiliz-zando anche quei 201.591.03 dollari rimasti nella casse delle Fonda-zione che altrimenti finrebbero, come esige il regolamento, in benefi-cenza oppure...
E’ stato questo il risultato finale della riunione te-nutasi al teatro della Dante Alighieri Academy dai “superstiti” (cosi’ definiti ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Delicato intervento per il consigliere Mammoliti

E’ uscito dall’ospedale il consigliere di Toronto Giorgio Mammoliti dopo un delicato ed urgente intervento angioplastico al cervello.
L’operazione chirurgica si e’ resa necessaria dopo che al consigliere e’ stata ri-scontrata una fistola che impediva il flu ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Chi l’ha Visto?

In meno di 3 anni in diverse citta’ dell’Ontario, Vau-ghan compresa ha rapinato 17 banche e grazie ai video installati in tutte le filiali bancarie che lui ha “visitato” le fotografie non mancano la polizia le sta diffondendo utilizzando tutti i mezzi di comuni-cazione, social media compresi, sperando di riu-scire a identifi-carlo e arrestarlo grazie a qualche soffiata che po-trebbe rendere an-che i 20.000 dol-lari stanziati dalla Can----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

tROPPA VIOLENZA?

una donna di piccola statura, “inchiodata” a terra da una guardia della York Region Transit che s’inginocchia e pesa sul dorso della donna, supina sul pavimento, l’uomo , per immobilizzarla , le torce le braccia e intanto la donna geme e si lamenta per il dolore.
E’ questa la scena ripresa dal video di un telefoni----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Star italiane a Casino Rama

Questo fine settimana il Casino Rama Entertain-ment Center ospita il pri-mo della serie di concerti primavera estate 2013 dedicati alle star italiane. Il 14 aprile, come prean-nunciato ai nostri lettori, si esibisce infatti il gran-d----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Pino Daniele al toronto jazz festival

Dopo i concerti sold out del 2012 a New York, Bo-ston e Washin-gton, Pino Da-niele torna a suonare all'estero, tra Europa e Nord America. Queste le prime date con-fermate del tour (prodotto e orga-nizzato da Bl----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Italian Contemporary Film Festival Junior

Italian Contemporary Film Festival Junior
Presentato al Columbus Centre il programma del- l’Italian Contemporary Film Festival Junior, rasse-gna di cinema italiano per bambini e ragazzi.
La rassegna, dal 7 all’11 maggio, presso il Tiff Bell Lightbox di Toronto e l’Amc Theatre di Vaughan, propone proiezioni rivolte ----(clicca sul titolo per continuare a leggere)

5 aprile 2013

impiegati pubblici :
i super pagati crescono

Niente di nuovo nella “sunshine list” che, dal 1996 quando venne adot-tata dal premier conser-vatore Mike Harris, ogni anno aumenta sia nel nu-mero di quanti ricevono lo stipendio di oltre 100mila dollari, sia nell’aumento dello stesso.
Sono 88.412, un aumento dell’11 per cento rispetto al 2011 i dipendenti pub-blici dell’Ontario - dal poliziotto al manovratore del tram, dal medico al deputato provinciale - che nel 2012 hanno percepito uno stipendio superiore ai 100.000 dollari (clicca sul titolo per continuare a leggere)

A Vaughan 189 “splendenti”

Nella “sunshine list” di Vaughan sono 189 i dipendenti che nel 2012 hanno guadagnato uno stipendio di oltre 100.000dollari.
Naturalmente c’e’ sempre. per esem . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

GIAN LORENZO CORNADO E’ IL NUOVO AMBASCIATORE D’ITALIA AD OTTAWA
Lascia l’incarico di capo di gabinetto del Ministro degli Affari Esteri per tornare in Canada dove Montreal lo ricorda come apprezzato console generale

La comunita’ italiana del Canada saluta il suo nuovo Ambasciatore, Gian Lo-renzo Cornado, insediatosi il 2 aprile ad Ottawa, suc-cedendo ad Andrea Melo-ni.
Il Ministro Plenipoten-ziario Cornado ritorna co-si’ in quello che e’ - come ebbe a dire in un’inter-vista pubblicata da La Voce - «Un Paese unico al mondo; il Canada è un paese che unisce i pregi della civiltà american . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'occhio

Consultando la ‘sunshine list’ - vedi pag3 - che riporta quanti sono i dipendenti pro-vinciali che guadagnano oltre 100mila dollari, mi viene da sorridere ricordando come ,molti ma molti anni fa, mia mamma mi rac-contava come le allora mezze maniche (impiegati statali) portavano tutte le scarpe molto strette perche’, pagate pochissimo com’erano, l’unico piacere che avevano era quello di levarsele...
Secondo l’ultimo rapporto del Fraser Institute, le m . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

la comunita’ saluta Fred De Gasperis
grande imprenditore e filantropo di origine sorana


La comunita’ ha dato il suo ultimo e rispettoso saluto gremendo il sa-grato della Chiesa di St. Clare of Assisi su Ru-therford, dove martedi’ due aprile, si sono svolti i funerali di Alfredo (Fred) De Gasperis.
Il noto imprenditore si e’ spento all’eta’ di 79 anni.
Era nato a Sora, il paese della Ciociaria che lascio’ giovanissimo, quando a soli 18 anni prese la via del Canada per cercare fortuna ed una nuova vita, lontano dagli affetti ma anche dalla miseria di un’Italia tribolata dal conflitto mondiale.
Erano gli anni 50 quelli della grande ondata di emigrati dal Belpaese. Anni duri per chi arrivava in Canada, un paese im-menso, dove le oppor-tunita’ di migliorare erano legate alla grande fatica.
E per Alfredo De Gasperis all’inizio fu proprio cosi’. Fece il camionista, po . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

L’errore che pesa sulle speranze di migliaia
di malati di cancro

Quelle gocce che una ad una dalla borsa di plastica, len-tamente calano nella flebo sono seguite attentamente da chi, malato di cancro, le accoglie nelle proprie vene con la speranza che siano linfa di vita.
Un atto che si ripete ogni giorno, per migliaia e migliaia di malati che combattono la loro dura battaglia, spesso “forti” solo di una fievole speranza.
Oggi per tanti di loro, piu’ di un migliaio, l’atroce rive-lazione che quel filo di speranza forse si e’ spezzato....
E’ di questi giorni la notizia che per un “errore” la mi-scelatura del trattamento chemio era errata: nelle vene di 1,176 malati di cancro e’ stato . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

LA MARCA (PD): il ‘Primo’ passo


DISEGNO DI LEGGE PER IL DIRITTO DELLE DONNE EMIGRATE A TRASMETTERE
LA CITTADINANZA

“Anche se il Parlamento non ha ancora trovato il suo compiuto assetto ope-rativo per le persistenti difficoltà di formare il nuovo Governo, considero giusto fare un primo passo concreto”. Annuncia cosi’ il suo “primo” passo la neo eletta Francesca La Marca, il deputato al Parla-mento ita-liano per la Circoscri-zione Este-ro, America del del Nord e Centro.
“Ripren-dendo un impegno dei deputati del PD estero . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

improvvisa scomparsa di peter kormos

Eletto a Queen’Park per l’Ndp in una byelection del 1988 e ritiratosi dalla politica provinciale lo scorso anno, Peter Kor-mos, il deputato che non aveva remore a palesare il suo pensiero, sabato e’ deceduto a soli 60 anni mentre si trovava, da solo, nella sua abitazione a Welland da dove aveva telefonato al 911 perche . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

notte di fuoco a yorkdale

Vigilia di Pasqua al piom-bo quando, da poco pas-sate le otto di sabato sera. in uno dei parcheggi dello Yorkdale Shopping Centre sono stati scambiati colpi di arma da fuoco fra al-cune persone che, dopo aver cominciato ve . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

29 marzo 2013

Consigli comunali: Vaughan e Toronto
quanto ci costano?

Mentre - questione di po-chi giorni- sara’ pubblico l’elenco dei superburo-crati di Vaughan che nel 2012 hanno ricevuto una busta paga da 100mila dollari e oltre, anticipiamo che in quell’elenco ci sa-ranno anche i nomi di quattro dei nove membri del consiglio comunale che, da quando sono stati eletti nel 2010, incassano oltre il “centone”.
Al loro stipendio dell’am-ministrazion (clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'occhio

Buona Pasqua e con la primavera che e’ ar-rivata solo sul calendario, l’unica soddi-sfazione che abbiamo e’ che, a differenza di prima, anche in Italia il tempo e’ made in Canada

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

Solo “bugie”

Martedi’ 26 marzo, prima pagina del Toronto Star con un titolo tutto dedicato al sindaco di To-ronto che sarebbe stato “in-vitato” a lasciare una festa, la Garrison Ball che si e’ tenuta lo scorso 23 febbraio al Liberty Grand, perche’ “ubriaco”
Alla festa alla quale, erano pre-senti il ministro federale della Difesa Peter McKay, il Gen.Tom Lawson, il comandante della Royal Canadian Navy (clicca sul titolo per continuare a leggere)

manovra fiscale senza nuove tasse

La copertina del piano finanziario federale 2013 compendia gli intenti del governo, illustrati dal ministro delle finanze Flaherty.
Una manovra che, sottolinea il ministro Julian Fan-tino, rappresentante di Vaughan - contiene la pressione fiscale ad un livello che e’ “ il piu’ basso degli ultimi 50 anni” e, attraverso investimenti in programmi spe-cifici, tende a stimolare l’economia del Paese.
In particolare, si delinea

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

NUOVE ACCUSE CONTRO IL MOSTRO DEL MAPLE LEAF GARDENS

Si e’ coperto il volto per nascodersi alle tele-camere, il “ mostro” del Maple Leaf Garden Gor-don Stuckless, chiamato a rispondere di nuove ac-cuse di molestia sessuale nei confronti di minori. E’ stato tratto in arresto dalla polizia della Regione di York martedi’ scorso. E’ stato per il “mostro”, il terzo arres

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

A Settembre ritorna in CAnada “Una voce
per Padre Pio nel Mondo”


L’edizione 2013 bissa la prima, quella che lo scorso anno, con la sponsorizzazione di Carlo Baldassarra e del gruppo Greenpark, aveva presentato nell’arena di Brampton il concerto, filmato e poi trasmesso da Rai Italia, ed un

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

22 marzo 2013

Ospedale a Vaughan: domande e risposte

L’annosa questione del-l’ospedale a Vaughan continua a trascinarsi tra botte e risposte politiche che alimentano la per-plessita’ dei diretti inte-ressati, i cittadini che da anni aspettano un nuovo nosocomio .
Mentre continua il la-voro da parte del Mac-kenzie Health (a cui e’ stato dato incarico della progettazione e svilup-po), a Queen’s Park, lu-nedi 18 marzo, il depu-tato di Vaughan Stephen Del Duca, durante la sessione “ question pe-riod”, ha chiesto al ministro della Sanita’ di fare luce sulla posizione del governo sull’ospe-dale .
Chiara la risposta del ministro Deb Ma (clicca sul titolo per continuare a leggere)

multe non pagate... niente targa

Se a Queen’s Park sara’ approvata - al 99.99% sicuro - la nuova legge presentata dal governo li-berale per tutte le munici-palita’ dell’intera provin-cia ci sara’ un’iniezione di contanti visto che tutti gli automobilisti che si sono dimenticati di pagare le multe - ricevute negli ulti-mi sette anni per eccesso di velocita’, cambio ille-gale di corsia, guida senza assicurazione e guida peri-colosa - faranno, di corsa, la fila per pagarle e cosi’ non correr (clicca sul titolo per continuare a leggere)

INCHIESTA SU OMICIDIO IN UNA CASA DI RIPOSO

Il Registered Nurses’ As-sociation of Ontario, (RNAO) che rappresenta il personale impiegato nel-le case di riposo ha chiesto al ministero della Sanita’ dell’Ontario l’apertura di un’inchiesta sull’uccisio-ne di una donna che risie-deva in una casa di riposo di Scarborough.
Rhonda Seidman Carlso, presidente d (clicca sul titolo per continuare a leggere)

turisti del sesso

Non c’e piu’ ragione, per canadesi e americani, di spendere piu’ soldi e stare molte piu’ ore in aeroplano per andare in Cambogia o Thailand quando adesso c’e’ la vicina Cuba dove negli ultimi tempi oltre al sole, le splendide spiagge e il Bacardi c’e’ sempre piu’ sesso e in particolare quello con minorenni...
Secondo un rapporto dell’Unicef, in tutto il mondo sare

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

COCCIUTI!

...e’ questo in pratica l’epiteto indirizzato dal-la polizia della regione di York agil autisti che , purtroppo, continuano a fare i propri comodi a volante, mettendo a repentaglio la vita , propria e degli altri, perche’ non gli entra nella testa l’importante messaggio: “ Se bevi, non guidare!”.
E la polizia fa notare che lo scorso fine settimana alm

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

arriva venditti!
il 14 aprile nel concerto di Radio Chin TV a CasinoRama

Da oltre quarant’anni An-tonello Venditti regala emozioni con la sua musica inconfondile, la sua voce chiara, come il sorriso che illumina il volto di un artista che gli italiani d’Ame

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

15 marzo 2013

Papa Francesco

Dai ‘barrio’ al soglio di Pietro

Viene dalla “ fine del mondo” Papa Francesco, il duecentosessantaseiesimo Pontefice, scelto dal Conclave per guidare la Chiesa verso nuovi orizzonti.
Dall’Argentina Jorge Mario Bergoglio - ha sangue italiano - porta al Soglio di Pietro la sua semplicita’ e l’amore per i poveri, quello che ha espresso nel suo cammino apostolico nelle nude chiese dei barrio, le baraccopoli dove la fede e’ semplice ma pura e fer-vente. Come quella che il mondo cattolico auspica ritorni a prevalere.

"Cominciamo questo cammino,
un cammino di fratellanza, d'amore, di fiducia fra noi..”

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'occhio

Leggendo il suo passato, quello di prima di sentire il richiamo religioso e quello dopo da semplie sacerdote poi vescovo e cardinale, la scelta del nome Francesco e le sue prime 36 ore da Papa penso che i cardinali abbiano fatto la scelta giusta per la Chiesa di oggi...

Oggi, venerdi’, nella politica italiana dalle parole -in-sulti compresi- si passa ai fatti perche’ riapre il par-lamento e come partiti e movimenti, deputati e senatori vecchi e nuovi voteranno e si muoveranno - qualcuno potrebbe non esserci - si sapra’ come e se si continuera’.
Infatti al piu’ che complicato risultato (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Metropolitana piu’ vicina

Procedono i lavori per l’estensione della Metro-politana Spadina sulla linea Toronto - York e si e’ entrati nella nuova fase, sforando i confini e arrivando nell’area geo-grafica della citta’ di Vaughan. La “ tappa” - il congiungimento della nuova futura stazione nei pressi della 407 con quel-la di Steeles Avenue - e’ stata suggellata con la pre (clicca sul titolo per continuare a leggere)

SORBARA LASCIA...

Dopo essere stato il chair - ma-novratore - di tre vincenti campagne elettorali dei liberali di Dalton McGuinty, Greg Sorbara ha deciso di ri (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Permesso accordato

Ci sara’ la lunga attesa: quella, giorno piu’ giorno meno di un anno, ma poi la famiglia, quella che l’Immigration and Refugee Board all’inizio del mese aveva divisa potra’ tornare unita...
Questo lunedi’ al tribunale del-l’Immigrazion (clicca sul titolo per continuare a leggere)

VAUGHAN:NUOVO WARD?

A Vaughan un altro ward oltre ai cinque gia’ esistenti?
E’ quanto chiede, presentando una petizione con oltre mille firme, il residente Anthony Niro che, in pratica, propone uno smembramento in due di quello che oggi e’ il distretto Maple che comprende anche la vasta area di Kleinburg. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

nuovo primato

Con un aumento di 84.000 residenti - qu (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Un vero arsenale in casa dell’ex rcmp

Una “collezione” ( si fa per dire!) da far paura: In effetti un vero e proprio arsenale, nascosto in casa di un ex agente della polizia federale RCMP, e’ stato scovato dalle forze di polizia della squadra congiunta PWEU , OPP e polizia di Durham che hanno ripulito l’abitazione nella tranquilla Bancroft (a circa 200 km da Toronto) (clicca sul titolo per continuare a leggere)

il mostro alla sbarra

Prime battute del procedimento a carico di Luka Magnotta
A un certo punto nell’aula si sono sentiti soffocati singhiozzi:erano quelli di Daran Lin, arrivato insieme alla moglie dalla Cina per essere presente all’inchiesta preliminare sull’uc-cisione del figlio Jup Lin della quale e’ accusato Luka Rocco Magnotta.
Ucciso lo scorso anno il cadavere del giovane (clicca sul titolo per continuare a leggere)

8 marzo 2013

Dura lex: la deportazione lacera
una famiglia di italocanadesi

Mentre per parecchi cri-minali l’ordine di deporta-zione per anni non scatta , come mai Vittoria To-scano - il cui permesso scaduto lo scorso 4 gen-naio con fino al 4 aprile per rinnovarlo - lo scorso venerdi’ e’ stata scortata dalla polizia all’aeroporto per ritornare, con i suoi quattro figli- due nati in Italia e due in Canada - in quella Calabria che, con il marito Massimo Marti, 39 anni, aveva lasciato nel 2008 per trasferirsi a Ot-tawa per un futuro migliore? (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Contro la violenza il giorno della donna

8 marzo...
E’ comunemente una gior-nata identificata come una “Festa”, ma il giorno in-ternazionale della Donna, alla luce della condizione femminile nel mondo, e’ tutt’altro che un momento di gioia. E’ piuttosto ri-flessione e sollecita at-tenzione, da parte di ogni singola persona - al di la’ del sesso e appartenenza sociale - ed appello a far si’ che la condizione fem-minile possa liberarsi, in ogni societa’ civile, di onerosi e spesso vergo-gnosi fardelli.
Il tema della Giornata In-ternazionale della Donna nel 2013 e’ quello dettato dalle Nazioni Unite
“Lavorare insieme: coin-volgere l’uomo per porre la parola fine alla violenza contro le donne”.
E il tema non e’ scelto a caso, in quanto quello che in Italia e’ identificato co-me “femminicidio” e’ la punta di una piramide di azioni violente le cui vit-time sono donne di ogni eta’, di ogni estrazione so-ciale, in ogni paese del mondo. Anche in quelli piu’ avanzati.
Come quello in cui anche noi viviamo. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Casino’: toronto discute e Vaughan interroga

In attesa di quel “ rien ne va plus”, cioe’ la parola fine alle discussioni che citta-dini e politici di Toronto stanno facendo in merito alla possibilta’ di un mega casino’ che cambi il panorama ( con tutti gli annessi e connessi di carattere sociale, economico e strutturale) del lungolago, la citta’ di Vaughan continua il cammino - diciamo esplorativo? ( la risposta al punto di domanda, ancora non e’ chiara, almeno da parte politica)- per una sua decisione relativa ad ac-cogliere un casino’.
La proposta - che prevede tale tipo di struttura sorgere in una sorta di centro d’intrattenimento nell’area centrale, ma gia’ nevralgica per congestione di traf-fico della Sette ad est della 400, o giu’ di li’ - sara’ (clicca sul titolo per continuare a leggere)

“trudeaumania”

Nessuna sostanziale diffe-renza tra la “trudeau-mania” degli anni ‘70 per Pierre Elliott Trudeau e quella di oggi per il figlio Justin che il 14 aprile sara’ uno dei candidati alla lea-dership del partito federale e che, lo dicono all’una-nimita’ tutti i sondaggi, sara’ l’eletto.
Nel suo giro elettorale Justin Trudeau ha toccato anche Vaughan dove alla Supreme Banquet Hall di Woodbridge e’ stato a

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

IL MARCHIO CALLIPO FESTEGGIA I 100 ANNI

Fondata il 14 gennaio del 1913 l'azienda Callipo festeggia i cento anni di attività. Per l'occasione è giunto in Canada Giacinto Callipo (quinta generazione), figlio dell'attuale amministratore Filip-po e pronipote del fondatore Giacinto Callipo. Con lui abbiamo ripercorso la sto-ria di questa azienda di Pizzo Calabro, nota per la produzione e la conservazione del tonno.
Situata nel cuore del Golfo di Sant'Eufemia, zona nota sin dall'antichità per la pesca del ton-no, l'azienda è stata la prima in Calabria, (clicca sul titolo per continuare a leggere)

muore tra le braccia della madre
il ventenne accoltellato a eglinton e Nairn

Ancora sangue giovane scorre sulle strade di To-ronto, quella che per gli inquirenti e’ una citta’ “ sicura”, ma dove gli omicidi continuano a tur-bare l’animo di tutti.
E l’ennesima vittima ha 20 anni, sichiama Mi-chael Cocomello ( cono-sciuto anche come Mi-chael Mandino), ed e’ morto lacerato da ripetute pugnalate al torso e la schiena lunedi’ sera.
Nonostante le gravi fe-rite, e’ ritornato sui suoi passi, cercando la via di casa.
Si e’ afflosciato al suolo poco distante, (clicca sul titolo per continuare a leggere)

scommesse illegali: secondo colpo grosso!

Secondo copione, proprio come nei film polizieschi, dopo il colpo grosso nel raid del superbowl party - che aveva smantellato una rete di scommesse illegali facenti capo ad un sito on-line, e’ ora arrivata la se-conda retata che ha inflitto un nuovo grosso colpo ai responsabili del “giro”.
In manette altre 18 perso-ne; confiscati anche un milione e seicentomila dollari in contanti, due pistole, numerosi com-pute (clicca sul titolo per continuare a leggere)

1 marzo 2013

a.a.a... governo cercasi!

“ingovernabile” l’Italia A Tre facce

Le sorti future dell’Italia si delineeranno tra un paio di settimane, quando dopo l’insediamento del Parlamento cominceranno le consultazioni con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che designera’, sempre che sia possibile, il nuovo governo.
Non a caso quel “sempre che sia possibile” in quanto, considerato che nessun partito gode della maggioranza assoluta sara’ necessario formare una coalizione che, allo stato attuale sembra assai lon-tana...
Il risultato elettorale ha messo in primo piano il Cinque Stelle che porta a Roma 162 eletti per i quali a parlare o urlare e’ il comico Beppe Grillo che ha gia’ preannunciato la sua opposizione ad (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Il nordamerica BOCCIA IL PDL
Arrivi e partenze
Alla CAMERA ENTRANO DUE DONNE

Due volti nuovi, quello di due donne, Francesca La Marca e Angela Fucsia Nissoli, a rappresentarci a Montecitorio mentre a Palazzo Madama “rien-tra” il senatore Renato Turano che per la prima volta era stato eletto

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

sempre piu’ precariato nel lavoro

Il termine “ precariato” lo abbiamo imparato ad usa-re ascoltando le cronache dell’Italia in eterna crisi, e tanti, da questa parte del mare, pensavano che fosse un fenomeno a noi estra-neo.
Le nuove statistiche ci smentiscono ed anzi con-fermano ch il lavoro pre-cario interessa almeno il 40 per cento (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Vuoi vedere il medico?
la precedenza ai “benestanti”

Se siete tra coloro che hanno sempre sospettato che anche per vedere il medico bisogna essere raccomandati, avete sba-gliato di poco!
Secondo un recente stu-dio, pubblicato dal Cana-dian Medical Association Journal, sembrerebbe che i “ benestanti” - nel senso di stato sociale, sarebbero privilegiati quando si tratta di dover ottenere un appuntamento dal me-dico. Il dato si riferisce solo a “ nuovi pazienti. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

SPESE ELETTORALI:
NON SI PROCEDE CONTRO FORD

Con due voti a favore e uno contrario il Comitato comunale ha votato di non procedere a un’azione legale nei confronti del sindaco Rob Ford ancora una volta supposto colpevole di aver superato il limite di spesa (clicca sul titolo per continuare a leggere)

 
22 febbraio 2013

E Ora?

Forse, quasi sicuro, un vero vincitore non ci sara’ e cosi’ mi domando e non sono il solo, quale sara’ il futuro politico della nostra Italia che, purtroppo negli ultimi decenni non ha certamente sfavillato nel panorama mondiale.
Infatti a differenza delle altre elezioni, in questa e in primo piano, c’e’ l’interrogativo/incognita Beppe Grillo, il comico genovese che ha riempito le piazze d

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Ciao, Claudio...

Claudio Lizzola 1936 - 2013

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

un colpo al cerchio
e uno alla botte: bastera’?

Le ‘buone intenzioni’ della neo Premier Wynne, che nel discorso del trono auspica una sorta di col-laborazione con i partiti all’opposizione, si sono presto rivelate inutili.
La politica di “un colpo al cerchio ed uno alla botte” e’ sfumata con le prime battute, o battutacce, in parlamento, quando le discussioni, piu’ che mai accesse, hanno riaperto la dolorosa questione della
“ cara” ( in senso di costo-sissima”) ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

‘Sconfitta’ italo-canadese

Prima di ogni cosa, voglio con-gratularmi con la Wynne per la sua riuscita. Pero', la sua scelta dei mi-nistri dimostra alla comunita' come siamo ridotti nella stima di coloro che pre-tendono di gestire e sviluppare il nostro Ontario.
La comunita' italo-canadese (quasi un milione dei 13 milioni di abitanti) viene riconosciuta per la sua importanza economica-politica dal ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Omicidio nella little italy: due arresti

A distanza di 8 mesi dalla sparatoria avvenuta nella piccola Italia di College Street, la polizia ha tratto in arresto altre due per-sone, in relazione all’omi-cidio del 35enne John Raposo.
Come il lettore ricordera’, l’episodio e’ avvenuto, mentre gli avventori stavano seguendo la par-tita Italia-Irlanda del-l’Euro Cup, nel patio del Sicilian Sidewalk Cafe
L’autore della sparatoria un uomo che indossava un giubbetto di sicurezza ed un casco di quelli usati da operai edili.
Secondo la polizia la vittima era ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

nel “far west” della gta
e’ strage di minorenni

Negli ultimi 53 giorni e cioe’ dall’inizio di gennaio a degli otto omicidi av-venuti a Toronto quattro sono di minorenni e tra questi, ucciso nella serata del 23 gennaio, un ragaz-zino di soli 9 anni, Kesean William colpito da una pallottola mentre si tro-vava nel salotto di casa, a Brapton a guardare la te-levisione. ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Il “ miracolo”
del neonato risuscitato

Quanto di “ miracoloso” c’e’ nel caso del neonato venuto al mondo per strada, nella gelida alba di domenica, dichiarato morto e poi tornato in vita, sara’ stabilito dall’inchiesta che l’ospedale dove il caso si e’ verificato, dice di voler attuare.
Per la cronaca, una giovane donna, mentre camminava insieme alla madre per raggiungere l’ospedale Humber River Regional di Finch, partoriva per strada la sua bambina, al gelo, vicino all’incrocio di Jane e Finch.
Quei 16 gradi sottozero sarebbero stati fatali per ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

In arrivo due nuovi prefissi telefonici

Tra telefono fisso, telefonino portatile , tablets ed altre diavolerie , cresce sempre di piu’ la rete della telefonia, e con essa la necessita’ di aggiungere nuovi numeri telefonici. Ecco perche’ , dal prossimo me ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

15 febbraio 2013

il dito nell'occhio

Mi sembra che nel suo “arrivederci” Papa Benedetto XVI si sia tolto qualche sas-solino...Aspettiamo, e’ questione solo di qualche settimana, poi vedremo come il suo successore comporra’ la nuova Curia.

Facendo girare il tempo chiederei al molto stimato giornalista Mike Duffy, amicissimo di un mio ex col-lega, di raccontarci un po’ di quel che succede al Senato, non quello italiano, ma quello canadese.
A differenza di quello italiano dove al senato si e’ eletti, in Canada si e’ nominati dal governo con uno stipendio, oggi di 132.000 dollari all’anno e si va in pensione a 75 anni. In piu’ per i senatori il cui domicilio ufficiale e’ a oltre 100 chilomentri dalla capitale c’e’ un rimborso an-nuo di 22mila dollari. E proprio su quel rimborso,

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

molti italocanadesi nella squadra del nuovo premier dell’Ontario Wynne

Dopo il giuramento, e con-gratulazioni e la tradi-zionale foto, per il 25mo Premier dell’Ontario, Ka-thleen Wynne e la sua “ squadra” inizia la vera prova, quella che vedra’, in Parlamento, se il nuovo governo liberale soprav-vivera’ , con l’aiuto delle opposizioni, o sara’ desti-nato a cercare una repen-tina conferma dai cittadini in una nuova elezione.
In attesa del discorso del trono e le manovre, la pri

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Vaughan: tasse piu’ in su

Il verdetto fiscale e’ arri-vato. Dopo riunioni, con-sultazioni pubbliche, boz-ze e discussioni, Vaughan ha appovato i bilanci .
Per sostenere i servizi, le operazioni e gli investi-menti per le opere pub-bliche, i cittadini pagheran no piu’ tasse sulla casa, esattamente 2.69 per cento in piu’ che, tradotto in dollari vorra’ dire $32 in piu’ al mese per il 2013, su una bolletta fiscale di una proprieta’ residenziale va-lutata, in media, sui $517,000.

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Ospedale e distretto sanitario
Vaughan procede

La citta’ di Vaughan procede nello sviluppo del piano di sviluppo per facilitare la realizzazione del Mackenzie Vaughan Hospital ed il Vaughan Health-Care Centre, sui terreni comunali
(82 acri) che si trovano appena a nord del parco divertimen

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

NEVICATA E PAROLACCE!

Una nevicata cosi’ non si ve-deva da anni!
Quella di ve-nerdi’ scorso re-stera’ negli an-nali della mete-reologia, con i suoi 34 centi-metri a Vau-ghan, ma.... non solo per quello!
Mentre la citta’ era paralizzata, tra traffico , strade mez

. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

 
 
8 febbraio 2013

il dito nell'occhio

E’ una domanda che tutti gli italiani, elet-tori all’estero, fanno agli eletti senatori e de-putati fin dall’ormai quasi lontano 2006 e, ripetuta e ripetuta quando ci si incontra: cosa avete fatto per noi?
La risposta solitamente e’ diplomaticamente evasiva co-me se, una volta arrivati a Roma, quanto detto, promesso e assicurato nella campagna elettorale fosse irrealizzabile e non, ben sottolineato, per mancanza di volonta’, ma perche’ si entra in un sistema che non concede liberta’ di manovra, nel quale le problematiche degli italiani che vivono all’estero sono prese in pochissima conside-razione e si diventa un semplice numero: insomma, gli italiani “fuori” ai partiti non interes-sano e i nostri rappresentanti devono adeguarsi.
Eppure potrebbe non essre cosi’ se i nostri eletti seguissero quanto Mirko Tremaglia - se lo ricordano? - aveva indicato nel suo programma: l’isti-tuzione di una Commissione Bica-merale formata dai parlamentari eletti all’estero che, avendo poteri legi-slativi, potra’ far approvare provve-dimenti per gli italiani all’estero.
Naturalmente ci vuole coraggio per non essere solo e sempre un numero! ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

ELEZIONI POLITICHE 2013

I CANDIDATI NORD E CENTRO AMERICA SI PRESENTANO

... (clicca sul titolo "Elezioni" per continuare a leggere)

per una decisione informata

Manca poco per dire la no-stra in questa elezione che eleggera’ anche i “nostri”: 1 senatore e due deputati alla Camera .
Mentre la campagna elet-torale dei candidati della ripartizione America Set-tentrionale e Centrale sembra piu’ che altro com-battuta sul web- ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

elezioni politiche 2013:
quanti voteranno?

Entra nel vivo la campa-gna elettorale per il rin-novo della Camera ed il Senato in Italia.
Una chiamata alle urne importante per le sorti del Paese dopo il governo di transizione e la gestione dei tecnici.
Una elezione al cui risulta-to contribuera’ ancora una volta l’Italia fuori d’Italia, gli elettori dell’area Circo-scrizione Estero, che eleg-geranno 6 ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

spese eccessive in campagna:
dopo mammolititocca a ford

Sara’ un giudice a decidere il futuro del consigliere Giorgio Mammoliti che, secon-do una commis-sione municipale, avrebbe superato il limite del budget, 27.464 dollari, per la campagna elettorale delle elezioni 2010.
Mammoliti che all’inizio di quella campagna si era presentato per sindaco per poi, ad agosto ritirarla e ricandidarsi nel distretto di York West dove poi e’ stato confermato, avrebbe speso 12.065 dollari o il 44% oltre il limite e, nel nel suo bilancio elettorale, non sarebbero indicate al-cune spese pagate con l’American Express e l’incasso di due assegni per un totale di 900 dollari emessi dalla stessa perso-na mentre il massimo del contributo elettorale e’ di 750 dollari.
All’esame delle spese elettorali di Mammoliti si e’ giunti dopo la denuncia di un insegnante in pen-sione, David DePoe che ha spiegato di essere ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

 

Scommesse illegali: Colpo grosso!

Mentre oltre centomilioni di spettatori aveano gli occhi puntati su Balti-more Ravens e i San Francisco 49rs impegnati nell’attesissimo Super Bowl, la squadra speciale del Combined Forces Special Enforcemetn Unit - RCMP e la polizia della Regione di York, gli occhi li teneva puntati sui 2300 “ tifosi” che partecipavano al party privato che si svolgeva presso Le Parc di Markham dove, di pun-tate, apparentemente se ne facevano di ben altro tipo.
Le forze del’lordine, oltre 300 poliziotti , hanno fatto irruzione e interrotto il festino che secondo gli inquirenti altri non era che una grossa bisca clande-stina, dove i migliaia di scommettitori facevano puntate illegali attraverso il sito web ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

regione di york in arrivo le telecamere agli incroci stradali

La proposta, approvata in commissione e rati-ficata entro il mese, dara’ il via all’istallazione di telecamere in 20 incroci “caldi” delle arterie cittadine della regione di York.
Il provvedimento, atto a beccare quegl ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Ordine al Merito: il Congresso premia Ron Barbaro, Sam Primucci e Sara Dolcetti

Il Congresso Nazionale degli ItaloCanadesi - Di-stretto di Toronto ha reso noti i nominativi dei pre-scelti che per meriti per-sonali ed impegno comu-nitario saranno premiati con gli Award Ordine al Merito.
Si tratta di Ron D. Bar-baro, noto business-man di spicco nel settore delle industria assicurativa, pre-sidente della ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

1 febbraio 2013

NUOVA ERA PER L’ONTARIO

Fitta d’impegni l’agenda del nuovo premier Kath-leen Wynne che, dopo i tanti applausi e abbracci
della sera della scorsa domenica, quando e’ stata eletta, ora si trova con la realta’ dei tanti problemi lasciati in eredita’ dal suo predecessore Dalton Mc Guinty, che martedi’ 19 febbraio come semplice deputato siedera’ sui ban-chi di Queen’s Park quan-do, come gia’ annunciato dalla Wynne, si ricomincera’ a la-vorare...
Nel suo discorso subito dopo la sua elezione la neo leader liberale e futura premier dell’Ontario si e’ detta di-sponibile ad accordi per evitare un ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Sanita’
il progetto ospedale a VAughan priorita’

I cittadini dell’Ontario, dopo il cambio della guardia ai vertici del partito liberale sono in aspettativa...
Si aspettano le mosse del caucus liberale manovrato dal nuovo timoniere Cathlyn Wynne e si osservano, con la stessa attenzione, quelle dei partiti all’opposizione.
Chiaro che le prime schermaglie potranno dare una piu’ reale indicazione delle sorti della Provincia, solo quando l’arena di Queen’s Park riapre le porte, il 19 febbraio.
A livello locale, i cittadini di Vaughan - che da pochis-simo hanno un nuovo rappresentante alla provincia, guardano con particolare attenzione alle ma ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

IL DITO NELL'OCCHIO

Sono 32 i “nostri” candidati alle ormai vicine elezioni italiane e a tutti loro il mio augurio e anche il mio/nostro ringraziamento.
La loro candidatura - 3 saranno eletti e 29 resteranno con l’amaro nel cuore e pochi dollari in tasca - e’ la dimostrazione della vitalita’ della nostra comunita’ che, come tutte le altre sparse nel mondo, vuole essere rico-nosciuta nei suoi diritti ed essere partecipe del futuro politico dell’Italia.
Anche se e’ triste am-metterlo, per l’Italia politi-ca e non solo quella, gli ita-liani che vivono e lavorano fuori sono buoni come pri-mi clienti e su ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

2013 - 25 gennaio

in attesa

Sara’ e senza dubbio, un fine setti-mana piu’ che interessante visto che nella mattinata di oggi, venerdi’, sapremo se Rob Ford e’ ancora sindaco di Toronto oppure dovra’ lasciare quella poltrona sulla quale e’ seduto da poco piu’ di due anni.
Tutto sara’ deciso dai tre giudci che hanno accolto il suo lappello con-trario alla decisione presa lo scorso novembre dal giudice della Corte Suprema Charles Hakland che ne ha ordinato la rimozione dalla carica di sindaco per conflitto d’interesse.
Se i tre giudici decideranno in favore di Ford, dopo gli abbracci e manifestazioni di esultanza, tutto continuera’ come prima, altrimenti, entro 60 giorni, i consiglieri dovranno decidere cosa fare: nominare un sindaco in sostituzione di Rob Ford che potrebbe anche essere lo stesso...Rob Ford;oppure indire nuove elezioni, piuttosto costose, alle quali sicuramente si candiderebbe anche Ford e magari...

Forse, anzi e’ sicuro, do-vremo aspettare fino a sa-bato per sapere chi sara’ il nuovo leader liberale e Premier dell’Ontario che sara’ eletto da oltre duemila liberali provinciali al Maple Leaf Garden.
La prima votazione si terra’ venerdi’ ma non sara’ quella decisiva: il piu’ alto numero di voti sara’ ottenuto da Sandra Pupatello o da Kathleen Wynne.
Dopo la prima votazione comincera’ e si contrattera’ il mercanteggio dei voti dei candidati che, visto che si sanno esclusi da una possibile vittoria, decideranno chi appoggiare... ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

tASSE : 2% IN PIU’ A tORONTO

Dal lungo e piu’ che concitato dibattito sul piano finanziario della citta’ di Toronto e’ uscito il verdetto: tasse sulla proprieta’ piu’ care , e tutti se lo aspettavano, ma l’aumento e’ “ contenuto” al 2%.
Cio’ vorra’ dire che nel 2013 la bolletta delle tasse aumentera’ di $62.08 per una abita-zione il cui valore catastale e’ stimato sui $474,368.
Soddisfatto il sindaco Ford e Co. secondo cui il bila ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Finanziaria a Vaughan : TASSA 2.69%
in piu’ : Dite la vostra

Lunedi’ 11 febbraio a Vaughan lo Special Council Meeting durante il quale sara’ approvata la bozza del Budget 2013 e la pianificazione per il biennio 2014-2016, bozza che e’ stata oggetto di discussione in sei precedenti riunioni pubbliche e nella quale e’ previsto uno stan-ziamento di 238 milioni di dollari per servizi operativi della citta’ e altri 59 mi-lioni per progetti struttu-rali.
La tassa di proprieta’ si prospetta salira’ del 2.69 per cento - un aumento di 32 dollari all’anno o di 2.67 dollari al mese - per una ca ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

$50 milioni per vincere
la battaglia contro il cancro


La piu’ grossa donazione privata della storia
in Canada

Quando manca la salute manca tutto...
Emmanuelle Gattuso ri-corda la frase dei suoi genitori nel giorno in cui i flash dei fotografi la riprendono perche’ grazie alla sua generosita’ entra nella storia. Viene da lei infatti, e dal marito Allan Slaight e tutta la famiglia Slaight la ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

quanti difetti!

Dovevano essere a prova di falsari!
Invece..
I biglietti da venti dollari in fibra plastica si stanno rivelando “difettosi”, forse tanto quanto quelli che una zecca clandestina po-trebbe produrre.
A parte il fatto che le nuove banconote restano appiccicate l’una all’altra (facendo correre il rischio di pagare 40 invece del dovuto 20, se il ne-goziante non e’ molto co-scienzioso), il biglietto dal taglio piu’ usato in Canada non e’ accettato dalle macchinette dei distri-butori automatici, le cosi-dette ven ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

L’orrore della Shoah,il mondo ricorda

L’orrore dello sterminio e gli atti eroici di chi in Italia si adopero’ per mettere in salvo gli ebrei e’ il tema della mostra allestita al palazzo comunale della Citta’ di
Vaughan, una iniziativa che rientra ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Augimeri “vince”, la citta’ ...paga

Parola fine al conten-zioso che ha visto pro-tagonisti Maria Augimeri, veterana della politica municipale, il suo conten-dente al seggio di consigliere del Ward 9 Gus Cusimano e la citta’ di Toronto.
Le presunte irregolarita’ nelle elezioni del 2010, denunciate all’indomani del risultato elettorale dal Cusimano, non hanno retto in tribunale e Maria Augimeri, che aveva ri-conquistato il seggio con un margine ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Bollette elettricita’: powerstream aiuta

Il freddo e arrivato , purtropo, e con esso il rincaro dei consumi energetici, bolletta del-l’elettricita’ compresa.
Sono dolenti note, so-prattutto per quegli utenti meno abbienti che spesso hanno difficolta’ a far quadrare i conti.
Per costoro c’e’ una possibilita’ di aiuto , comunica PowerStream, l’ente che gestisce la fornitura di energia elettrica ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Fondi provinciali per tre nuove scuole

Stanziamento di circa 36 milioni di dollari da parte della provincia dell’Onta-rio per la realizzazione di tre nuovi istituti scolastici nell’area geografica della citta’ di Vaughan.
I progetti, come indicato

OMICIDIO AIELLO
3 ARRESTI 2 RICERCATI

Lunedi’, mentre tra la com-mozione dei parenti e dei tantissimi amici alla St.Peter’s Church di Woodbridge si tenevano i funerali di Vittorio Aiello, ucciso a coltellate e deceduto al Mississauga Ho-spital, per il suo omicidio gli investi

2013 - 18 GENNAIO

per le sorti dell’italia votiamo anche noi

Anche se gia’ cominciata, ufficial-mente la corsa verso quei due palazzi romani - il Madama per i senatori e Montecitorio per i deputati- comin-cera’ in realta’ lunedi’ 21 gennaio quando saranno depositate le liste dei candi-dati e, dopo cinque setti-mane di incon-tri, battibecchi, promesse e bugie, strette di mano e battute piu’ o meno

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

leadership liberale: si decide

Sandra Pupatello e’ stata la candidata prescelta dei circa 1.800 delegati libe-rali, ma adesso non resta che aspettare il venerdi’ e il sabato della prossima settimana quando a quei 1.800 delegati se ne ag-giungeranno altri 600 che insieme decideranno chi sara’ il nuovo lEader libe-rale e il nuovo premier dell’Ontario che dome-nica, 27 gennaio, dopo i tanti e dovuti applausi, ci dira’ quale sara’ il pro-gramma politico dell’im-mediato futuro della no-stra provincia.
La votazione dei delegati liberali ha in parte ri-specchiato le previsioni con Sandra Pupatello, ex ministro e rappresentante di Windsor a

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

I conservatori di vaughan puntano su Meffe

Rientro in politica per l’ex consigliere di Vaughan Peter Meffe che la scorsa domenica e’ stato nomi-nato il candidato del par-tito conservatore della cir-coscrizione elettorale di Vaughan, ora rappre-sentata dal liberale Steven Del Duca, alle prossime e forse vicine elezioni pro-vinciali.
Meffe ha detto che se eletto s’impegnera’

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

il dito nell'Occhio

Gennaio 2013, primo numero de Lo Specchio - tanti auguri - il settimanale che con questa edizione, grazie ai suoi lettori e inserzionisti, entra nei suoi 30 anni di pubblicazione. Trenta anni non sono pochi e ne parleremo piu’ avanti, nelle prossime edizioni, ri-cordando con un po’ e tanta nostalgia, quel passato che abbiamo vissuto insieme: caro lettore, dove eri, cosa facevi, come vivevi, cosa sognavi e speravi nel 1984?

Le prime tre settimane del 2013 sono state abbastanza interessanti: la prossima setttimana sapremo chi sara’ il nuovo leader liberale che, come premier, forse ci portera’ a nuove elezioni facendo felici i conservatori convinti di

 

Si parla di casino’ a ...

Cittadini e amministrazioni comunali impegnati sull’argomento del giorno, quello che dopo gli aumenti delle tasse di proprieta’ e i tagli indistinti alle spese, sembra essere quello piu’ scottante. Ci riferiamo alla possibilita’ di un casino’ ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

‘maretta’ anche per MAMMOLITI

Oltre al sindaco Rob Ford anche Giorgio Mammoliti potrebbe essere esautorato dalla sua carica di con-sigliere perche’ per la campagna elettorale del 2010 avrebbe speso 12.065 dollari oltre il limite sta-bilito dal regolamento mu-nicipale per il distretto di York West nel quale Mam-moliti si e’ presentato.
Nel gennai 2010 Mam-moliti ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

COMUNITA' IN PRIMO PIANO

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Caccia al guardone

La foto segnaletica divulgata dalla polizia della Regione di York e’ quella di un “guardone” ripreso dalle tele-camere di sorveglianza di due centri comunitari della citta’ di Vaughan dove l’individuo ricercato si e’ in-trufolato negli spogliatoi delle donne.
Il primo incidente si e’ verificato

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

DA VAUGHAN A TORONTO...


Cinque persone in manette e un ostaggio liberato dopo un inseguimento di 20 chilometri comin-ciato in una strada di Vaughan, Solway Ave. nella zona di Keele St. e Major Mackenzie Dr. e finito a Jane St. e Wilson Ave. proprio davanti a... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Per “gioco” finisce in manette

Chissa’, forse pensava che puntare un raggio laser sull’elicottero della poli-zia era come giocare al videogioco...!?!
Lo sapremo dopo quanto dichiarera’ al giudice il prossimo 6 febbraio, data in cui un giovane di 17 anni (residente a Vau-ghan) dovra’ comparire in tribunale per la bravata a lui attribuita e che lo ha ridotto in manette.
Questi i fatti, come riportati dalla polizia della regione di York,
L’elicottero della polizia ... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

28 dicembre 2012

il dito nell'occhio

A mezzanotte di lunedi’ il ‘12 lascia e siamo nel ‘13, un numero per molti portafortuna e il contrario per altri, ma che ci piaccia o meno e’ il numero prossimo...
Un anno che, a livello municipale, si prevede tranquillo con l’esclusione di Toronto dove proprio a gennaio sapremo il futuro del sindaco Rob Ford con la possibilita’ di una byelection.
A Vaughan tutto bene: cosi’ assicura il sindaco Be-vilacqua - dopo Ford e’ il sindaco piu’ fotografato della Gta - che controlla il Consiglio come mai nelle pre-cedenti amministrazioni. Vaughan si sta sviluppando in altezza e magari potrebbe anche avere il casino’ se Toronto decide per il no...
Sarebbe un’altra occasione per andare a portare di per-sona la notizia a Roma, Torino e cosi’ via...
Per l’ospedale invece siamo ancora in alto mare!

A fine gennnaio i liberali provinciali avranno un nuovo leader e l’Ontario un nuovo premier:sara’ questione di qualche settimana e dopo, a meno di un accordo lib

... (clicca sul titolo per continuare a leggere)

elezioni italiane
votiamo anche noi!

Come previsto, lo avevamo preannun-ciato la scorsa edizione, il “si” del go-verno canadese alle prossime elezioni italiane.
L’annuncio e’ stato dato questo merco-ledi’ dal direttore generale del Ministero degli Affari all’Estero, Cristina Ravaglia nell’audizione al Comitato permanente sugli Italiani all’Estero alla Camera dei Deputati.
” Il governo di Ottawa – ha detto il di-rettore generale Ravaglia – ha finalmente preso atto nelle ultime ore delle assicu-razione formali che la nostra Ambasciata ha fornito riguardo all’osservanza da parte del governo italiano delle stesse condizioni poste a suo tempo, cioè nel 2008, dalle autorità canadesi, il che signi-fica che viene permesso lo svolgimento delle operazioni di voto per corrispon-denza anche in Canada”.
Al positivo esito della vicenda ha con-tribuito “la straordinaria ..

.. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO

Nel corso del 2013 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano, che vedranno coinvolti anche i cittadini italiani residenti all’estero, chiamati ad eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica, votando per i candidati che si presentano nella Circoscrizione estero.
Si ricorda che il VOTO è un DIRITTO tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla Legge 27 dicembre 2001, n.459, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali della circoscrizione estero, possono VOTARE PER POSTA. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il questo Consolato Generale.
E’ POSSIBILE IN ALTERNATIVA SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato entro i termini di legge.
La scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per una consultazione elettorale.

.. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Per i pensionati all'estero
controllo di Esistenza in Vita

Anche quest'anno ha preso il via la campagna del-l'accertamento dell' esi-stenza in vita per i pen-sionati residenti all'estero. Con una lettera datata 30 novembre 2012, la Citi ( City Bank) ha cosi' scritto ai pensionati :
" Con la presente Le ri-cordiamo che l'Istituto Nazionale della Previ-denza Sociale (INPS) ha affidato al gruppo Citi il servizio di pagamento delle prestazioni pensioni-stiche per i beneficiari che, come Lei, risiedono al-l'estero. Citi ha l'obbligo contrattuale di verificare l'esistenza in vita di tutti i pensionati residenti fuori del territorio nazionale, almeno una volta l'anno "
Inizia così la lettera della Citibank che in questi giorni sta arrivando a 380.107 pensionati che vi-vono in giro per il mondo, esattamente in 134 div

.. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Gli Auguri del Console Generale d'Italia

In vista delle prossime Fe-stività, desidero far pervenire i più cordiali e calorosi auguri
di Buon Natale e Felice Anno Nuovo ai lettori de Lo Spec-chio e più generalmente alla nostra collettività residente nella circoscrizione del Con-solato Generale d'Italia a Toronto.
I quasi tre mesi trascorsi a Tor

.. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

nuovo grande progetto per la comunita’

Il “ cuore” della comunita’ allo storico angolo di La-wrence e Dufferin dove sorgono gli importanti progetti che fanno capo a Villa Charities (Villa Colombo, Columbus Cen-tre, Casa del Zotto) e’ al centro del nuovo impor-tante progetto che , grazie alla collaborazione tra il provveditorato delle scuole cattoliche di To-ronto (TCDSB) e Villa Charities vedra’ sorgere un nuovo vibrante campus culturale.
Il progetto, dal costo di oltre 50 milioni di dollari , nella prima fase vedra’ la realizzazione di un mo-derno e funzionale istituto scol

.. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

a capodanno si viaggia gratis

Pronti per festeggiare il nuovo anno? Certamente si, e tutti pronti a stappare fiumi di champagne o spu-mante. Bollicine che pero’, se si abusa, posson fare veramente male, spe-cialmente se ci si mette alla guida dopo l’enne-simo brindisi.
Per chi vuole andar tran-quillo, ricordiamo che a capodanno sui mezzi di trasporto pubblici si viaggia gratis.
La TTC offre la corsa gratuita dalle 10 p

. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

FORD RESTA FINO AL 7 GENNAIO

Nonostante che il giudice Charles Hackland nella sua decisione sul conflitto d’interesse del sindaco Rob Ford avesse ordinato la sua rimozione entro il 10 dicembre, il prossimo e vicino Natale Ford lo passera’ come sindaco e sindaco restera’ fino al prossimo 7 gennaio quando sara’ esaminato l’appello che ha prese . (clicca sul titolo per continuare a leggere)

tasse arretrate:
la provincia cancella

“ Buone” notizie per chi e’ in arretrato con le tasse, e sono tanti, visto che la somma totale dovuta alla Provincia e’ di ben 14.4 miliardi di dollari che saranno “ cancellati” visto che gli esattori se la pren-dono comodamente...!
A darne avviso e’ l’Au-ditor General dell’Ontario, Jim McCarter, nel pre-sentare il suo rapporto sui conti ed il funzionamento dell’amministrazione pub-blica.
L’Auditor osserva a ma-lincuore che il sistema di coll

. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

In Ontario, su e giu’...

Secondo un ultimo sondaggio sulle pros-sime elezioni provinciali - possibili subi-to dopo la leadership liberale di gennaio - nessuno dei tre partiti riusciebbe ad ottenere sufficienti voti per una maggioranza: il par-tito conservatore sarebbe in testa con il 35% dei voti seguito dal-l’Ndp con il 31 e i liberali, con il 28 per cento, una perdita dell’9 per cento rispetto all’ultima elezione del 2011.
Percentuali che, secondo un rap-porto della Abacus Data, potreb-bero subire sostanziali variazioni per il partito liberale anche in segu

. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Canada: sempre piu’ omicidi

Lo scorso anno, 2011 in Canada ci sono stati 598 omicidi, 44 in piu’ del precedente anno.
Un aumento “preoccu-pante” se si considera che nei tre precedenti anni il numero degli omicidi era rimasto immutato e addirittura diminuito nei precedenti anni.
Winnipeg e’ la citta’ con il piu’ alto numero di omi-cidi, 39, seguita da Hali-fax, Edmonton e Thunder Bay.
Dei 598 omicidi, 95 sa-rebbero da collegarsi alla malavita:un numero ugua-le a quello del 2010, ma molto inferiore a quello del 20. (clicca sul titolo per continuare a leggere)

DOTTO’ GIU’ LE MANI!

E’ di questi giorni la notizia del medico di Toronto, David Lambert - gia’ sospeso nel 2002 dall’esercizio della professione per aver molestato tre sue pazienti- che, a quanto pare non ha imparato la lezione ed infatti ci ha riprovato e le sue manacce avrebbe continuato ad allungarle...
Avrebbe infatti palpato il seno di una paziente (in effetti un agente di polizia undercover) per cui la sua licenza di medico - riacquistata nel 2006 - e’ stata di nuovo sospesa.
Il medico dovra’ pagare una multa e entro 60 giorni dovra’ rispondere delle sue azioni all’ordine dei medici
Il caso in questione e’ solo uno dei tanti, meglio dire troppi , del genere, e rispec-chia una situazione che va certamente affrontata e risolta.
Un’indagine della emittente televisiva CBC ha infatti appurato che dal 2007 ad oggi 125 medici sono stati oggetto di provvedimenti disciplinari (clicca sul titolo per continuare a leggere)

ARRESTATA PER FRODE
EX FUNZIONARIA DI KING CITY

Le indagini della polizia della Regione di York sono iniziate lo scorso aprile e il 17 maggio gli investigatori hanno arrestato Catherine Purcell, ex funzionaria di King City che lo scorso mercoledi’, 5 dicembre, dopo che si e’ dichiarata colpevo (clicca sul titolo per continuare a leggere)

 

un altro” morto di mafia”?

Emilio Cordileone, l’ulti-ma volta che era stato visto era stato lo scorso giovedi’ mentre si girava nella Little Italy di Montreal, poi, sabato la polizia lo ha ritrovato, morto probabil-mente a causa di numerose ferite al petto, abban-donato in un SUV di sua proprieta’, parcheggiato a Sauriol St.. Nessun pre-cedente penale se non una multa collegata alla de-nuncia dei redditi, ma il suo nome era stato spesso menzionato ai tempi della Operation Coliseee e, in alcuni documenti, menzio-nato c (clicca sul titolo per continuare a leggere)

Fuori uno dei responsabili della sparatoria
che paralizzo’ Louise Russo

Anche se a certe condizioni, pro-babilmente entro questo fine setti-mana uscira’ dal carcere. Antonio “Jelly” Borrelli che nel 2006 era stato condannato a nove anni di carcere come uno dei re-sponsabili della spa-ratoria di due an (clicca sul titolo per continuare a leggere)

 

LADRI DI NOTTE IN DUE CASE DI WOODBRIDGE

Ladri di notte in due case di Woodbridge e la polizia chiede l’assistenza di eventiali testimoni che per giungere all’identificazione e al loro arresto.
York Regional Police: 1-866-876-5423 int.6630
Crime Stoppers: 1-800-222- tips

Tre ladri, neri, uno armato di pisto (clicca sul titolo per continuare a leggere)

super milionari a vaughan!

E’ solo una ciliegina... da 21.2 milioni di dollari! Almeno secondo il nuovo neo milionario Leslie Cas-sidy che ha accolto il jac-kpot del “Cloud 6/49” come un bonus, visto che la lotteria, dice,lui l’aveva gia’ vinta quando ha in-c

(clicca sul titolo per continuare a leggere)

9 novembre 2012

l’italocanadese SAndra pupatello
per la leadership

Anche se l’annuncio ufficiale lo ha fatto all’ora della nostra andata in stampa al Fogolar Furlan Club di Windsor - del quale e’ stata per anni presidente - un “anti-cipo” di come Sandra Pupatello potrebbe (e speriamo che sia viste le sue indubbie qualita’) essere non solo la leader dei liberali provinciali ma soprattutto premier dell’Onta-rio, lo si e’ visto in una breve conferenza stampa nella mattinata di ieri.

CANDIDATI PER PREMIER

Ufficialmente la corsa alla leadership e’ cominciata domenica quando, a sor-presa, a presentare per primo la sua candidatura e’ stato il deputato e mini-stro Glen Murray, ex sin-daco di Wippipeg dal 1998 al 2004 e poi trasferitosi in Ontario nel 2010 quando, in un’elezione suppletiva era stato eletto nel distretto Toronto Centre e riconfer-mato nella successiva ele-zione dopo la quale era st

Avanti!

C’e’ l’ha fatta! Barack Obama ritorna alla Casa Bianca, battendo Romney e la fiscalita’ di quel-l’America che, crisi o non crisi, sta “meglio”. Obama nella lunghissima e spamodica notte delle elezioni ha anche battuto se stesso: e’ la prima volta nella storia della confede-razione che un afro americano si riconferma presidente.
La sua rielezione ha anche con-fermato il mutame

Casino’ : gioco fermo
...per il momento a Vaughan

“Il vizietto dove lo metto, dove lo metto non si sa’ !”, il ritornello (ritoccato) della vecchia canzone di Mimmo Modugno, per il momento non e’ piu’ nel repertorio del coro politico del comune di Vaughan.
Come il lettore ricordera’, gli amministratori eletti al consiglio di Vaughan avrebbero dovuto ratificare la disposizione per un nuovo stu

importante nomina per del duca

Da poco eletto a Queen’s Park a rappresentare gli elettori di Vaughan, il liberale Steven Del Duca e’ stato nominato assi-stente parlamentare del ministro delle Finanze, Dwight Duncan.
“Sono molto onorato - ha detto D

“esecuzionE” a montreal

Quasi a un mese dallo scorso 6 ottobre quando Vito Rizzuto ( foto in alto), dopo aver scontato 10 anni di carcere in Colorado in relazione agli omicidi di tre membri del clan dei Bo-nanno nel 1981, e’ tornato in liberta’

Il sindaco si dimette

Dopo un incontro con la premier Pauline Marois il sindaco di Montreal Gerald Tremblay ( nella foto) si e’ dimesso e le dimissioni sono da colle

FESTA GASTRONOMICA D’AUTUNNO

A.I.C.C. basta la parola!
(rubiamo il vecchio e fa-moso slogan) per spie-gare a chi non ha avuto la fortuna di esserci, che la vera gran fiera della buona cucina e’ quella offerta dai famosi e rinomati chef dell’Association of Italian Chefs of Canada, la A.I.C.C. appunto.

SUPER LADRI...

Impiegando per ogni la-voretto poco piu’ di un minuto in 15 mesi hanno incassato circa 700.000 dollari.
Incassare e’ il termine giusto in quanto i d

2 novembre 2012

Sandra Pupatello,leader liberale?

In una intervista ha detto che ci sta pensando, ma e’ sicuro che, se si candidera’, a convicerla sara’ stato anche l’intervento del ministro delle Finanze Dwight Duncan, entrato in politica nello stesso anno della Pupatello, che mercoledi’ in una conferenza stampa, ha espresso il suo appoggio nei confronti di una sua candidatura.

A GENNAIO LA SCELTA
DEL SUCCESSORE DI McGUINTY

Ancora non si sa dove, ma sara’ il prossimo 25 gen-naio che 2.500 delegati liberali decideranno chi sara’ il leader che so-stituira’ Dalton McGuinty che, a sopresa, non solo si e’ dimesso, ma ha anche bloccato i lavori parla-mentari a Queen’s Park che saranno ripresi solo dopo l’elezione del nuovo leader liberale e premier dell’Ontario.
Si prevede che il nuovo premier richiami il par-lamento provinciale il 19 febbraio

Arrivederci..?

Se avesse potuto farlo in italiano (che parla abbastanza bene ), avrebbe dovuto dire “Arri-vederci”, invece di “addio”. Il “goodbye” del Premier McGuinty se in effetti e’ un addio all’Ontario ed al ruolo di leader dei liberali, e’ sembrato anche un sibillino arrivederci, alla Convention per la poltrona di leader del partito federale.

E’ stata una sorpresa data in diretta tv visto che il premier Dalton McGuinty, accompa-gnato dalla moglie Terri, ha annunciato le sue dimissioni qual-che minuto dopo le sei di lunedi’ pomeriggio diventando cosi’ aper-tura di tutti i tele-giornali e prima pagi-na dei quotidiani di martedi’ mattina...

casino’ a vaughan: un’altra “ puntata”

Ritorna sul tavolo dei giochi politico/amministrativi , la discussione sulla possibilita’ di un casino’ a Vaughan.
Dopo il sondaggio esplorativo (costato $20,000, nota Tim Simmonds Executive Director, Office of the City Manager) e portato a compimento da Pollara Research, e dopo una sessione informativa con i rappresentanti della Ontario Lottery and Gaming Corporation (vedi Lo Specchio 21 settembre 2012) i rappresentanti eletti della citta’ di Vaughan sarebbero intenzionati ad andar avanti per fare nuovi e (speriamo) piu’ completi studi, disponendo di spendere altri $25,000 / $35,000.

La decisione, che deve comunque esser ratificata con l’approvazione nella sessione di martedi’ pros-simo, e’ stata presa in sede di commissione cong

Canada: corruzione e infiltrazioni mafiose
un vaso di pandora

Il pensiero di Antonio Nicaso, giornalista e scrittore
esperto di fama internazionale

Se prima Montreal faceva pensare a una polveriera pronta a esplodere sotto il peso della violenza mafiosa, oggi sembra un vaso di Pandora.
La commissione Charbonneau ha scoperchiato un verminaio che rischia di trascinare nel fango buona parte della classe politica amministrativa.
Nei giorni scorsi il municipio di Laval e l'abitazione del sindaco di quella cittadina sono stati passati al setaccio dalla squadra anticorruzione della polizia. Sempre in Quebec, riprende l'audizione dell'imprenditore Lino Zambito, a cui si deve il merito di aver messo a nudo il sistema di collusioni che esisteva attorno al settore degli appalti pubblici.
Zampito ha rivelato che per ogni appalto

scompare manlio d’ambrosio
protagonista di spicco della comunita’ italiana in canada

Grande cordoglio nella comunita’ italocanadese per la scomparsa di uno dei suoi leader storici, Man-lio D’Ambrosio.
Nato a Roma 91 anni fa, il Cav. Manlio D’Ambrosio

incontro con il maie a toronto

In vista delle elezioni al Parlamento italiano, ini-ziano le campagne anche da questa parte del-l’Oceano e le grandi manovre per il contributo che gli Italiani fuori d’Italia potrebbero dare al nuovo assetto politico.
Il vento di novita’ e’ portato a Toronto dal Movimento Associati-vo Italiani all’Estero (MAIE),

I saluti di Gianni Carparelli

Non tutti mi crederanno, ma la mia intenzione sin-cera era di salutare gli amici piú stretti e ovvia-mente le organizzazioni con le quali sono stato piú coinvolto, fare le valigie come si dice e tornarmene in Italia, senza fare tanto rumore o altro.
Non sto giocando ai saluti, certo doverosi, dopo trenta anni di vita in Canada e tanti amici. Ma ci eravamo salutati quando ero andato a Londra, nel 2009.

Giovani Eccellenze
centro scuola e coni canada Premiano i sucessi accademici ed atletici

Le giovani promesse della co-munita’ italocandese, che si sono distinte per meriti acca-demici (sia a livello univer-sitario che di scuola superiore) e per i successi ottenuti a livello sportivo, sono le stelle della Awards Night organizzata, come e’ ormai tradizione da anni, dal Centro Scuola e Cultura Italiana in collaborazione con il Coni Canada.
L’importante evento si e’ tenuto nei giorni scorsi a Woodbridge.

5 ottobre 2012

Canada e Ontario
il ‘bengodi’ di mafia e ‘ndgrangheta

E’ da anni che “esperti” come Antonio Nicaso denun-ciano la mancanza di leggi efficaci per arginare il crescente fenomeno della presenza di mafia e ‘ndrangheta in Canada, quello che e’ considerato dalle potenti organizzazioni criminali come il paese di Bengodi.
La deficienza di strumenti della giustizia in Canada viene alla ribalta anche in questi giorni - a margine delle rivelazioni delle presunte collusioni tra crimine or-ganizzato ed appalti pubblici in Quebec davanti alla Commissione Charbonneau. Rivelazioni che si intrec-ciano con l’inchiesta giornalistica di Radio Canada ed il Toronto Star che questa settimana riporta la denuncia dei magistrati antimafia Roberto di Palma e Nicola Gratteri, e dell’ex superintendente capo della RCMP Ben Soave.
“Il Canada e’ territorio vergine per la Ndrangheta - a...

Carne contaminata: la lista si allunga

E’ arrivato a 1500 l’elenco dei pro-dotti - carne e derivati - trattati e prodotti dalla XL Foods dell’Alberta e distribuiti in tutte le provincie canadesi in diverse catene di su-permercati - banditi e richiamati dal mercato per sospetta contamina-zione da batterio E.Coli.
Il bando riguarda la carne di manzo, e prodotti da essa derivati, compresi tagli di bistecca, arrosto, spezzatino ed anche salsicciotti per la prima colazione.
I prodotti in questione sarebbero stati impaccati e o preparati nello stabilimento XL Foods di Brooks in Alberta, nei giorni 24, 27, 28 e 29 Agosto e 5 Settembre di quest’anno.
Il lettore e’ invitato a connsultare l’elenco completo e la rete di ...

NOCASINOTORONTO.COM

E’ il sito internet dove si puo’ sottoscrivere la propria opposizione all’apertura di un mega casino’ a Toronto “firmando” una lettera indirizzata ai consiglieri della citta’ che presto dovranno esprimere il loro voto su un casino’ che sarebbe costruito sui terreni della Toronto Fair o dell’Ontario Place.
Nella lettera ai consiglieri si dice che l’

Consiglieri a...confronto!!

Per poco ci scappava un cazzotto?
Viste le reazioni di gran parte dei membri del Consiglio di Toronto dopo che aveva definito di carattere “politico” un rapporto sul trasporto pubblico il consigliere Giorgio Mammoliti aveva dapprima abbandonato l’aula consiliare poi interpellato dai giornalisti e’ tornato ma e’ stato affrontato dal consigliere Gord Perks ch

justin TRUDEAU in lizza
guardando al futuro

Fra gli applausi degli oltre cinquecento sostenitori Justin Trudeau si e’ uf-ficialmente candidato alla leadership del partito li-berale dicendo che e’ tempo di guardare al futu-ro e non tanto al passato - pochi e brevi i riferimenti all’epoca del padre - e riportare il partito liberale al suo ruolo anche e so-prattutto c

roma e vaughan piu’ vicine

Siglati accordo di collaborazione con la Camera di Commercio di Roma ed un protocollo d’Intesa con il comune capitolino

Un accordo di collabo-razione con la Camera di Commercio di Roma e un protocollo d’Intesa con il comune capitolino per aumentare la visibilità in-ternazionale di Vaughan e rafforzare gli scambi com-merciali e le collaborazio-ni imprenditoriali tra le due sponde dell’oce

Ontario:promessa mantenuta
ANZIANI: credito fiscale $1.500
Per specifiche migliorie alla casa

Nonostante l’opposizione del partito conservatore questo martedi’ il governo liberale ha mantenuto una promessa fatta nel 2011 riuscendo, grazie anche alla mancata opposizione dell’Ndp, a far approvare a Queen’s Park la Healty Homes Renovation Tax Credit che consente agli anziani uno sconto fiscale di 1.500 dollari su lavori effettuati in casa per consentire una migliore e piu’ sicura agibilita’ come, pe

ALLARGAMENTO DELLA SETTE

Anche se promesso che una corsia restera’ aperta, per gli automobilisti “ab-bonati” alla Sette sara’ un viaggiare in coda...visto che dal prossimo anno e fino al 2015 ci saranno la-vori per la costruzione di una terza c

ASSEMBLEA M.A.I.E

Il Movimento Associativo Italiani all’Estero - M.A.I.E -
invita la comunita’ italocanadese ad intervenire all’assemblea pubblica durante la quale saranno trattati i seguenti temi: cittadinanza italiana, pensioni, mantenimento e diffusione della lingua e della cultura italia

pRESA LA VEDOVA NERA

Pizzicata!
L’esile vecchietta di 77 anni, che nasconde il volto agli obiettivi, mentre e’ portata via dai poliziotti, e’ proprio lei, la fami-gerata “vedova nera del-l’internet”?
La nonna terribile, col vi-zietto velenoso, anche stavolta ci ha provato, ma, zac, e’ stata pizzicata ed accusata di tentato omi-cidio per avvelenamento!
La polizia della Nova Scotia dalle prime battute era convinta che , la mo-glie dell’uomo di 75 anni ricoverato in ospedale per un malore “strano” fosse la stessa donna che nel 1991 era stata condannata a sei anni per aver ucciso l’allora marito. Lo aveva investito con la macchina, dopo averlo imbottito di calmanti.
In tribunale si era difesa dicendo che lo aveva but-tato sotto perche’ lui l’ave-va violentata, ma agli esa-mi non era risultata nes-suna traccia della vio-lenza.
Tracce di sostanze vele-nose furono invece ...

LADRO AL CIMITERO..

Almeno per cinque volte, dal giovedi’ 17 maggio al gio-vedi’ 13 settembre, ha rubato soldi in contanti, carte di crdito

LADRA SFORTUNATA

Una donna e’ stata ripresa dalle telecamere mentre rubava da un banco di un agenzia dove era andata a ritirare un pacco una scatola con le offerte - oltre 200 dollari - per il Sick Children Hospital.

28 settembre 2012

ORMAI E’ SICURO: JUSTIN TRUDEAU
PER LA LEADERHIP liberale

Finalmente stop ai tanti si, no, forse, ma, degli ultimi tanti mesi e finalmente an-che se non ufficialmente, questo sara’ martedi’ 2 ottobre, Justin Trudeau ha fatto capire che sara’ can-didato alla leadership del partito liberale che, dai fasti degli anni quando leader ne erano il padre Pierre Elliott Trudeau, Jean Chretien e

revisione distretti federali:
dite la vostra

La proposta di revisione della mappa elettorale dell’Ontario ( che prevede la possibile creazione di 15 nuovi distretti elettorali) e’ al vaglio della commissione federale che dal prossimo mese di ottobre intratterra’ una serie di riunioni pubbliche per raccogliere pareri dell’ettorato, che potranno incidere sulla ristrutturazione definitiva.
Due delle prossime riunioni interessano parte degli elettori della citta’ di Vaughan. il 18 e 19 ottobre prossimi infatti avranno luogo pres

PATTO D’INTESA COMMERCIALE
TRA VAUGHAN E LA PROVINCIA DI MILANO

Siglato, a Palazzo Isim-bardi nel capoluogo lombardo, un patto d’in-tesa tra la Provincia di Milano e la Citta’ i Vau-ghan. Il documento, che ratifica i rapporti di co-operazione tra le due amministrazioni, gia’an-ticipata in occasione del-l

giovani friulani in primo piano
al congresso dei Fogolars 2012

Il weekend del Thanks-giving dara’ l’opportunita’ ai giovani Friulani del Canada di incontrarsi e confrontarsi nell’ambito della manifestazione Fo-golars 2012 Congresso.
L’evento si terra’ a To-ronto dal 5 all’8 ottobre 2012.
Ricco di eventi il ca-lendario dei tre giorni che vedranno la partecipa-zione anche di autorita’ ed ospiti dal Friuli.

il dito nell'occhio

OTTAWA:1 a 24
Chiarisco subito il titolo.
Quel’1 - un dollaro - e’ quanto ogni deputato federale di tasca sua puo’ versare per mi-gliorare la consistenza della sua pensione.
Quel 24 - ventiquattro dollari - e’ quanto il contribuente e’ obbligato a versare per ogni dollaro versato dal-l’onorevole nella sua

stelle e star
nella italian walk of fame di toronto

Un glamour di sapore hollywoo-diano ha accompagnato la lunga giornata delle stelle e star del-l’Italian Walk of Fame Torontina la cui scia ha lasciato impresse sul marciapiede della piccola Italia di College Street quattro nuove stelle dedicate ai miti del cinema Maria Grazie Cucinotta, splendida piu’ di sempre, Joe Pantoliano

Amarcord: $13,000
per l’emilia terremotata


Mentre in Italia si preparava l’atteso concerto “Italia Loves Emilia” ( svoltosi con gran successo il 22 settembre, con la parecipazione di 13 degli artisti italiani piu’ amati e che ha richiamato 150 mila fans), a Vaughan l’Associazione Amar-cord Emiliano Romagnoli dell’Ontario ha dato vita ad una serata della solidar

Cosa nostra negli appalti
Il ‘sistema’ in mostra
alla commissione d’inchiesta Charbonneau

Continuano le audizioni della commissione, presieduta dalla giudice France Charbonneau, che ha lo scopo di fare luce sui sistemi di scambi di favori e tangenti che inquinano il settore edile nell’attribuzione degli appalti pubblici in Quebec
Dopo le “ rivelazioni” su come l’affare Mafia funziona in Italia, in Europa e negli Stati Uniti, con le relazioni e testimonianze di esperti criminologi ma anche d

BILL FISCH: NEL 2014 SI RITIRA

Anche se alle prossime elezioni municipali - novembre 2014 - gli elettori della regione di York, forse, voteranno anche per eleg-gere il Chair del consiglio regionale, tra quello dei candidati, sicuramente numerosi, non ci sara’ il no

MADRE ACCOLTELLA FIGLIA “HO FATTO LA COSA GIUSTA”

Solo dopo piu’ di un’ora sotto intterrogatorio ha chiesto come stava Bahar, la figlia di 19 anni che quella mattina aveva ac-coltellato ferendola gra-vemente alla testa, su una spalla e a un breccio poco dopo che la ragazza era rientrata a casa dopo una notte fuori...
“Lo so che ho commesso un crimine - ha detto Joh-ra Kaleki al poliziotto che la stava interrogando - ma so anche che ho fatto la cosa giusta...
E ha continuato racc

non schiacciate sull’acceleratore

Secondo un recente studio della World Health Orga-nization un pedone inve-stito da un veicolo che viaggia a 30 chilometri all’ora ha il 90% di probabilita’ di so-prav-vivere mentre, se la velocita’ del veicolo e’ di

 
21 settembre 2012

Un casino’ a Vaughan?
Non c’e’spazio per decisioni azzardate

Secondo un sondaggio
la maggioranza dei cittadini
di Vaughan sarebbe favorevole ad un Casino’, che potrebbe sorgere nel Vaughan Metropolitan Centre, nell’area della 400 e la Hwy. #7

E’ solo strategia per far si che Toronto ceda alle pressioni per un casino’ sul lungolago, oppure la possibilita’ di un casino’ a Vaughan e’ invece molto piu’ reale di quanto l’occhio del semplice cittadino puo’ vedere?
Sono anche questi gli interrogativi che hanno bisogno di risposte pre-cise e chiare, all’indomani della ses-sione “informativa” al Novotel su Edgley, promossa dal comune di Vaughan.

Del Duca a Queen’s Park

Mercoledi’ di questa settimana il deputato liberale Steven Del Duca e’ entrato ufficial-mente a far parte del Parlamento provinciale dopo la vittoria

L’ITALIA RAPPRESENTA IL CANADA DOPO “TAGLIO” DIPLOMATICO

Dopo il ‘taglio’ delle rela-zioni diplomatiche con l’Iran sara’ l’Italia a rap-presentare e salvaguardare gli interessi canadesi nel paese islamico: lo scorso 7 settembre il Cannada ha chiuso la sua ambasciata nella capitale Teheran e ha ordinato l’espulsione di tutte le rappresentanze di-plomatiche della rep

a caccia di...affari: vaughan
in MISSIONE nel belpaese

Il sindaco Bevilacqua in-sieme al City Manager Clayton Harris il direttore esecutivo Tim Simmonds, l’assistente del sindaco Michelle De Buono e la consigliera comunale De Francesca partono oggi per l’Italia, a segu

La generosita’ viaggia in moto

Tirate a lucido, sfolgoranti e rombanti, ma soprattuttocariche’ di generosa solidarieta’: e’ cosi che si sono presentate un centinaio e piu’ di bellissime moto con i loro centauri in pompa magna, domenica scorsa al Columbus Centre.

Un raduno importante, racchiuso nel nome della manifestazione “ Rally for Vita”. L’evento e’ infatti servito a raccogliere oltre ventimila dollari destinati a rendere piu’ agevole la vita di giovani portatori di han-dicap, quelli per i q

Vincitori Concorso di poesia ACLI
"SAPORI, PROFUMI, RICORDI"

Il III Concorso di poesia, indetto per il terzo anno dal Patronato ACLI Wo-odbridge, intitolato
"SAPORI, PROFUMI, RICORDI" in celebra-zione della bellezza ed universalita' della lingua italiana, si e' concluso il 7 settembre con i seguenti vincitori:

Gala’ della MICBA

Un gala’ particolare, non solo perche’ e’ stato il primo della nota associazione di Mis-sissauga MICBA, ma perche’ e’ stato anche occasione per rico-noscere l’impegno co-munitario di Carmela Liparoti, attivissima so-prattutto per la realiz-zazione di Forum Italia, il complesso fiore al-l’occhiello della comunit

14 Settembre 2012

vaughan dice ‘si’ a del duca

Una differenza di 5.698 voti tra i 16.380 del libe-rale Steven Del Duca e i 10.682 del conservatore Tony Genco nell’elezione suppletiva a Vaughan do-ve a votare sono stati so-lamente 31.992 elettori, ben 17.376 in meno ri-spetto all’elezione dello scorso ottobre, che aveva confermato Greg Sorbara e la terza sconfitta di Genco allora con una dif-ferenza di 10.767 voti.
Il calo del numero dei votanti - per gli elettori di Vaughan e’ stata la quinta elezione dalle municipali dell’ottobre 2010 - ha senza dubbio pesato an-che sul candid

Simonetta Lane...


Una strada da percorrere piano piano ricordando il Bar Sport con le cronache di Carosio, Pasqua e quella proces-sione del Venerdi’ Santo , la piu’ grande e solenne del nordamerica e che ha un richiamo in

6 Settembre 2012
Si potrebbe anche dire che i giochi sono “quasi “ fatti visto che, mentre gli elettori hanno quasi finito di votare - quanti, visto che a Vaughan si tratta della quinta votazione dall’inverno 2010? - e tra poco comincera’ la conta, il nostro settimanale e’ in stampa e percio’ alla prossima edizione il risultato, non solo della byelection di Vaughan ma anche quella di Kitchener-Waterloo dove il candidato dell’Ndp sembrava in vantaggio, almeno nei sondaggi... Questo fine settimana sara’ dedicato agli eventuali spostamenti politici determinati dal risultato delle due elezioni suppletive:maggioranza o minoranza?

Parola del futuro

Parola del futuro. La sua visione non nasceva da una superficiale reazione ai disagi della Chiesa e nella Chiesa. Partiva sempre dalla 'Parola di Dio', da quella lettura cioè della vita e della storia filtrata dalla ricerca di capire il mistero 'che ci circonda'. Era come uno 'scienziato' della fede. Mai soddisfatto delle ......

Il Quebec cambia e... spara!

A differenza di quanto pre-visto dai sondaggi della vigilia il Parti Quebecois ha ottenuto solo 54 seggi, un numero ben lontano dalla maggioranza asso-luta e cosi’ Pauline Ma-rois, la nuova premier della francofona provincia dovra’ ridimensionare quelle che erano ....

aumentano gli inquilini?

E’ giusto che a Ottawa un deputato rappresenti i 32.174 elettori di Charlottetown e un altro i 169.642 elettori di Oak Ridges-Markham?
Una piu’ che sostanziale differenza di numeri, discri-minatoria e antidemocratica che si potrebbe eliminare non nominando altri 30 deputati, ma dividendo i 33.476.688 canadesi dell’ultimo censimento per 305 seggi (3 dei 308 assegnati ai Territori) ognuno dei quali avrebbe circa 110mila elettori.
La nomina di 30 nuovi parlamentari verrebbe a costare 18 milioni di dollari all’anno

CASINO’ PIU’ VICINO?
A VAUGHAN UNA SESSIONE INFORMATIVA IL 13 SETTEMBRE

Se ne era parlato, in una sessione not-turna del consiglio di Vaughan, e lo scorso 22 giugno, con il punto interrogativo, informavamo i lettori che la citta’ riteneva op-portuno esplorare l’ipo-tesi, prima che arrivasse una possibile richiesta, di ospitare un casino’ . Una ipotesi da non sot-tovalutare se fonte di opportunita’ di lavoro e gettito, diciamo, fisca-le...
Dal pour parler (ci si perdoni il francesismo maccheronico), forse for-se si passa ai fatti.
Ed infatti giovedi’ prossimo, 13 set-tembre, la Citta’ di ....

il dito nell'occhio

Si ricomincia?Visto che ha bisogno di muratori, meccanici e manodopera non specializzata, non sono tutti “cervelli” gli italiani emigrati in Ger-mania: dai 171mila del 2005 si e’ passati ai 189.299 del 2011 con 8.000 dei quali emigrati in un solo anno, il 2010.
Per ora non ci sono....

una serata per l'emilia

20 Settembre 2012 presso The Jewel Event Centre a Woodbridge...

ARMI GIOCATTOLO?
PER LA POLIZIA E’ COSA SERIA

C’e’ poco da scherzare!
E’ questo il messaggio che le forze dell’ordine stanno in questi giorni cercando di far capire ai cittadini, in relazione alla questione dell’uso di a rmi false.
Vere o false, quando la polizia e’ chiamata ad investigare, anche le armi giocattolo sono trattate con la massima serieta’.
Fucili a piombini, pistole ad aria compressa, ...

2 morti sulle strade nel long-weekend

Un altro ponte festivo ... ed ancora un bilancio di morte sulle strade della provincia. Due le vittime di incidenti che per l’OPP sono inauditi visto che potrebbero essere prevenuti se solo si osservassero le regole della...

Aumenti in arrivo

Biglietti dell’autobus piu’ cari per chi usa i mezzi pubblici della Regione di York.
La possibilita’ ...

Little Italy in Festa!

La piccola Italia di College Street chiama e, la comunita’ italocanadese risponde! Questo fine settimana c’e la Fiera ed il gran festival della Tarantella. Radio Chin ha preparato un programma ricco di attrazioni.

La Cucinotta a Toronto
per la quarta edizione dell’Italian Walk of Fame

Toronto come Hollywood! Il prossimo 21 settembre nella piccola Italia di College Street, tappeto rosso per accogliere le Star che avranno una loro stella nella Italian Walk of Fame. Brilla

SALVATORE...


Ricorre, in questi giorni, il pri-mo anniversario della morte del tenore Salvatore Licitra.
Vorrei riportarlo all’attenzione dei suoi ammiratori e di tutti gli amanti della lirica.
Licitra fu catapultato alla no-torieta’ in un modo drammatico, sostituendo Pavarotti alcuni minuti prima di andare in scena, al Metropolitan di New York, per la replica di Tosca, con

 
20 luglio 2012

Sanita’... la lunga attesa

Tic..tac...tic...tac...
Lo scandire del tempo per chi, malato, soffre ed ha bisogno di cure mediche, puo’ anche rimbombare come il suono di una campana a morto....
Il paragone e’ forte, ma cosi’ e’ per tanti Canades,i quelli in attesa di un esa-me diagnostico, di un trat-tamento sanitario, di un intervento chirurgico, o, come uno dei tanti Darcy Doherty morto in attesa di una medicina, speri-mentale e quindi no

Medico da $6 .4 milioni...

Lo stipendio medio di un medico di famiglia e’ di 350mila dollari all’anno e, con quei dollari deve anche pagare ufficio e personale, lo stesso vale per lo specialista generico, 392mila e il cardiologo 385mila mentre per gli oftalmologi, gli specialisti delle malattie oculari e i neurologici, anche loro con il peso delle sp

2 morti e una ventina di feriti nella sparatoria scarborough
il “party” della morte semina sangue e violenza

Doveva essere una festa.. ed invece sull’asfalto di Danzing Street e’ scorso il sangue e si contano tante vittime.
Lunedi’ sera la violenza e’ esplosa in quel di Scar-boro, una violenza senza precedenti - come ha ammesso lo stesso capo della polizia di To

Casa “ difettosa”?
Anche Vaughan citata per danni

Sidney Walters che da quasi otto anni abita a Hollywood Hill Circle, una strada a nord di Rutherford e Weston rd, ha iniziato un’azione le-gale con la citta’ di Vau-ghan chiedendo danni per mezzo milione di dollari; Vaughan ha “passato” la denuncia all’azienda co-struttrice della casa, Villa Royale e questa, a sua volta, l’ha passata alla Maple Drywall che sareb-be l’azienda responsabile dell’istallazione dell’iso-l

13 luglio 2012

C’eri anche tu?

C’eri anche tu quella domenica dell’11 luglio di trent’anni fa in quel St.Clair, dove con quella Coppa della vittoria del mondiale esplose anche l’orgoglio della nostra comunita’ e quell’essere italiano, italocanadese - in quel tempo, specialmente fra i giovani, tenuto na-scosto quasi come a vergognarsi e spesso non preso in

il dito nell'occhio

Un luglio supercaldo, sonnolento e anche noioso perche’ senza niente di squillante tanto che, in Italia, i giornali si lamentano che dopo il provvisorio ritiro di Silvio B. non c’e niente da raccontare, difficile riempire le pagine e, come e’ capitato al Fatto Quotidiano, perdita di lettori. Quella poca cronaca collegata al processo per il bunga bunga dice che udienza dopo udienza, grazie ai tanti cambiamenti di testimoni

Trudeau, nome “magico”
portera’ Justin al trionfo?

Percezione ed immagine; a quanto sembra molti cana-desi e tanti liberali sono sempre sotto l’incantesimo del nome “Trudeau”.
Dal Pierre dalla rosa rossa all’occhiello al figlio Justin il fascino del carisma Tru-deau fa ancora sognare una leadership dinamica, attiva ed ottimistica per il Paese.
L’opposto di quanto avvie-ne per Harper ed i conser-vatori che, nonostante una solida “performance”(cer-tamente nel confronto con tanti altri Paesi del G8), in questo lungo periodo di crisi economica internazio-nale, non riescono proprio ad essere amati: l’ultimo sondaggio rivela che il 49% dei canadesi disap-pr

Fiducia nella politica?
I canadesi ne hanno poca

Dio ci liberi dalla politica e dai politici!
Per noi “ italiani” e’ concetto scontato guardare al palazzo, qualunque esso sia, con scetticismo e grande mancanza di fiducia, e non ci meravigliamo molto quindi del fatto che anche il Canada ed i suoi cittadini storcano il n

la rivolta dei carri attrezzi
paralizzera’ vaughan?

L’avviso e’ arrivato: o Vaughan fa marcia in-dietro, o... non fara’ un passo!
Ambasciatori dell’ultima-tum un centinaio di ope-ratori di carri attrezzi addetti all’intervento stra-dale che mercoledi’ hanno “occupato” il piazzale antistante il palazzo co-munale di Vaughan per protestare contro il decreto comunale che fissa un tetto alle tariffe dei servizi offerti dai “tow trucks” operanti sotto la giuri-sdizione cittadina.
La citta’ limita a $250 il costo da applicare in caso di

INCROCIO SETTE/WESTON
Sviluppo ok.

Con un solo voto contrario, il Consiglio comunale di Vaughan ha approvato il progetto presentato dalla Li-berty Development Corporation che, all’angolo nord ovest dell’autostrada Sette e Weston Rd., sede per anni
della concessionaria Palladini, che prevede la co-struzione di due grattacieli rispettivamente di 30 e 33 piani e un edificio di 6 piani per un totale di 780 unita’ residenziali e la costru-zione di un altro stabile di 9 piani ad uso com-me

il repulisti e’ iniziato?
vaughan:”cadono” 4 capoccioni

Bocche imbavagliate, comunicati sibil-lini, frasi che non dicono niente ma danno ad intendere tanto...
La “dipartita” di 4 importanti fun-zionari della citta’ di Vaughan e’ il nuovo giallo da risolvere. Giallo per-che’ la citta’, invocando il rispetto della “privacy” (sul rapporto lavorativo dei suoi dipendenti) non ci dice esatta-mente se i suoi fu

lettere al direttore:"Cadono 4 capoccioni"

Egregio direttore
Come al solito qui a Vaughan non si riesce mai a far nulla senza creare confusione, confusione che potrebbe anche co-starci caro.
Questo repulisti oltre ad essere celato nel “mistero” e’ qualcosa che poteva es-sere fatto in ben altro mo-do se effettivamente si vuol credere alle parole del Sindaco. Parole che come spesso sono come fumo negli occhi. Se

22 giugno 2012

Prossimamente a vaughan?

Quatto quatto, l’argomento e’stato intavola-to, con nonchalance e a tarda ora (10 di sera) quando al “tavolo dei giochi” erano rimasti 8 su nove consiglieri e altri addetti ai lavori.
Un casino’ a Vaughan?
Per il sindaco Bevilac-qua la domanda e’ bene porsela -anticipando co-si’ eventuali richieste- e porla anche ai cittadini.

Horwath-McGuinty, passo indietro. Governo salvo

Arrivederci a settembre.
Giunti con un piede sul pre-cipizio delle elezioni antici-pate, il premier McGuinty ed il leader dell’Ndp An-drea Horwath hanno sco-perto che le sceneggiate po-litiche possono avere un prezzo salato: come per esempio, l’ira degli elettori; e cosi’ si son riscoperti ami-ci, hanno fatto entrambi un passo indietro e la Finan-ziaria e’ stata approvata.
Con il voto (automatica-mente anche di fiducia al governo McGuinty), si e’ evitato il ritorno alle urne a luglio e tutti … al cottage. Che fatica pero’: il voto salva-governo e’ costato ai politici di Queen’s Park un giorno d

Kickback?!?

Sotto inchiesta della magi-stratura napo-letana la Augusta Wes-tland per una supposta tan-gente collega-ta alla vendita di 12 elicotteri al governo in-diano...
Colgono l’attenzione della stampa italiana quei 6.7 milioni di dollari ricevuti dalla Ornge Global dopo che la Ornge, il servizio di elisoccorso

Assassinato su College St.
“Aveva debiti di gioco”

Per i vicini di casa, il 35enne John Raposo era un padre premuroso, at-tento e gioviale con tutti, insomma “un bravo padre di famiglia”; ma, per gli amici intimi e per gli investigatori che stanno ora indagando sul suo omi-cidio, Raposo, sopran-nominato “John Maserati” era un uomo che viveva col rischio, a pericoloso contatto con la malavita ed il crimine organizzato “e conduceva una vita molto appariscente.”.

Traffico di droga:nove arrestati

Nove persone sono finite in manette nel corso di una vasta retata anti-droga di-retta dalla polizia regionale di Halton, con la collabo-razione delle forze dell’or-dine di Toronto ed Hamil-ton.
Tra gli arrestati anche Lindsay Coutts, figlia di Linda Jackson, ex sindaco della Citta’ di Vaughan.
Il blitz ha concluso 11 mesi d’indagini che, partite con l’acquisto di alcune dosi di cocaina da parte di agenti in borghese, hanno portato alla scoperta di un vero e proprio network criminale dedicato al traffico di stu-pefacenti.
“Questa indagine e gli arre-sti eseguiti dovrebbero avere un forte impatto sul traffico della droga nella Regione,” ha detto il Det. Jeff Du

Magnotta, “Sono innocente”
chiesta perizia psichiatrica

Comparendo per la prima volta dinanzi ad un giudice a Montreal, dopo la sua ra-pida estradizione all’ini-zio settimana dalla Germa-nia, il 29enne Luka Ma-gnotta si e’ dichiarato inno-cente del macabro assas-sinio dello studente cinese Jun Lin, il cui corpo venne poi fatto a pezzi.
Magnotta e’ stato accusato di omicidio premeditato, oltraggio ad un cadavere e
“criminal harassment” nei confronti del Primo Mini-stro Steven Harper.
Nel corso della stessa u-dienza, l’avvocato difen-sore dell’ex attore porno ha fatto sapere che chiedera’ una perizia psichiatrica per i

Anziani, nuovo allarme
per “furti di distrazione”

La polizia li definisce “furti di distrazione”; sono la nuova trovata dei ladri: almeno 10 di questi furti sono avvenuti negli ultimi due mesi a Toronto e le vit-time sono, ancora una volta, gli anziani!
La tecnica e’ sempre la stessa, come spiega Mary Domjan di 78 anni, che ha perso una catenina d’oro di oltre $200.

188 ALL’ORA!

Visto che sulla sua 2006 Yamaha correva a 188 all’ora solo l’elicottero della polizia che, verso le otto del mattino dello scorso giovedi’ sorvol

Dottorato Onorario
per Franca Damiani Carella

Nuova importante onorefi-cenza per Franca Damiani Carella, personalita’ italo-canadese impegnata nel nel settore della riabilita-zione delle vittime della tossicodipendenza .
L’universita’ Huntington di Sudbury le ha a

15 giugno 2012

incompetenza prima, poi danni:
vaughan citata per $35 milioni!

Lo ammettiamo, potrem-mo aver sbagliato: a giu-gno dell’anno scorso, scri-vemmo che “l’incompe-tenza” e’ costata a Vaughan $15 milioni: ovvero l’am-montare della sforatura del costo della costruzione del palazzo, nuova sede del Comune.
Il costo infatti, in termini pratici e reali per i contri-buenti di Vaughan potreb-be essere molto ma molto piu’ alto: diciamo, di ulte-riori $35.765.108 milioni in piu’.
Tale e’ la somma richiesta dalla ditta appaltatrice, la Maystar General Contrac-tors che ha citato in tribu-nale per danni, il Comune di Vaughan.
La Maystar ha anche citato per $35 milioni per “viola-zione del contratto”, l’uffi-cio d’architetti Kpmb che ha disegnato il palazzo “er piu’”, acclamato per i tanti premi di pr

Il nome? sobrio, semplice
anche per una strada

Il Comune di Vaughan dice “Basta” ai nomi assurdi, ridicoli e strambalati che sono spesso stati appioppati alle strade cittadine.
Il consiglio infatti sta esaminando una nuova nor-mativa che impone parametri molto piu’ severi per la selezione dei nomi per le nuove strade di un quartiere sotto costruzione.
La consigliere Marilyn Iafrate (Maple/Kleinburg) sta portando avanti la bat-taglia, indicando che nomi strani o di difficile pronuncia possono anche essere un grave rischio, quando per esempio si chiamano i pompieri o un’autoambulanza.
Iafrate, per esempio, chiede come si pro-nuncia “Urierik”’.
Il nome “Strombo” e’ preso da un nomignolo e nomi come

Metropolitana in arrivo
completato primo tratto

E’ stato un momento stori-co, con cerimonia ufficiale, discorsi e foto ricordo. Il primo tratto, di 1,6 km della nuova linea della metropolitana Toronto-York Region e’ stato completato.
Le nuove gallerie congiun-gono quelle che saranno le stazioni di Sheppard West e Finch west.
Si puo’ dire praticamente che la metropolitana e’ arrivata all’universita’ di York, prossima tappa, Vau-ghan.

L’assassinio di Di Matteo
imputazioni “ ridotte”

Nella mattinata di venerdi 24 giugno 2005, dopo es-sere stato visto verso le 9 mentre tagliava l’erba di-nanzi casa su Cipriano Co-urt, a Woodbridge, il 45-enne Carlo Di Matteo -ope-raio preso gli stabilimenti Crysler di Brampton, ed in privato anche allibratore di scommesse su eventi spor-tivi, perse la vita in una fallita rapina, quando piu’ tardi, due uomini entrati nella sua abitazione cerca-rono di costringerlo ad aprire la cassaforte.
Di Matteo si rifiuto’ e nel corso della fallita rapina venne ucciso con un colpo di pistola.
A settembre 2006, la po-lizia regionale di York ar-resto’ due italocanadesi: Sam Zingariello di 41 an-ni, residente a Mississauga e Pasquale Ferrari di 39, di Woodbridge. Conseguentemente, nel 2009 i due vennero rico-nosciuti c

Ucciso dal caldo
cane lasciato chiuso nell’auto

I familiari della giovane Angele Lazurko, rivelano che la 20enne “e’ deva-stata, non sa darsi pace. Lei ama gli animali, ha an-che adottato un gattino muto che stava per essere messo a dormire; la tragica morte del suo cane, ha veramente sconvolto la sua vita.”
E le ha anche fatto perdere il lavoro part-time preso un negozio di articoli ed alimentari per i nostri ami-ci a quattro zampe ed altri “pets”.

Due 15enni arrestate
gestivano “prostitute”

La polizia di Ottawa ancora non ci crede, non aveva mai trattato un caso simile: due ragazzine di 15 anni sono state arrestate per aver costretto altre ragazze minorenni a prostituirsi. Un’altra giovane di 17 anni e’ tu

PowerStream festeggia:
compleanno e premi

La PowerStream festeggia in questi giorni il suo 8vo compleanno con orgoglio e grandi soddisfazioni.
Creata l’1 giugno 2004 dalla fusione delle Hydro di Vaughan, Markham e Richmond Hill con 192-mila utenti, PowerStream e’ oggi la seconda piu’ grande azienda d’elettri-cita’ dell’Ontario con oltre 340mila utenti nella Regi-one di York e la Contea di Simcoe, dopo aver assor-bito anche Aurora Hydro nel 2005 e la fusione con Barrie Hudro nel 2009.
Per il suo impegno a favo-re dei dipendenti p

8 giugno

nuova gatta da pelare?

Destinato a salire il conto spese per la realizzazione del nuovo palazzo comunale di Vaughan?
Stando alle ultime voci, si!.
A lla nostra andata in stampa apprendiamo infatti che la citta’ e’ stata “ servita” in queste ultime ore, con una parcella di $35.3 milioni.
Si tratterebbe della cifra indicata dalla Maystar Construction Inc in uno statement of claim, riferito a costi addizionali che la ditta avrebbe dovuto aff

il dito nell'occhio

8 giugno 2012

Per i consiglieri di Toronto se andate a fare la spesa e non avete la sporta quello che comprate lo dovrete mettere in una busta di carta visto che dal prossimo anno sara’ proibita la bag di plastica: forse perche’ troppo impegnati in idealistiche disquisizioni, i consiglieri non hanno considerato la differenza di movimento, specialmente per anziani, tra il trasportare gli acquisti in una busta di carta o in una bag di plastica.
Purtroppo manca ancora tanto tempo alle prossime elezioni, ma ricordiamocelo.


La prima e istintiva reazione di una lettrice: ammazzarlo subito, ma prima fargliene di tutti i colori a quel figlio di...

SUL PENNONE IL TRICOLORE!

Pioveva. Talvolta anche la natura partecipa con la propria sensibilita’ ai mo-menti del Ricordo, della celebrazione ed afferma-zione della storia umana...
E sabato 2 giugno, a Toronto come a Vaughan e Montreal; da costa a costa: da Halifax a Vancouver, senza dimenticare tutta in mezzo la vastita’ del Cana-da: da Ottawa a Sudbury, da Windsor a Winnipeg, Calgary e Regina.... una festa, un orgoglio ed una commozione comune: migliaia di italo-canadesi insieme, chiamati all’ap-pello dall’Italia e dal loro patrimonio culturale.

Via “l’ imposta” di 5cents:
buste di plastica … vietate!

Si deve sempre stare at-tenti a cio’ che si desidera: c’e’ il rischio che cio’ che si ottiene non sia proprio quello che si voleva.
Basta chiederlo al sindaco di Toronto Rob Ford.
Da tempo, il sindaco stava cercando di convincere il consiglio comunale ad abolire il prezzo (in effetti una “imposta” ecologica) di 5 cents sulle buste di plastica usate nei negozi, esercizi e supermercati per la merce ed i prodotti ai consumatori
Questa settimana si e’ finalmente giunti al voto ed il consiglio comunale ha approvato il desiderio di Ford, abolendo “l’im-posta” di 5 cents. Ma, il sindaco Ford e’ rimasto esterrefatto!
Questo perche’ il consiglio ha anche appro

Dogana meno “severa”
dopo 24 ore all’estero

Con l’arrivo di giugno pos-siamo usuffruire di esenzi-oni doganali piu’ alte, dopo un viaggio all’estero di al-meno 24 ore.
Le nuove esenzioni erano state preannunciate dal mi-nistro federale delle Finan-ze Jim Flaherty nel suo Pia-no Economico per il 2012 (la Finanziaria), e sono ent-rate in vigore con il primo giugno.
La nuova normativa e’ in linea con quella i

Follia all’Eaton Centre
1 morto, 6 feriti, un arresto

Lo shock della folle spara-toria all’Eaton Centre con un morto e sei feriti, alcuni in modo grave e tra questi un ragazzo di 13 anni in visita a Toronto da Port Ho-pe, “regala” nuovi schiaffi ai cittadini ammutoliti: Ch-ristopher Husbands, il 23enne ora in carcere con l’imputazione di omicidio premeditato e sei di tentato omicidio, doveva essere a casa, agli arresti domici-liari, dietro cauzione di $4-mila, per un’imputazione di aggressione sessuale e-messa nel 2010, invece che all’Eaton Centre con una pistola.
Non solo, si e’ scoperto che appena due settimane

Berlino, fermato Magnotta
“Ok, mi avete preso”

Nel clamore della macabra e malata violenza del caso, il suo arresto e’ stato, si puo’ dire, quasi un “mode-sto” sussulto: circondato da sette agenti della polizia di Berlino, il 29enne Luka Magnotta si e’arreso, “OK, mi avete preso.”
In Canada intanto al sospi-ro di sollievo per la notizia dell’arresto ha fatto segui-to un nuovo shock e sgo-mento: due pacchi con re-sti umani: un piede ed una mano, sono stati fatti per-venire a due diverse scuole elementari di Vancouver,

Vendita giacche “false”
gli anziani nel mirino!

Sarebbero uomini di mezza eta’ e quelli anziani gli ob-iettivi preferiti di un gr-uppo di delinquenti, tutti tra i 18-40 anni d’eta’ e che la polizia regionale di Yo-rk, ha identificato come in massima parte d’origine italiana, che sta smercian-do giacche di pelle finta di pessima qualita’, convin-cendo il malca

ITALIANI NEL MONDO:COME SIAMO?

Presentato a Roma il Rapporto Italiani
nel Mondo 2012 della Fondazione Migrantes

Al 1° gennaio 2012 sono 4.208.977 i cittadini ita-liani iscritti all’Aire, di cui 2.017.163 donne (47,9%). L’aumento rispetto allo scorso anno è di 93.742 unità.
E’ il dato che viene fornito dal Rapporto Migrantes “Italiani nel Mondo” pre-sentato, con una con-ferenza a Roma.

Caratteristiche socio-demografiche. Rispetto agli oltre 60 milioni di italiani residenti in Italia i connazionali residenti all’estero incid

Santa Maria Goretti “in visita” a Toronto

Per migliaia di fedeli, giunti da ogni parte del sud Ontario e’ stato un momento di grande commo-zione, fede ed ispirazione: in preghiera dinanzi alla salma di Santa Maria Goretti,a Scarbo-rough nella chiesa dedicata alla ragazza Santa -la persona piu’ giovane mai canonizzata dalla Chiesa Cattolica.
Protetta in una speciale urma di vetro, la salma di Santa Maria Goretti e’ in “pelligrinaggio” in Canada e prima di essere esposta a

18 maggio 2012

Ospedale, “Campus of Care”
gestione passa al Comune?

Il sindaco Maurizio Bevi-lacqua si preoccupa di spe-cificare innanzitutto che nulla e’ stato ancora fina-lizzato e che le trattative sono ancora e tutt’ora in corso ma, e’ ormai eviden-te che un forte cambiamen-to dirigenziale e di dire-zione sta avvenendo anche per quanto riguarda quello che e’ stato chiamato “il campus of care” (cioe’ l’a-rea di strutture e servizi ancillari) del futuro nuovo ospedale di Vaughan.
E, la nuova “dirigenza” do-vrebbe essere proprio il Comune di Vaughan.
In merito, il Consiglio co-munale dovra’ presto deci-dere sulla possibile assun-zione a tempo pieno per due anni di un “Project Ma-nager” e trattative dovran-no anche essere intavolate in tempi brevi con i due uf-fici di pianificazione ed in-gegneria, cio

Giugno: italian heritage month
L’Italianita’ in Canada
30 giorni di celebrazione

30 giorni d’affermazione, di celebrazione, d’orgoglio e ricordi; d’apprezzamento per i “pionieri” -coloro che aprirono la strada; di pro-mozione ed impegno per il futuro -come un “bando diarruolamento” per i giova-ni chiamati a portare alle generazioni future il “sacro fuoco” dell’italianita’ nel mondo.
Ecco l’essenza, espressa negli impegni e manifesta-zioni programmate pratica-mente in tutto il Canada, ed idealmente raccolta nella proclamazione uffi-ciale del governo del-l’Ontario del 2011, della dedica del mese di giugno “al patrimonio culturale italiano dell’Ontario”.
Questa la visione che Mi-chael Tibollo, avvocato e presidente, sia nazionale che del “distretto di Toron-to” del Congresso Nazio-nale degli Italo Canadesi, articola nell’elaborare i te-mi di fondo della manife-stazione.

il dito nell'occhio

Riprendo dall’Ansa.
“Spetta all’Italia il primato europeo di anzianita’ della classe dirigente con un’eta’ media di 59 anni. Il record e’ toccato dai manager delle banche, a pari merito con i vescovi in carica e dai rappresentanti del governo...”
“Se il presidente del Consiglio Mario Monti ha 69 anni e i ministri piu’ giovani, Renato Balduzzi e Filippo Patroni Griffi hanno 57 anni, in Gran Bretagna David Cameron e’ diventato primo ministro a 43 anni e Tony Blair a 44...”

Anche Rafferty colpevole
Tori ... riposa in pace

“Lei e’ un mostro”
“Solo un mostro poteva commettere un atto di cosi’ depravata malvagita’ e lei e’ un mostro.”
Con queste parole, il giudice Thomas Heeney ha confermato la pena auto-matica dell’ergastolo, con detenzione minima di 25 anni prima di poter far domanda di liberta’ vigilata, contro Michael Rafferty.
La sentenza e’ giunta subito le drammatiche dichiarazioni di dolore dei genitori ed il fratello 14enne della povera Tori.

 

Grattaceli per Weston- Hwy 7
ed i pedoni dove li metto?

Vaughan e’ lanciata verso lo status di citta’ moderna con zone di alta densita’ demografica. Cosi’, si dice,
si risolvono i problemi di trasporto ed inquinamento ambientale, di congestione del traffico e di afferma-zione del trasporto pub-blico urbano.
E, si toglie alla gente anche la voglia di andare in mac-china, dicono gli “esperti”.
All’uopo, ci sarebbero le strategie del “Transporta-tion Demand Manage-ment”(Tdm); un concetto nuovo per il nordamerica ma che promette di

Case, mercato forte a Vaughan e Gta

Aprile e’ stato un mese “boom” per il mercato immobiliare nella Re-gione di York, sopratutto a Markham e Vaughan, e nella Gta in generale.
A tirare il mercato sono state le abitazioni uni-familiari con un aumento del 22% delle vendite rispetto ad aprile del-l’anno scorso.

Caso Russo, torna
in galera dopo 1 mese

Rimesso in liberta’ condiziale un mese fa’ dopo aver scontato 2/3 dei nove anni di detenzione, per la sua partecipazione alla sparatoria nella quale rimase pa-ralizzata la signora Louise Russo, vittima innocente di un regolamento di conti tra mafiosi, Mark Peretz e’ stato nuovamente arrestato per violazione dei term

Sesso con 14enne, arrestato maestro

Un maestro di Brampton, Alan Muliyil di 46 anni, e’ stato tratto in arresto dalla polizia regionale di York perche’ sarebbe coinvolto in un giro di adescamento e prostituzione di minorenni. Contro di lui sono stati spiccati vari capi d’accusa. Al centro del caso vi sarebbe una ragazza di 14 anni, offerta a c

Frodi, 26enne arrestato

Un residente di Vaughan, Duy Cuong Do di 26 anni e’ stato arrestato per una serie di frodi tramite l’uso di carte di credito false. L’indagine della polizia regionale di York era scattata a novembre dell’anno scorso, dopo una denuncia per frode tramite carta di credito falsa presentata da un negozio d’abbigliamento di Vaug

In attesa del.... malloppo!

E’ successo nella Precision Jewellers di Windsor dove un finto cliente e’ stato bloccato dai commessi e, mentre si aspettava l’arrivo dei poliziotti ha ingoiato un dia-mante dal valore di 20mila dollari.

Progetti per anziani: fondi disponibili

Il ministro Julian Fantino, deputato federale per “Va-ughan” ha reso noto che gli stanziamenti di Ottawa per i programmi “New horizons” 2012-13 per gli an-ziani sono ora disponibili e quindi i gruppi comunitari a

11 maggio 2012

Star bene costa troppo
lite McGuinty-medici

Cio’ che con pomposa magnani-mita’ aveva negli anni scorsi elar-gito con la mano sinistra (quella del governo “papa’ buono”), oggi il governo McGuinty arbitrariamen-te si riprende con la destra (quella che paga i conti), via imposto de-creto amministrativo.
E’ l’effetto austerity, figlio di un deficit provinciale astronomico, attualmente calcolato a $14,8 miliardi.
Cosi’, prima d’affrontare i sindacati degli insegnanti e del pubblico impiego, “ossi” molto piu’ duri da masticare e per i quali occor-reranno interventi legislativi, il governo McGuinty ha imposto il suo volere sui medici, rappresentati solo da un’a

E’ sempre “Pearson”
l’aeroporto peggiore

L’aeroporto internazionale di Toronto, mantiene salda la sua posizione di “peg-giore del paese”, incremen-tando anche la percentuale dei passeggeri insoddisfatti dei suoi servizi.
Infatti, l’ultimo sondaggio condotto dal sito internet specializzato, “FlightNet-work.com” ha indicato che “Pearson” e’ stato conside-rato nel 2011 il peggior ae-roporto canadese dal 36,6% dei viaggiatori inte-rvistati.
Nel 2010, l’aero-porto di Toronto aveva “vin

il dito nell'occhio

Dov’e’ la comunita’ italiana? E’ una domanda che circola sempre piu’ fre-quentemente e quasi sempre e’ seguita da uno scrollare di testa e dal ricordo di com’era qualche decina d’anni orsono. Tutti d’ac-cordo che sono stati fatti progressi, pero’ adesso...Chi risponde?

Anche se amministrative e limitate perche’ a votare erano

Fantino chiama l’Rcmp:
possibile furto d’identita’

Molti ancora i punti oscuri di una vicenda che sa del-l’inverosimile e che voleva il ministro federale della Difesa (aggiunto) l’On. Ju-lian Fantino presumibilme-nte coinvolto in conti cor-renti segreti all’estero, in banche dei Caraibi.
L’unica cosa certa, che e’ anche la piu’ importante, e’ l’estraneita’ del ministro italocanadese e deputato per “Vaughan” a queste presunte attivita’ bancarie, come ha determinato Mary Dawson, Commissioner dell’ufficio federale per l’Etica ed i Conflitti d’Inte-resse che esamina e con-trolla i comportamenti dei politici.

IC Savings, $1 milione
per il nuovo ospedale HRR

“E’ una donazione che ri-flette il nostro impegno aziendale non solo verso i nostri soci ma per l’intera collettivita’ nella quale op-eriamo e di cui siamo e vo-gliamo essere parte attiva del suo progresso sociale ed economico,” cosi’ Fausto Gaudio pre-sidente ed ammi

Terremoto, $2 milioni
all’Universita’ dell’Aquila

E’ stato un intervento mi-rato d’assistenza specifica i cui effetti benefici si es-panderanno invece a mac-chia d’olio attraverso am-pi settori e strati della so-cieta’ cittadina, regionale, nazionale e perfino inter-nazionale.
Questa l’essenza della pre-sentazione fatta al Colum-bus Centre sulla finalizza-zione dell’intervento pro terremotati da parte del-l’Abruzzo Earthquake Re-lief Fund (Aerf) gestito da Villa Charities, in seguito al violento e drammatic

Eliambulanza Ornge “senza equipaggio”
morte sulla strada: soccorsi mancati


“Siamo arrivati al punto che un intervento di emergenza per un’ eliambuanza deve concordare con gli orari del personale di servizio”?
E’ l’interrogativo posto dal deputato conservatore Frank Klees dopo il mancato intervento di una eliambulanza Ornge su un luogo di un incidente avvenuto questo lunedi’ a Bloomington Rd. nell’area di Witchurch-Souffville tra due mezzi pesanti e nel quale un autista e’ morto ed un altro e’ in gravi con-dizioni.

Caso Lusi, a Toronto una casa di lusso costruita coi soldi della Margherita

I magistrati italiani hanno inoltrato al Senato la ri-chiesta di arresto per Luigi Lusi, il senatore ex partito democratico accusato di appropriazione indebita. Sollecitato dalle autorità italiane, Lusi ha ammesso di avere inviato oltre due milioni di euro a due società canadesi dirette da suo cognato, Francesco Petricone, cittadino cana-dese, residente a King City in Ontario.
Documenti ufficiali della Provincia confermano che le due società, Luigia Ltd e Filor 627 Ltd, sono am-ministrate da Francesco Pe

27 aprile 2012

Luce, nuova stangata
la bolletta sale dell’8%

Avanzano, come le tartaru-ghe, implacabilmente e te-stardamente; ogni due-tre mesi o ogni sei; insomma con regolarita’ program-mata. Una “regolarita’” che definisce e distingue i prezzi al consumo.
E poiche’ tutti sanno “che non ci si puo’ far niente” -il costo della vita aumenta, come fosse imposto dalla natura, i governi e le loro agenzie ne sono diventati i piu’ grandi promotori, di questi aumenti.
E, naturalmente, questi au-menti sono sempre per

Ndp-McGuinty, accordo!
“supertassa” per i ricchi

Per come vanno gli accor-di, non e’ stato ne’ origina-le ne’ complicato: il pro-gressista governo liberale del Premier McGuinty ed i socialdemocratici dello
Ndp di Andrea Horwath hanno trovato ampio spa-zio di convergenza nella tradizionale soluzione della sinistra ad ogni problema sociale e politico: tassiamo di piu’ i ricchi.
E dunque, martedi sera a Queen’s Park, la Finan-

il dito nell'occhio

Ma quanto costano le notti bunga bunga che Berlusconi preferisce definire Bur-lesque, quel balletto prettamente francese immortalato nei dipinti di Degas?
E non parlo solo dei tanti euro che il Cavaliere perso-nalmente distribuiva alle ragazze che lo lasciavano dopo un piatto di spaghetti e un bunga bun...scusate, burlesque, e neppure dei tantissimi che dava a quelle che si fer-mavano per aiutarlo ad addormentarsi, ma di quanti ha gia’ speso, continua e probabilmente continuera’ a spen-dere, per aiutare quelle ragazze che, secondo lui,sono state “rovinate” dalla magistratura che le ha chiamate in tribunale.
Ultima “rovinata” e’ quell’ormai fa-mosa Ruby che in u

“Salviamo i bambini!”
TUTTI A 30 ALL’ORA?

Toronto - Non c’e’ limite all’impe-gno dello “stato” per sal-vaguardare la “salute pub-blica”.
L’ultima proposta arriva dall’Ufficio d’Igiene di Toronto che ha speso oltre $45mila in uno studio mi-rante a migliorare la sicu-rezza stradale per i pedoni ed i ciclisti di Toronto.
Il dott. David McKeown, direttore dell’Ufficio, pro-pon

York Region, scattano nuovi limiti DI VELOCITA’

Mentre a Toronto si di-scutono, nella Regione di York si e’ passato ai fatti con nuovi limiti di velo-cita’ imposti su molti tratti delle piu’ importanti arterie locali.
Gli automobilisti devono ora

Ordine di comparizione
per ex capo della Ornge

Lo scandalo Ornge, agen-zia responsabile del tra-sporto aereo dei pazienti nel nord Ontario, sta per arrivare al dunque con la commissione d’inchiesta parlamentare che attende ora l’arrivo a Queen’s Pa-rk e la deposizione dell’ex Amministratore delegato dell’agenzia, il Dott. Chris Mazza, il personaggio che a quanto sem

“Chair” della Regione
eletto dai cittadini?

In un prossimo futuro, il “Chair” del Consiglio re-gionale di York, potrebbe essere eletto direttamente via suffragio universale. Un disegno di legge in tal senso e’ stato presentato a Queen’s Park dal deputato di “Richmond Hill” Reza Moridi.
Attualmente, il Chair e’ nominato dagli stessi con-siglieri regionali, nel corso della riunione inaugurale del nuovo Consiglio, subi-to dopo il voto delle Am-ministrative. Bill Fisch, l’attuale Chair, e’ stato scelto dal Consiglio regio-nale nel 2003 e l’

Mario Sergio, “RC Auto meno cara per neo-patentati”

“E’ fondamentalmente ingiusto che i neo patentati siano costretti a pagare migliaia di dollari in piu’ per i premi assicurativi dell’auto,” dice il deputato provinciale liberale Mario Sergio.
Per risolvere il problema il deputato italo

5.585 persone multate:non usavano la cintura di sicurezza

E’ stata una vera e propria “retata”, non di pesci ma di persone che viaggiavano in auto senza far uso della cintura d

Evviva i volontari di Vaughan!

Il “Grazie” e’ d’obbligo, per chi, senza che nessuno lo spinga e con tanto senso di solidarieta’ ed altruismo, si adopera per aiutare il prossimo, per migliorare la vita della societa’ in cui vive, o semplicemente pe

Central Commerce” compie 100 anni!

L’istituto superiore “Central Com-merce” si appresta a festeggiare il suo centenario.
Tutti i suoi ex alunni e professori sono invitati alla grande “riunione” in pr-ogramma per il 4 e 5 maggio pross

20 aprile 2012

Banco di prova

Scommettiamo che il prossimo lunedi’ un paio di ono-revoli endippini preannunceranno che il giorno dopo, martedi’ 24 aprile, per ragioni di salute non potranno, neppure con l’ambulanza, essere a Queen’s Park dove, a pochi mesi dall’ultima elezione si votera’ il budget che, per essere approvato e consentire ai liberali di con-tinuare a governare, ha bisogno di un paio di voti da aggiungere ai 52 che h

Case di riposo, scattano
norme “salva” anziani

Una nuova Authority ar-mata di normative molto piu’ severe dovrebbe riu-scire a proteggere piu’ efficacemente gli anziani che vivono in case di ripo-so della nostra Provincia e che spesso sono vittime di abusi e violenze.
La Retirement Homes Re-gulatory Authority (Rhra), ha il mandato di control-lare la gestione delle case di riposo e dei servizi ai residenti, inoltre, ha il po-tere amministrativo di rila-sciare le licenze operative
La richiesta di questa li-cenza deve ora essere

Mega Casino’ a Toronto
forse, ma no a Woodbine

Per i cittadini, se si deve proprio avere un casino’ a Toronto, la zona preferita dove costruirlo e’ quella dell’attuale ippodromo di Woodbine, a Rexdale.
L’area ha ottenuto il 54% dei favori, in un sondaggio cittadino che ha individuto al secondo posto con il 51% dei suffragi sia Ontario Place che la Cne.
Ma, gli “esperti” del set-tore, cioe’ coloro che gesti

“Downtown” Vaughan;
la ricerca dell’Originale

E’ la parola d’ordine; il sindaco Bevilacqua, che ne e’ il massimo promotore, ideatore (ed impositore?), l’ha definita “la firma” che idenfichera’ e distinguera’ Vaughan da tutte le altre citta’ del Paese: ovvero, l’Originalita’ del suo nuovo Downtown.
Questo “Centro citta’” che sta per sorgere nell’area di Jane e la 7, dove per la fine del 2015 giungera’ la me-tropolitana, collegando di-rettamente e rapidamente Vaughan e Toronto ed in modo particolare il nuovo “Metropolitan Centre” (co-me e’ stato deciso di chia-mare l’area del centro di Vaughan) con il down-town di Toront

CIAO CIAO BRAMBILLA!

Per fortuna c’e’ quel Rossi a “salvare” Milano al-trimenti, in testa alla classifica dei primi trenta cognomi della citta’ della Madunnina, ci sarebbe Hu, cognome orientale, probabilmente cinese, che vive nella zona di via Paolo Sarpi o via Canonica che - a differenza di anni e anni fa, quando in quelle due strade i cinesi si con-tavano sulle dita di una mano - oggi si puo’ definire Chinatow

Attenzione! Bancomat
a rischio negli ospedali

Per i criminali non esiste vergona ma questa volta, perfino la polizia e’ rimasta sorpresa dalla crudele “furbizia” dei ladri che hanno allacciato micro-spie alle bancomat in fun-zione in almeno otto ospe-dali della Gta, tra cui il “Southlake Regional” della Regione di York, per leg-gere i codici “pin” delle carte usate e poi, con que-sti, accedere ai conti cor-renti identificati e “ripu-lirli” delle somme depo-sitate.
“Le persone che fanno uso delle bancomat negli ospe-dali sono spesso li con gra-vi preoccupazioni per con-giunti e conoscenti, e l’ul-tima cosa di cui si dovreb-bero preoccupare e’ quella di essere esposti a possibili furti,” osserva il funziona-rio della polizia di Toronto, Ian Nichol. “E’ vigliac-cheria e crudelta’ asso-luta.”

solidarieta’ dal canada per l’Abruzzo
Interventi della comunita’ a favore dell’ospedale San Salvatore de L’Aquila

“La collettivita’ abruzzese in Canada puo’ essere fiera dell’impegno profuso e dei risutlati ottenuti,” afferma deciso il Dott. Mario Cor-tellucci, Gran Priore per il Canada del “Sovereign Or-der of Saint John of Jeru-salem Knights of Malta.
“Con gli inteventi a favore dell’ospedale San Salvato-re de l’Aquila, la nostra raccolta fondi per il terre-moto in Abruzzo ha valo-rizzato al m

Truffa: $2,3 milioni
Bancario arrestato

La super-frode sarebbe av-venuta tra settembre 2011 ed aprile di quest’anno: ot-to clienti della TD Canada Trust sarebbero stati deru-ba

13 aprile 2012

tira molla Ndp-McGuinty

Forse, un sensale potrebbe far comodo: accordo an-cora in alto mare tra l’Ndp di Andrea Horwath ed il governo di minoranza del premier liberale McGuinty, sul voto di fiducia, salva-governo, alla Finanziaria.
McGuinty necessita’ di al-meno due voti per l’appro-vazione del bilancio pro-posto dal suo governo e quindi rimanere in carica; i conservatori di Tim Hudak hanno gia’ bocciato la pro-posta manovra finanziaria e voteranno contro.
“Noi invece, spiega Hor-wath, abbiamo deciso di o

Il dito nell'occhio

Dal 1994 ad oggi i partiti italiani, compresi quelli defunti, hanno incassato oltre 2.000 milioni di euro e come questi siano stati spesi e investiti, grazie alla vicenda Lega, potrebbe essere l’occasione per aprire tutti i libri...
Naturalmente sto scherzando perche’ certe cose in Italia non succedono.

ANNIVERSARI...
Cento anni fa, 15 aprile 1912, in tre ore di tempo dopo un letale struscio contro un iceberg affondava il Titanic, allora la nave piu’ grande del

Ospedali della Gta:
in vari rischi la salute

In quale ospedale della Gta finisci per un intervento chirugico o per un trattam-
ento sanitario puo’ incide-re in modo determinante sul “futuro” del tuo stato di salute; almeno a livello sta-tistico.
Uno studio analitico della “performance” di 600 os-pedali attraverso tutto il Paese, ha rivelato che i ce-ntri ospedalieri della nostra area metropolitana estesa variamo fortemente nella qualita’ dei loro servizi sa-nitari chirurgici ed infer-mieristici.
E’ questa la prima volta che uno studio simile e’ re-so pubblico. L’analisi, co-mpletata ed elaborata dal Cihi (l’istituto canadese per l’informazione sanita-ria) paragona gli ospedali in una casistica di 21 voci oggettive, per ognuna delle quali sono trattati dati per un periodo di quattro anni. Lo studio raggruppa i no-socomi per gran

Quando “l’attraente”
e’ follia: biciclette sulla 7

OK. Il sondaggio e’ stato impietoso: a quanto pare Vaughan non e’ piu’ cosi’ attraente come citta’ dove si vive meglio: secondo la rivista Money Sense e’ sce-sa dal 70mo posto (su 180 citta’),al numero 102 su un campionario di 190 centri urbani del Paese.
Poiche’, a quanto sembra, una delle ragioni di questa demozione in classifica, e’ l’assoluta mancanza di ini-ziative che favoriscano l’u-so della bicicletta come mezzo di trasporto o delle stesse gam

Di Biase, spese elettorali OK

La Commissione per i Controlli Finanziari ha respinto la richiesta di un procedimento legale contro il consigliere regionale Michael Di Biase per presunte violazioni della normativa sulle spese elettoriali che sarebbero avvenute nelle ultime Ammi-nistravie del 2010.
La richiesta era stata avanzata da Carrie Liddy, una residente di Wood-bridge che aveva concorso, senza successo, proprio contro

Affittasi “casa”
Allarme a Vaughan

E’ una polemica che sta per scoppiare; e’ un problema creato dove prima non c’e-ra e se c’era era ...taciuto.
E’ l’affitto (per ora illega-gale) degli appartamenti creati nello scantinato di abitazioni ad uso unifami-liare.
Gia’ avviene,sottobanco; tutti lo sanno ma nessuno, o pochi, si lamentano.
A Mississauga sara’ legale a partire da questo au-tunno. A Vaughan si sta per discutere. Anche perche’ il governo McGuinty, con la sua forte “co

“Internati”, presentati
libri e nuovo sito Web

Nelle immagini, nei rac-conti, nelle foto: la dram-matica storia dell’interna-mento in campi di concen-tramento dei cittadini italo-canadesi in Canada durante la Seconda Guerra Mondiale, perche’ con-siderati “stranieri nemi-ci”, sta lentamente assu-mendo quella condizione di ricordo vivo e pungente che merita.
Non solo nella coscienza offesa della comunita’ ita-liana ma in quella collet-tiva del Paese. E questo grazie anche, sopratutto, allo speciale progetto “Ita-lian Canadians as Enemy Aliens: Memories of
WWII”, lanciato dal Co-lumbus Centre di Toront

Giallonardo cerca “un erede”

Alcuni giorni fa’ ha fe-steggiato gli 82 anni ed ora Tonino Giallonardo, Vice-Brigadiere in con-gedo dell’Arma dei Ca-rabinieri pensa che sia giunta l’ora di passare il timone della presidenza della Sezione di Toronto dell’Associazione Na-zionale dei Carabinieri “M.M.Marchionne Con-cezio” ad un esponente delle nuove generazioni.
Sono decenni che Gial-lonardo guida la se-zione,distinguendo la sua presidenza “per lo spirito di intraprendenza e le grandi capacita’ organiz-zative, riuscendo a sta-bilire con le autorita’ di polizia legami di stima e collaborazione di cui si avvantaggia l’intera co-munita’ italocanadese”, come si legge nella “segnalazione” per la concessione del grado di Cavaliere al merito della Repub

Il sangue di Tori “inchioda” Rafferty

Momento importante, forse decisivo, nel processo a carico di Michael Rafferty per il rapimento ed omicidio della piccola Tori Stafford ad aprile 2009.
Jennifer McLean, che e’ a capo del team investigativo dell’Ufficio di Medicina Legale di Toronto coinvolto nell’indagine sul feroce omicidio, ha testimoniato che gocce di sangue della bambina sono state ritrovate nella “gym bag” (il borsone da palestra) di Rafferty. Esami microscopici di campioni della tela

“Traffico umano”, super condanne
9 anni al padre capo-banda

E’ stato definito il piu’ grande giro di “traffico d’esseri umani” mai sc-operto e sgominato in Canada. Era gestito da una estesa famiglia d’origine ungherese (quasi tutti in Canada, con permessi di residenza ottenuti sotto falso nome), con a capo Ferenc Domotor, 49anni, padre-patrone dell’opera-zione che vedeva

439 IMPUTAZIONI...

Sono quelle delle quali dovranno rispondere due donne, Eva Caldaras 26 anni e Marisa Nicolaie 30 anni ambe-due residenti a Toronto, denunciate per furto, frode, possesso e uso di carte di credito rubate, possesso di proprieta’ ru

6 APRILE 2012

Riforma, Ripresa, Ricerca
fino all’ultimo… centesimo

Non ha tagliato pro-grammi e servizi “bran-dendo una scure” (come fece invece Paul Martin nel ’95) e nemmeno ha colto l’occasione (vista la situazione di maggioranza assoluta alla Camera e di quattro anni di tempo per la gente per “dimentica-re”), per ridurre drastica-mente il deficit pubblico e l’apparato amministrativo federale.
Nella sua Finanziaria, il ministro federale Jim Flaherty ha fatto il cen-trista ‘modesto’: moderati i tagli al pubblico impiego, al deficit ed alcuni pro-..


Fantino, “impegno per l’occupazione”

Il ministro Julian Fantino, deputato federale per “Vau-ghan” ha detto che la Finanziaria continua la politica del governo Harper per un fluido azzeramento del deficit mentre allo stesso tempo rilancia l’occupazione con una forte enfasi sull’espansione economica, in particolare del settore dell’alta tecnologia, la ricerca e la speri-mentazione che ricevono nuovi stanziamenti per $1,1 miliardi.
Fantino, che ha sempre tenuto a cuore,le problem

 

eVVIVA vAUGHAN.... O NO? E’ una qUESTIONE DI OPINIONE

Prendiamo in prestito “Vaughan, the place to be”, lo slogan suggerito dal sindaco Bevilacqua, per alcune riflessioni sulla condizione “ civica” della citta’, presentata da due diversi sondaggi recente-mente effettuati. Risultati che suggeriscono due pun-teggiature diverse per quello slogan: ?....!...
Se infatti il sondaggio Ipsos Reid commissionato dalla nostra citta’ rivela che i cittadini ( un cam-pione di 500 persone in eta’ dai 18 anni in su) sono “soddisfatti” di Vaughan, un piu’ ampio studio, ef-fettuato da Money Sense e che mette a confronto tut-te le citta’ del Canada, ci fa sapere che forse c’e’ poco da esser soddisfatti, visto che Vaughan e’ scesa di parecchio nella classifica del “dove si vive meglio”.
E’ solo nella posizione #102 (su 190)!
E pensare che lo scorso anno era al #70 della graduatoria, mentre nel 2010 era al # 55 ( in salita rispetto alla graduatoria del 2009 che la posi-zionava al #74)

il dito nell'occhio

Dopo il Natale viene la Pasqua che pero’, siamo onesti, forse perche’ la si celebra con chi vuoi specialmente se le agenzie di viaggio fanno sconti, forse perche’ farebbe troppo caldo vicino al camino, come cele-brazione e’ un po’ in ribasso anche perche’ da quando la si e’ cominciata a celebrare, non so se gia’ allora con uovo o colomba, non tanto per amore, ma (forse?) piu’ per interesse, le sono state affiancate tante altre feste...
A cominciare, visto che e’ la piu’ vicina, da quella di San Valentino d’obbligo per tutti, maschi e femmine, giovani nella realta’ del-l’oggi e vecchi con quella di ieri che non sempre...
C’e’ poi quella della Mamma, giornata in cui

"THE HEROIC CHARLATAN" LA STORIA
IN LINGUA INGLESE DI GIORGIO PERLASCA

Numerosi sono i libri che raccontano la storia di Giorgio Perlasca, il "Giusto tra le Nazioni", che tra la fine del 1944 e il gennaio del 1945, fingen-dosi console spagnolo a Budapest, riusci’ a con-trastare la barbarie del-l'antisemitismo nazista, salvando la vita di mi-gliaia di ebrei ungheresi. Una delle biografie più note, "Giorgio Perlasca, un italiano scomodo", scritta da Dalbert Hal-lestein , Editore Chiarelet-tere, è stata di recente tradotta in lingua inglese da Padre Marco Bagnarol ed è uscita in questi giorni con il titolo di "The Heroic Charlatan".
Il libro in lingua inglese è stato presentato ufficial-mente la settimana scorsa al Centro Veneto alla pre-senza di Franco Perlasca, figlio di Giorgio e pre-sident

Angelo Persichilli lascia
direzione ufficio stampa Harper

Angelo Persichilli si e’ dimesso da Direttore del-l’Ufficio Stampa del Primo Ministro Harper.
In una lettera di dimissioni, resa pubblica, Persichilli esprime il suo “grande dispiacere” nel lasciare la direzione dell’Uffi-cio Stampa ma, scrive il noto gior-nalista italo-canadese, “questa e’ una carica estremamente presti-giosa che richiede un impegno continuo ed intenso con orari di lavoro lunghissimi e, ad

Frodi, attenzione alle false “Charity”

La frode e’ cosi’ rivoltante che ci viene quasi naturale non sospettarla: infatti, e’ difficile pensare che qual-cuno si spacci per un volo-ntario di un’organizzazio-ne assistenziale senza fini di lucro, impegnata in ope-re d’intervento sociale a fa-vore di famiglie, persone, bambini bisognosi per ru-bare le donazioni.
Eppure avviene, tutti i gior-ni. La squadra antifrodi dell’Opp ha reso noto che nel 2011, vi sono stati 418 denunce per cosidette fro-de “di Charity”. Queste vit-time hanno perso $88mila.
La polizia provinciale sti-ma poi che soltanto il 5% delle frodi e’ denunciato! Le vittime si sentono trop-po imbarazzate.

Il medico generico...
non puo’ fare il “barbiere”

La medicina moderna e’ diventato un set-tore cosi’ altamente complesso che richie-de sempre piu’ alti livelli di specia-lizzazione. Necessita’ quindi di una nuova chiara normativa sull’abilitazione spe-cialistica dei medici che stabilisca precise aree di responsabilita’, ponendo fine agli episodi di malasanita’ co

Spararono a Louise Russo
4 presto in liberta’

Potrebbero essere presto in liberta’ i quattro criminali che colpirono la signora Louise Russo- rimasta poi paralizzata- nella fallita esecuzione mafiosa di quattro criminali, presso la rosticceria California San-dwich, su Chesswood Dr. il 21 aprile 2004.
La donna era entrata nel negozio per acquist

Processo Rafferty:Abuso da ‘provare’

Il corpicino di Vittoria Tori Stafford ( la bimba di 8 anni rapita all’uscita di scuola tre anni fa e poi trovata morta ) rimase troppo a lungo sepolto per poter dare indicazioni di aver subito violenza di carattere sessual

industria “automobilistica”...in espansione!

C’e’ chi ruba auto....

Un 55enne di Georgina e’ stato tratto in arresto dopo la scoperta da parte della polizia regionale di York di un officina addetta allo smantellamento pezzo per pezzo di centinaia di auto rubate attraverso la Gta.

23 marzo 2012

Ontario, bilancio d’austerity
Nuovi ospedali a rischio?

Il governo McGuinty si appresta a presentare la sua nuova (e prima) Fi-nanziaria da governo di minoranza, il prossimo martedi a Queen’s Park e, fonti vicine al governo, riprese dalla stampa in-glese, indicano che e’ in arrivo un clamoroso die-tro-front: molti dei nuovi grandi progetti di opere pubbliche ed infrastrut-ture saranno fortemente ridotti se non addiritutta cancellati.
Tra questi, a rischio, vari dei nuovi ospedali in fase di progettazione.
Sulla stampa inglese si parla anche in modo spe-cifico del proposto nuovo ospedale di Vaughan che sarebbe nella lista dei possibili progetti ora in dubbio.
Il tutto appare fortemente speculativo: con l’elabora-zione della Finanziaria, i deputati del governo son tenuti al massimo riserbo; nessun com

Abuso-anziani: in arrivo
condanne piu’ severe

Nel discorso della Corona a giugno 2011, il governo Harper aveva promesso di “continuare a proteggere i cittadini piu’ vulnerabili ... ed introdurre condanne piu’ severe per i colpevoli di abusi contro gli anzia-ni.” Ora, il ministro federa-le della Giustizia Rob Nic-holson ha annunciato che sara’ presentato alla Came-ra un emendamento al co-dice penale che riconosce-ra’ lo stato di “aggravante” per l’eta’, lo stato di salute e di vulnerabilita’ finanzia-ria della vittima di un atto criminale.
Queste aggravanti, impor-ranno ai giudice l’emissio-ne di condanne piu’ severe contro i colpevoli.
L’obiettivo preciso di que-sti emendamenti al Codi

Allarme carni all’ E.coli

Un ritiro nazionale di almeno 135 diverse confezioni e tipi di carni e’ stato ordinato dall’Authority nazionale d’ispezione sugli alimentari poiche’ sospette di con-taminazione all’E.coli (O157:H7). Questo e’ lo stesso “tipo” che uccise sette persone a Walkerton nel 2000 dopo aver bevuto acqua infetta.
I prodotti e confezioni richiamati, riguardano carni lavorate tra il primo luglio 2011 ed il 15 febbraio 2012 e sono vendute sotto le march

‘Palazzi’ su Centre St.?
I cittadini insorgono

Non sanno contro chi stan-no combattendo, ma i citta-dini residenti nell’area di Centre St. di Thornhill so-no sul piede di guerra e sollecitano spiegazioni e trasparenza dal Consiglio comunale di Vaughan.
Con una lettera-petizione datata 4 marzo 2012, i cit-tadini dell’area, riuniti nel-l’associazione dei contri-buenti di “Brownridge”, chiedono al Consiglio di sospendere l’esame attual-mente in corso per deter-minare la pianificazione e l’uso futuro del terreno lungo Centre St. per tutta l’area compresa tra Con-cord Road e New West-minster Drive.
La petizione chiede inoltre che lo sviluppo urbanistico della zona avvenga in sin-tonia con i desideri dei re-sidenti dell’area, come e’ gia’ avvento con la recente costruzione di due stabili per uffici per professioni-sti.
Nel loro intervento i contri-buenti di Brownridge han-no sollevato sopratutto un importante interrogativo, sollecitando una risposta chiara da parte d

Giudice annulla accuse
Castigato: “atto illegale”

Un duro rimprovero e’ sta-to emesso dalla Corte di Appello dell’Ontario all’in
dirizzo del giudice Howard Chisvis del Tribunale di Newmarket per aver arbi-trariamente annullato im-putazioni (anche quelle di coloro che si erano gia’ di-chiarati colpevoli), perche’ arrabbiato con il ritardo dell’arrivo in aula del Pub-blico Ministero Brian Mc-Callion.
Nell’annullare, a loro vol-ta, la decisione “illegale” presa da Chisvis, i tre giudici della Corte d’Ap-pello l’hanno anche defini-ta “un abuso d’a

Miracolo sulla 403: illesa sotto un Tir!

La famiglia, marito e due figli parlano di miracolo; gli agenti dell’Opp, i para-medici ed i vigili del fuoco intervenuti sul luogo dello
incidente sono d’accordo e sorridono meravigliati: la 36enne Edyta Tobiasz e’ uscita sana e salva dalla sua utilitaria, una Madza, ri-masta schiacciata sotto un Tir, sulla rampa d’uscita di Dundas, della 403 sud.
Dai primi accertamenti, si sospetta c

Tentato omicidio, Stirpe
condannato a 18 anni

“Quella e’ un giudice che non rispetto,” ha sibilato sottovoce Ennio Stirpe, mentre veniva portato via da un agente dell’Opp, do-po essere stato condannato a 18 anni di reclusione per il tentato omicidio dell’ex fidanzata tossicodipen-dente la 48enne Angela Fantauzzi, nell’ottobre del 2009
Il giudice Michelle Fuerst ha anche ordinato il com-pletamento della pena de-tentiva di 13 anni, inflitta a Stirpe nel 1998 per l’ucci-sione del fidanzato della sua ex moglie Kathy, so-rella dell’attuale sindaco di Toronto Rob Ford

16 marzo 2012

Deficit, ce lo giochiamo a poker?

Se tutto procedera’ secondo i piani e nonostante i son-daggi che danno la maggioranza contraria, entro quat-tro/ cinque anni avremo un casino’ a Toronto, un altro a Ottawa - perche’ no a Vaughan anche se nel 1997 il Consiglio ha detto no, oggi..? - ed altri ancora sparsi per il resto della provincia che - insieme alla possibilita’, dal prossimo anno, di giocare alle “macchinette” via internet ed ai biglietti delle tante lotterie provinciali che si potranno acquistare anche ai super-market - porteranno alle casse del governo - per ora quello liberale, domani non sappiamo - un altro miliardo e 300 milioni di dollari in aggiunta agli altri due che aiu-teranno a fronteggiare quel d

ontario: anteprima “ stangata”

“Giurano” che non ci tar-tasseranno di tasse e che saranno benevoli con le famiglie dell’Ontario, ma, se il buon giorno si vede dal mattino...!?!
Nelle anticipazioni del bilancio provinciale - prossimamente su questo schermo, e prima di quello federale del 29 marzo - si profila una nuova stangata per chi ha il “privilegio” di dover usare la macchina per andare a lavorare, an-dare dal medico o andar a far la spesa ( privilegio si fa per dire, visto che la di-pendenza da questo mezzo purtroppo diventato in-fernale,e’ d’obbligo per le distanze, il clima e, la de-ficienza di mezzi di tra-sporto pubblici).
Aumenti in vista per chi deve rinnovare il bollino dell

Accuse “false” e “vergognose”

“Le vergognose accuse di alcuni individui sono fal-se”
Lapidaria risposta dell’on. Julian Fantino alle accuse di presunte irregolarita’ finanziarie nelle campa-gne elettorali per l’ele-zione suppletiva del 2010 e quella del 2011, che la scorsa settimana sono state portate all’attenzione di Elections Canada da tre ex iscritti alla Vaughan Conservative Electorial Dis

aDDIO A tONY sILIPO
SCOMPARE PREMATURAMENTE L’EX MINISTRO ndp E pRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE CALABRESE

Commosso saluto di centinaia di persone che ieri, giovedi’, hanno partecipato ai funerali di Tony Silipo.
Dopo le esequie, presso la chie-sa St. Anthony’s (Bloor St., e Dufferin St.) Silipo riposa ora al Prospect Cemetery di St. Clair Ave.e Caledonia.
Figlio di Calabria che nu

SINDACO FORD A RISCHIO

Conflitto d’interesse per il sindaco di Toronto Rob Ford che, se riconosciuto colpevole dalla Corte superiore dell’Ontario, sarebbe esonerato dal suo incarico e non potrebbe candidarsi alle prossime elezioni comunali del 2014.
A nome dell’attivista co-munitario Paul Magder la denuncia e’ stata presentata dall’avvocato Layton Ru-by.
Secondo la denuncia il sindaco Ford sareb

morire cosi’...

“ Come stai...?”
“OK.”
“ Anche io, considerato tutto...”

E’ racchiusa in questo scambio di battute la rac-capricciante ed abomine-vole realta’ della coppia al centro della scellerata vi-cenda della piccola Tori.
Le frasi sono quelle che si sono scambiate (in se-quenza) Michael Rafferty, Terri-Lynne McClintic e, di nuovo Michael Raf-ferty), dopo il “fatto”, de-scritto nei minimi parti-colari da Terri- Lynne ( rea confessa dell’omicidio della piccola Tori) nella seconda settimana del processo a carico di Mi-chael Rafferty che sul banco degli imputati siede come colui che avrebbe rapito, violentato e as-sassinato la bimba di 8 anni.
Terri -Lynne (testimone chiave, non ci piace usare il termine in

agente di viaggio condannata

Si e’ conclusa con una condanna di 90 giorni di carcere
( da scontare nei weekend) e l’ingiunzione di ripagare le vittime di $168,832.23 , la disputa che ha visto al centro Franca Perruzza.
La nota agente di viaggio, gia’ presidente della 2062284 Ontario Inc, operante sotto il nome di Beltour , secondo quanto riporta il comunicato del Tico (Travel Industry Council of Ontario) avrebbe commesso infrazioni operando s

Vittime di ladri? sul web
forse trovate la refurtiva

Refurtiva per il valore di oltre $100,000 , sequestrata dalla Polizia della Regione di York -relativa a una sessantina di furti avvenuti nella regione di York e nella Citta’ di Toronto negli ultimi due anni- potra’ essere identificata

9 marzo 2012

Volpe fuori per ‘Brogli’?

Il Liberale Joe Volpe ha perso quella che era la sua poltrona ad Ottawa da tanti anni, per 4,062 voti.
Ma le schede di 2700 votanti sono ora sotto la lente. Almeno secondo quanto ha riportato ieri la CBC , affermando di aver evidenze che votanti non regi-strati siano stati ammessi all’elenco ufficiale degli eletttori del distretto di Eglinton-Lawrence, senza fornire il proprio indirizzo, violando quindi il regolamento di Elections Canada.
Secondo l’emittente i documenti di-mostrerebbero che nell’ondata di vo-tanti dell’ultim’ora , senza fornire dati relativi al proprio domicilio (attuale o passato, come richiede la legge), op-pure fornendo indirizzi fasulli- come ad esempio quello di una sede della Scotiabank o di uno sportello del servizio di corriere UPS- siano stati aggiunte all’elenco degli aventi diritto e abbiano votato almeno 2700 persone.
Una presunta situazione di brogli che allarga il cerchio delle investigazioni sulla regolarita’ o irregolarita' dell’elezione federale del 2011. ....

il dito nell'occhio

Centesimi...

Quell’Above ormai legato a Vaughan dap-prima come sopra Toronto, poi sopra la legge ora potrebbe anche valere in un confronto su chi spende di piu’ tra i 9 membri del Con-siglio della citta’ Above e gli oltre quaranta della citta’ Under e cioe’ Toronto.
Nel 2011 le spese del sindaco - under- Rob Ford che, come consigliere non spendeva mai un centesimo, sono state, sorvoliamo sui centesimi, di 44.995 dollari mentre quelle del sindaco - above - Maurizio Bevilacqua sono di 64.004 dollari.
Il consigliere di Toronto che ha speso di piu’ e’ Glenn De Baeremaeker con 31.077 dollari dei quali 5.500 spesi per l’acquisto e la distribuzione ai residenti del suo distretto di....concime in composta.
- Above- il consigliere che ha speso di piu’ e’ Gino Rosati con 52.243 dollari e la consigliera Deb Schulte con 18.937 dollari quella che ha speso di meno.
- Under - la spesa 0. 00 e’ quella del consigliere Doug Ford fratello del sindaco Ford...Chi ha speso di piu’ di Ford e’ il consigliere vice sindaco Doug Holyday con 2.717 dollari..

Brogli?!

In Russia, subito dopo il risultato elettorale con Putin vincitore, decine di migliaia che urlano ai brogli e centinaia che, in nome della democrazia, finiscono in galera ...Cosi’ non e’ stato a Ottawa dove, subito dopo le elezioni del maggio 2011 a fare un brindisi con champagne sono stati i conservatori eletti a mag-gioranza, con coca (cola) i neodemocratici per la prima volta partito dell’ufficiale Opposizione e, a piangere i liberali ....

la legge: deve essere piu’ dura

Aumento delle pene per chi abusa sessualmente di mi-nori e per produttori e trafficanti di stupefacenti, can-cellazione degli arresti domiciliari per gravi reati e rifiuto del visto di lavoro a immigrati che potrebbero poi essere vittime di abusi sessuali o del traffico umano.
Sono alcuni dei decreti del “Streets and communities Act” che lunedi’ saranno approvati diventando cosi’ legge, dal parlamento federale e che il mi

dolore e ribrezzo:
la fine della piccola Tori
Prime udienze al processo a carico di Michael Rafferty, “l’’innocente”

Nella ricerca della verita’ che dovrebbe definire se Michael Rafferty e’ ve-ramente “innocente”- co-me si e’ proclamato al-l’inizio del processo- nell’aula del tribunale aleggia l’immagine di una bimba di otto anni, rapita, picchiata, violata e sfra-cellata a colpi di martello.
Fa accaponare la pelle, guardando quel viso di bambola dagli occhi az-zurri, pensare e sapere che il suo misero corpicino, dopo lo scempio sia stato buttato li, sotto un muc-chio di sassi. E fa ribrezzo pensare che 103 giorni dopo la sua scomparsa, qualcuno ha smosso quei sassi ed ha portato alla luce un cadavere nudo dal-la vita in giu’ed un torso lacerato, vestito ancora con quella maglietta di Hannah Montana...
Era la preferita della pic-cola Tori, quella che met-teva per le occ

Centesimo piu’, centesimo meno
quanto costano i nostri politici comunali di vaughan

Riservandoci e riman-dando ad aprile - mese nel quale vengono alla luce come se fossero cose san-te - i nomi dei super burocrati che hanno uno stipendio superiore ai 1...2...300mila dollari, brevemente compendiamo lo stipendio totale di quat-tro dei nove membri del Consiglio di Vaughan che superano il “centone”.
Il sindaco Maurizio Bevi-lacqua 115.763, i consi-glieri regionali Gino Ro-sati, Michael Di Biase e Deb Schulte che ai 72.216 dollari aggiungono, lo stesso vale anche per il sindaco, la remunerazione anche del consiglio della regione di York.
Per i restanti consiglieri - Iafrate, Carella, De Fran-cesca, Yeung Racco e Shefman - lo stipendio e’ di 72.216 ai quali si de-vono aggiungere -

e’ ora di pagelle!

Alla vigilia del march break, “meritato” riposo per insegnanti e studenti, arrivano le pagelle per il ren-dimento delle scuole dell’Ontario. Si tratta della gra-duatoria stilata all’Istituto di Ricerca Frasier, basata sui risultati dei test delle elementari, grado 3 e grado 6, nelle materie Lettura, Composizione e Matematica.
All’esame, relativo al 2010-2011, ben 2695 scuole.
Nell’area della Greater Toronto hanno avuto una pagella con il 10, solo 15 scuole di cui 5 della Regione di York (Glen Shields Public, Christ the King (cattolica), Sainte Marguerite Burgeons (cattolica), St, Justin Martyr (cattolica) e Willi